Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Discussioni relative alla scala N 1:160

Moderatori: cararci, v200, sal727

Rispondi
Avatar utente
aleps
Messaggi: 209
Iscritto il: mar feb 28, 2017 8:33 pm
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Età: 33
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da aleps » gio set 26, 2019 2:45 pm

Ok perfetto, grazie :)

Ma scusami una curiosità. Mi hai detto di non far ricadere la massicciata sopra il legno per via del rumore ma se avessimo seguito alla lettera il progetto della Dea che non prevede uso di Sughero, sarebbe stato un emerito casino sinfonico?
E a tal motivo mi sorge un altro dubbio, in corrispondenza delle scarpette cablate sono andato a tagliare delle striscioline di Sughero sotto le traversine per accomodare meglio i fili Dell alimentazione e non creare spessore sotto le traversine. In questo caso, quando metterò la massicciata che mi si posera quindi anche all interno di queste piccole canaline, sentirò rumore?
Alessandro

Avatar utente
geluc
Messaggi: 196
Iscritto il: mar apr 11, 2017 1:46 pm
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da geluc » gio set 26, 2019 2:58 pm

Buongiorno a tutti,
é da un po’ che non mi faccio vivo, ma ero impegnato nella parte finale del mio plastico e soprattutto in problemi familiari.
Detto questo spero che tutti quanti siate o a buon punto o vi state già godendo la vostra rispettiva creazione.
Chi vuole e gradisce sul mio forum Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc, c’é il video dall’inizio alla fine della mia prima avventura ed esperienza come ferro modellista dilettante.
Saluti.
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4675
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da Excalibur » gio set 26, 2019 3:01 pm

Non star lì Alessandro a preoccuparti tanto del rumore, è del tutto normale che un treno in movimento, anche si tratta soltanto di un modellino, generi una qual sorta di rumore, sarebbe grave se non si avvertisse nulla, anzi ti dirò che lo apprezzo molto, quel "tan-tan" al suo passaggio non lo giudico come rumore, ma musica per le mie orecchie.
Alceo - Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. (Oscar Wilde)

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9132
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da v200 » gio set 26, 2019 6:04 pm

In alcune minime parti non è un grosso problema se la ghiaia tocca il piano in legno, il problema esce quando sono alcuni metri. Fare che il plastico non sia molto rumoroso ( ricordati che posizionando poi i rilievi in polistirolo, case, erbe il rumore diminuisce notevolmente ) aiuta a non disturbare nelle ore serali tarde. Per un piccolo /medio plastico non è un grosso disturbo, diventa serio quando creiamo plastici di grandi dimensioni dove più convogli girano in contemporanea dove il rumore di fondo può dare fastidio.
Nel nostro caso rimane utile imparare la corretta costruzione della linea per un domani se si desidera poi creare un plastico più complesso a più piani anche con un telaio di tipo chiuso ( cassettoni )
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
aleps
Messaggi: 209
Iscritto il: mar feb 28, 2017 8:33 pm
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Età: 33
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da aleps » ven set 27, 2019 10:29 pm

Oggi ho posato il primo tratto di massicciata, domani quando sarà asciutta andrò a vedere com'è è venuta... Ma ho due domande :
1-la miscela colla-acqua, quando viene passata a lato delle traversine e magari cola nella plancia sottostante o s infiltra sotto il sughero può portare a scollare il sughero stesso?
2-sempre la miscela colla acqua può compromettere la conduzione elettrica infiltrandosi tra le scarpette?
Alessandro

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13757
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da MrMassy86 » sab set 28, 2019 11:14 am

Alessandro, vai tranquillo la miscela non crea i problemi da te descritti :wink:
Per rendere ancora più agevole l'utilizzo nella miscela si tende a mettere un po' di sapone per piatti, questo facilita che la miscela vada con facilita in ogni punto, inoltre io ho trovato molto comodo nebulizzare prima con acqua la massicciata, cosi facendo quando do il collante si evitano spiacevoli colature del ballast :)
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4675
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da Excalibur » sab set 28, 2019 11:37 am

Un'altra buona soluzione per evitare che il ballast collassi lateralmente è quella di passare prima la miscela vinilica all'interno dei binari, questa dilagherà lateralmente effettuando un prima collaggio, aspettare che asciughi e passarla poi ai lati, aggiungendo all'occorrenza manualmente piccole quantità di ballast, la dove si siano creati dei vuoti.
Alceo - Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. (Oscar Wilde)

Avatar utente
aleps
Messaggi: 209
Iscritto il: mar feb 28, 2017 8:33 pm
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Età: 33
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da aleps » sab set 28, 2019 2:00 pm

Ho steso il primo tratto e provato un transito per vedere se i sassolini danno fastidio al passaggio del treno, secondo voi è accettabile?



Scusatemi se rompo le scatole ma vorrei essere sicuro di far tutto bene altrimenti sarebbe un casino rifarlo :)
Allegati
IMG_20190928_134055-min.jpg
IMG_20190928_134055-min.jpg (11.26 KiB) Visto 379 volte
IMG_20190928_134055-min.jpg
Alessandro

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13757
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da MrMassy86 » sab set 28, 2019 4:26 pm

Dal video mi sembra tutto ok
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9132
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da v200 » sab set 28, 2019 5:58 pm

OK, transito regolare. Il punto critico ( per esempio) dopo aver applicato il ballast sono le facce interne delle rotaie è la sede asta guida aghi. Solitamente sono i punti dove se si accumulano sassolini creano problemi allo scorrimento rotabili / movimento deviatoi.
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
FraPis
Messaggi: 1646
Iscritto il: dom mar 19, 2017 7:32 pm
Nome: Francesco
Regione: Sardegna
Città: Quartu Sant'Elena
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da FraPis » sab set 28, 2019 6:49 pm

Ottimo lavoro aleps
*Francesco* - Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso. (Albert Einstein)

Avatar utente
aleps
Messaggi: 209
Iscritto il: mar feb 28, 2017 8:33 pm
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Età: 33
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da aleps » sab set 28, 2019 7:08 pm

Grazie FraPis detto da te poi è un onore dato che hai fatto un capolavoro :) :) :)
Alessandro

Avatar utente
aleps
Messaggi: 209
Iscritto il: mar feb 28, 2017 8:33 pm
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Età: 33
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da aleps » dom set 29, 2019 11:27 am

Stamattina ho notato un altra cosa, allora a marcia molto lenta come vi avevo già detto non ci sono problemi, il treno transita per tutto il tracciato. Succede invece che in alcuni punti se spengo /accendo il Trafo la loco non riparte ma la devo spostare manualmente di mezzo centimetro per farla ripartire... Quindi porto il Trafo a zero, la loco si ferma, rigiro il regolatore del trafo e non si sposta (questo capita in qualche punto), a cosa può esser dovuto? Mancanza di corrente mi fa strano perché ripeto a bassa velocità transita ovunque, poi quando mi si ferma mi basta di spostarlo proprio di un niente affinché riparta quindi non saprei
Alessandro

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4675
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da Excalibur » dom set 29, 2019 11:41 am

Potrebbe dipendere soltanto dai binari sporchi in qualche punto che la loco in movimento riesce a passare anche a bassa velocità, se la loco si arresta in quel punto sporco, non riparte.
Prova a pulire tutto il tracciato con uno staccetto pulito imbevuto di alcool denaturato.
Alceo - Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. (Oscar Wilde)

Avatar utente
sal727
Messaggi: 3157
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 62
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da sal727 » dom set 29, 2019 11:42 am

E' un problema di contatto fra le ruote e la rotaia, causato dallo sporco depositato sulle rotaie oppure sulle ruote del locomotore, non so se hai fatto l'abbonamento oppure hai preso i fascicoli dall'edicolante, chi si è abbonato ha anche ricevuto un vagone pulisci rotaie utile per lo scopo
15500_1.jpg
https://www.toytrains.it/it/prod.asp?prodID=85415
se non lo hai si può fare a mano utilizzando uno straccetto imbevuto di alcool o sostanze idonee(non corrosive) nel punto critico, ma è consigliabile su tutto il tracciato, per le ruote con un cotton fioc e facendo girare le ruote togliere la patina di sporco accumulata, anche qui non sostanze abrasive, questo problema capiterà spesso per cui meglio organizzarsi, ci sono in commercio prodotti utili per questo.
Ciao, Salvatore

Avatar utente
FraPis
Messaggi: 1646
Iscritto il: dom mar 19, 2017 7:32 pm
Nome: Francesco
Regione: Sardegna
Città: Quartu Sant'Elena
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da FraPis » dom set 29, 2019 11:54 am

Anche la miscela di colla vinilica utilizzata per la massicciata potrebbe creare un film isolante che rende difficoltoso il passaggio della corrente, pulire bene il binario con un bastoncino di cotone, se ci fossero residui importanti puoi usare qualche utensile in legno ricavato dal bastoncino dei gelati
*Francesco* - Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso. (Albert Einstein)

Avatar utente
aleps
Messaggi: 209
Iscritto il: mar feb 28, 2017 8:33 pm
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Età: 33
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da aleps » dom set 29, 2019 2:22 pm

Ok grazie per le risposte, per quanto riguarda il carro pulitore l ho acquistato da DM Toys, quindi ora gli farò fare un bel giro, il feltrino lo bagno con alcool denaturato?
Alessandro

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4675
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da Excalibur » dom set 29, 2019 2:54 pm

Non occorre, è sufficientemente abrasivo per togliere lo sporco, discorso diverso se le rotaie presentassero incrostazioni, che andrebbero tolte manualmente.
Alceo - Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. (Oscar Wilde)

Avatar utente
aleps
Messaggi: 209
Iscritto il: mar feb 28, 2017 8:33 pm
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Età: 33
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da aleps » dom ott 06, 2019 11:37 am

Scusate è normale che dopo incollaggio il ballast diventi più scuro?
A sinistra quello incollato a destra quello da incollare
Allegati
IMG_20191006_112908-min.jpg
Alessandro

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4675
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da Excalibur » dom ott 06, 2019 5:11 pm

La soluzione vinilica non è acqua pura e limpida di sorgente, per cui io trovo normale che scurisca dopo essiccamento, del resto anche il ballast vero è piuttosto scuro.
Alceo - Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. (Oscar Wilde)

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13757
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da MrMassy86 » dom ott 06, 2019 5:25 pm

E' normale, è l'umidità, poi rischiarisce quando asciuga, Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9132
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da v200 » dom ott 06, 2019 6:22 pm

Il feltrino può essere imbevuto di spray per contatti elettrici aiuta sia a disossidare che eliminare sporco e unto. Nei casi più persistenti ottime le gomme abrasive per eliminare i residui di colla o vernice.
Ciò che hai avuto come problemi ( che poi non sono ) sono i normali imprevisti del plastico, vai tranquillo.
Quando serve non farti problemi a chiedere consiglio
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
aleps
Messaggi: 209
Iscritto il: mar feb 28, 2017 8:33 pm
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Età: 33
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da aleps » lun ott 14, 2019 11:07 pm

Ciao a tutti, avrei bisogno di qualche consiglio:
1)mi potete spiegare bene come procedere nel posare la massicciata in corrispondenza degli scambi, non vorrei fare casini e bloccare tutto.
2)per quanto riguarda le banchine e attraversamenti pedonali davanti la stazione, non so se la dea ha previsto qualcosa, comunque, potrete darmi qualche suggerimento su come realizzarle in maniera semplice?

Grazie a tutti
Alessandro

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4675
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da Excalibur » mar ott 15, 2019 4:43 pm

Nella posa del ballast dovrai fermarti a sinistra ed a destra dello scambio e lo poserai al suo interno manualmente a piccoli pizzichi, come si fà col sale, poi con un pennellino a setole morbide rimuovi i sassolini all'interno degli aghi e delle guide, senza passare in seguito la soluzione vinilica.
Io avevo creato artigianalmente dei marciapiedi con pensiline, ma non mi piacevano granchè, sicchè li ho sostituiti con quelli acquistati dalla Faller in scala N ad un prezzo non eccessivo.
Allegati
011.JPG
001.JPG
Alceo - Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. (Oscar Wilde)

Avatar utente
aleps
Messaggi: 209
Iscritto il: mar feb 28, 2017 8:33 pm
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Età: 33
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da aleps » mar ott 15, 2019 5:09 pm

Quanto sono alte e larghe le banchine?

Quindi per lo scambio sopra gl aghi non devo passare colla vinilica? Invece in corrispondenza del cuore posso agire normalmente?
Alessandro

Rispondi

Torna a “SCALA N”