Il mio plastico italiano

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: adobel55, cararci, MrMassy86, lorelay49

Rispondi
Avatar utente
federico
Messaggi: 695
Iscritto il: ven dic 09, 2011 6:34 pm
Nome: Federico
Regione: Piemonte
Città: torino
Età: 67
Stato: Non connesso

Messaggio da federico » ven apr 06, 2012 9:27 pm

evvai così ritorni al lavoro!!
Federico

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1267
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da littlejohn » dom apr 15, 2012 11:06 am

:grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: Carissimi Amici,
come promesso eccomi a qua per postare un po' di foto dei miei ultimi lavori sul plastico.
Nonostante alcuni problemi di famiglia sono riuscito a lavorare per un po' di tempo sul plastico spostando la mia attenzione sul castello medioevale tralasaciando per un po' il borgo moderno vicino alla stazione.
I lavori hanno riguardato la cintamuraria e le torri con alcune sostanziali modifiche per reenderle ambientabili in uno scenario italiano visto che i kit opriginari sono di fattura prettamente tedesca (Faller).
Innanzitutto ho provveduto a sostituire i mancorenti e le balaustre in plastica fornite dal kit in altrettante autocostruite con profilati in legno, invecchiati con una soluzione di acqua e anilina color ciliegio. Un bel po' da fare ma la resa finale e l'impatto visivo è tutta un'altra cosa. :smile: :smile:
Quindi ho rifatto la parte superiore della torre principale (quella più alta) mettendo una piccola casetta di guardia ed un pennone dove andrà, alla fine, una bella bandiera italiana. Sulla torre più bassa, invece ho adattato il tetto realizzando una loggia di guardia coperta.
Quindi ho iniziato ad invecchiare una parte della cita muraria (la carrucola è stata forata e passato un filo in rame che simula la corda per poter creare una scenetta quando ci saranno inseriti tutti i personaggii) e la torre e la casa di ingresso al borgo. Vi sono ancora alcune parti da finire ma ritengo che non sia venuta così male. In questo caso consigli, critiche e suggerimenti sono molto graditi. L'invecchiamento è stato fatto con colori acrilici molto diluitie come tocco finale alcunie pennellate di inchiostro di china color seppia. Secondo me è ottimo per dare quel senso di cupo ed austero tipico delle pietre grigie con cui erano fatti i castelli nel medioevo. Per quanto riguarda i tetti manca ancora un ultimo tocco..... alcuni piccoli ciuffi di erba abbstanza tipici nei tetti fatti con le lose. Ho quindi inziato ad inserire l'erba intorno alla alla torre ed alla basde del muro di cinta, utilizando il manto erboso della Faller da tagliare con le forbici nelle dimensioni volute. Non ho espereinza di latri ma ritengo che sia molto buono e facile da usare.
Ma basta parlare, diamolo sapzio alle foto in attesa dei vostri preziosi consigli , critiche e suggerimenti.
Un cordiale saluto
Gian Luca "Littlejohn"


Immagine:
Immagine
114,91 KB

Immagine:
Immagine
105,53 KB

Immagine:
Immagine
208,5 KB

Immagine:
Immagine
118,4 KB

Immagine:
Immagine
83,2 KB

Immagine:
Immagine
91,35 KB

Immagine:
Immagine
130,38 KB

Immagine:
Immagine
118,32 KB

Immagine:
Immagine
119,9 KB

Immagine:
Immagine
158,36 KB

Immagine:
Immagine
62,16 KB

Immagine:
Immagine
141,25 KB

Immagine:
Immagine
110,68 KB

Immagine:
Immagine
62,7 KB

Immagine:
Immagine
88,3 KB
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
massimiliano
Messaggi: 1057
Iscritto il: mer feb 15, 2012 8:39 am
Nome: massimiliano
Regione: Toscana
Città: monsummano
Età: 51
Stato: Non connesso

Messaggio da massimiliano » lun apr 16, 2012 8:16 am

complimenti luca è un capolavoro tutto molto bello sia l'erba che le fantastiche balaustre ,a mio parere non dovresti mettere pero' una bandiera dell' italia perchè stiamo parlando di un castello medievale e a quel tempo non era stata unita l'italia quindi ti consiglierei magari lo stemma del tuo casato ,con una breve ricerca su internet lo elabori per metterlo in scala lo stampi e lo ritagli ,credo sia piu' veritiero .E solamente un consiglio e non una critica anche perchge' non c'è nè bisogno . bravo e ti rinnovo i COMPLIMENTI.

Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7391
Iscritto il: dom gen 29, 2012 2:40 pm
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da liftman » lun apr 16, 2012 1:20 pm

oh che bel castello marcondiro ndirondello[:o)][:o)]
bel lavoro, veramente! complimenti :cool: :cool:
Ciao! Rolando

Avatar utente
federico
Messaggi: 695
Iscritto il: ven dic 09, 2011 6:34 pm
Nome: Federico
Regione: Piemonte
Città: torino
Età: 67
Stato: Non connesso

Messaggio da federico » lun apr 16, 2012 3:42 pm

C H E B E L L A V O R O!!!!!!
Federico

Avatar utente
Andrew245
Messaggi: 3422
Iscritto il: lun gen 23, 2012 9:12 pm
Nome: Andrea
Regione: Veneto
Città: Venezia
Età: 60
Stato: Non connesso

Messaggio da Andrew245 » lun apr 16, 2012 4:36 pm

SPETTACOLARE !! Complimenti vivissimi Luca !



Immagine


Ciao :smile:
Andrea

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1267
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da littlejohn » lun apr 16, 2012 6:03 pm

Carissimo Massimiliano,
veramente un ottima idea e graditissimo consiglio!!!! :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin:
Non ci avevo pensato e mimeto subito al lavoro per la ricerca di un evetuale stemma di famiglia.
Nuovamente grazie mille :cool: :cool: :cool: .
A presto
Gian Luca "Littlejohn"
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
federico
Messaggi: 695
Iscritto il: ven dic 09, 2011 6:34 pm
Nome: Federico
Regione: Piemonte
Città: torino
Età: 67
Stato: Non connesso

Messaggio da federico » lun apr 16, 2012 8:26 pm

Andrew245 ha scritto:


Immagine

eh no!!! :smile: :smile: adesso mi spieghi come cavolo hai fatto...
Federico

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7424
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Età: 74
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da giuseppe_risso » lun apr 16, 2012 11:21 pm

Bravo Gian Luca, lavoro interessante e originale. :cool:

Avatar utente
federico
Messaggi: 695
Iscritto il: ven dic 09, 2011 6:34 pm
Nome: Federico
Regione: Piemonte
Città: torino
Età: 67
Stato: Non connesso

Messaggio da federico » mer apr 18, 2012 6:49 pm

ma il casello sulla destra lo lascerai così???????'e i locali interni della stazione li hai più finiti????posta qualche foto eventualmente!!
Federico

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1267
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da littlejohn » mer apr 18, 2012 7:13 pm

Carissimo Federico,
certo che no!
Fra le altre cose c'è da realizzare ancora la segnaletica orizzontale, ma, nei lavori sto cercando di procedere per quinte successive, lasciando gli edifici ed i particolari in primo piano per ultimi in quanto raggiungibili più facilemente. La realizzazione della stazione è stata necessaria subito in quanto dovevano essere posizionati i marciapiedi e tutt ele attrazzature di stazione prima di sistemare la massicciata. I lavori sulla stazione sono andati avanti compresi la illuminazione dfinitiva, il posizionamento dei figurini al bar, la verniciatudegliinfissi e delle porte, la riproduzione dei rinforzi in marmo tipici degli edifici anni '60-'70, il posizionamento di un po' di particolari di abbellimento, etc..
Devo avere qualche foto anche se non definitiva. Se è così, il tempo di sceglierne un paio e le posto quanto prima.
Un abbraccio ed a presto
Gian Luca "Littlejohn"
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
Marshall61
Messaggi: 7196
Iscritto il: mar nov 01, 2011 8:50 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Livorno
Età: 58
Stato: Non connesso

Messaggio da Marshall61 » mer apr 18, 2012 7:21 pm

Lavoro egregio Luca!!!!! :cool: :cool: :cool: Complimenti vivissimi, per la torre che hai autocostruito, hai usato l'Eaulithe come materiale per la costruzione?

Ciao, Carlo
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1267
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da littlejohn » mer apr 18, 2012 9:01 pm

Carissimi amici,
come promesso posto due foto della stazione in fase di modifica. lo stato è un po' datato ma le ultime modifiche, la settimana scorsa, non ho avuto tempo di fotografarle. Comunque possono dare un po' l'idea e poi la settimana prossima potrò postare sicuramente qualcosa doi molto più recente.
Per quanto riguarda la torre i materiale è forex da 3 mm nelle parti più spesse e forex da 1 mm per le parti in irlievo opportunamente inciso con l'incisore elettrico della Dremel.
Un abbraccio a tutti
Gian Luca "Littlejohn"
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1267
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da littlejohn » mer apr 18, 2012 10:09 pm

Carissimi amici,
avevo promesso di postare alcune foto ma .............. per la fretta ho inviato il messaggio e non ho pèostato niente ! :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: .
Più che chiedere scusa non posso fare ed ora vi psoto due foto in attesa di più recenti la prossima settimana :smile: :smile: :smile: :smile: :smile: :smile: :smile: :smile: .
Un saluto ed un arrivedreci presto
Gian Luca "Littlejohn"

Immagine:
Immagine
73,07 KB

Immagine:
Immagine
82,36 KB
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
massimiliano
Messaggi: 1057
Iscritto il: mer feb 15, 2012 8:39 am
Nome: massimiliano
Regione: Toscana
Città: monsummano
Età: 51
Stato: Non connesso

Messaggio da massimiliano » mer apr 18, 2012 10:18 pm

bravissimo luca stai procedendo veramente alla grande :wink:

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21733
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » mer apr 18, 2012 10:31 pm

Bello il fabbricato viaggiatori.
Se ti servirà una bella insegna F.S. ... sai dove trovarla. :wink:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1267
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da littlejohn » mer apr 18, 2012 10:34 pm

Grazie Massimiliano ed Andrea dei complimenti.
Per quanto riguarda l'insegna ho già avuto modo di fare delle prove di stampa.
Un saluto
Gian Luca "Littlejohn"
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
Marshall61
Messaggi: 7196
Iscritto il: mar nov 01, 2011 8:50 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Livorno
Età: 58
Stato: Non connesso

Messaggio da Marshall61 » gio apr 19, 2012 2:30 am

Rinnovo i complimenti Luca!!!!! :wink: :grin:

Ciao, Carlo
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)

Avatar utente
massimiliano
Messaggi: 1057
Iscritto il: mer feb 15, 2012 8:39 am
Nome: massimiliano
Regione: Toscana
Città: monsummano
Età: 51
Stato: Non connesso

Messaggio da massimiliano » gio apr 19, 2012 8:01 am

bene luca prego ,potresti provare a ritagliarla come erano proprio quelli stemmi cioè con le punte o per intendersi a coda di rondine.ciao massimiliano :grin:

Avatar utente
Riccardo
Socio GAS TT
Messaggi: 5577
Iscritto il: dom dic 11, 2011 9:26 am
Nome: Riccardo
Regione: Lombardia
Città: Varese
Stato: Non connesso

Messaggio da Riccardo » gio apr 19, 2012 12:39 pm

veramente un bel lavoro Luca :cool: :cool: :cool:
per la colorazione degli edifici, che tecnica hai usato?
Riccardo

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7424
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Età: 74
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da giuseppe_risso » gio apr 19, 2012 3:24 pm

Ottimo, Luca.
Bella sporcatura, bravo.

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1267
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da littlejohn » gio apr 19, 2012 8:03 pm

rbk250 ha scritto:

veramente un bel lavoro Luca :cool: :cool: :cool:
per la colorazione degli edifici, che tecnica hai usato?



Grazie per i complimenti
:cool: :cool: :cool: :cool:
Per quanto riguarda la sporcatura ho proceduto i questo modo:
Colore di base primer grigio a finitura fine della Tamiya.
Quindi un "bagno" misto di colore acrilico nero e verde vescica (un vede che da sulla tonaloità di un verde marcio) per metter in risalto gli spazi tra le pietre. Quindi alcuni tocchi con dell terra di siena naturale e terra di siena bruciata non molto diluito. Una volta dato il tocco nel punto voluto si ripassa con un pennelo pulito ma un po' più imbevuto d'acqua e si sfuma nella forma voluta. Il bello dell'acrilico è che se non va bene ancora un po' d'acqua e si ripete l'operazione. Oviamente le macchie di verde vescica mscolate con meno nero, le macchie diciamo "marroni" vengono intervallate qua e là a piacimento evitando di dare un aspetto uniforme. Il tutto è stato fatto con tutti i colori umidi quindi colore su colore per quanto diluiti. Alla fine di tutto, a colre quasi asciutto, è stato passato del colre di china color seppia su tutta la parete insistendo nei tpunti in cui si vuole maggiormente accentuare i colore di vecchio e sporco della pietra.
Si lascia aciugare e quindi a pennello asciutto si evidenziano le superfici più elevate con del colore di tonalità più chiara di quello base.
Spero di essere stato chiaro altrimentoi sono disponibile per qualsiasi altro chiarimento.
Un saluto
Gian Luca "Littlejohn"
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1267
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da littlejohn » gio apr 19, 2012 8:10 pm

Per quanto riguarda , invece, l'edificio viaggiatori è stato fatto con del colore acrilico (rosso mattone + terra di siena naturale) mescolato con borotalco e una goccia di vinavil. La mistura così ottenuta ha la caratteristica che quando asciuga dà l'impressione del ruvido dell'intonaco. Unico inconveniente è la sua densità. Infatti il colore, non proprio liquido, è scomodo passarlo a pennello e rimangono non proprio eleganti striature. Il rimedio è passrlo con una piccola spugnetta tamponando delicatamente la parete dell'edificio. In genre una passata è sufficiente se è stato trattato il fondo dell'edificoio specialmente se in materiale plastico.
UN saluto
Gian Luca "Littlejohn"
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
Marshall61
Messaggi: 7196
Iscritto il: mar nov 01, 2011 8:50 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Livorno
Età: 58
Stato: Non connesso

Messaggio da Marshall61 » gio apr 19, 2012 8:44 pm

Grazie della condivisione Luca, non si smette mai di imparare!!!! :wink: :grin:

Ciao, Carlo
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1267
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da littlejohn » mar apr 24, 2012 9:49 pm

Carissimi amici,
come al solito, dopo un week end, riesco a postare qualche foto relativa ai lavori che sono riuscito a realizzare nel fine settimana. Anche questa volta non sono riuscitoa dedicarmi appieno al plastico ma un po' di lavoro sono riuscito a farlo.
Mi sono dedicato principalmente a particolareggiare l'edificio viaggiatori e la toilette per poi terminare il lavoro della autocostruzione delle strutture del borgo medioevale (torri, cinta muraria, etc.).
Le parti autocostruite hanno riguardato i condizionatori d'aria, i laterali rifiniti in ottone del tetto, gli interni della stazione ai quali sono stati aggiunti gli avventori al bar e i due personaggi che discutono in sala d'aspetto, le tabelle esterne indicanti la sala d'aspetto, il deposito bagagli e il bar tabacchi e l'impianto di amplificazione della stazione con le tabelle indicantoi i bianri. Le tabelle sono state realizzate con del lamierini molto fine di ottone al quale, prima di essere pieagato, è stato incollato una fotocopia di tabelle di stazione opportunamente ridotte in scala. Lo stesso è stato fatto per la toilette. Ritengo, a meno di consigli e proposte contrarie, che siano pronte per ricevre l'adguato invecchiamento.
Per quanto ha tratto con il borgo medioevale, sono state completate le balaustre della cinta muraria e terminata la ultima torre alla quale è stato aggiunto il tetto a lastrico solare ed una picola struttura, riciclata da un kit della Faller, sulla cui sommità sventolerà una piccola banderuola a vento.
Mi sembra di aver descritto il tutto ma se dovessi aver dimenticato qualcosa sono qui pronto a rispondere alle Vostre doamnde e a ricevere i sempre graditissimi consigli e pareri :wink: :wink: :wink: :wink: :wink: :wink: :wink: :wink: :wink: :wink: .
Un saluto e a presto
Gian Luca "Littlejohn"


Immagine:
Immagine
73,04 KB

Immagine:
Immagine
75,1 KB

Immagine:
Immagine
75 KB
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Rispondi

Torna a “SCALA H0”