Ben arrivato! Fate login o registratevi per fruire di tutte le funzionalità del forum e del sito.
Se eri già registrato e non ti ricordi la password usa questo link per recuperare l'accesso
Sito e forum dedicati al fermodellismo, il nostro hobby viene praticato in molte maniere diverse, tutte ugualmente valide: hai un plastico? oppure sei un collezionista? oppure un semplice appassionato? Non esitare a scrivere nel forum, tutti gli interventi sono benvenuti ... Postate foto e video del vostro plastico e chiedete aiuto per ogni problema o curiosità inerente al nostro hobby.

Un piccolo delicato intervento...

Fotoincisioni - ottone - metalli - motorizzazioni - plastica - resina - sporcature.

Moderatori: lorelay49, cararci, MrMassy86, adobel55

Messaggio
Autore
Avatar utente
Andrew245
Messaggi: 3552
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2012, 21:12
Nome: Andrea
Regione: Veneto
Città: Venezia
Stato: Non connesso

Un piccolo delicato intervento...

#1 Messaggio da Andrew245 »

Questa mattina ho dovuto cimentarmi al tornio con una cosa estrema, ma partiamo dall'inizio : ho un amico che con molta fortuna , ha acquistato la GT2 x 4/4 di Rivarossi , versione gialla, un modello parecchio raro, il fatto è che lui è di una pignoleria ragazzi da far spavento, e spesso mi supplica per i suoi interventi di riparazione, in cose di estrema difficoltà, non possiede nessun modello che non abbia la benchè minima imperfezione !! In questo caso si era accorto che mancava il portalampada originale in ottone su fanale del lato sinistro, frontalmente..
Apriti cielo ragazzi ! :shock: Mi ha supplicato per ben tre giorni consecutivi per rimediare..." Calma ed abbi pazienza ,gli ho detto, non drammatizzare !
" La mia reazione in questi casi è quella di non avere fretta e riflettere a sangue freddo . Si tratta di un dettaglio delle dimensioni di poco più di 1 mm, una cosa terribile, mezza punta di matita... roba da orologiai ed io non ho un tornio da orologiaio, con la caratteristica di avere anse nel suo profilo, come una microvite diciamo ; non avevo voglia di cimentarmi al tornio ma mi sono fatto coraggio, anche perchè so che alla fine avrebbe continuato ad insistere purchè la questione fosse risolta... :( Beh alla fine con molta delicatezza , ci sono riuscito, con qualche nodo alla gola...la cosa però è stata anche spunto di riflessione ripensando la vecchia Rivarossi...oggi ragazzi, certe lavorazioni sono solo un sogno, erano dettagli di estrema precisione torniti in ottone, roba da alta orologeria, altro che plastiche stampate e bielle di plastica.. [105] ed inoltre aveva un catalogo servizio clienti, con tutte le parti di riferimento numerate di un modello nei casi di richiesta pezzi... oggi recuperare un aggiuntivo mancante, è un guaio...non parliamo poi dello sterminio di modelli di tutte le nazionalità.. un' azienda straordinaria..lo sappiamo , ma ormai è storia... [105]
Torniamo all'argomento altrimenti mi infervoro..ecco la foto e giudicate voi..mi sembra di aver fatto un lavoro decente.. [104]
[253] [253]
Allegati
P1020559.jpg
P1020560.jpg



Avatar utente
lorelay49
Socio GAS TT
Messaggi: 3122
Iscritto il: venerdì 25 gennaio 2013, 18:32
Nome: giuliano
Regione: Lombardia
Città: Locate di Triulzi
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Un piccolo delicato intervento...

#2 Messaggio da lorelay49 »

Carissimo Andrea cosa vuoi che ti dica...... da te non mi sarei aspettato nulla di diverso, la perfezione ed il particolare è stupendamente eseguita come tutto quello che fai, non ho mai visto un tuo lavoro mediocre.
Sei un grande [264] [253] [253]

P.S. Prima o poi riuscirò a conoscerti di persona ed a parlare con te per capire se sei o no un marziano [104]
Giuliano

Avatar utente
Criss Amon
Messaggi: 2738
Iscritto il: giovedì 1 ottobre 2015, 23:14
Nome: Francesco Maria
Regione: Sicilia
Città: Catania
Stato: Non connesso

Re: Un piccolo delicato intervento...

#3 Messaggio da Criss Amon »

Non è un marziano: è la prova provata che Criss Amon esiste, ed è amica di Andrea. [236]
Quanto al passato, perfino LIMA aveva u servizio assistenza e un centro ricambi. Io ho realizzato moltissimi modelli con i ricambi LIMA: erano pratici ed economici. Per la Sampierdarena le ruote delle loco sono Rivarossi. E anche i trenini LIMA avevano qualcosa in più, nonostante la loro economicità. La 0-6-0 Fowler aveva il telaio del Tender in metallo, e faceva da zavorra (il motore e la trazione erano nel tender). La trovate qui.

https://www.viaggiofantastico.it/images/lima/14lima.pdf

Adesso … boh … si compra si vende, boh! Andrea, tu che sei suo compaesano, ma non è che l'Aliena c'entra in qualche modo e non vuole dirlo? [245] [255] [236]
Francesco Maria Spampinato - Viaggio fantastico - Canale Video

Avatar utente
Andrew245
Messaggi: 3552
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2012, 21:12
Nome: Andrea
Regione: Veneto
Città: Venezia
Stato: Non connesso

Re: Un piccolo delicato intervento...

#4 Messaggio da Andrew245 »

Grazie ragazzi ! :D Però metterci le mani su un modello raro e per di più di un amico ultrapignolo, (ne è rimasto estremamente soddisfatto con tantissimi complimenti ), non è una cosa piacevole, c'è una grossa responsabilità ogni volta, anche se so come intervenire..se eventualmente si accorge di una minima traccia di colla, allora altro problema in conto ! :D :D
[253] [253]

Avatar utente
Criss Amon
Messaggi: 2738
Iscritto il: giovedì 1 ottobre 2015, 23:14
Nome: Francesco Maria
Regione: Sicilia
Città: Catania
Stato: Non connesso

Re: Un piccolo delicato intervento...

#5 Messaggio da Criss Amon »

Andrea, lo chiedo a te e lo chiedo agli altri: conoscete un materiale solido e lavorabile come l'ottone ma che sia isolante?
Grazie!!
Francesco Maria Spampinato - Viaggio fantastico - Canale Video

Avatar utente
Andrew245
Messaggi: 3552
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2012, 21:12
Nome: Andrea
Regione: Veneto
Città: Venezia
Stato: Non connesso

Re: Un piccolo delicato intervento...

#6 Messaggio da Andrew245 »

Criss Amon ha scritto: giovedì 10 giugno 2021, 1:50 Andrea, lo chiedo a te e lo chiedo agli altri: conoscete un materiale solido e lavorabile come l'ottone ma che sia isolante?
Grazie!!
Dipende cosa devi fare Francesco, se si tratta di piccoli dettagli o cose maggiori....io adoro il plexiglass per es. però ha i suoi limiti in certe cose, può essere tornito e sotto la lima è eccellente...poi... [104]

Avatar utente
Criss Amon
Messaggi: 2738
Iscritto il: giovedì 1 ottobre 2015, 23:14
Nome: Francesco Maria
Regione: Sicilia
Città: Catania
Stato: Non connesso

Re: Un piccolo delicato intervento...

#7 Messaggio da Criss Amon »

Si tratta di una struttura. Ho elaborato alcuni modelli LIMA G fornendo loro un telaio e i carrelli in ottone e spesso due motori. Ma c'è il problema nei bimotori che se un elemento metallico tocca il telaio va tutto in corto. Ora, i sistemi con due motori hanno un telaio in ottone fatto da due semi-telai giuntati da travi in ottone. Se giunto i due semi-telai attraverso un elemento isolante mi si semplifica e di molto il lavoro!
Grazie!!! Ciao
Francesco Maria Spampinato - Viaggio fantastico - Canale Video

Avatar utente
Andrew245
Messaggi: 3552
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2012, 21:12
Nome: Andrea
Regione: Veneto
Città: Venezia
Stato: Non connesso

Re: Un piccolo delicato intervento...

#8 Messaggio da Andrew245 »

Criss Amon ha scritto: giovedì 10 giugno 2021, 20:28 Si tratta di una struttura. Ho elaborato alcuni modelli LIMA G fornendo loro un telaio e i carrelli in ottone e spesso due motori. Ma c'è il problema nei bimotori che se un elemento metallico tocca il telaio va tutto in corto. Ora, i sistemi con due motori hanno un telaio in ottone fatto da due semi-telai giuntati da travi in ottone. Se giunto i due semi-telai attraverso un elemento isolante mi si semplifica e di molto il lavoro!
Grazie!!! Ciao
Credo allora che il plexiglass sia l'ottimale... [104] [253] [253]

Avatar utente
Criss Amon
Messaggi: 2738
Iscritto il: giovedì 1 ottobre 2015, 23:14
Nome: Francesco Maria
Regione: Sicilia
Città: Catania
Stato: Non connesso

Re: Un piccolo delicato intervento...

#9 Messaggio da Criss Amon »

Grazie Andrea!!! Ciao!!! [98] [253]
Francesco Maria Spampinato - Viaggio fantastico - Canale Video

Torna a “TECNICHE”