Progetto H0 e sezioni binari

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: adobel55, cararci, MrMassy86, lorelay49

Avatar utente
sal727
Messaggi: 3377
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Progetto H0 e sezioni binari

Messaggio da sal727 » sab apr 11, 2020 7:04 pm

Massimiliano ti ho corretto nuovamente il file da .rar a .zip
Ciao, Salvatore

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14378
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Progetto H0 e sezioni binari

Messaggio da MrMassy86 » sab apr 11, 2020 7:19 pm

Breendon ha scritto:
sab apr 11, 2020 6:40 pm
Ciao caro e scusa la mia inesperienza, ti ho allegato quello che ho fatto con i tuoi consigli. Ho eliminato lo scambio del cappio, ( vorrei evitare di mettere un cappio di ritorno per evitare problemi ).
Mi interessa il punto 1 che ho indicato in quanto prevede un futuro sviluppo con i moduli mobili. Questo ritorno al nr. 1 di sembra innaturale, illogico o può esistere una situazione del genere?
grazie infinite
A livello elettrico cosi è ok, non si genera un cappio e quindi un corto, sarebbe però opportuno per aiutarti meglio avere l'intero progetto, anche i moduli che prevedi di realizzare in futuro, cosi diventa difficile aiutarti :wink:
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
sal727
Messaggi: 3377
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Progetto H0 e sezioni binari

Messaggio da sal727 » sab apr 11, 2020 7:42 pm

@Breendon
ti ho aggiunto nei post l'immagine che ricavi da scarm, insieme al file scarm posta anche l'immagine in formato jpg e non bmp(che è molto più pesante come dimensione), questo aiuta anche altri che non usano scarm a darti dei consigli.
Ciao, Salvatore

Avatar utente
Breendon
Messaggi: 87
Iscritto il: mar mar 26, 2013 9:50 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Sicilia
Città: Catania
Età: 44
Stato: Non connesso

Re: Progetto H0 e sezioni binari

Messaggio da Breendon » sab apr 11, 2020 7:53 pm

grazie,
Purtroppo ancora nn ho idea degli sviluppi futuri ma so che è in quel lato indicato. Vorrei solo un pare se tornare indietro in quel modo per portarsi diciamo negli altri moduli è irreale
Agosta Massimiliano

Avatar utente
Breendon
Messaggi: 87
Iscritto il: mar mar 26, 2013 9:50 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Sicilia
Città: Catania
Età: 44
Stato: Non connesso

Re: Progetto H0 e sezioni binari

Messaggio da Breendon » sab apr 11, 2020 7:56 pm

Se desideri puoi anche darmi un consiglio sul cappio di ritorno, se usarlo o no, se è molto impegnativo, grazie
Agosta Massimiliano

Avatar utente
sal727
Messaggi: 3377
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Progetto H0 e sezioni binari

Messaggio da sal727 » sab apr 11, 2020 8:43 pm

Vediamo di ricapitolare
vuoi sviluppare un modulo stazione, mi sembra di aver capito che vuoi creare un ritorno in stazione, puoi utilizzare un cappio, che ti comporterebbe un problema di gestione con apposito controllo, potrebbe esserci un alternativa con un tracciato che viene definito ad osso, esempio passa da un binario della stazione e ritorna su un altro binario, naturalmente i due binari non devono essere collegati fra loro
untitled.jpg
In tutti i modi dovresti indicare quanto spazio hai a disposizione, che genere di ferrovia vorresti utilizzare, se FS oppure per esempio DB, quale epoca ti piacerebbe fare, alcune notizie che sono utili per poterti aiutare a creare il tuo plastico, unica cosa che sappiamo che hai vecchi binari Lima che vorresti utilizzare, se poi vuoi incrementare con altri binari(i Lima difficilmente si trovano anche usati in vendita da privati), dovresti anche definire la marca che sia almeno compatibile con quelli che possiedi, non tutti sono compatibili fra loro, ne hanno le stesse geometrie, io consiglierei di fare tutto con un unica marca evitando un mixer, poi sta ad ognuno la scelta.
Ciao, Salvatore

Avatar utente
Breendon
Messaggi: 87
Iscritto il: mar mar 26, 2013 9:50 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Sicilia
Città: Catania
Età: 44
Stato: Non connesso

Re: Progetto H0 e sezioni binari

Messaggio da Breendon » sab apr 11, 2020 9:16 pm

grazie sig. Salvo.
Fornirò dei dettagli ma le chiedo se scelgo una marca di binari anzi che un altra posso comunque preparare il progetto no? Visto il legame passato vorrei unire a quei pochi lima che ho altri binari compatibili delle marche che il buon Massimiliano mi ha consigliato e iniziare qualcosina dopo aver approvato il progetto.
Grazie
Agosta Massimiliano

Avatar utente
Breendon
Messaggi: 87
Iscritto il: mar mar 26, 2013 9:50 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Sicilia
Città: Catania
Età: 44
Stato: Non connesso

Re: Progetto H0 e sezioni binari

Messaggio da Breendon » sab apr 11, 2020 9:32 pm

Desidero FS in digitale. ( Mio Padre era ferroviere ) Credo che rispetto ai progetti pubblicati debba invertire il percorso in quanto ho percepito che potendo estendere i moduli dal lato del deposito avrei qualche difficoltà sia di estetica sia progettuale. Ho una parete ( con modulo fisso ) di 4.20 mt e posso estendere appunto il progetto per una lunghezza aggiuntiva di 3.20 mt con moduli mobili sul lato basso dove è riportato il nr. 1. La parete di 4.20 mt. permette un modulo fisso con profondità di cm. 65 estendibile di circa 35 cm. per un totale di un metro di profondità. ( quindi totale 4.20x1.00 mt.).
Agosta Massimiliano

Avatar utente
sal727
Messaggi: 3377
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Progetto H0 e sezioni binari

Messaggio da sal727 » sab apr 11, 2020 9:40 pm

Qui ci diamo tutti del tu [98]
Scarm ti permette di usare molte marche commerciali ed anche la vecchia Lima, virtualmente non hai problemi ad unire i binari hanno lo stesso scartamento, ma in pratica potresti avere dei problemi di adattamento, qui trovi una breve descrizione dei binari con varie caratteristiche
https://www.ferromodellismo.org/2016/12/23/il-binario/
Massimiliano ha detto in base a quello che hai inviato che non si vedeva nessun problema a livello elettrico, ma se non indichi in che modo vuoi proseguire non è materialmente possibile prevedere che non avvengano problemi di eventuali cortocircuiti, per questo ti si chiede il tracciato completo.
Ciao, Salvatore

Avatar utente
Breendon
Messaggi: 87
Iscritto il: mar mar 26, 2013 9:50 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Sicilia
Città: Catania
Età: 44
Stato: Non connesso

Re: Progetto H0 e sezioni binari

Messaggio da Breendon » sab apr 11, 2020 10:18 pm

Grazie di tutto. Provo a dare seguito al progetto
Agosta Massimiliano

Avatar utente
Breendon
Messaggi: 87
Iscritto il: mar mar 26, 2013 9:50 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Sicilia
Città: Catania
Età: 44
Stato: Non connesso

Re: Progetto H0 e sezioni binari

Messaggio da Breendon » sab apr 11, 2020 10:19 pm

Vorrei comunque non fare un epoca vecchissima.
Agosta Massimiliano

Avatar utente
sal727
Messaggi: 3377
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Progetto H0 e sezioni binari

Messaggio da sal727 » sab apr 11, 2020 10:24 pm

Se ho capito queste sono le dimensioni che puoi utilizzare
base.jpg
considerando la profondità dei due moduli di 1m è piuttosto ridotto il raggio di diametro della curva in H0, devi considerare degli R1 quelli con raggio minimo che possono crearti dei problemi con loco e carrozze di varie marche di epoca moderna e non.
Ciao, Salvatore

Avatar utente
Breendon
Messaggi: 87
Iscritto il: mar mar 26, 2013 9:50 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Sicilia
Città: Catania
Età: 44
Stato: Non connesso

Re: Progetto H0 e sezioni binari

Messaggio da Breendon » sab apr 11, 2020 10:50 pm

grazie Salvo,
vuoi dire che per passare dal modulo 1 al modulo 2 diciamo, la curva è stretta?! Oddio non pensavo proprio che un metro era stretto. Però non posso fare altro, pfui!
Agosta Massimiliano

Avatar utente
Breendon
Messaggi: 87
Iscritto il: mar mar 26, 2013 9:50 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Sicilia
Città: Catania
Età: 44
Stato: Non connesso

Re: Progetto H0 e sezioni binari

Messaggio da Breendon » sab apr 11, 2020 10:51 pm

o intendi il cappio che desideravo?
Agosta Massimiliano

Avatar utente
sal727
Messaggi: 3377
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Progetto H0 e sezioni binari

Messaggio da sal727 » sab apr 11, 2020 11:03 pm

Per il raggio della curvatura mi riferivo al cappio, per passare da un modulo all'altro naturalmente dovrai stare al centro del modulo ed anche li se utilizzi curve con raggio minimo potrai avere i problemi che ti ho descritto.
Hai valutato di passare alla scala N
Ciao, Salvatore

Avatar utente
IpGio
Messaggi: 64
Iscritto il: dom mag 20, 2018 9:22 am
Nome: Giorgio
Regione: Lombardia
Città: Nerviano
Età: 63
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Progetto H0 e sezioni binari

Messaggio da IpGio » sab apr 11, 2020 11:18 pm

Nella progettazione, tieni conto dei sezionamenti, che in un tracciato un minimo complesso devono essere sempre e comunque realizzati.
Sezionare tratte in fase di costruzione e in base alla loro singola funzionalità è sempre meglio che accorgersi "dopo" e mettere in piedi un sacco di lavoro in più.
Tieni presente, la lunghezza delle locomotive che intendi far circolare e sulle caratteristiche di lunghezza del modello e prestazioni (es. frenata e abbrivio).
Decidi la lunghezza massima del convoglio più lungo che intendi far circolare, una coda che resta fuori dal sezionamento del cappio ad esempio... comporta sorprese!
Parallelo al tracciato, stenderai un bus per il DCC, uno per l'alimentazione degli accessori e uno per l'illuminazione.
Ad ogni sezione sempre con scarpette isolanti ai lati, salda due cavetti sotto il binario che potrai usare per la retroazione, oppure ti colleghi direttamente al bus DCC...
Di norma nelle scelte, dipende anche su che tipo di DCC ti orienti, anche per la retroazione, e anche per il software che userai per la gestione.
Sii semplice nel piano binari di stazione, evita come la peste deviatoi in curva e mai in punti che sono difficili da "frequentare".
Le curve sempre sopra i 400 450 mm e anche qui, come la peste evitale "in vista".
Mi fermo... ma la lista di consigli è lunga come vedi anche dagli altri autorevoli commenti dei colleghi, per cui fatti una bella lista dei tuoi desiderata e intanto fai lavorare la fantasia... è non è il ferromodellismo il piu bel hobby del mondo?
Se ti può tornare utile, dai un'occhiata alla sezione "Progetti" del sito che trovi in calce alla mia firma.
[36] IpGio
Giorgio - Nihil difficile volenti
IpGio - I plastici di Gio - https://www.gtg3b.it

Avatar utente
Breendon
Messaggi: 87
Iscritto il: mar mar 26, 2013 9:50 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Sicilia
Città: Catania
Età: 44
Stato: Non connesso

Re: Progetto H0 e sezioni binari

Messaggio da Breendon » sab apr 11, 2020 11:21 pm

grazie a tutti
Agosta Massimiliano

Avatar utente
Breendon
Messaggi: 87
Iscritto il: mar mar 26, 2013 9:50 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Sicilia
Città: Catania
Età: 44
Stato: Non connesso

Re: Progetto H0 e sezioni binari

Messaggio da Breendon » dom apr 12, 2020 1:19 pm

buongiorno a tutti e Buona Pasqua.
Ciao Giorgio e grazie per i consigli. I sezionamenti che menzioni.....puoi darmi qualche info in più?
Agosta Massimiliano

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14378
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Progetto H0 e sezioni binari

Messaggio da MrMassy86 » dom apr 12, 2020 3:01 pm

Ciao Massimiliano ed Auguri di Buona Pasqua, vedo con piacere che la discussione si sta evolvendo in maniera interessante, se confermata la planimetria di Salvatore lo spazio soprattutto in lunghezza non ti manca, diciamo che in larghezza siamo un po' al limite soprattutto nel caso che vuoi fare un cappio.
Vista la lunghezza a disposizione un idea potrebbe essere nella parte fissa una stazione di testa con relativo deposito e scalo e magari un raccordo industriale, come lunghezza permette tanto, nel modulo successivo un tratto di piena linea e una stazione nascosta a coulisse.
In poche parole un plastico PaP.
Se invece ti piace più un plastico passarella si potrebbero realizzare i cappi non scenografici(poi dipende come vuoi farli, esempio l'osso di cane che ti proponeva Sal se non fai intercomunicazioni tra le linee non serve il modulo dedicato per il corto) con una parte, quella che va oltre il metro, mobile con una cerniera, la parte scenografica quindi resta tutto il resto.
Ora magari hai un po' di idee, valuta quello che ti piace di più e butta giù un progetto completo, anche di quello che andrai a realizzare poi, e vediamo cosa esce ed eventuali migliorie se servono!
Un consiglio, se vuoi utilizzare i Lima fai un inventario preciso di quello che hai e lo inserisci preciso nel progetto, il resto quindi lo fai già con nuovi binari, come detto le geometrie potrebbero leggermente variare da marca a marca, considera l'importante e che utilizzando i lima dei utilizzare binari cod.100(Hornby-Piko per esempio), se utilizzi binari non cod.100 ma cod.83 o 75 avrai problemi con l'altezza rotaia, logicamente devi capire che più il codice scende più è realistico il binario, però se hai treni vecchi quelli vogliono il codice più alto, dipende anche dal materiale che uno possiede.
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Breendon
Messaggi: 87
Iscritto il: mar mar 26, 2013 9:50 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Sicilia
Città: Catania
Età: 44
Stato: Non connesso

Re: Progetto H0 e sezioni binari

Messaggio da Breendon » dom apr 12, 2020 5:22 pm

buongiorno caro Massimiliano,
grazie di tutto e Auguri. Ho risolto il problema della larghezza con moduli appunto mobili. Sto nuovamente facendo il tutto! A presto
Agosta Massimiliano

Avatar utente
Breendon
Messaggi: 87
Iscritto il: mar mar 26, 2013 9:50 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Sicilia
Città: Catania
Età: 44
Stato: Non connesso

Re: Progetto H0 e sezioni binari

Messaggio da Breendon » lun apr 13, 2020 6:01 pm

Buonasera a tutti gli amici.
Speriamo bene.......ho improntato i cambiamenti e le misure definitive con due moduli mobili. In attesa commenti..speriamo bene!
saluti a tutti
Allegati
FOTO 13.04.2020.zip
(214.72 KiB) Scaricato 6 volte
fs DEFINITIVO BACKUP 2 BACKUP BACKUP.zip
(25.81 KiB) Scaricato 13 volte
Agosta Massimiliano

Avatar utente
sal727
Messaggi: 3377
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Progetto H0 e sezioni binari

Messaggio da sal727 » lun apr 13, 2020 6:35 pm

sal727 ha scritto:
sab apr 11, 2020 7:42 pm
@Breendon
ti ho aggiunto nei post l'immagine che ricavi da scarm, insieme al file scarm posta anche l'immagine in formato jpg e non bmp(che è molto più pesante come dimensione), questo aiuta anche altri che non usano scarm a darti dei consigli.
Ti avevo chiesto in un precedente messaggio, come puoi vedere sopra, di inserire anche le foto del tracciato, non solamente il file zippato di scarm, per dare la possibilità a chi non utilizza Scarm di poter leggere ed intervenire, Scarm non salva le immagini solamente in bmp, che ti crea dei problemi di invio essendo file pesanti, li puoi salvare anche in formato jpg e inviarli come allegato
01.jpg
anche questa volta l'ho fatto io, ti chiedo cortesemente di farlo tu.
fs DEFINITIVO BACKUP 2 BACKUP BACKUP.jpg
FOTO 13.04.2020.jpg
Ciao, Salvatore

Avatar utente
Breendon
Messaggi: 87
Iscritto il: mar mar 26, 2013 9:50 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Sicilia
Città: Catania
Età: 44
Stato: Non connesso

Re: Progetto H0 e sezioni binari

Messaggio da Breendon » lun apr 13, 2020 7:12 pm

Ciao Salvo, perdonami mi è sfuggito e spero di riuscire per la prossima volta.
Grazie
Agosta Massimiliano

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14378
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Progetto H0 e sezioni binari

Messaggio da MrMassy86 » lun apr 13, 2020 7:51 pm

Massimiliano i progetti sono sempre molto soggettivi quindi in primis deve piacere a te, a livello di corto non hai problemi, poi personalmente a me quel ritorno dice poco, anche la linea dietro se non ha un esenzione verso destra non ne vedo il senso ma se a te piace va bene cosi,
L'unica cosa che ho notato cui devi stare attento è lo scambio evidenziato nel tondo
fs%20DEFINITIVO%20BACKUP%202%20BACKUP%20BACKUP.jpg
Mi sembra in un punto di taglio dei moduli, evita sempre di mettere gli scambi nei punti di divisione tra un modulo e l'altro.

Vedo che ti piace la stazione di testa, io progetterei una bella stazioncina di testa con rimessa e piattaforma girevole, poi l'uscita sulla sinistra, la curva verso il modulo successivo di piena linea con anello di ritorno o in alternativa una stazione ombra a coulisse, questa l'idea che ti vorrei proporre :wink:

Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Breendon
Messaggi: 87
Iscritto il: mar mar 26, 2013 9:50 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Sicilia
Città: Catania
Età: 44
Stato: Non connesso

Re: Progetto H0 e sezioni binari

Messaggio da Breendon » lun apr 13, 2020 8:19 pm

Ciao Massy. La linea dietro con il pannellino blu pensavo a una zona residenziale, chiesetta ... e un piccola stanzioncina di raccolta. ( sarà un po in salita e divisa dalla stazione di testa. Sistemerò lo scambio.
puoi chiarirmi questo io progetterei una bella stazioncina di testa con rimessa e piattaforma girevole, poi l'uscita sulla sinistra, la curva verso il modulo successivo di piena linea con anello di ritorno o in alternativa una stazione ombra a coulisse.
grazie
Agosta Massimiliano

Rispondi

Torna a “SCALA H0”