lampioni

Il primo plastico del Gruppo Appassionati Scala TT.

Moderatore: Andrea

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7511
Iscritto il: giovedì 27 ottobre 2011, 22:44
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Stato: Non connesso

lampioni

Messaggio da giuseppe_risso »

Ho fatto lo schizzo per realizzare i lampioni.
Naturalmente, per le misure non mi sono arrampicato sino alla cima del palo (anche perché l'età...), ma le ho rilevate dal sito di una ditta che li realizza.
I pali li farò con il solito sistema dei tubi telescopici, mentre la plafoniera la farò in fotoincisione.
Andrea dovrà dirmi quanti ne servono e se vuole averne di più bassi.
Questa è la misura maggiore che la ditta produce.

Immagine:
Immagine
106,71 KB

Penso di iniziare tra qualche giorno, se nel frattempo qualcun altro decidesse di farli lui non ha che da dirlo.. :grin:


Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22410
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2011, 19:42
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Andrea »

Fantastico Giuseppe.
Ma la loro funzione è solo stradale o li possiamo utilizzare a prescindere (scalo).
Il palo in scala quanto è alto?
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata
Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7511
Iscritto il: giovedì 27 ottobre 2011, 22:44
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Stato: Non connesso

Messaggio da giuseppe_risso »

Andrea ha scritto:

Fantastico Giuseppe.
Ma la loro funzione è solo stradale o li possiamo utilizzare a prescindere (scalo).
Il palo in scala quanto è alto?

Si può usare dove si pensa possano collocare quel tipo di palo: fatta la plafoniera il palo può anche essere di tipo dritto.
L'altezza in scala é (di questo) 10ml / 120.....
Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22410
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2011, 19:42
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Andrea »

giuseppe_risso ha scritto:
L'altezza in scala é (di questo) 10ml....

Certo che voi genovesi siete forti... pur di risparmiare, i lampioni li misurate in millilitri.
:cool: :cool: :cool: :cool: :cool: :cool:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata
Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7511
Iscritto il: giovedì 27 ottobre 2011, 22:44
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Stato: Non connesso

Messaggio da giuseppe_risso »

Stasera, mi sono divertito a fare un prototipo di lampione stradale.
Chiaramente la plafoniera l'ho ritagliata a mano e saldata, in quelli definitivi sarà in fotoincisiome e sarà tutta un'altra storia. :wink:

Immagine:
Immagine
54,15 KB
Avatar utente
Marshall61
Messaggi: 7196
Iscritto il: martedì 1 novembre 2011, 20:50
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Livorno
Stato: Non connesso

Messaggio da Marshall61 »

.... :cool: molto bello, complimenti!!!!...a me sembra già bello così, figuriamoci quelli con la plaffoniera fotoincisa :cool: :cool:

Ciao, Carlo
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)
Avatar utente
Riccardo
Socio GAS TT
Messaggi: 5586
Iscritto il: domenica 11 dicembre 2011, 9:26
Nome: Riccardo
Regione: Lombardia
Città: Lombardia
Età: 10
Stato: Non connesso

Messaggio da Riccardo »

davvero belli, alla faccia del prototipo :cool:
domandona: che tipo di led utilizzi (sai Andrea mi consiglia anche di illuminare il plastico in costruzione...) :cool:
Riccardo
Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7511
Iscritto il: giovedì 27 ottobre 2011, 22:44
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Stato: Non connesso

Messaggio da giuseppe_risso »

Questo é il mio tallone di Achille, io sono un "carrozziere" e ho detto ad Andrea che mi serviranno i consigli degli esperti (Edgardo, se ci se batti un colpo :wink: ).
Una polarità sarà il palo, ma il filino dell'altra dovrà essere molto sottile, deve passare in un tubicino che esternamente é 1 mm e internamente circa 0,5.
Per i led, non dovrebbero esserci problemi, abituato alla n questa in TT mi sembra sufficientemente capiente.
Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22410
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2011, 19:42
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Andrea »

Bellissimi Giuseppe.
Per la parte elettrica non ti preoccupare, ti faccio contattare da un elettricista di mia fiducia... :wink:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata
Avatar utente
Riccardo
Socio GAS TT
Messaggi: 5586
Iscritto il: domenica 11 dicembre 2011, 9:26
Nome: Riccardo
Regione: Lombardia
Città: Lombardia
Età: 10
Stato: Non connesso

Messaggio da Riccardo »

giuseppe_risso ha scritto:

Questo é il mio tallone di Achille, io sono un "carrozziere" e ho detto ad Andrea che mi serviranno i consigli degli esperti (Edgardo, se ci se batti un colpo :wink: ).
Una polarità sarà il palo, ma il filino dell'altra dovrà essere molto sottile, deve passare in un tubicino che esternamente é 1 mm e internamente circa 0,5.
Per i led, non dovrebbero esserci problemi, abituato alla n questa in TT mi sembra sufficientemente capiente.



Ciao Giuseppe, ma utilizzi un tubicino da ø1 mm.; è di ottone? ho provato a cercare via web ne ho trovati da minimo ø2.
Riccardo
Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7511
Iscritto il: giovedì 27 ottobre 2011, 22:44
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Stato: Non connesso

Messaggio da giuseppe_risso »

E' di rame.
Comunque, mi sembra Carlo, aveva segnalato un rivenditore che li ha anche più sottili.
Avatar utente
Marshall61
Messaggi: 7196
Iscritto il: martedì 1 novembre 2011, 20:50
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Livorno
Stato: Non connesso

Messaggio da Marshall61 »

<div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">[red]rbk250 ha scritto:

Ciao Giuseppe, ma utilizzi un tubicino da ø1 mm.; è di ottone? ho provato a cercare via web ne ho trovati da minimo ø2.
[/quote]

...l'indirizzo lo avevo postato su qualche discussione, ora su questo computer non l'ho disponibile, se è fino ad 1 millimetro e di rame, c'è anche Tecnomodel che li ha:

http://www.tecnomodel-treni.it/

oppure c'è una ditta che li costruisce a Lumezzane, ma non so che possa essere il rivenditore:

http://www.gimpexco.it/rame.htm

Ciao, Carlo
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)
Avatar utente
Riccardo
Socio GAS TT
Messaggi: 5586
Iscritto il: domenica 11 dicembre 2011, 9:26
Nome: Riccardo
Regione: Lombardia
Città: Lombardia
Età: 10
Stato: Non connesso

Messaggio da Riccardo »

Marshall61 ha scritto:

<div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">[red]rbk250 ha scritto:

Ciao Giuseppe, ma utilizzi un tubicino da ø1 mm.; è di ottone? ho provato a cercare via web ne ho trovati da minimo ø2.


...l'indirizzo lo avevo postato su qualche discussione, ora su questo computer non l'ho disponibile, se è fino ad 1 millimetro e di rame, c'è anche Tecnomodel che li ha:

http://www.tecnomodel-treni.it/

oppure c'è una ditta che li costruisce a Lumezzane, ma non so che possa essere il rivenditore:

http://www.gimpexco.it/rame.htm

Ciao, Carlo
[/quote]

Grazie Carlo,
un "domani" mi butto a capofitto in queste autocostruzioni (per la gioia delle discariche :cool: :cool: :cool: :cool: )

..... ci proverò...
Riccardo
Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7511
Iscritto il: giovedì 27 ottobre 2011, 22:44
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Stato: Non connesso

Messaggio da giuseppe_risso »

Questo é il link che aveva postato Carlo
http://www.docmodels.com/prodotti.aspx? ... dotto=6657
hanno anche microtubi da mm 0,5 esterno 0,3 interno e l'articolo é AAMBT1M
Sono sicuro che non butterai nulla nella discarica e ti leverai delle grandi soddisfazioni. :wink:
Avatar utente
Marshall61
Messaggi: 7196
Iscritto il: martedì 1 novembre 2011, 20:50
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Livorno
Stato: Non connesso

Messaggio da Marshall61 »

Grazie Giuseppe, tornato poi a casa, ieri non ci pensavo più......[:I]

Ciao, Carlo
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)
Avatar utente
Riccardo
Socio GAS TT
Messaggi: 5586
Iscritto il: domenica 11 dicembre 2011, 9:26
Nome: Riccardo
Regione: Lombardia
Città: Lombardia
Età: 10
Stato: Non connesso

Messaggio da Riccardo »

doppio grazie,
c'è da divertirsi... :grin: :grin:
Riccardo
Avatar utente
AXEL
Messaggi: 2722
Iscritto il: sabato 21 gennaio 2012, 20:34
Nome: Alessandro
Regione: Calabria
Città: Tropea
Stato: Non connesso

Messaggio da AXEL »

Avete mai provato a fare un lampioncino creando la plafoniera sagomando semplicemente il led?In questo caso la costruzione è molto più semplice e veloce e non occorrono fotoincisioni.


Immagine
La Torre Alessandro - il mio blog
Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7511
Iscritto il: giovedì 27 ottobre 2011, 22:44
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Stato: Non connesso

Messaggio da giuseppe_risso »

Molto interessante la tua soluzione.
Però mi sembra ci sia sproporzione tra la plafoniera e il tubo, intendo dire che la plafoniera é troppo piccola, ma forse si potrebbe usare un led un po' più grande.
Sulla velocità, penso dipenda dalla dimestichezza che uno ha con i vari materiali.
Per me sarebbe pù lungo lavorare un led che l'ottone :grin: .
Comunque questo mi ha portato via un quarto d'ora.
Farò le plafoniere in fotoincisione per una serie di motivi: mi permette di curare maggiormente i dettagli come la diversa inclinazione del laterale della plafoniera, avrò una maggiore precisione e soprattutto saranno tutti perfettamente uguali nella forma e nelle dimensioni, come nella realtà.
Non penso, infatti, che facendoli con forbicine come ho fatto questo riuscirei a non avere differenze di 5 o 6 decimi e in un dettaglio così piccolo si noterebbe sicuramente. :cool: :wink:
Avatar utente
AXEL
Messaggi: 2722
Iscritto il: sabato 21 gennaio 2012, 20:34
Nome: Alessandro
Regione: Calabria
Città: Tropea
Stato: Non connesso

Messaggio da AXEL »

giuseppe_risso ha scritto:

Molto interessante la tua soluzione.
Però mi sembra ci sia sproporzione tra la plafoniera e il tubo, intendo dire che la plafoniera é troppo piccola, ma forse si potrebbe usare un led un po' più grande.
Sulla velocità, penso dipenda dalla dimestichezza che uno ha con i vari materiali.
Per me sarebbe pù lungo lavorare un led che l'ottone :grin: .
Comunque questo mi ha portato via un quarto d'ora.
Farò le plafoniere in fotoincisione per una serie di motivi: mi permette di curare maggiormente i dettagli come la diversa inclinazione del laterale della plafoniera, avrò una maggiore precisione e soprattutto saranno tutti perfettamente uguali nella forma e nelle dimensioni, come nella realtà.
Non penso, infatti, che facendoli con forbicine come ho fatto questo riuscirei a non avere differenze di 5 o 6 decimi e in un dettaglio così piccolo si noterebbe sicuramente. :cool: :wink:


Ciao Giuseppe.Hai ragione la sproporzione c'è,ma è il tubo ad essere troppo grosso e non il led (ho usato quello che avevo in casa[:I])
Come stavo dicendo prima il mio metodo è molto semplice e veloce ed è facile ottenere plafoniere tutte uguali.Basta semplicemente utilizzare sempre lo stesso tipo di led :wink: .
Se proprio vuoi usare metodi professionali,allora ti consiglio le fusioni di ottone.Molto più precise e non devi montare nulla.Devi solo creare un master.

Nella foto sotto si evince che le plafoniere al vero non hanno tutte le stesse dimensioni.Inserisco anche la sequenza fotografica di come ho fatto il lampione.Ciao :grin:

Immagine
La Torre Alessandro - il mio blog
Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7511
Iscritto il: giovedì 27 ottobre 2011, 22:44
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Stato: Non connesso

Messaggio da giuseppe_risso »

Si certo, ci sono plafoniere e lampioni di ogni tipo, ma ho scelto di fare quelle e modellare un led a quel modo, per me non sarebbe facile, tu sei più bravo e lo faresti facilmelte.
Microfusioni? stesso discorso, non sono pratico.
Io sono veloce con la fotoincisione, mi costa quasi nulla perché le inserisco in un'altra lastrina e mi da il risultato che cerco. :grin: :grin: :grin:
I metodi sono tutti validi, dipende da cosa uno sa fare bene e che risultato vuole ottenere. :wink:
Avatar utente
Marco
Messaggi: 973
Iscritto il: venerdì 28 ottobre 2011, 9:22
Nome: Marco
Regione: Liguria
Città: Savona
Stato: Non connesso

Messaggio da Marco »

Giuseppe, devo farti i complimenti!
Sei davvero bravo
Marco
Avatar utente
Marshall61
Messaggi: 7196
Iscritto il: martedì 1 novembre 2011, 20:50
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Livorno
Stato: Non connesso

Messaggio da Marshall61 »

Io ne ho prodotti un certo numero con il sistema che ha utilizzato e descritto nel suo Blog Enrico57:

http://enrico57.blogspot.com/2007/03/la ... zione.html

in luogo delle microlampade userò dei led, appena sono "operativi" vi posto qualche fotografia.

Ciao, Carlo
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)
Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7511
Iscritto il: giovedì 27 ottobre 2011, 22:44
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Stato: Non connesso

Messaggio da giuseppe_risso »

Marshall61 ha scritto:

Io ne ho prodotti un certo numero con il sistema che ha utilizzato e descritto nel suo Blog Enrico57:

http://enrico57.blogspot.com/2007/03/la ... zione.html

in luogo delle microlampade userò dei led, appena sono "operativi" vi posto qualche fotografia.

Ciao, Carlo


E' esattamente il metodo che ho seguito per il prototipo.
Sono molto belli anche quelli. :grin:
Avatar utente
AXEL
Messaggi: 2722
Iscritto il: sabato 21 gennaio 2012, 20:34
Nome: Alessandro
Regione: Calabria
Città: Tropea
Stato: Non connesso

Messaggio da AXEL »

giuseppe_risso ha scritto:


Io sono veloce con la fotoincisione, mi costa quasi nulla perché le inserisco in un'altra lastrina e mi da il risultato che cerco. :grin: :grin: :grin:


Ok allora il tuo discorso fila :wink:

LOW COST For ever :grin:
La Torre Alessandro - il mio blog
Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7511
Iscritto il: giovedì 27 ottobre 2011, 22:44
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Stato: Non connesso

Messaggio da giuseppe_risso »

<div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">

LOW COST For ever :grin:
[/quote]

Ecco, su questo non sono sempre d'accordo.
Sono genovese :grin: e se posso risparmiare non mi dispiace di certo, ma non sono per il prezzo basso sempre.
Se con il prezzo basso ottengo un ottimo risultato, molto vicino a quello che volevo, OK, mi sta bene.
Ma se non mi avvicino a questo, rinuncio al low cost e mi rivolgo alla soluzione migliore.
In altre parole, prima scelgo la qualità e poi, se possibile, il low cost.
Ma questo é solo quello che faccio io :wink: .

Torna a “PLASTICO CARNATE USMATE”