Il mio plastico "boh 2"

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: adobel55, cararci, MrMassy86, lorelay49

Avatar utente
Roberto Fainelli
Messaggi: 376
Iscritto il: ven lug 19, 2013 2:45 pm
Nome: Roberto
Regione: Umbria
Città: Orvieto
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico

Messaggio da Roberto Fainelli »

Dalla sala DCO:

Roberto - Non bisogna confondere la gentilezza con la debolezza.
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12270
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico

Messaggio da Egidio »

[264] [264] Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano
Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5522
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Connesso

Re: Il mio plastico

Messaggio da Docdelburg »

Roberto ha la necessità di far compiere un certo itinerario più complesso a convogli merci molto lunghi rispetto ad un itinerario più diretto e trova difficoltà con Rocrail.
Vediamo il piano binari della stazione (in un percorso ridotto di verifica) con particolare riguardo all'itinerario che compiono i convogli dal blocco [S10P] al binario di stazione [VDP2] e poi da questo, a uscire verso il blocco [S2P].
FAIROBBASEA.jpg
Come si può vedere esistono due possibili percorsi:
1) il percorso più breve, in corretto tracciato
FAIROBBASEB.jpg
2) il percorso più lungo con un tratto su binario illegale, ma che permette di sfruttare una maggior lunghezza del binario di stazione VDP2 in quanto i deviatoi di ingresso (e poi di uscita) permettono di ricoverare per intero i convogli merci più lunghi.
FAIROBBASEC.jpg

Per far comprendere a Rocrail l'istruzione che i due merci lunghi che ho chiamato [LUNGO A] e [LUNGO B] rispetto ad altri convogli standard devono percorrere obbligatoriamente il percorso più complesso sono andato ad agire sui permessi dei BLOCCHI e degli ITINERARI nel modo seguente:
a) permessi ed esclusioni nel blocco [VDP2]
FAIROB10.jpg
b) individuazione degli itinerari alternativi (basta guardare nei COMANDI quali sono i deviatoi interessati e la loro posizione per capire a quale dei due itinerari corrisponde ogni sigla)
FAIROB11.jpg
c) accordare permessi ed esclusioni ai vari convogli (in questo caso solo ai due itinerari in entrata, idem per quelli in uscita)
FAIROB12.jpg
FAIROB13.jpg
Il risultato finale, facendo partire l'automatismo di circolazione, sarà il seguente:
FAIROB01.jpg
FAIROB02.jpg
FAIROB03.jpg
FAIROB04.jpg

Per chi volesse provare ecco il file dimostrativo
fainelli.xml
(79.82 KiB) Scaricato 2 volte
Avatar utente
Roberto Fainelli
Messaggi: 376
Iscritto il: ven lug 19, 2013 2:45 pm
Nome: Roberto
Regione: Umbria
Città: Orvieto
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico

Messaggio da Roberto Fainelli »

Mauro,sto togliendoTi del tempo prezioso alla tua quotidianità per le mie esigenze frivole :D :D :D . Funziona perfettamente se l'arrivo lo gestisce rocrail ma se il treno decido di mandarcelo io per trascinamento o comandando la destinazione usa sempre l'itinerario per il CORTO. Rocrail é tosto e comanda lui. :evil: :evil: :D :D :D . Alla fine la soluzione c'é chiudendo l'itinerario non voluto però tutti i treni faranno l'altro.
Roberto - Non bisogna confondere la gentilezza con la debolezza.
Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5522
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Connesso

Re: Il mio plastico

Messaggio da Docdelburg »

Roberto Fainelli ha scritto: dom ott 25, 2020 10:21 am Mauro,sto togliendoTi del tempo prezioso alla tua quotidianità per le mie esigenze frivole :D :D :D . Funziona perfettamente se l'arrivo lo gestisce rocrail ma se il treno decido di mandarcelo io per trascinamento o comandando la destinazione usa sempre l'itinerario per il CORTO. Rocrail é tosto e comanda lui. :evil: :evil: :D :D :D . Alla fine la soluzione c'é chiudendo l'itinerario non voluto però tutti i treni faranno l'altro.
Si, hai ragione, sto verificando, sul file che mi hai mandato, che è così.
Faccio qualche prova per vedere se c'è una soluzione.
Ho cancellato tutti gli itinerari e li ho rifatti ma il risultato non cambia.
Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5522
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Connesso

Re: Il mio plastico

Messaggio da Docdelburg »

Niente, non riesco a far fare l'itinerario voluto come non ci riesci tu. A questo punto ho provato un'altra soluzione che prevede l'entrata e l'uscita dal binario VDP2 in manuale con due pulsanti che mi predispongono i rispettivi itinerari.
In pratica tu dovresti dare al merci lungo la destinazione finale al blocco S10P dove si fermerà anche se è un blocco di transito. A quel punto premi il pulsante "IN VDP2" e l'itinerario di entrata desiderato si attiverà e rimarrà attivo per il tempo che imposterai tu (io ho messo pochi secondi).
Seguirai l'entrata del convoglio sul binario VDP2 tramite l'attivazione dei sensori anche se non comparirà la loco nel riquadro del blocco. Dovrai invece disimpegnare il blocco S10P dalla loco del merci.
Idem per l'uscita, premendo il pulsante "OUT VDP2" attiverai l'itinerario lungo di uscita verso il blocco S2P dove il merci figurerà arrivare grazie all'attivazione dei sensori. A quel punto, inserendo la loco nel riquadro del blocco, ripristinerai eventuali automatismi.
Questo è quello che ho fatto:
1) inserito due pulsanti che ritroverai nelle USCITE
fairob30.jpg
2) ho creato due AZIONI per l'entrata e l'uscita
fairob31.jpg
3) ho caratterizzato le uscite con le relative AZIONI
fairob32.jpg
fairob33.jpg
fairob34.jpg

Mi rendo conto che non è molto diverso da quello che fai tu ma almeno imposti l'itinerario voluto con un solo pulsante.
Nelle due ultime immagini c'è un campo DURATA con indicato il valore "20"; modifica questo valore per mantenere attivi i due itinerari a seconda delle necessità.
Un saluto "manuale" [99]
Avatar utente
Roberto Fainelli
Messaggi: 376
Iscritto il: ven lug 19, 2013 2:45 pm
Nome: Roberto
Regione: Umbria
Città: Orvieto
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico

Messaggio da Roberto Fainelli »

Innanzi tutto grazie Mauro per la dedizione.A questo punto lascio tutto come é e chiudo l'itinerario [S10P +]-[VDP2 +] e anche quello in uscita [VDP2 -]-[S2P -] anche perché VDP2 é il binario di precedenza del binario dispari mentre VDP4 di quello pari. Per cui se c'é bisogno farò la traversata come al vero. Posso utilizzare le azioni da Te pensate per fare gli itinerari di manovra. Per questo, un'ultima cosa te la posso chiedere?
Roberto - Non bisogna confondere la gentilezza con la debolezza.
Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5522
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Connesso

Re: Il mio plastico

Messaggio da Docdelburg »

Roberto Fainelli ha scritto: dom ott 25, 2020 7:34 pm .......... Per questo, un'ultima cosa te la posso chiedere?

Chiedere non costa nulla; semmai è un problema dare delle risposte sensate.....! ;)

Torna a “SCALA H0”