Il plastico di Lonato del Garda

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: cararci, adobel55, MrMassy86, lorelay49

Rispondi
Avatar utente
Marco Molinari
Messaggi: 235
Iscritto il: mer mar 16, 2016 2:31 pm
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Lonato
Età: 52
Stato: Non connesso

Il plastico di Lonato del Garda

Messaggio da Marco Molinari » sab mar 19, 2016 12:28 am

La costruzione è partita nel 2003, la stanza dedicata è di 32 mq, scala HO, rigorosamente analogico, il plastico è stato smontato nel 2009 essendo stato la terza esperienza avevo seguito la strada di una estrema linearità nella progettazione, con tanto di progetto su carta millimetrata e con la sovrapposizione dei lucidi...ma non rendeva... quindi, smontato e ricostruito con "progetti" parziali sul foglio della carta del pane mettevo l'idea di massima, poi provavo ad appoggiare i binari e poi decidevo il percorso; risultato?
una linea a doppio binario, due a binario singolo, un cappio di ritorno e diversi binari atti al ricovero dei convogli nascosti;
4 stazioni passanti e una di testa, 5 raccordi commerciali ,120 scambi e piu' di 450 mt di rotaie. 2 ponti girevoli, un ponte trasbordatore.
Vi sono 4 percorsi per gli automezzi del car-system interconnessi con la circolazione ferroviaria, naturalmente con dei passaggi a livello...
Ciao Marco

Avatar utente
Marco Molinari
Messaggi: 235
Iscritto il: mer mar 16, 2016 2:31 pm
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Lonato
Età: 52
Stato: Non connesso

Messaggio da Marco Molinari » sab mar 19, 2016 12:28 am

stazione di transito idealmente collocata nell'Alto adige..(molto alto...viste le case dello scorcio del paese..)

Immagine

Immagine

Immagine
Ciao Marco

Avatar utente
Marco Molinari
Messaggi: 235
Iscritto il: mer mar 16, 2016 2:31 pm
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Lonato
Età: 52
Stato: Non connesso

Messaggio da Marco Molinari » sab mar 19, 2016 12:30 am

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Ciao Marco

Avatar utente
Marco Molinari
Messaggi: 235
Iscritto il: mer mar 16, 2016 2:31 pm
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Lonato
Età: 52
Stato: Non connesso

Messaggio da Marco Molinari » sab mar 19, 2016 12:32 am

Immagine



Immagine

Immagine

Immagine



Immagine



Immagine



e questi sono autocostruiti ma da ultimare..

Immagine
Ciao Marco

Avatar utente
Marco Molinari
Messaggi: 235
Iscritto il: mer mar 16, 2016 2:31 pm
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Lonato
Età: 52
Stato: Non connesso

Messaggio da Marco Molinari » sab mar 19, 2016 12:34 am

Immagine

Immagine
Ciao Marco

Avatar utente
Marco Molinari
Messaggi: 235
Iscritto il: mer mar 16, 2016 2:31 pm
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Lonato
Età: 52
Stato: Non connesso

Messaggio da Marco Molinari » sab mar 19, 2016 12:35 am

Immagine

Immagine
Ciao Marco

Avatar utente
Marco Molinari
Messaggi: 235
Iscritto il: mer mar 16, 2016 2:31 pm
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Lonato
Età: 52
Stato: Non connesso

Messaggio da Marco Molinari » sab mar 19, 2016 12:36 am

Immagine



Immagine
Ciao Marco

Avatar utente
Marco Molinari
Messaggi: 235
Iscritto il: mer mar 16, 2016 2:31 pm
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Lonato
Età: 52
Stato: Non connesso

Messaggio da Marco Molinari » sab mar 19, 2016 12:38 am

Immagine


Qui abbiamo il "sior" Marco che stà  chiedendo a "Cencio" (che dalle mie parti più il diminutivo di Vincenzo e della di lui pratica di ridursi come un cencio con le frequentazioni al bar) uno dei giardinieri impegati nella bella opera di pulizia del piazzale stazione, quando saranno in grado di sistemare il suo giardino; ma la moglie con la scusa di ritirare i panni stesi (che devo ancora mettere) origlia consapevole delle scappatelle (peraltro mai ammesse) del marito...

Immagine




Immagine
Ciao Marco

Avatar utente
Marco Molinari
Messaggi: 235
Iscritto il: mer mar 16, 2016 2:31 pm
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Lonato
Età: 52
Stato: Non connesso

Messaggio da Marco Molinari » sab mar 19, 2016 12:39 am

EUREKA!!!! Stazione centrale (Lonato del Garda) posizionata al suo posto!!!!! :D :D :D :D

Immagine
Ciao Marco

Avatar utente
Marco Molinari
Messaggi: 235
Iscritto il: mer mar 16, 2016 2:31 pm
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Lonato
Età: 52
Stato: Non connesso

Messaggio da Marco Molinari » sab mar 19, 2016 12:40 am

Immagine

Mentre qui c'è....la situazione un pelo complessa i cui cerco di muovermi senza fare troppi danni..... :oops: :oops:

Immagine
Ciao Marco

Avatar utente
Marco Molinari
Messaggi: 235
Iscritto il: mer mar 16, 2016 2:31 pm
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Lonato
Età: 52
Stato: Non connesso

Messaggio da Marco Molinari » sab mar 19, 2016 12:41 am

Immagine

Immagine
Ciao Marco

Avatar utente
Marco Molinari
Messaggi: 235
Iscritto il: mer mar 16, 2016 2:31 pm
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Lonato
Età: 52
Stato: Non connesso

Messaggio da Marco Molinari » sab mar 19, 2016 12:42 am

Immagine

Immagine
Ciao Marco

Avatar utente
Marco Molinari
Messaggi: 235
Iscritto il: mer mar 16, 2016 2:31 pm
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Lonato
Età: 52
Stato: Non connesso

Messaggio da Marco Molinari » sab mar 19, 2016 12:43 am

Immagine

Tra un progetto ed un altro, tanto x non perdere il vizio di fare qualcosa, il ponte trasbordatore cresce....

Immagine
Ciao Marco

Avatar utente
Marco Molinari
Messaggi: 235
Iscritto il: mer mar 16, 2016 2:31 pm
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Lonato
Età: 52
Stato: Non connesso

Messaggio da Marco Molinari » sab mar 19, 2016 12:46 am

Immagine




( PAGINA 14 PS scusate ma devo segnarmi dove sono arrivato...)
E con moooolta pazienza arriveranno altre foto
Ciao Marco

Avatar utente
Marco Molinari
Messaggi: 235
Iscritto il: mer mar 16, 2016 2:31 pm
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Lonato
Età: 52
Stato: Non connesso

Messaggio da Marco Molinari » sab mar 19, 2016 1:20 am



Ho fatto una prova,con le ultime foto non riesco a fare il copia incolla, che dite può andare bene anche il link?
Ciao Marco

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14534
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 34
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » sab mar 19, 2016 10:03 am

I miei complimenti Marco, un impianto imponente e complesso che comunque ti darà grandi soddisfazioni :wink:
Dalle immagini si vedono delle ottime realizzazioni sia strutturali che ambientali, continua cosi :cool:
Una domanda mi sorge spontanea visto la maestosità del complesso, come mai hai scelto per l'analogico e non il digitale?
Continuerò a seguirti con molto interesse :grin:
Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
dilan
Messaggi: 3959
Iscritto il: mar mag 07, 2013 7:32 am
Nome: Antonino
Regione: Lombardia
Città: Scanzorosciate
Età: 74
Stato: Non connesso

Messaggio da dilan » sab mar 19, 2016 10:51 am

Un bellissimo impianto, complimenti, il divertimento è assicurato.
Antonio

Avatar utente
Marco Molinari
Messaggi: 235
Iscritto il: mer mar 16, 2016 2:31 pm
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Lonato
Età: 52
Stato: Non connesso

Messaggio da Marco Molinari » sab mar 19, 2016 2:09 pm

MrMassy86 ha scritto:

I miei complimenti Marco, un impianto imponente e complesso che comunque ti darà grandi soddisfazioni :wink:
Dalle immagini si vedono delle ottime realizzazioni sia strutturali che ambientali, continua cosi :cool:
Una domanda mi sorge spontanea visto la maestosità del complesso, come mai hai scelto per l'analogico e non il digitale?
Continuerò a seguirti con molto interesse :grin:
Massimiliano :cool:


Grazie per i complimenti! :smile:
Cerco di riassumere in breve; la "diatriba" tra analogico e digitale è tuttora accesissima.. :wink:
Hanno pregi e difetti entrambe le soluzioni, per quanto riguarda gli impianti realizzati simili al mio ti dico che alla fine faccio girare veramente poco i rotabili,non mi metto a fare manovre e/o a realizzare uno strutturato gioco di creare un orario da rispettare, visto che random capita qualche deragliamento (di solito quando hai ospiti "specializzati", quando sei da solo gira tutto alla perfezione), visto che non ho ancora finito di creare le protezioni nelle parti nascoste, faccio girare uno o due convogli alla volta e li conduco a vista, i quadri sinottici sono 4 e io sono da solo...
Poi, in ultima considerazione, visto come ho collegato il tutto, posso sempre passare al digitale (anzi su una linea ne ho uno basico che non uso) :wink:
Il digitale lo vedo veramente adatto su un plastico sociale dove ognuno si guida una loco, o su piccoli impianti dove il divertimento è fare le manovre, magari accompagnate dal sound...
Ciao Marco

Avatar utente
Marco Molinari
Messaggi: 235
Iscritto il: mer mar 16, 2016 2:31 pm
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Lonato
Età: 52
Stato: Non connesso

Messaggio da Marco Molinari » sab mar 19, 2016 2:10 pm

dilan ha scritto:

Un bellissimo impianto, complimenti, il divertimento è assicurato.


Grazie per i complimenti !! :smile:
Ciao Marco

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12228
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 56
Stato: Non connesso

Messaggio da Egidio » sab mar 19, 2016 3:52 pm

el impianto sia come apparato scenografico che come spazio occupato. Bravo, Marco. Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9630
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 58
Stato: Non connesso

Messaggio da v200 » sab mar 19, 2016 4:47 pm

Impianto notevole! Complimenti anche scenicamente interessante.
Capisco la ritrosia verso il digitale tema poco conosciuto ma su un impianto di queste dimensioni unito a un programma gestionale su PC avresti una circolazione fantastica molto realistica con diversi scenari molto divertenti da fare.
CMQ analogico o digitale basta divertirsi :grin:
Roby
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Marco Molinari
Messaggi: 235
Iscritto il: mer mar 16, 2016 2:31 pm
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Lonato
Età: 52
Stato: Non connesso

Messaggio da Marco Molinari » sab mar 19, 2016 5:46 pm

Egidio ha scritto:

el impianto sia come apparato scenografico che come spazio occupato. Bravo, Marco. Saluti. Egidio. :cool:


Ciao Egidio,grazie per i complimenti :smile:
Ciao Marco

Avatar utente
Marco Molinari
Messaggi: 235
Iscritto il: mer mar 16, 2016 2:31 pm
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Lonato
Età: 52
Stato: Non connesso

Messaggio da Marco Molinari » sab mar 19, 2016 5:54 pm

v200 ha scritto:

Impianto notevole! Complimenti anche scenicamente interessante.
Capisco la ritrosia verso il digitale tema poco conosciuto ma su un impianto di queste dimensioni unito a un programma gestionale su PC avresti una circolazione fantastica molto realistica con diversi scenari molto divertenti da fare.
CMQ analogico o digitale basta divertirsi :grin:
Roby


Ciao Roby, grazie per i complimenti :grin:
E..si, conosco bene le funzioni del digitale (trovo interessantissima la marcia a velocità costante indipendente dalle pendenze e dal carico, le luci costanti e sopratutto il "telesgancio" -anche se questo è quasi pronto anche in analogico-) e la possibilità di utilizzare un programma gestionale su pc... come dicevo, non escludo che in un futuro possa anche decidere di inserirlo...ma per me il divertimento è progettare, realizzare e dopo che funziona il tutto... beh...vedo che attualmente lo faccio funzionare solo quando viene qualcuno a vederlo...
Ciao Marco

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14534
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 34
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » sab mar 19, 2016 6:10 pm

Marco Molinari ha scritto:
MrMassy86 ha scritto:

I miei complimenti Marco, un impianto imponente e complesso che comunque ti darà grandi soddisfazioni :wink:
Dalle immagini si vedono delle ottime realizzazioni sia strutturali che ambientali, continua cosi :cool:
Una domanda mi sorge spontanea visto la maestosità del complesso, come mai hai scelto per l'analogico e non il digitale?
Continuerò a seguirti con molto interesse :grin:
Massimiliano :cool:


Grazie per i complimenti! :smile:
Cerco di riassumere in breve; la "diatriba" tra analogico e digitale è tuttora accesissima.. :wink:
Hanno pregi e difetti entrambe le soluzioni, per quanto riguarda gli impianti realizzati simili al mio ti dico che alla fine faccio girare veramente poco i rotabili,non mi metto a fare manovre e/o a realizzare uno strutturato gioco di creare un orario da rispettare, visto che random capita qualche deragliamento (di solito quando hai ospiti "specializzati", quando sei da solo gira tutto alla perfezione), visto che non ho ancora finito di creare le protezioni nelle parti nascoste, faccio girare uno o due convogli alla volta e li conduco a vista, i quadri sinottici sono 4 e io sono da solo...
Poi, in ultima considerazione, visto come ho collegato il tutto, posso sempre passare al digitale (anzi su una linea ne ho uno basico che non uso) :wink:
Il digitale lo vedo veramente adatto su un plastico sociale dove ognuno si guida una loco, o su piccoli impianti dove il divertimento è fare le manovre, magari accompagnate dal sound...

Grazie per la precisa risposta, sono d'accordo che entrambi i sistema hanno i loro pro e contro, forse con il digitale potresti avere un impianto elettrico più "snello", comunque alla fine come ha ben detto Roby, digitale o analogico, l'importante è divertirsi :grin:
Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
SteaMarco
Messaggi: 831
Iscritto il: dom dic 06, 2015 8:30 am
Nome: Marco
Regione: Piemonte
Città: Moncalieri
Età: 44
Stato: Non connesso

Messaggio da SteaMarco » dom mar 20, 2016 12:10 am

Complimenti per la costanza, io non riuscirei a fare un lavoro così grande :cool: più che altro per il tempo di vederlo finito.
Marco - Non è il mezzo che fà la differenza ma l'uomo

Rispondi

Torna a “SCALA H0”