La Decauville dello Zoo Safari di Ravenna

Ferrovie in esercizio e dismesse, stazioni, impianti, segnalamento e infrastrutture.

Moderatori: Fabrizio, MrMassy86

Rispondi
Avatar utente
Giampypampy
Messaggi: 287
Iscritto il: ven mag 17, 2013 8:36 am
Nome: Giampaolo
Regione: Marche
Città: Jesi (AN) - Appignano (MC)
Età: 41
Stato: Non connesso
Contatta:

La Decauville dello Zoo Safari di Ravenna

Messaggio da Giampypampy » gio ago 16, 2018 6:08 pm

Questo parco safari vanta di un piccolo circuito Decauville a “doppio cappio” di ritorno e con deviata per ricovero locomotive e/o carri.
Gli scambi dei due cappi vengono tallonati dal treno che passa e, successivamente, rimessi in corretto tracciato da delle molle. Per cui non è necessaria alcuna manovra durante il viaggio.

zoosafari.jpg
A differenza della decauville di Fiabilandia (in comune alla quale ha la stessa proprietà) si trovano motrici di fantasia non recuperati od adattati da vere locomotive dismesse.
Troviamo inaftti una “locomtiva” su chassy deucaville a carrelli doppio asse e telaio riproducente una sorta di locomotiva a vapore americana. Anche i vagoni vogliono ricordare lontanamente le forme tipiche delle carrozze ferroviarie del vecchio West. Ricoverato nel tronchino della deviata, c'è un altro locomotore che vuole riprodurre una sorta di locomotiva Diesel con cabina in coda. Il locomotore, numero 048, è stato costruito nel 2000 da un progetto Martellini - Cipriani, dalle Officine Cipriani di Roma (riporto quanto scritto sulla targhetta laterale in bronzo) Non sono riuscito a rintracciare però nulla delle Officine, se si occupano specificatamente di materiale ferroviario o si tratta di un auto realizzazione con una buona base e passione ferroviaria.
Per entrambi locomotori il motore diesel è centrale e trasmette il movimento agli assi dei carrelli mediante due alberi mototre contapposti e mossi da una catena. I freni a ceppi sono attivati da quattro pistoni idraulici per ogni carrello. La velocità normale di crocera è quella tipica della Deucaville e non supera i 4/5 Km/h. Le carrozze compongono un convoglio bloccato e sono attrezzate per il tranzito nell’area dei babbuini, molto “vivaci” e voraci. Le grate e i vetri in plexiglass impediscono il contatto diretto con i visitatori del parco ma anche l’areazione, facendo rimanere nelle carrozze un forte e sgradevole odore degli animali.
Macchinose sono le operazioni per il serraggio e l’apertura delle porte di salita. Non è consigliato salire a bordo durante le ore più calde del giorno, in specialmodo ai soggetti claustrofobici. Infatti, dall’interno, non è possibile alcuna uscita di emergenza.
Lungo il tragitto sono presenti alcuni cimeli ferroviari presumibilmente originali, come il segnale di stop al passaggio a livello incostudito, non funzionante.


[100]
Giampaolo - HO analogico, FS ep. III-IV - Pista prove in pre-esercizio - O.G.R. Appignano operativa - Progetto plastico modulare in fase di... abbandono! - Il mio canale Youtube

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21214
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: La Decauville dello Zoo Safari di Ravenna

Messaggio da Andrea » gio ago 16, 2018 7:53 pm

Grazie Gianpaolo per il contributo.
Le Decauville mi hanno affascinato fin dall'età della ragione e per quanto riguarda quella di Fiabilandia che citi, ci sono andato svariatissime volte (da bambino Fiabilandia era una tappa fissa perchè i miei genitori mi portavano in vacanza a Riccione).

Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
Giampypampy
Messaggi: 287
Iscritto il: ven mag 17, 2013 8:36 am
Nome: Giampaolo
Regione: Marche
Città: Jesi (AN) - Appignano (MC)
Età: 41
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: La Decauville dello Zoo Safari di Ravenna

Messaggio da Giampypampy » ven ago 17, 2018 9:13 am

Sarà che accompagnare i propri figli in questi posti ti devi immedesimare in loro e nelle loro emozioni, ma anche io sto scoprendo questo mondo a 750 mm che ignoravo fino a qualche tempo fa!
Giampaolo - HO analogico, FS ep. III-IV - Pista prove in pre-esercizio - O.G.R. Appignano operativa - Progetto plastico modulare in fase di... abbandono! - Il mio canale Youtube

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13695
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: La Decauville dello Zoo Safari di Ravenna

Messaggio da MrMassy86 » ven ago 17, 2018 10:38 am

Molto interessante Gianpaolo, grazie per le informazioni tecniche e il video esplicativo!!!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21214
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: La Decauville dello Zoo Safari di Ravenna

Messaggio da Andrea » ven ago 17, 2018 12:20 pm

Giampypampy ha scritto:
ven ago 17, 2018 9:13 am
Sarà che accompagnare i propri figli in questi posti ti devi immedesimare in loro e nelle loro emozioni...
Idem... è stato così anche per me, prima i miei genitori con il sottoscritto e poi io coi i miei figli...
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11568
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: La Decauville dello Zoo Safari di Ravenna

Messaggio da Egidio » mar ago 28, 2018 4:45 pm

Bella documentazione. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
Edgardo_Rosatti
Socio GAS TT
Messaggi: 4344
Iscritto il: ven ott 28, 2011 12:59 am
Nome: Edgardo
Regione: Lombardia
Città: Muggiò
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: La Decauville dello Zoo Safari di Ravenna

Messaggio da Edgardo_Rosatti » mar ago 28, 2018 11:45 pm

Tutto bello per la decauville, ok, ma vedere i babbuini che saltano sulle vetture è francamente penoso e anche un po' pericoloso.

ED

Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4007
Iscritto il: lun ago 27, 2012 11:14 am
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Età: 43
Stato: Non connesso

Re: La Decauville dello Zoo Safari di Ravenna

Messaggio da MrPatato76 » mer ago 29, 2018 3:11 pm

Scusate ma di Decauville queste ferrovie hanno poco o nulla.
Per definizione, le Decauville sono ferrovie industriali posate su armamento leggero provvisorio con scartamento di 600mm o anche meno.
Quelle dei filmati sono ferrovie normali a scartamento ridotto.
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto

Rispondi

Torna a “LINEE ED IMPIANTI”