Faller car system

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: adobel55, cararci, MrMassy86, lorelay49

Rispondi
Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 174
Iscritto il: gio nov 23, 2017 2:11 pm
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Età: 34
Stato: Non connesso

Faller car system

Messaggio da Nick8526 » lun mar 02, 2020 5:12 pm

Ciao a tutti,
volevo includere nel mio plastico un circuitino del faller car system.
Considerando che correi ambientare il plastico negli anni 80 circa, ho individuato il seguen set: https://www.faller.de/de/de/Produkte/Ca ... d8617.html


L'idea è quella di variare la livrea del bus, al fine di italianizzarlo e poi fare un circuitino con 2 punti di stop, uno in vista vicino alla stazione ed un in una galleria.
Quello che non capisco è:
  • il veicolo ha già montato il reed per fermarlo con un magnete o va modificato?
  • il filo da usarsi nella strada è banale filo di ferro sensibile ai campi magnetici?
pensavo di prendere un paio di elettromagneti e di comandarli con arduino, per creare gli scenari, che ne pensate, sbaglio qualcosa?

Grazie e ciao
Nicola

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9610
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Faller car system

Messaggio da v200 » lun mar 02, 2020 7:11 pm

Per guidare i mezzi Faller del car system si utilizza una banda magnetica flessibile o un filo metallico. Da inserire in una apposita asola da ricavare nel piano ( in alternativa come alcuni preferiscono utilizzare piccoli pannelli in cartoncino che posti sul piano creano la scanalatura ).
Il set comprende il cavo metallico da 10 m il bus già cablato e con sterzo, motore, differenziale già montato, batteria,presa alimentazione carica batteria, pcb con regolatore velocità motore. Mancano led , scheda luci, magnete, scheda ir per la distanza/stop tra i veicoli scheda fanaleria tutti elementi acquistabili a parte questo per la vecchia scatola analogica, mentre per il nuovo telaio da assemblare il magnete è presente. Utilizzando la nuova versione del telaio puoi montare il controller digitale che comprende anche le funzioni luci , stop e altre.
Con il nuovo sistema digitale puoi gestire in modo più preciso marcia , distanza veicoli , velocità è instradamenti.
con appositi moduli .
Con l'analogico puoi utilizzare Arduino per la gestione degli instradamenti.
Se prendi ad esempio il telaio sfuso poi dopo puoi adattare la scocca di un bus italiano della Brekina
telaio https://www.faller.de/de/de/Produkte/Ca ... d9653.html
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9610
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Faller car system

Messaggio da v200 » lun mar 02, 2020 7:29 pm

Poi la Viking/Siku ha in catalogo un bus Citaro radio comandato con luci e suoni. Sarà caro ma è completo è ti slega da fare un mare di lavori.
Qui alcune idee https://www.youtube.com/user/okyoskar/videos
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
fabio
Messaggi: 1248
Iscritto il: lun dic 17, 2012 2:16 pm
Nome: fabio
Regione: Lazio
Città: roma
Età: 59
Stato: Non connesso

Re: Faller car system

Messaggio da fabio » lun mar 02, 2020 10:11 pm

di solito i mezzi nei kit hanno il reed già montato di serie,o almeno io ne ho due e lo hanno
Fabio - plastico H0 epoca II-III -
GFRS Gruppo Fermodellistico Romano Sogliola

Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 174
Iscritto il: gio nov 23, 2017 2:11 pm
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Età: 34
Stato: Non connesso

Re: Faller car system

Messaggio da Nick8526 » mar mar 03, 2020 10:00 am

Ciao,
grazie mille per le risposte, il reed è quello nero che si vede sotto (cerchiato in rosso)?
163703_fg_02.jpg
L'idea di prendere il telaio non è male, però poi mancherebbero il caricabatterie, le batterie, il filo... giusto?
Forse un kit di occasione è meglio, poi al max riutilizzo il telaio del bus montandolo sotto una scocca che mi piace, o ci sono controindicazioni?


Grazie mille per le spiegazioni!

Buona giornata
Nicola

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9610
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Faller car system

Messaggio da v200 » mar mar 03, 2020 6:04 pm

Si esatto, qui quelli sfusi con differenti lunghezze https://www.faller.de/App/WebObjects/XS ... .0.1.1.0.0
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
giovanni biallo
Messaggi: 1
Iscritto il: gio mag 16, 2019 1:56 pm
Nome: Giovanni
Regione: lazio
Città: Rocca Priora
Stato: Non connesso

Re: Faller car system

Messaggio da giovanni biallo » lun giu 29, 2020 11:07 am

Sapete se ci sono alternative ai costosi magneti faller per le fermate dei veicoli? I magneti faller costano oltre 20 euro l'uno.
Giovanni

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9610
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Faller car system

Messaggio da v200 » lun giu 29, 2020 12:03 pm

Si trovano usati su ebay per risparmiare, altrimenti magneti al neodmio . Solo da autocostruire il supporto
Qui un interessante articolo http://www.jkrs-modellbahntreff.de/viewtopic.php?t=3284
unnamed.jpg
unnamed.jpg (12.68 KiB) Visto 538 volte
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 174
Iscritto il: gio nov 23, 2017 2:11 pm
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Età: 34
Stato: Non connesso

Re: Faller car system

Messaggio da Nick8526 » mer lug 08, 2020 12:51 pm

ciao, una domanda, ma basta un qualsiasi filo di ferro magnetico per fare il percorso?
o deve avere particolari requisiti?


Grazie
Nicola
Nicola

Avatar utente
58dedo
Socio GAS TT
Messaggi: 1915
Iscritto il: mer dic 19, 2012 5:17 pm
Nome: diego
Regione: Lombardia
Città: Rovellasca
Età: 61
Stato: Non connesso

Re: Faller car system

Messaggio da 58dedo » mer lug 08, 2020 1:51 pm

tantissimi anni fa (fine anni 90) sul plastico di un mio conoscente, usavamo, per la traccia guida per i mezzi faller, del filo armonico incollato con cianoacrlico su compensato e poi coperto con gesso scagliola a conformare la strada

Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 174
Iscritto il: gio nov 23, 2017 2:11 pm
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Età: 34
Stato: Non connesso

Re: Faller car system

Messaggio da Nick8526 » mer lug 08, 2020 4:06 pm

ottimo, grazie!

Il filo armonico era proprio quello che pensavo di usare.

Alla fine mi son deciso, ed ho preso un bus https://www.ebay.it/itm/203036639191 era diventato un problema per il plastico in quanto mi bloccava la realizzazione delle strade.

Vi farò sapere come procede.
Ciao
Nicola

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9610
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Faller car system

Messaggio da v200 » mer lug 08, 2020 7:11 pm

In alternativa il nastro magnetico flessibile reperibile da Sol-Expert https://www.sol-expert-group.de/1-87-mo ... 0_171.html
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 174
Iscritto il: gio nov 23, 2017 2:11 pm
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Età: 34
Stato: Non connesso

Re: Faller car system

Messaggio da Nick8526 » gio lug 09, 2020 2:59 pm

Bellino il nastro magnetico.
Penso che per adesso comincio con l'acciaio armonico.
Devo capire però se facendo la strada in crepla il passaggio del veicolo possa consumarla...

Grazie!
Nicola

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9610
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Faller car system

Messaggio da v200 » gio lug 09, 2020 6:42 pm

Tieni conto che la lamella magnetica sfrega continuamente sul piano per seguire il cavo guida metallico, solitamente il continuo passaggio crea decolorazioni.
Raramente asportazione di stucco o carta che ricoprono il cavo
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
fabio
Messaggi: 1248
Iscritto il: lun dic 17, 2012 2:16 pm
Nome: fabio
Regione: Lazio
Città: roma
Età: 59
Stato: Non connesso

Re: Faller car system

Messaggio da fabio » gio lug 09, 2020 10:18 pm

Nick8526 ha scritto:
gio lug 09, 2020 2:59 pm
Bellino il nastro magnetico.
Penso che per adesso comincio con l'acciaio armonico.
Devo capire però se facendo la strada in crepla il passaggio del veicolo possa consumarla...

Grazie!
che si consumi ne dubito,ma non ho mai usato la crepla,piuttosto mi preoccupa più la flessibilità della gomma,sono soggetti a perdere aderenza facilmente i mezzi,nel mio plastico l'asfalto è carta smeriglio e la base multistrato da vari mm (dipende da quello che avevo ) e comunque curve troppo audaci le mancano spesso....
nel plastico sociale ho messo a punto la posa evitando bruschi dislivelli e nelle giunzioni o spostamenti ho usato la tecnica della "ZAMPA DI GALLINA",peraltro consigliata anche sul sito Faller.
Fabio - plastico H0 epoca II-III -
GFRS Gruppo Fermodellistico Romano Sogliola

Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 174
Iscritto il: gio nov 23, 2017 2:11 pm
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Età: 34
Stato: Non connesso

Re: Faller car system

Messaggio da Nick8526 » ven lug 10, 2020 9:55 am

mah la gomma che ho è molto sottile, sarà 1 mm e riesco a farla aderire bene al piano, quindi increspature non ce ne sono.
Quello che mi dici, mi fa temere che ci sia una curva troppo stretta per il bus, ha diametro di 14 cm. Speriamo bene!

La zampa di gallina sarebbe la tecnica di porre dopo la giunzione più fili che confluiscono in uno?
Metto un bruttissimo schemino (in giallo i moduli, in nero il filo metallico):
zampa.jpg
zampa.jpg (7 KiB) Visto 347 volte
Pensa che mi ero immaginato un qualcosa di simile, ma per altri scopi. Pensavo di farlo in un tratto a senso unico, in questo modo:
senso unico.jpg
senso unico.jpg (4.91 KiB) Visto 347 volte
a questo punto penso possa funzionare... che ne dite?
Grazie e ciao
Nicola

Avatar utente
fabio
Messaggi: 1248
Iscritto il: lun dic 17, 2012 2:16 pm
Nome: fabio
Regione: Lazio
Città: roma
Età: 59
Stato: Non connesso

Re: Faller car system

Messaggio da fabio » lun lug 13, 2020 10:05 pm

Nick8526 ha scritto:
ven lug 10, 2020 9:55 am
mah la gomma che ho è molto sottile, sarà 1 mm e riesco a farla aderire bene al piano, quindi increspature non ce ne sono.
Quello che mi dici, mi fa temere che ci sia una curva troppo stretta per il bus, ha diametro di 14 cm. Speriamo bene!

La zampa di gallina sarebbe la tecnica di porre dopo la giunzione più fili che confluiscono in uno?
Metto un bruttissimo schemino (in giallo i moduli, in nero il filo metallico):
zampa.jpg


a questo punto penso possa funzionare... che ne dite?
Grazie e ciao
esatto la zampa di gallina dove ci sono giunzioni di moduli o attraversamenti dei binari ci ha salvato da brutte figure [101]
nell'altro schema dovrebbe funzionare ma se i mezzi non vanno troppo veloci altrimenti hai molte probabilità che svii
Fabio - plastico H0 epoca II-III -
GFRS Gruppo Fermodellistico Romano Sogliola

Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 174
Iscritto il: gio nov 23, 2017 2:11 pm
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Età: 34
Stato: Non connesso

Re: Faller car system

Messaggio da Nick8526 » mar lug 14, 2020 2:24 pm

ottimo, grazie!
Buona giornata
Nicola

Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 174
Iscritto il: gio nov 23, 2017 2:11 pm
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Età: 34
Stato: Non connesso

Re: Faller car system

Messaggio da Nick8526 » mer lug 15, 2020 4:25 pm

ciao, una domanda, è giusto che una delle 2 ruote dell'asse motore sia libera di girare?
Ho pensato che possa servire per svolgere la funzione del differenziale... o forse è solo rotta?


Grazie
Saluti
Nicola
Nicola

Avatar utente
fabio
Messaggi: 1248
Iscritto il: lun dic 17, 2012 2:16 pm
Nome: fabio
Regione: Lazio
Città: roma
Età: 59
Stato: Non connesso

Re: Faller car system

Messaggio da fabio » ven lug 17, 2020 8:22 pm

Nick8526 ha scritto:
mer lug 15, 2020 4:25 pm
ciao, una domanda, è giusto che una delle 2 ruote dell'asse motore sia libera di girare?
Ho pensato che possa servire per svolgere la funzione del differenziale... o forse è solo rotta?


Grazie
Saluti
Nicola
non credo sia normale o almeno nei miei modelli non lo fà.gli assi sono interi e collegati all'ingranaggio,sei sicuro che sia l'asse a girare e non le ruote?
non è normale lo stesso mà credo sia meno grave [98]
Fabio - plastico H0 epoca II-III -
GFRS Gruppo Fermodellistico Romano Sogliola

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9610
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Faller car system

Messaggio da v200 » sab lug 18, 2020 5:30 pm

No non devi avere una ruota che abbia una differente rotazione . L'ipotesi che slitti l'asse di metallo nella sede in plastica. Puoi usare la pasta bloccante per filettature in modo da evitare lo slittamento.
Invece trovi da Sol Expert motori con differenziale in ottone per camion in 1;87 per fuori strada o con due assi per i trattori stradali
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 174
Iscritto il: gio nov 23, 2017 2:11 pm
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Età: 34
Stato: Non connesso

Re: Faller car system

Messaggio da Nick8526 » lun lug 20, 2020 2:34 pm

ok, grazie, allora sarà sgranata la ruota, che gira libera rispetto all'asse.
Ci metterò un goccio di ciano

Nel frattempo ho ultimato il circuito di prova, purtroppo ho dovuto stravolgere alcuni piani per il mio plastico in quanto 1 curva era troppo stretta.

Vi posterò un video quanto prima, sono molto felice della resa! In futuro poi voglio mettere un arduino per comandare il tutto, visto che c'è anche un passaggio a livello. Per adesso mi accontento di qualcosa manuale. Metterò un magnete collegato ad una leva fatta con stampa 3d in modo da far fare un giro "on demand" al bus all'azionamento della leva.

Grazie e ciao
Nicola

Rispondi

Torna a “SCALA H0”