Nuova vita per una vecchia cisterna

Locomotive - carrozze - carri - altri rotabili.

Moderatori: cararci, MrMassy86, adobel55, lorelay49

Avatar utente
Mamo656
Messaggi: 54
Iscritto il: lunedì 28 settembre 2015, 22:14
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Locate di Triulzi
Stato: Non connesso

Nuova vita per una vecchia cisterna

Messaggio da Mamo656 »

Salve a tutti,
Voglio condividere con voi un progetto di, è il caso di dirlo, ricostruzione ed elaborazione di un carro cisterna della vecchia Lima.
Il carro è stato trovato nello scantinato della nonna, in uno scatolone pieno di materiale ormai inutilizzabile e versava in condizioni pietose... La sua storia dettagliata la tralasciamo almeno per ora.
L'obiettivo è quello di dotare nuovamente il carro dei pezzi mancanti (respingenti, mancorrenti in coda) ed elaborarlo per renderlo il più realistico possibile con l'aggiunta di qualche dettaglio, una livrea nuova e infine una bella sporcatura (Non sono esperto, per ora ho invecchiato un magazzino).
Il progetto corre secondariamente alla costruzione del plastico, perciò si procede di tanto in tanto molto lentamente.
Non lavorando mi è difficile sostenere le spese per l'armamento perciò quando mancano binari e soldi [106] mi dedico a progetti secondari come questo.
La cisterna credo faccia parte di un catalogo anni '70, ma non so che tipo di carro sia (conoscendo Lima non so nemmeno se sia realmente esistito). Anzi se qualcuno lo conosce indichi pure il nome così mi procurerò delle foto da cui prendere spunto e creare gli aggiuntivi.

Penso che sia un progetto interessante perché mi servirà per impratichirmi. E' sempre bene partire da un modello economico secondo me. Inoltre tutti i dettagli saranno costruiti con materiali di scarto o a costo zero. (E' la stessa filosofia con cui sto costruendo il plastico, del quale magari pubblicherò qualcosa in futuro. Avevo pensato di riciclare i binari Lima, ma passando al digitale non era certo la cosa migliore). Insomma prendetelo un po' come viene, diciamo che è una sorta di muletto su cui sperimentare.

LAVORI ESEGUITI FINORA
- La prima foto ritrae il carro nello stato di fabbrica (è presa da internet, il mio carro è lungi dall'essere così "completo", inoltre la plastica del modello è molto vecchia e fragile)
- Lo spazio sporgente in coda (dove salgono gli operatori per intenderci) era in procinto di spezzarsi ed è stato re-incollato al resto del vagone.
- Le foto seguenti mostrano i primi rifacimenti della parte bassa eseguiti con del materiale tipo plasticard e altri pezzi di plastica cilindrici per riprodurre i vari componenti del sottocassa. Le scalette sono state rifatte da zero con gli stessi materiali. Un respingente staccandosi si era portato via una parte della cassa creando un foro. Le zone da cui sporgono i respingenti sono a loro volta sporgenti rispetto alla parte principale della cassa (cerchiato in verdino). Per riparare il foro ho limato via la suddetta parte e l'ho ricreata da un foglio di plastica di pari spessore.
- Come si vede la scritta "Lalorigaz" d'origine è stata grattata con della carta vetrata a grana finissima.
- Il tetto lo vedremo meglio in seguito.
Spero di riuscire a caricare foto migliori in futuro, queste sono un po' buie ma per ora tant'è.
8)
Allegati
unnamed.jpg
IMG_4234.JPG
IMG_4235.JPG
IMG_4217.png
IMG_1157.JPG
IMG_1150.JPG


Marco
Avatar utente
IpGio
Socio GAS TT
Messaggi: 896
Iscritto il: domenica 20 maggio 2018, 9:22
Nome: Giorgio
Regione: Lombardia
Città: Nerviano
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Nuova vita per una vecchia cisterna

Messaggio da IpGio »

Interessante discussione... [264]
Grazie per la condivisione.
[36] IpGio
Giorgio - Nihil difficile volenti
H0-Ep.III-Italia
IpGio - I plastici di Gio - https://www.gtg3b.it
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9640
Iscritto il: venerdì 18 novembre 2011, 15:51
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Nuova vita per una vecchia cisterna

Messaggio da adobel55 »

Bravo a ridare dignità a un vecchio rotabile.
Ti seguo
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 15056
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Nuova vita per una vecchia cisterna

Messaggio da MrMassy86 »

bel lavoro, ti seguo con interesse!!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12688
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Nuova vita per una vecchia cisterna

Messaggio da Egidio »

Bravo ottimo lavoro fin qui eseguito, direi. Anch' io anni fa ho rimesso a nuovo un vecchio carro cisterna LIMA dato poi ad un amico....
Prediligo eseguire dei lavori di restauro su rotabili in genere. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano
Avatar utente
Mamo656
Messaggi: 54
Iscritto il: lunedì 28 settembre 2015, 22:14
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Locate di Triulzi
Stato: Non connesso

Nuova vita per una vecchia cisterna, Aggiornamenti

Messaggio da Mamo656 »

Salve,
piccolo focus sul tetto della cisterna: per renderlo più realistico ho ricreato le tipiche "Cannellature"? [137] utilizzando dei profili a sezione quadrata in plastica. Essi misurano 0.5 x 0.5 mm, e sono estremamente fragili in quanto sottili e molto vecchi (li ho recuperati dal laboratorio di mio padre, anch'egli modellista ma non ferroviario). Inoltre non credo proprio che siano in scala ma devo ammettere che il risultato dal vivo non è affatto male.
Purtroppo non sono riuscito ancora a capire se il modello è una riproduzione di un preciso carro esistente oppure prende solo spunto dai carri cisterna reali.

Nel frattempo i lavori proseguiranno verso la creazione dei respingenti.
A presto!
Allegati
IMG_4236.JPG
Marco
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 15056
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Nuova vita per una vecchia cisterna

Messaggio da MrMassy86 »

Bene!!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12688
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Nuova vita per una vecchia cisterna

Messaggio da Egidio »

[264] Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano
Avatar utente
Mamo656
Messaggi: 54
Iscritto il: lunedì 28 settembre 2015, 22:14
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Locate di Triulzi
Stato: Non connesso

Nuova vita per una vecchia cisterna, Aggiornamenti

Messaggio da Mamo656 »

Ed ecco finalmente che i respingenti sono montati. Ora il carro è quasi pronto per la verniciatura.

Per costruire la sede dei respingenti ho utilizzato dei tondini di plastica che reggevano gli stampi di un Bell P39 Airacobra in scala 1/72. Naturalmente questi presentavano sbavature e imperfezioni ma il diametro era perfetto per il mio scopo, perciò con un po' di olio di gomito ho reso i tondini cilindrici lisci e li ho tagliati a misura. Poi li ho perfezionati ulteriormente con delle limette in quanto il taglio non sempre era preciso e perpendicolare.

Molto più complesso è stato creare i respingenti veri e propri in quanto l'unico materiale a mia disposizione era... lo stuzzicadenti (oltretutto non è nemmeno a misura perfetta per la scala H0... ma mi sono accontentato). Tagliare lo stuzzicadenti in pezzi così corti è stato un vero incubo: o si rompeva o partiva in orbita :lol: . Però, dopo aver affinato la tecnica, ce l'ho fatta e ho deciso di procedere per vedere se il risultato finale mi avrebbe soddisfatto.

A questo punto ho tagliato e scartavetrato dei fogli simil plasticard che già avevo usato in precedenza e ho ricreato i piatti dei respingenti.

Ho incollato il tutto con del super attack, e non è stato semplicissimo, ma questo è il risultato.
Dunque: non è sicuramente un tripudio di precisione, anzi non è nemmeno perfettamente in scala. Però mi sono ritenuto soddisfatto, il risultato è perfettamente in linea con la mia filosofia a costo zero, e dando un'occhiata all'insieme non si notano molto le imperfezioni. Verniciando uniformemente il tutto non potrà che migliorare. Spero si vedano bene le foto, nel mio piccolo laboratorio vedono malissimo.
Saluti e a presto con nuovi aggiornamenti!
Allegati
IMG_42.jpg
IMG_423.jpg
Marco
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12688
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Nuova vita per una vecchia cisterna

Messaggio da Egidio »

Hai fatto un buon lavoro Marco. Bravo. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 15056
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Nuova vita per una vecchia cisterna

Messaggio da MrMassy86 »

Egidio ha scritto: giovedì 4 febbraio 2021, 18:23 Hai fatto un buon lavoro Marco. Bravo. Saluti. Egidio. [51]
Sono assolutamente d'accordo!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
Mamo656
Messaggi: 54
Iscritto il: lunedì 28 settembre 2015, 22:14
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Locate di Triulzi
Stato: Non connesso

Re: Nuova vita per una vecchia cisterna

Messaggio da Mamo656 »

Vi ringrazio! 😊
A presto!
Marco
Avatar utente
Mamo656
Messaggi: 54
Iscritto il: lunedì 28 settembre 2015, 22:14
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Locate di Triulzi
Stato: Non connesso

Nuova vita per una vecchia cisterna, Aggiornamenti

Messaggio da Mamo656 »

Eccoci qua nuovamente,
Questa settimana è stato dato il fondo per la successiva verniciatura. Il colore è stato dato a bomboletta. Mi sono accorto successivamente che non era opaco ma perlomeno è servito ad uniformare tutto il pezzo.
Il passaggio successivo prevede di colorare la cassa di nero opaco, perciò ho mascherato il serbatoio della cisterna e ho iniziato a verniciare, ma ci sarà da attendere perché l'aerografo purtroppo è ormai vecchio di 40 anni e non funziona più a dovere. Ne acquisterò uno nuovo e ripartirò quando arriverà. A presto!
Allegati
IMG_4259.JPG
Marco
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12688
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Nuova vita per una vecchia cisterna

Messaggio da Egidio »

Bene......Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 15056
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Nuova vita per una vecchia cisterna

Messaggio da MrMassy86 »

Avanti cosi!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
Mamo656
Messaggi: 54
Iscritto il: lunedì 28 settembre 2015, 22:14
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Locate di Triulzi
Stato: Non connesso

Nuova vita per una vecchia cisterna, Aggiornamenti

Messaggio da Mamo656 »

Finalmente sono tornato a lavorare sul modello. E' stata un'impresa mettere in funzione il nuovo aerografo sopratutto perché ho dovuto adattarlo a un compressore degli anni '80. Ma finalmente funziona a dovere e la cisterna sta ricevendo le prime mani di colore. Il sottocassa nero opaco è concluso, ora sono passato al serbatoio, e sto dando varie mani di bianco per coprire bene il tutto. Le foto arriveranno a lavoro terminato, ma nel frattempo condivido con voi un'autocostruzione: si tratta del corrimano di coda della cisterna, che ho dovuto ricostruire da zero perché l'originale semplicemente non c'era più. Ho usato due risorse: filo di ferro (non ricordo il diametro) e saldatore. Il tutto è stato poi verniciato, anche se il nero è lucido (mi toccherà ripassarlo con una mano di nero opaco). Devo dire che all'occhio si presenta piuttosto bene (sicuramente meglio che in foto), bisognerà solamente aggiustarlo tagliando alla giusta lunghezza le barre verticali prima di incollarlo al rotabile.
Spero di tornare presto con gli aggiornamenti sulla verniciatura, saluti!
Allegati
IMG_4517.JPG
Marco
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12688
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Nuova vita per una vecchia cisterna

Messaggio da Egidio »

Bravo Marco complimenti. Il corrimano ti è venuto davvero bene.
Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano
Avatar utente
Mamo656
Messaggi: 54
Iscritto il: lunedì 28 settembre 2015, 22:14
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: Locate di Triulzi
Stato: Non connesso

Re: Nuova vita per una vecchia cisterna

Messaggio da Mamo656 »

Ti ringrazio Egidio!
Marco

Torna a “AUTOCOSTRUZIONI ED ELABORAZIONI ROTABILI”