Il mio Gottardo da principiante

Discussioni relative alla scala N 1:160

Moderatori: cararci, v200, sal727

Rispondi
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13440
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il mio Gottardo da principiante

Messaggio da MrMassy86 » ven mag 11, 2018 3:22 pm

Come prima volta non sta venendo male...
Si puoi usare il cartoncino o lo stucco e poi giù di levigatura, quello che preferisci :wink:
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
NinoLamezia
Messaggi: 1094
Iscritto il: mer mar 14, 2018 10:04 pm
Nome: Antonio
Regione: Calabria
Città: Lamezia Terme
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Il mio Gottardo da principiante

Messaggio da NinoLamezia » dom mag 20, 2018 9:22 pm

Vado a postare qualche foto di aggiornamento su lavori di autocostruzioni e avanzamenti sul plastico. Fatto rifinitura su edicola in forex e prima fase di colorazione....quasi completato il tetto ma, nelle foto, e solo appoggiato...consigli e suggerimenti per migliorie cercasi [101]
1[1].jpg
2[1].jpg
3[1].jpg
4[1].jpg
altro lavoro svolto ....fissare la base del laghetto sul plastico e costruzione della zona che va dallo chalet al PL...In questi giorni sul forum dedicato si è discusso sul modo di creare le zone sul plastico in modo che, se succede qualche inconveniente, si possa intervenire, senza disfare il paesaggio creato,per qualche ispezione nelle parti nascoste. Ho letto di tanti suggerimenti e proposte,ma ho adottato,in questa fase una mia idea. Ho fissato la base del laghetto,da sotto solo in tre punti e quindi, e mia idea, fissare tutto il contorno con la tecnica della carta da cucina....ciò mi permetterà, in futuro di togliere la zona laghetto solo con l'ausilio di un taglierino. Posto le foto è farò una descrizione di dove andrò ad agire in caso di inconveniente.
6[1].jpg
.....questo quanto eseguito
7[1].jpg
....il punto dove devo agire per togliere la zona laghetto è tutto il tratto superiore della stradina che fiancheggia il lago...quando terminato sarà coperto con l'erbetta e quindi rimetterla,in caso di rimozione, non sarà un problema
8[1].jpg
...le rocce sopra il portale....la colorazione delle rocce è solo provvisoria...sono indeciso se farle come quelle del laghetto o differenziarle di poco...nelle prime ho usato come base colore il grigio chiaro con lo stucco bianco...in queste grigio chiaro e stucco color noce...la mia idea è di pensare che, essendo una zona in cui vi è una stradina creata nella montagna, questa sia più friabile...nel senso che è presente più terriccio che roccia...quindi sarà presente molto più verde...
9[1].jpg
...qui il punto dove agire col taglierino è a un centimetro sopra il portale
Questo è quanto...naturalmente si chiedono consigli e suggerimenti....ma non dimenticate le critiche....sono molto costruttive [102]
... e visto che c'ero....ecco dove posizionerò l'edicola sul plastico
5[1].jpg
Antonio

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4231
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Il mio Gottardo da principiante

Messaggio da Excalibur » dom mag 20, 2018 9:38 pm

Da parte mia, non ho nulla da eccepire, mi sembra tutto ben fatto, anche la colorazione delle rocce [109] , venissero a me così realistiche...............[104]
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11354
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Il mio Gottardo da principiante

Messaggio da Egidio » lun mag 21, 2018 10:12 am

Ben fatto. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13440
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il mio Gottardo da principiante

Messaggio da MrMassy86 » lun mag 21, 2018 6:37 pm

Trovo tutto ben fatto Antonio, nulla da dire :)
Secondo me il variare leggermente il colore delle rocce tra una zona e un'altra la trovo una scelta azzeccata :wink:
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
NinoLamezia
Messaggi: 1094
Iscritto il: mer mar 14, 2018 10:04 pm
Nome: Antonio
Regione: Calabria
Città: Lamezia Terme
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Il mio Gottardo da principiante

Messaggio da NinoLamezia » lun mag 21, 2018 7:30 pm

Grazie Alceo,Egidio e Massy...
Antonio

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8877
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Il mio Gottardo da principiante

Messaggio da v200 » lun mag 21, 2018 7:31 pm

Buona la parete rocciosa sia come scolpitura che colorazione. A mio gusto personale il tetto del edicola lo preferisco piatto
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
NinoLamezia
Messaggi: 1094
Iscritto il: mer mar 14, 2018 10:04 pm
Nome: Antonio
Regione: Calabria
Città: Lamezia Terme
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Il mio Gottardo da principiante

Messaggio da NinoLamezia » lun mag 21, 2018 11:53 pm

v200 ha scritto:
lun mag 21, 2018 7:31 pm
Buona la parete rocciosa sia come scolpitura che colorazione. A mio gusto personale il tetto del edicola lo preferisco piatto
Grazie Roberto.....Per quanto riguarda il tetto ho cercato di farlo come da modellino...credo che più o meno sono simili :?:
edicola. 1 - Copia.jpg
Allegati
edicola. 1.jpg
edicola. 1.jpg (9.58 KiB) Visto 910 volte
Antonio

Avatar utente
NinoLamezia
Messaggi: 1094
Iscritto il: mer mar 14, 2018 10:04 pm
Nome: Antonio
Regione: Calabria
Città: Lamezia Terme
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Il mio Gottardo da principiante

Messaggio da NinoLamezia » mar mag 22, 2018 10:22 am

Seguendo il consiglio di Massy, sull'uso della gomma EVA,...ho provato a costruire i muri di contenimento dei portali e una prova di pavimentazione a lastre di pietra...
20180522_083324-2448x1836[1].jpg
20180522_094422-1632x1224[1].jpg
...prova dei muri ai lati del portale...
20180522_094607-2448x1836[1].jpg
....penso che anche questa soluzione sia idonea per fare i muri di contenimento...sia per i portali e sia per le zone urbane
20180522_094733-2448x1836[1].jpg
questo è quanto...solo adesso mi sono accorto di uno sbaglio fatto nei muri di contenimento...ovvero ...devo eliminare la linea delle pietre poste in alto sotto il cordolo(ora di legno) di cemento che riveste il muro stesso...mentre quelle alla base, penso, vanno bene.
Antonio

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13440
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il mio Gottardo da principiante

Messaggio da MrMassy86 » mar mag 22, 2018 11:22 am

Bene Antonio, ricordati che la gomma Eva va incollata a un supporto rigido perché è molto flessibile :wink:
come forme ci siamo ma io ho provato a realizzarci entrambe le tipologie di muro e secondo la mia esperienza la gomma si addice maggiormente per quelle a pietra irregolare, mi piace infatti quella che hai fatto con tale tipologia che poi giustamente come hai detto puo essere usata anche come lastricato, meno le altre perché per i muri a pietre regolari preferisco ancora di gran lunga il Forex, la gomma eva proprio per la sua morbidezza non da una grande precisione che invece trovo ci voglia in quel tipo di tipologia :wink:
Prova a rifarli uguali ma in Forex e vedrai subito la differenza, la gomma eva usala per le pietre irregolari, lastricati, strade…. per quello è perfetta :wink:
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
NinoLamezia
Messaggi: 1094
Iscritto il: mer mar 14, 2018 10:04 pm
Nome: Antonio
Regione: Calabria
Città: Lamezia Terme
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Il mio Gottardo da principiante

Messaggio da NinoLamezia » mar mag 22, 2018 12:03 pm

Grazie dei consigli Massy.....aver usato la gomma EVA per i muri di contenimento dei portali è dovuto proprio alla sua flessibilità...e anche l'uso del poli da 0,8mm di spessore, come supporto, non è casuale. La mia prova consiste nella possibilità di sistemare un muro di contenimento all'uscita di una galleria in curva,essendo la roccia seguire la curvatura della linea, e con il forex da 2/3 mm è un pò più complicato...almeno che...una volta inciso lo si modella con il calore....mia idea era proprio saltare quest'ultimo passaggio. Comunque provo a farli in forex e vedrò il risultato
Antonio

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13440
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il mio Gottardo da principiante

Messaggio da MrMassy86 » mar mag 22, 2018 3:09 pm

Antonio io per realizzare muri che devono essere posizionati curvi ho utilizzato il Forex da 2mm che si flette abbastanza bene se non si deve fare una curvatura leggere, questo muro in uscita dal portale per esempio e fatto con il Forex da 2mm proprio per come dovevo posizionarlo, se dritto uso il 5mm :wink:
IMG_3028.JPG
IMG_3029.JPG
IMG_3030.JPG
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4231
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Il mio Gottardo da principiante

Messaggio da Excalibur » mar mag 22, 2018 6:35 pm

Molto bello e ben fatto, rispecchia molto la realtà. [107]
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
NinoLamezia
Messaggi: 1094
Iscritto il: mer mar 14, 2018 10:04 pm
Nome: Antonio
Regione: Calabria
Città: Lamezia Terme
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Il mio Gottardo da principiante

Messaggio da NinoLamezia » mar mag 22, 2018 6:58 pm

MrMassy86 ha scritto:
mar mag 22, 2018 3:09 pm
Antonio io per realizzare muri che devono essere posizionati curvi ho utilizzato il Forex da 2mm che si flette abbastanza bene se non si deve fare una curvatura leggere, questo muro in uscita dal portale per esempio e fatto con il Forex da 2mm proprio per come dovevo posizionarlo, se dritto uso il 5mm :wink:

IMG_3028.JPGIMG_3029.JPGIMG_3030.JPG

Massimiliano [253]
bel lavoro...purtroppo l'unica lastra di forex(multiexel) che sono riuscito a trovare in un brico dalle mie parti e di spessore 3mm...ho provato a inciderlo e creare un muretto....il risultato non mi soddisfa...ti chiedo: che tecnica usi per l'incisione , come procedere per avere le dimensioni dei mattoncini uguali e che attrezzo usi... :?: [101]
Questo è quanto sono riuscito a fare e gli attrezzi usati
20180522_185111-1836x2448[1].jpg
20180522_184924-1836x2448[1].jpg
[105] [105] [105] [105]
Antonio

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4231
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Il mio Gottardo da principiante

Messaggio da Excalibur » mar mag 22, 2018 9:26 pm

Non capisco di cosa tu possa lamentarti Antonio, a me sembra un ottimo lavoro. [104]
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
NinoLamezia
Messaggi: 1094
Iscritto il: mer mar 14, 2018 10:04 pm
Nome: Antonio
Regione: Calabria
Città: Lamezia Terme
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Il mio Gottardo da principiante

Messaggio da NinoLamezia » mar mag 22, 2018 9:59 pm

Excalibur ha scritto:
mar mag 22, 2018 9:26 pm
Non capisco di cosa tu possa lamentarti Antonio, a me sembra un ottimo lavoro. [104]
...no assolutamente....ogni linea di mattoni è differente una dall'altra....guarda il lavoro di Massy e fai il confronto [105]
Antonio

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8877
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Il mio Gottardo da principiante

Messaggio da v200 » mar mag 22, 2018 10:37 pm

Nino guarda che non è male!
La differenza nelle misure non è un problema, anzi in alcuni casi la non uniformità tra le dimensioni dei blocchi ricalca metodi costruttivi in epoche passate. Specialmente con mattoni o blocchi in arenaria.
Come esempio Garda qui il mio muraglione fatto in Z con il forex. viewtopic.php?f=146&t=13933
Mentre se vuoi fare blocchi precisi nella dimensioni prendi la parte in metallo di un vecchio pennello, sagomala a rettangolo e utilizzala come punzone ( devi avere pazienza ma sagomando la parte metallica ricavi vari punzoni come foggia e misure)
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
NinoLamezia
Messaggi: 1094
Iscritto il: mer mar 14, 2018 10:04 pm
Nome: Antonio
Regione: Calabria
Città: Lamezia Terme
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Il mio Gottardo da principiante

Messaggio da NinoLamezia » mer mag 23, 2018 1:35 am

Grazie Roberto del consiglio....avevo già provato la tecnica della parte metallica pennello ma sul poli poichè necessitava di poca pressione....pensavo quindi che sul forex sarebbe stato più complicato....farò comunque questo tentativo...mi consola il fatto che diversificare le dimensioni dei blocchi rispecchia i metodi costruttivi di epoche passate. In ogni modo ho trovato in rete alcuni consigli...te li sottopongo e magari dai un giudizio sulla validità
https://trenoincasa.forumfree.it/?t=64437840
Antonio

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4231
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Il mio Gottardo da principiante

Messaggio da Excalibur » mer mag 23, 2018 9:13 am

Dove si possono acquistare queste lastrine in forex ? [101]
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13440
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il mio Gottardo da principiante

Messaggio da MrMassy86 » mer mag 23, 2018 9:58 am

Come detto Antonio il lavoro non è male, mi chiedevi che materiali utilizzo, molto semplice: lapis, righello e cacciavite pari da 2 o 3mm dipende dalle dimensioni del blocco, io tendo a disegnare le righe orizzontali in lapis, poi ripasso sempre con l'aiuto del righello le righe orizzontali col cacciavite, quindi realizzo i blocchi, cerco di tenermi sulle misure dell'HO, come detto da Roberto non importa che sia completamente preciso, anche nella realtà è cosi :wink:
Alceo per dove acquistare il Forex ci sono tante discussioni aperte sul forum quindi per non ripetermi ne isnserisco una :wink: viewtopic.php?f=94&t=7151&p=227245&hili ... ex#p227245
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
NinoLamezia
Messaggi: 1094
Iscritto il: mer mar 14, 2018 10:04 pm
Nome: Antonio
Regione: Calabria
Città: Lamezia Terme
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Il mio Gottardo da principiante

Messaggio da NinoLamezia » mer mag 23, 2018 10:01 am

Excalibur ha scritto:
mer mag 23, 2018 9:13 am
Dove si possono acquistare queste lastrine in forex ? [101]
...Io lo presi in un Brico. ..Ti conviene cercarteli da solo perché se chiedi del forex o multiaxel ai commessi ti diranno che non c'è ne. ..generalmente li trovi nel reparto di articoli in poli pvc e plexiglas. ..oppure puoi rivolgerti nella tua zona da qualcuno che fa insegne pubblicitarie. ..te ne serve poco e ti basteranno i ritagli
Antonio

Avatar utente
NinoLamezia
Messaggi: 1094
Iscritto il: mer mar 14, 2018 10:04 pm
Nome: Antonio
Regione: Calabria
Città: Lamezia Terme
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Il mio Gottardo da principiante

Messaggio da NinoLamezia » mer mag 23, 2018 10:15 am

Grazie Massimiliano. ..quanto usi e modo di procedere è similè a quanto io ho fatto. ..Una curiosità ti chiedo? ..Da quale faccia bisogna lavorare il forex?...ovvero...Dal lato della pellicola protettiva. ..o l'altra facciata? ...Se chiedo ciò è perché ,la pellicola, se è solo su una faccia avrà pure un motivo....
Antonio

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13440
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il mio Gottardo da principiante

Messaggio da MrMassy86 » mer mag 23, 2018 11:28 am

Mah io lo trovo indifferente per i nostri lavori tanto più io abitualmente una volta scolpito il Forex lo passo con la carta vetrata per renderlo ruvido, addirittura se voglio un effetto più marcato oltre la carta utilizzo anche il dreamel con le sue spazzole, la ruvidezza del forum permette un applicazione migliore del colore e con le sfumature si ottiene secondo me un effetto più realistico delle pietre :)
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
sal727
Messaggi: 2990
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 61
Stato: Non connesso

Re: Il mio Gottardo da principiante

Messaggio da sal727 » mer mag 23, 2018 11:47 am

Tutte e due le pareti sono uguali per incidere, probabilmente essendo il forex nella stragrande maggioranza usato per stampe si userebbe la parte protetta per avere una aderenza migliore degli inchiostri.
Ciao, Salvatore

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4231
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Il mio Gottardo da principiante

Messaggio da Excalibur » mer mag 23, 2018 12:15 pm

Grazie a tutti e due, nell'ordine, Massimiliano ed Antonio. [145]
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Rispondi

Torna a “SCALA N”