Database dei Soci FIMF

Tutto ciò che riguarda la Federazione Italiana Modellisti Ferroviari e Amici della Ferrovia, associazione che ha lo scopo di promuovere, sostenere e diffondere in Italia l'interesse per le Ferrovie ed ogni altro mezzo di trasporto su rotaia, sia nel campo modellistico che reale, nonché la conoscenza dei loro più svariati aspetti.

Moderatori: MrMassy86, sal727

Rispondi
Avatar utente
Dario Romani
Messaggi: 272
Iscritto il: gio giu 11, 2015 8:31 am
Nome: Dario
Regione: Lazio
Città: Roma
Età: 70
Stato: Non connesso

Database dei Soci FIMF

Messaggio da Dario Romani » mar ott 27, 2015 7:51 pm

Questa è una materia che è sempre stata dibattuta ad ogni congresso. Diciamo che il CD di volta in volta in carica ha sempre optato per la totale "PRIVACY" piuttosto che la "TRANSPARENCY". Però in questo ultimo congresso, avendo la delega del mio Presidente di Gruppo per votare a nome di tutti i Soci, ho avuto una sorpresa. Io che sono il Tesoriere del Gruppo verso la FIMF, raccolgo all'inizio dell'anno le quote dai soci che aderiscono al Gruppo e poi comunico i nominativi, allegando il bonifico bancario, alla Tesoreria FIMF.
Ebbene, i Soci (tre) che non partecipano più all'attività di Gruppo sono ancora Soci del GMFR, perché non hanno espresso la loro disdetta nei rapporti con la Tesoreria/Segreteria FIMF. Pertanto il mio conteggio di Soci era inferiore a quello della Tes/Segr FIMF.
Questo fatto da solo evidenzia l'importanza di trasmettere ad ogni Gruppo i nominativi dei Soci dati per persi.
Quindi , in prima istanza, è NECESSARIO che il DATABASE dei Soci FIMF venga inviato ad ogni Gruppo.
Ciao da Dario Romani

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 572
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Connesso
Contatta:

Messaggio da ho_master » mar ott 27, 2015 8:00 pm

Nel corso del congresso si e' espresso il concetto che i Soci hanno diritto di sapere chi sono gli altri Soci.

Per questo e' mia intenzione di mantenere online l'elenco dei Soci, accessibile ai soli Soci FIMF.

Qui il cane si mangia la coda perche' per entrare nel sistema occorrera' essere Soci, ma se gli elenchi dei Soci non sono aggiornati . . . :cool:

Converra' interpellare tutti i vari Presidenti di Gruppo FIMF per definire le modalita'.

A naso dovrebbe far fede l'elenco di chi paga la quota e riceve il Bollettino.

Antonello Lato

Avatar utente
Paolo_ge
Messaggi: 7
Iscritto il: dom lug 05, 2015 1:28 pm
Nome: paolo
Regione: Liguria
Città: genova
Età: 65
Stato: Non connesso

Messaggio da Paolo_ge » mar ott 27, 2015 8:21 pm

Come si diceva a Sora, importante è avere un unico elenco aggiornabile solo dalla segreteria e a disposizione in consultazione esclusivamente per la parte di propria competenza ad altri soci che abbiano specifici incarichi (es: bollettino, referente DSC, ecc.). Occorrerà verificare cosa si potrà mettere a disposizione di tutti i soci oltre a nome e cognome.
Ci sono diversi soci che per esempio hanno dato la mail, ma non il consenso ad essere contattati.
Paolo Beverini - GFG Genova www.gfg-genova.it

Avatar utente
sma835_47
Messaggi: 683
Iscritto il: lun ago 27, 2012 12:25 am
Nome: Saverio
Regione: Lombardia
Città: Pavia
Età: 72
Stato: Non connesso

Messaggio da sma835_47 » mar ott 27, 2015 11:36 pm

Che debba esistere un elenco dei soci (in fondo i destinatari del Bollettino) in mano alla Federazione è una cosa scontata; che detto elenco possa servire a chi ha funzioni specifiche nella Federazione, mi sembra altrettanto scontata. A mio avviso, sarebbe anche utile che nell'elenco ci fosse un recapito e-mail per comunicazioni rapide a tutti i soci.(sinceramente spero che tutti i soci abbiamo un tale recapito).
Direi che l'apertura di questo elenco a tutti i soci debba essere valutata con attenzione, pesando il pro ed il contro e, soprattutto, rispettando il diritto alla privacy di ciascuno.
Proporrei che ci fosse l'elenco nominativo con la regione di residenza (il comune sarebbe meglio ma non penso che tutti lo accettino) e l'indirizzo e-mail per chi accetta di essere contattato da altri soci. Chi non vuole questi contatti, si mette solo nome e cognome e regione e/o comune di residenza.
Ciao
Saverio
Saverio - C.M.P. Club Modellismo Pavese

Avatar utente
Alex Corsico
Messaggi: 176
Iscritto il: lun set 24, 2012 2:22 pm
Nome: Alessandro
Regione: Lombardia
Città: Pavia
Età: 53
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Alex Corsico » mer ott 28, 2015 3:29 pm

ho_master ha scritto:

Nel corso del congresso si e' espresso il concetto che i Soci hanno diritto di sapere chi sono gli altri Soci.


Io sono soatenitore di questa cosa da anni anche in altre associazioni.

Nelle associazioni estere a cui sono iscritti annualmente arriva l'indirizzario soci. Se uno vuole la privacy "totale" non si iscrive..... sicuramente non è una persona che ha bisogno di associazioni :smile:

ciao
Alex Corsico. Ferrovie e Tranvie Locali - Direzione d'Esercizio - PAVIA
--------------------------------
FTL We move your mind

Avatar utente
Alessandro Giglio
Messaggi: 290
Iscritto il: mar giu 16, 2015 11:52 pm
Nome: Alessandro
Regione: Campania
Città: Volla
Età: 70
Stato: Non connesso

Messaggio da Alessandro Giglio » mer ott 28, 2015 6:40 pm

Annoso problema: esiste un elenco con gli indirizzi e-mail di circa 150 Soci tra singoli ed associati ad un Club, indirizzi i cui titolari hanno, a suo tempo, autorizzato la FIMF a inviare circolari ed aggiornamenti ma non a divulgarlo a terzi.
Questo è l'elenco che utilizzo per informare i Soci.
Questo allo stato attuale. Bisognerebbe tramite Bollettino, sito o forum sensibilizzare i Soci ad acconsentire alla divulgazione dei propri dati, in mancanza di tale autorizzazione nulla si può fare.
Io personalmente sono per l' abolizione totale della privacy perché se ci si iscrive ad un sodalizio nazionale mi sembra anche giusto e corretto che gli altri sappiano chi sono e cosa faccio.
In molte Associazioni esistono degli albi nazionali rinnovati tutti gli anni che riportano tuti i dati degli associati, non capisco perché non debba essere così anche per la FIMF, ma il discorso ci porterebbe un po' troppo lontano nel tempo, spero vivamente che il nuovo corso dia una svolta anche in questo senso.
Alessandro
Alessandro Giglio

Avatar utente
marioscd
Socio GAS TT
Messaggi: 4516
Iscritto il: lun lug 23, 2012 12:56 pm
Nome: Mario
Regione: Lombardia
Città: Valera Fratta
Età: 58
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da marioscd » mer ott 28, 2015 7:44 pm

bisognerebbe prevedere una liberatoria privacy con la quale si dichiara che l'elenco soci ed indirizzi è indispensabile alla Federazione per le comunicazioni e come tale è obbligatorio all'iscrizione. Tale elenco deve essere aperto a tutti i soci che hanno diritto di sapere chi siano le altre persone con le quali condividono l'appartenenza. Altro discorso, invece, sull'uso dell'elenco per l'invio di newsletters (facoltativo) o di profilazione (vietato).
Se uno non accetta questa regola, come detto sopra, significa che non ha nessuna motivazione di associarsi... la FIMF non è mica una loggia massonica segreta!

ciao
Mario Scuderi - C.M.P. Club Modellismo Pavese ...ciò che è piccolo a volte diventa grande...

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 572
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Connesso
Contatta:

Messaggio da ho_master » mer ott 28, 2015 8:04 pm

In aggiunta a questo, in futuro, no email no area riservata ai Soci sul Sito proprio per motivazioni tecniche.

Lavoriamo a fornire servizi, poi vediamo chi e' interessato e chi no: dobbiamo capire se veramente abbiamo problemi di digital divide fra la massa dei Soci.

Comunque c'e' sempre il Bollettino a fornire i servizi minimi e ad aggiornare sulle future novita' . . .

Antonello Lato

Avatar utente
Dario Romani
Messaggi: 272
Iscritto il: gio giu 11, 2015 8:31 am
Nome: Dario
Regione: Lazio
Città: Roma
Età: 70
Stato: Non connesso

Messaggio da Dario Romani » mer ott 28, 2015 8:11 pm

Io ribadisco che i Gruppi si scordano di avere Soci che non partecipano all'attività del Gruppo ma sono ancora Soci a tutti gli effetti, e poiché il Presidente di quel Gruppo è il "loro" Presidente, ogni gruppo deve essere informato dalla Segreteria sui nominativi assegnati, su cui ci possano essere poi delle contro-deduzioni. Io ho ricontattato gli amici vaganti nel limbo ancora iscritti al Gruppo di Roma, dopo essermene accorto al Congresso, e intendo dar loro la giusta dignità di Soci del Gruppo.
Ciao da Dario Romani

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 572
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Connesso
Contatta:

Messaggio da ho_master » mer feb 03, 2016 10:41 pm

Riprendo questa discussione ora che si stanno finalmente verificando le precondizioni indispensabili per la consultazione degli archivi.

1 - finalmente gli archivi sono stati revisionati e digitalizzati al 99 %

2 - sono in arrivo le nuove tessere

3 - e' quasi pronta la struttura del Portale FIMF.

Vi chedo : che cosa ne pensate del dare ai Presidenti dei vari Gruppi la possibilita' di controllare le informazioni relative ai propri iscritti online ?

Si potrebbero controllare la presenza o meno in archivio, i dati anagrafici dei Soci e la posizione rispetto ai pagamenti.

E' meglio aprirlo solo ai Presidenti o a tutti i Soci di un Gruppo ?

Aspetto i vostri commenti

Antonello Lato

Avatar utente
sma835_47
Messaggi: 683
Iscritto il: lun ago 27, 2012 12:25 am
Nome: Saverio
Regione: Lombardia
Città: Pavia
Età: 72
Stato: Non connesso

Messaggio da sma835_47 » gio feb 04, 2016 5:46 am

In genere i Presidenti dovrebbero già conoscere i dati anagrafici dei Soci del proprio gruppo e la posizione rispetto i pagamenti: mi sembra pertanto abbastanza indifferente se aprire o meno il data base ai Presidenti.
Per quanto riguarda aprirla ai Soci del gruppo, per i dati anagrafici direi che potrebbe essere utile; escluderei la posizione rispetto ai pagamenti per una questione di riservatezza tra socio e socio.
Ciao
Saverio
CMP
Saverio - C.M.P. Club Modellismo Pavese

Avatar utente
trenini
Messaggi: 1274
Iscritto il: mar ago 21, 2012 7:27 pm
Nome: Loris
Regione: Toscana
Città: Seravezza
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da trenini » gio feb 04, 2016 6:50 pm

Sono d'accordo con Saverio, i presidenti dovrebbero essere quelli che ritirino le quote e poi le inviano alla segreteria quindi dovrebbero avere ben presente la situazione .
Per i soci se c'è la lista dei soci con la loro posizione geografica e l'indirizzo mail basta, non serve vedere se ha pagato o no semmai ogni socio può aprire la propria pagina per vedere la propria posizione e se ci sono comunicati per esempio per lui o altre cose che possono riguardarlo (idea buttata là)
Ciao Loris
Navari Loris

Avatar utente
AFS Messina
Messaggi: 46
Iscritto il: dom nov 15, 2015 7:25 pm
Nome: Roberto
Regione: Sicilia
Città: Messina
Età: 51
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da AFS Messina » lun feb 08, 2016 7:23 pm

ho_master ha scritto:

Riprendo questa discussione ora che si stanno finalmente verificando le precondizioni indispensabili per la consultazione degli archivi.

1 - finalmente gli archivi sono stati revisionati e digitalizzati al 99 %

2 - sono in arrivo le nuove tessere

3 - e' quasi pronta la struttura del Portale FIMF.

Vi chedo : che cosa ne pensate del dare ai Presidenti dei vari Gruppi la possibilita' di controllare le informazioni relative ai propri iscritti online ?

Si potrebbero controllare la presenza o meno in archivio, i dati anagrafici dei Soci e la posizione rispetto ai pagamenti.

E' meglio aprirlo solo ai Presidenti o a tutti i Soci di un Gruppo ?

Aspetto i vostri commenti

Antonello Lato


Favorevole alla proposta di Antonello dare ai Presidenti dei vari Gruppi (ovvero a Soci del propro sodalizio nominati "delegati FIMF") la possibilita' di controllare on-line le informazioni relative ai propri iscritti alla FIMF.

Favorevole anche alla creazione di un database pubblico dei contatti di ciascun socio FIMF, limitatamente a nome, cognome, e-mail di contatto e associazione di appartenenza (se aderente a qualche sodalizio).
Roberto Copia - Associazione Ferrovie Siciliane - AFS (Messina) - Sito internet http://www.a-f-s.it - Forum http://a-f-s.forumattivo.com/ - Le mie foto su Flickr https://www.flickr.com/photos/124981163@N03 - Il mio Canale Youtube https://www.youtube.com/user/CopiaRoberto/

Avatar utente
marioscd
Socio GAS TT
Messaggi: 4516
Iscritto il: lun lug 23, 2012 12:56 pm
Nome: Mario
Regione: Lombardia
Città: Valera Fratta
Età: 58
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da marioscd » lun feb 08, 2016 8:55 pm

quello che, invece, sconsiglierei di fare, per il futuro, sono le mail "cumulative" a tutti i soci con tutti gli indirizzi in chiaro nel campo di destinazione.
Per evitare l'intervento di sistemi anti-spam e comunque è sempre buona norma, se si spediscono mail a più soggetti terzi, quello di indirizzarle a se stessi e mettere tutti gli indirizzi nel campo Ccn: Ciò consente di verificare la corretta spedizione, ricevendo la propria mail e soprattutto lasciando invisibili i vari destinatari.
Altro sistema utile è utilizzare servizi, anche gratuiti, di gestione di mailing-list come Mailchimp o simili.
Quello che voglio dire è che ci sono sistemi semplici ed efficaci per "proteggere" la privacy dei soci anche se essi hanno rilasciato la propria mail e hanno dichiarato di autorizzare la FIMF all'uso (cosa obbligatoria, come avviene sempre anche nelle iscrizioni on-line a qualsiasi servizio: viene sempre chiesto di autorizzare l'uso dei dati personali ad uso interno e se ciò non viene accettato non è possibile procedere oltre).

ciao
Mario Scuderi - C.M.P. Club Modellismo Pavese ...ciò che è piccolo a volte diventa grande...

Avatar utente
Alessandro Giglio
Messaggi: 290
Iscritto il: mar giu 16, 2015 11:52 pm
Nome: Alessandro
Regione: Campania
Città: Volla
Età: 70
Stato: Non connesso

Messaggio da Alessandro Giglio » mar feb 09, 2016 1:14 pm

Mario finalmente un po' di luce nella mia ignoranza verso il pc: in effetti invio tantissime e-mail s tavo cercando il modo di nascondere tutti gli indirizzi, ma purtroppo ogni pc, ogni versione ha il suo tragitto e stavo cercando appunto sul mio Windows 8 e yahoo la strada migliore per farlo. Grazie per la preziosa notizia. Anvedi a cosa servono i forum!!!!!!!!
Alessandrfo
Alessandro Giglio

Avatar utente
Dario Romani
Messaggi: 272
Iscritto il: gio giu 11, 2015 8:31 am
Nome: Dario
Regione: Lazio
Città: Roma
Età: 70
Stato: Non connesso

Messaggio da Dario Romani » lun feb 22, 2016 10:22 pm

Mi faccio vivo di nuovo dopo un periodo di silenzio e distanza da un computer.
Grazie ad Alessandro Dal Pino che, come consigliere FIMF, si è fatto carico del database, gli ho rimandato pochi minuti fa il file aggiornato con i nostri dodici soci del GMFR.
Ovviamente a Roma c'è il Club La Rotaia con più soci di noi, e poi tanti singoli soci fimf, che sono iscritti ad altre associazioni.
Ciao da Dario Romani

Rispondi

Torna a “FIMF”