Il plastico ideale

Discussioni relative a tutte le altre scale di riproduzione

Moderatori: cararci, MrMassy86, adobel55, lorelay49

Avatar utente
FrancoV
Messaggi: 740
Iscritto il: sabato 15 febbraio 2020, 17:45
Nome: Franco
Regione: Piemonte
Città: Bosconero
Stato: Non connesso

Il plastico ideale

Messaggio da FrancoV »

per chi ha poco spazio e non vuole impegnarsi più di tanto nel paesaggio



:wink:


Franco -Etroit, quoi qu'il soit!
Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22425
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2011, 19:42
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Stato: Non connesso

Re: Il plastico ideale

Messaggio da Andrea »

FrancoV ha scritto: venerdì 12 febbraio 2021, 17:13 per chi ha poco spazio ...
Interessante... avevo giusto un pò di spazio nel sottoscala che non sapevo come sfruttare :mrgreen:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata
Avatar utente
tram47
Messaggi: 40
Iscritto il: lunedì 29 ottobre 2018, 11:25
Nome: Daniel
Regione: Nouvelle Aquitaine
Città: Marmandais
Stato: Non connesso

Re: Il plastico ideale

Messaggio da tram47 »

un altro .....
Daniel, réseau (rete) "MOMI-International".
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9869
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il plastico ideale

Messaggio da v200 »

Se si vuole di ferrovie in 1:32 a carattere industriale ( molto materiale inglese ) qualcosa si trova senza spendere cifre paurose per fare plastici accettabili per un appartamento
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7557
Iscritto il: domenica 29 gennaio 2012, 14:40
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il plastico ideale

Messaggio da liftman »

v200 ha scritto: sabato 13 febbraio 2021, 19:30 Se si vuole di ferrovie in 1:32 a carattere industriale ( molto materiale inglese ) qualcosa si trova senza spendere cifre paurose per fare plastici accettabili per un appartamento
è già difficile trovare spazio per un H0 figuriamoci con la 1:32 :mrgreen:
Ciao! Rolando
Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4740
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: Il plastico ideale

Messaggio da MrPatato76 »

liftman ha scritto: lunedì 15 febbraio 2021, 23:32
v200 ha scritto: sabato 13 febbraio 2021, 19:30 Se si vuole di ferrovie in 1:32 a carattere industriale ( molto materiale inglese ) qualcosa si trova senza spendere cifre paurose per fare plastici accettabili per un appartamento
è già difficile trovare spazio per un H0 figuriamoci con la 1:32 :mrgreen:
Lo scartamento dovrebbe essere lo stesso trattandosi di ferrovie industriali in scala 1.32
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto
Avatar utente
FrancoV
Messaggi: 740
Iscritto il: sabato 15 febbraio 2020, 17:45
Nome: Franco
Regione: Piemonte
Città: Bosconero
Stato: Non connesso

Re: Il plastico ideale

Messaggio da FrancoV »

Infatti, lo scartamento è sempre 16,5 mm e le curve possono scendere a 15 cm di raggio .... :D
Franco -Etroit, quoi qu'il soit!
Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7557
Iscritto il: domenica 29 gennaio 2012, 14:40
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il plastico ideale

Messaggio da liftman »

MrPatato76 ha scritto: martedì 16 febbraio 2021, 8:10
liftman ha scritto: lunedì 15 febbraio 2021, 23:32
è già difficile trovare spazio per un H0 figuriamoci con la 1:32 :mrgreen:
Lo scartamento dovrebbe essere lo stesso trattandosi di ferrovie industriali in scala 1.32
Lo scartamento si, ma se devi fare dei fabbricati vengono un pelo più grandi :mrgreen:
Ciao! Rolando
Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4740
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: Il plastico ideale

Messaggio da MrPatato76 »

liftman ha scritto: mercoledì 17 febbraio 2021, 0:17
MrPatato76 ha scritto: martedì 16 febbraio 2021, 8:10
liftman ha scritto: lunedì 15 febbraio 2021, 23:32
è già difficile trovare spazio per un H0 figuriamoci con la 1:32 :mrgreen:
Lo scartamento dovrebbe essere lo stesso trattandosi di ferrovie industriali in scala 1.32
Lo scartamento si, ma se devi fare dei fabbricati vengono un pelo più grandi :mrgreen:
Vero, ma questo non è un problema...anzi.
Considera che poi le dimensioni del layout potrebbero anche essere quelle di un formato A2, puoi unire i vantaggi del poco spazio con quelli delle grandi scale [104] [104]
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto
Avatar utente
FrancoV
Messaggi: 740
Iscritto il: sabato 15 febbraio 2020, 17:45
Nome: Franco
Regione: Piemonte
Città: Bosconero
Stato: Non connesso

Re: Il plastico ideale

Messaggio da FrancoV »

liftman ha scritto: mercoledì 17 febbraio 2021, 0:17
MrPatato76 ha scritto: martedì 16 febbraio 2021, 8:10
liftman ha scritto: lunedì 15 febbraio 2021, 23:32
è già difficile trovare spazio per un H0 figuriamoci con la 1:32 :mrgreen:
Lo scartamento dovrebbe essere lo stesso trattandosi di ferrovie industriali in scala 1.32
Lo scartamento si, ma se devi fare dei fabbricati vengono un pelo più grandi :mrgreen:
Non è un problema perchè, se si lavora "indoor", degli edifici si riproducono solo le facciate o al massimo un paio di centimetri di spessore giusto per dare un po' di "volume" all'insieme.
Per darti un idea, fai conto che una 851 in scala 1/87 è lunga 10 cm, una Decauville da 7 t (rodiggio B1) in scala 1/35 11 cm e spiccioli e una da 10 t (rodiggio C1) circa 14 cm.
:D
Franco -Etroit, quoi qu'il soit!
Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7557
Iscritto il: domenica 29 gennaio 2012, 14:40
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il plastico ideale

Messaggio da liftman »

Mi avete convinto! :mrgreen:
Niente 1:32!! se mai riuscirò prima della mia dipartita a mettere insieme dei binari su di un tavolo, resto "fedele" alla H0 [17]
Ciao! Rolando
Avatar utente
FrancoV
Messaggi: 740
Iscritto il: sabato 15 febbraio 2020, 17:45
Nome: Franco
Regione: Piemonte
Città: Bosconero
Stato: Non connesso

Re: Il plastico ideale

Messaggio da FrancoV »

L'importante è divertirsi [278]
Franco -Etroit, quoi qu'il soit!

Torna a “ALTRE SCALE”