Ben arrivato! Fate login o registratevi per fruire di tutte le funzionalità del forum e del sito.
Se eri già registrato e non ti ricordi la password usa questo link per recuperare l'accesso
Sito e forum dedicati al fermodellismo, il nostro hobby viene praticato in molte maniere diverse, tutte ugualmente valide: hai un plastico? oppure sei un collezionista? oppure un semplice appassionato? Non esitare a scrivere nel forum, tutti gli interventi sono benvenuti ... Postate foto e video del vostro plastico e chiedete aiuto per ogni problema o curiosità inerente al nostro hobby.

Barriera ottica sempre accesa ??

Il sistema tradizionale di gestione locomotive e plastico.

Moderatori: lorelay49, cararci, MrMassy86, adobel55

Messaggio
Autore
Avatar utente
sal727
Messaggi: 3783
Iscritto il: domenica 26 aprile 2015, 17:22
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

#26 Messaggio da sal727 »

Il relè è un normale a 12V ad uno scambio (c'è scritto sopra)
per il transistor puoi anche adoperare schema

Immagine


Ciao, Salvatore

Avatar utente
claudioredaelli
Messaggi: 396
Iscritto il: martedì 3 gennaio 2012, 16:42
Nome: Claudio
Regione: Lombardia
Città: Usmate Velate
Stato: Non connesso

#27 Messaggio da claudioredaelli »

grazie, sempre gentile. Approfitto del brutto tempo per imparare un pò di elettronica di cui sono molto inesperto.
Claudio

Avatar utente
claudioredaelli
Messaggi: 396
Iscritto il: martedì 3 gennaio 2012, 16:42
Nome: Claudio
Regione: Lombardia
Città: Usmate Velate
Stato: Non connesso

#28 Messaggio da claudioredaelli »

Immagine:
Immagine
179,21 KB
questo modulo può essere utilizzato collegandolo alla scheda sensore? in questo caso come va collegato?
Claudio

Avatar utente
claudioredaelli
Messaggi: 396
Iscritto il: martedì 3 gennaio 2012, 16:42
Nome: Claudio
Regione: Lombardia
Città: Usmate Velate
Stato: Non connesso

#29 Messaggio da claudioredaelli »

scusate se approfitto della vostra pazienza e competenza ma non riesco a venire a capo della situazione. volendo collegare i sensore IR


Immagine:
Immagine
334,85 KB

alla scheda relè


Immagine:
Immagine
74,8 KB

allo scopo di accendere sul sinottico due led, uno rosso l'altro verde, come dovrebbero essere i collegamenti?

al sensore è collegata l'alimentazione 5 v ai piedini VCC e GND mentre la scheda relè è alimentata a12 v ai medesimi piedini; ho poi collegato il piedino OUT del sensore a IN del relè; quello che non capisco è come collegare alle uscite COM, NO e NC il led bicolore rosso/verde (anodo comune o catodo comune)
Claudio

Avatar utente
sal727
Messaggi: 3783
Iscritto il: domenica 26 aprile 2015, 17:22
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

#30 Messaggio da sal727 »

Se il modulo relè è quello della foto, va alimentato a 5V non 12V, per le connessioni in uscita questo è lo schema con un led bicolore

Immagine

i led si possono trovano ad anodo (positivo) in comune oppure a catodo (negativo) in comune, fai prima una prova per verificare il tipo che hai e poi dai l'alimentazione corretta, se invece utilizzi due led devi unire il catodo o l'anodo, poi naturalmente devi mettere la resistenza in base al voltaggio che gli dai, è sufficiente una perchè utilizzi un led alla volta.

bicolore catodo in comune:
Immagine

nelle uscite del relè la scritte COM sta per comune, NC sta per normalmente chiuso cioè che fa contatto e NO sta per mormalmente aperto che non fa contatto, poi dipende da quale colore vuoi che sia sempre acceso prima di attivare il relè, se come lo schema va bene, altrimennti inverti i due capi laterali (NO,NC).
Ciao, Salvatore

Avatar utente
claudioredaelli
Messaggi: 396
Iscritto il: martedì 3 gennaio 2012, 16:42
Nome: Claudio
Regione: Lombardia
Città: Usmate Velate
Stato: Non connesso

#31 Messaggio da claudioredaelli »

chiarissimo, ora funziona tutto
grazie
Claudio

Avatar utente
trenini
Messaggi: 1277
Iscritto il: martedì 21 agosto 2012, 19:27
Nome: Loris
Regione: Toscana
Città: Seravezza
Stato: Non connesso

Re: Barriera ottica sempre accesa ??

#32 Messaggio da trenini »

Buona sera, leggevo questo argomento ed ho voluto provare ad utilizzare la scheda di rivelazione IR e, sempre per prova, l'ho collegata ai 5 volt e all'uscita ho collegato un led il quale però non mi si accendeva, dopo diverse prove ho capito che lo tenevo troppo vicino e la lontananza mi sembra un po' troppa per poterla mettere sotto plancia ( il led si accendeva a circa 20 cm dall'ostacolo). E' possibile regolarlo da essere operativo da più vicino ?
Grazie per le risposte un saluto Loris
Allegati
IMG_20210220_200357.jpg
Navari Loris

Avatar utente
sal727
Messaggi: 3783
Iscritto il: domenica 26 aprile 2015, 17:22
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Barriera ottica sempre accesa ??

#33 Messaggio da sal727 »

agisci sul trimmer che c'è sulla scheda e regoli in base alla distanza che hai bisogno
Ciao, Salvatore

Avatar utente
trenini
Messaggi: 1277
Iscritto il: martedì 21 agosto 2012, 19:27
Nome: Loris
Regione: Toscana
Città: Seravezza
Stato: Non connesso

Re: Barriera ottica sempre accesa ??

#34 Messaggio da trenini »

Buon giorno, come già detto ho provato il funzionamento della scheda e li per li non mi ero accorto che toglie tensione in uscita quando rileva un ostacolo, mi domando se quando arriva il treno e la scheda rileva l'ostacolo togliendo tensione al piedino che dovrebbe fare eccitare il relè come fa a funzionare? Scusate ma sono proprio negato in queste cose.
Ciao Loris
Navari Loris

Avatar utente
sal727
Messaggi: 3783
Iscritto il: domenica 26 aprile 2015, 17:22
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Barriera ottica sempre accesa ??

#35 Messaggio da sal727 »

La schedina che hai, è predisposta per il funzionamento in digitale, cioè attiva un impulso IN o OUT in base al rilevamento, gli impulsi sono in tensione 0v e 5v ecco perche vedi il mancamento di tensione al rilevamento dell'ostacolo, per far funzionare un relè devi mettere un circuito con un transistor che ha la capacità di attivare il relè.
Se hai problemi con i circuiti, ci sono schede relè già pronte
https://www.ebay.it/itm/133467831567?ch ... gIJNPD_BwE
Ciao, Salvatore

Avatar utente
trenini
Messaggi: 1277
Iscritto il: martedì 21 agosto 2012, 19:27
Nome: Loris
Regione: Toscana
Città: Seravezza
Stato: Non connesso

Re: Barriera ottica sempre accesa ??

#36 Messaggio da trenini »

Buona sera, oggi ho provato a montare la scheda in foto ma mi sono venuti dei dubbi, il primo è il transistor la faccia piana va verso la resistenza da 4700 ohm o dall'altra parte, il secondo è ci vuole un alimentatore da 5 v e uno da 12 v, e in questo caso dove lo attacco quello da 12? Oppure fa tutto quello da 5. Grazie delle risposte e scusate della mia ignoranza
Allegati
2016128223955_Segnale.png
Navari Loris

Avatar utente
bassistax
Messaggi: 15
Iscritto il: domenica 27 dicembre 2015, 22:28
Nome: claudio
Regione: Toscana
Città: firenze
Stato: Non connesso

Re: Barriera ottica sempre accesa ??

#37 Messaggio da bassistax »

Puoi tranquillamente trovare la corrispondenza dei piedini del transistor su internet digitando su google "bc547 pinout "....otterrai molte immagini esplicative ;ad ogni buon cont,o guardando la faccia piatta frontalmente (rivolta a te) avrai rispettivamente da sinistra a destra
pin 1 = collettore (a schema va al punto di giunzione trala bobina del relè e il diodo1N4148)
pin 2 = base (a schema va al punto di giunzione fra le due resistenze in ingresso )
pin 3 = emettitore (da collegare a massa,cioè negativo)
-----------------------------------------------
Con il 12 Volt alimenterai il relè, che dallo schema che hai postato ha la bobina da 12 v .....il 5v che vedi è la tensione in uscita da arduino che piloterà il transistor ,quindi non ti serve un altro alimentatore a 5v.
Va da sè che se usi un relè ad esempio da 5 volt, dovrai cambiare la relativa alimentazione da 12 a 5.
Claudio

Torna a “ANALOGICO”