Ma che paese stiamo diventando?

Quando non sai dove mettere una discussione ovvero non è fermodellismo.

Moderatori: Fabrizio, liftman

Rispondi
Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7325
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Età: 74
Stato: Non connesso
Contatta:

Ma che paese stiamo diventando?

Messaggio da giuseppe_risso » sab lug 13, 2019 11:46 am

Sentite questa.
Ieri mattina mio figlio mi chiede in prestito la macchina perché doveva andare a vedere un locale in un paese dell'entroterra e le sue non erano disponibili.
Alle 14,30, io e mia moglie stavamo riposando quando suonano alla porta due carabinieri che incominciano a chiedere se eravamo i proprietari di quella macchina.
Io ho pensato subito a qualcosa di drammatico, perché i carabinieri non vengono a casa per incidenti normali.
Le pulsazioni di mia moglie penso che fossero sui 3000.
Ho chiesto se era successo qualcosa di grave e a quel punto mi hanno detto che una persona, non conosciuta in quel paese dove si era recato mio figlio, era stata vista girare vicino a un locale, provare le chiavi e poi telefonare.
Ma ci rendiamo conto?????
Una persona, in pieno giorno, con le chiavi, prova ad aprire una porta che non si apre, e senza forzare nulla, telefona a chi gliele ha date a chiedere spiegazioni, standosene li, in bella vista, tranquillo chiacchierando al telefono e una uatoproclamatasi sceriffa chiama i carabinieri, scatta una foto a mio figlio e alla macchina e glie la manda.
Già questo la dice lunga sul clima in cui si sta vivendo in questo momento, ma la cosa sconcertante è che i carabinieri, accertato che non faceva nulla di male, che la macchina non è rubata, che il proprietario è incensurato, si siano presi la briga di fare 20 km in due per venire a Chiavari a indagare.
Sono stati lì più di mezzora, hanno voluto sapere tutto, chi siamo chi è quello della foto(mio figlio) perché era lì.
Alla fine hanno capito.
Spero.
Questa cosa quanto è costata allo stato (quindi a noi?).
Io subito mi sono agitato, poi divertito e alla fine arrabbiato.
Mia moglie, invece, è stata male tutto il giorno.

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21212
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ma che paese stiamo diventando?

Messaggio da Andrea » sab lug 13, 2019 12:45 pm

Hai già detto tutto Giuseppe... l'importante è il lieto fine ma immagino lo spavento che vi siete presi.
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
marione
Socio GAS TT
Messaggi: 1742
Iscritto il: lun mar 04, 2013 1:41 pm
Nome: mario
Regione: Lombardia
Città: treviglio
Età: 65
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ma che paese stiamo diventando?

Messaggio da marione » sab lug 13, 2019 1:03 pm

Al peggio non c'è mai fine :mrgreen: [103] :mrgreen: !

Marione
Mario Mancastroppa

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13693
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ma che paese stiamo diventando?

Messaggio da MrMassy86 » sab lug 13, 2019 3:49 pm

Mah.. purtroppo esistono anche questi tipi di persone, invece di creare tutto questo casino e immagino una grossa paura per voi, bastava provare ad andarci a parlare (in questo caso con tuo figlio) chiedendo chi fosse e cosa faceva li, la cosa si sarebbe risolta facilmente…
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7325
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Età: 74
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ma che paese stiamo diventando?

Messaggio da giuseppe_risso » sab lug 13, 2019 3:53 pm

Certo, ma come ho detto, trovo incredibile il comportamento dei carabinieri.

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9882
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: Ma che paese stiamo diventando?

Messaggio da Fabrizio » sab lug 13, 2019 4:08 pm

Giuseppe, purtroppo spesso ci si concentra sulle bazzecole per non doversi impegnare nelle cose serie, che richiederebbero invece molto lavoro ed attenzione. Non voglio far polemica, ma mi sembra che in tanti casi qualcuno si concentri su queste cose in modo che sia svincolato dal fare cose più serie. Di questi casi ne ho visti diversi, compresi alcuni incidenti automobilistici di poco conto che hanno tenuto impegnati Vigili del Fuoco, Carabinieri, avvocati, procuratori, giudici, vigili urbani e quant'altro per lunghi periodi di tempo quando invece, con gli stessi soldi, queste persone avrebbero potuto operare su cose ben più importanti. Ma è chiaro che lavorare su cose importanti è più difficile e richiede più impegno.

La stessa cosa vale per la persona che ha fatto la segnalazione. Se era davvero un criminale che stava commettendo un reato, avrebbe fatto lo stesso o forse sarebbe stata zitta?
Fabrizio Borca

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7325
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Età: 74
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ma che paese stiamo diventando?

Messaggio da giuseppe_risso » sab lug 13, 2019 4:14 pm

Fabrizio ha scritto:
sab lug 13, 2019 4:08 pm

La stessa cosa vale per la persona che ha fatto la segnalazione. Se era davvero un criminale che stava commettendo un reato, avrebbe fatto lo stesso o forse sarebbe stata zitta?
La tua osservazione non è fuori luogo.
Guarda caso, dopo aver chiamato i carabinieri si è vantata dell'operato in un gruppo Facebook....
E nella stessa zona un paio di anni fa, hanno sfasciato a bastonate l'auto di un mio conoscente (non certo in silenzio), senza che nessuno intervenisse o chiamasse i carabinieri.

Avatar utente
sal727
Messaggi: 3134
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 62
Stato: Non connesso

Re: Ma che paese stiamo diventando?

Messaggio da sal727 » sab lug 13, 2019 4:49 pm

giuseppe_risso ha scritto:
sab lug 13, 2019 4:14 pm
...
Guarda caso, dopo aver chiamato i carabinieri si è vantata dell'operato in un gruppo Facebook....
E nella stessa zona un paio di anni fa, hanno sfasciato a bastonate l'auto di un mio conoscente (non certo in silenzio), senza che nessuno intervenisse o chiamasse i carabinieri.
Mi auguro che non abbia postato anche le foto, in quel caso è passibile di una bella denuncia per diffamazione, sull'operato dei carabinieri penso che la tipa conoscesse bene qualche graduato che ha attivato la procedura, altrimenti non si sarebbero mossi per così poco.
Ciao, Salvatore

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4589
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ma che paese stiamo diventando?

Messaggio da Excalibur » sab lug 13, 2019 4:57 pm

Non mi sorprende affatto l'accaduto Giuseppe, tante barzellette sui Carabinieri non circolano a caso.
Una notte, mi è scattato l'allarme antifurto di casa, non so per quale motivo ed i Carabinieri, dato che il mio allarme è collegato telefonicamente con la loro Caserma, sono arrivati dopo solo cinque minuti e li ringrazio per questo, per la loro solerzia e professionalità, ma in seguito io e mia moglie abbiamo passato il resto della nottata a spiegare e mostrare loro chi fossimo, perchè mai l'allarme fosse scattato, hanno voluto ispezionare tutta la casa, taverna e garage compreso, con il cane che abbaiava e ringhiava loro contro, si era venuto a creare un vero pandemonio, a seguito del quale sono intervenuti anche alcuni vicini.
Poi, riflettendo, ho pensato che ormai avevo rovinato la nottata anche ai Carabinieri e quindi hanno voluto così passare il tempo, visto che non avevano altro da fare, prima di smontare di servizio.
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7325
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Età: 74
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ma che paese stiamo diventando?

Messaggio da giuseppe_risso » sab lug 13, 2019 5:31 pm

sal727 ha scritto:
sab lug 13, 2019 4:49 pm
Mi auguro che non abbia postato anche le foto, in quel caso è passibile di una bella denuncia per diffamazione, sull'operato dei carabinieri penso che la tipa conoscesse bene qualche graduato che ha attivato la procedura, altrimenti non si sarebbero mossi per così poco.
No, non le ha pubblicate, io le ho viste sul cellulare dell'appuntato quando mi ha chiesto chi era quello della foto.

Avatar utente
robiravasi62
Messaggi: 905
Iscritto il: mar dic 30, 2014 11:49 am
Nome: roberto
Regione: Lombardia
Città: belgioioso
Età: 56
Stato: Non connesso

Re: Ma che paese stiamo diventando?

Messaggio da robiravasi62 » sab lug 13, 2019 10:49 pm

Treno a vapore da Milano a Mortare un paio d'anni fa. Programmo una foto dal cavalcavia di Certosa e poi, approfittando della fermata a Pavia, nuova foto a Carbonara. A Certosa in perfetto orario fotografo il treno e corro verso l'auto... Auto dei carabinieri che passa e trona indietro affiancandomi. Mi fermano e mi chiedono se ho buttato qualcosa dal cavalcavia. (penso a quelli sciagurati che gettano i sassi) Dico di no, che ho fotografato il treno speciale a vapore e che vado a Carbonara per un secondo scatto. Non soddisfatti della mia risposta Mi dicono di seguirli. Si fermano e mi ridicono:- Ma non ha gettato proprio niente? Magari un petardo?- Io allibito rispondo di mo (penso ai colpi di fucile dei cacciatori che si sentivano)
Il carabiniere con lo sguardo del tenete Colombo quando incastrava il colpevole mi dice:- E allora da dove venva tutto quel fumo? Son scoppato a ridere e gl ho spiegato che la locomotva a vapore ha l fuoco e fa fumo. E che mi sarebbe piaciuto poter arrvare in tempo a Carbonara per un altro scatto. Mi ha detto:- Vada vada e n un lampo l'auto è sparita. Sembra una barzelletta. Comunque onore ai tutori dell'ordine, che fanno tantissimo(compreso anche queste cose).
Roberto

Avatar utente
claudio.co958
Messaggi: 604
Iscritto il: ven feb 08, 2013 6:19 pm
Nome: claudio
Regione: Lazio
Città: latina
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Ma che paese stiamo diventando?

Messaggio da claudio.co958 » dom lug 14, 2019 11:07 am

... a volte lo zelo, è fuori dal normale, ... d'altra parte tu che mestiere fai ? ... il calzolaio, l'imbianchino, l'impiegato, ... beh, ... loro fanno i carabinieri, ... puoi scappare da tutto, ma non dai carabinieri, ... so de coccio, ... ma coccio duro, naturalmente con il dovuto rispetto, ...
questa volta, si è conclusa l'avventura, ... te hai passato diversi stati d'animo, a tua moglie non è andata proprio bene, ma si sa le mamme sono mamme e questo la dice lunga, ... diciamo che è annata bene và ...
Claudio

Rispondi

Torna a “OFF TOPIC”