Ben arrivato! Fate login o registratevi per fruire di tutte le funzionalità del forum e del sito.
Se eri già registrato e non ti ricordi la password usa questo link per recuperare l'accesso
Sito e forum dedicati al fermodellismo, il nostro hobby viene praticato in molte maniere diverse, tutte ugualmente valide: hai un plastico? oppure sei un collezionista? oppure un semplice appassionato? Non esitare a scrivere nel forum, tutti gli interventi sono benvenuti ... Postate foto e video del vostro plastico e chiedete aiuto per ogni problema o curiosità inerente al nostro hobby.

RocRail e BBT

Il sistema digitale (DCC) applicato al modellismo ferroviario.

Moderatori: cararci, MrMassy86, adobel55, lorelay49

Messaggio
Autore
Avatar utente
Giovanni Fiorillo
Messaggi: 65
Iscritto il: mercoledì 9 settembre 2015, 19:24
Nome: Giovanni
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

RocRail e BBT

#1 Messaggio da Giovanni Fiorillo »

Buongiorno a tutti.

È da circa un mesetto che ho avuto la brillante idea di iniziare a smanettare su RR.
Ho letto il prezioso filetto Impariamo giocando e piano piano sto iniziando a vedere la luce (ancora fioca in verità).

Bene, ho inserito sul mio CastelFiorillo un semplice tracciato ad una linea con uno scambio su un lato, con cui faccio alternare due automotrici.
Diciamo che ho studiato il tutto proprio per giocare con RR.
Questo il tracciato.
3EAD3432-339C-4708-9A77-736648779BDA.jpeg
Questa la premessa. Ora sto iniziando a cercare di capire BBT,
ma ho un grossissimo dubbio.

Avendo inserito due sensori su un flessibile Peco di 90cm sezionando grossomodo a metà,
mi trovo ad evere un binario di ca 45cm per l’enter e 45cm per l’in.

Bene, ora le automotrici si fermano appena dopo l’inizio in, lasciando però praticamente 40 cm di binario vuoto.
Io vorrei che la macchina procedesse più verso la fine del binario, ma mi viene il dubbio che lo spezzone di binario IN è troppo lungo.

Mi sbaglio?

Giovanni


Giovanni Fiorillo

Avatar utente
Giovanni Fiorillo
Messaggi: 65
Iscritto il: mercoledì 9 settembre 2015, 19:24
Nome: Giovanni
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Re: RocRail e BBT

#2 Messaggio da Giovanni Fiorillo »

Qui la linea inserita nel plastico per maggior chiarezza di quello che ho fatto.
È una linea sopraelevata che spezza lo sfondo, almeno a me così pare.
78400CD4-1A22-4AFC-8532-49EB92D2F4D6.jpeg
Giovanni Fiorillo

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9795
Iscritto il: venerdì 18 novembre 2011, 15:51
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: RocRail e BBT

#3 Messaggio da adobel55 »

Caro Giovanni, a gusto personale la linea sopraelevata non piace molto, troppo vicina al tetto della stazione.
Ripeto è una mia sensazione.
Ciao

Avatar utente
Giovanni Fiorillo
Messaggi: 65
Iscritto il: mercoledì 9 settembre 2015, 19:24
Nome: Giovanni
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Re: RocRail e BBT

#4 Messaggio da Giovanni Fiorillo »

Ciao, forse la foto inganna.
Un po’ di spazio c’è, anche se non moltissimo.
Grazie cmq….
È ancora tutto in divenire.

Giovanni
Giovanni Fiorillo

Avatar utente
Docdelburg
Socio GAS TT
Messaggi: 5839
Iscritto il: martedì 4 settembre 2012, 18:16
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Re: RocRail e BBT

#5 Messaggio da Docdelburg »

Ciao Giovanni,
in effetti il tratto IN è troppo lungo e distante dal termine del binario.
Puoi ovviare con qualche escamotage che però io non ho mai provato; se vai nel pannello dei "blocchi", nella scheda "itinerari", puoi ignorare il sensore che ora fa da ENTER e configurare l'ultimo sensore come ENTER2IN. Devi poi dare un valore nel riquadro T2 in modo da simulare un certo tempo di latenza tra l'evento ENTER e l'evento IN. Non so però se questo funzionerà con il BBT e probabilmente non servirà.
Dai dei valori bassi e via via aumenta fino a quando la loco non si fermerà in corrispondenza del termine del binario; se esageri rischia di sbattere contro il terminale di binario.
In ogni caso, se in quella scheda "itinerari" clicchi su GUIDA troverai alcune istruzioni al riguardo e in tal senso ti posto quello che intendo
t2.png
Aggiornaci sugli sviluppi...... [104]

Avatar utente
Giovanni Fiorillo
Messaggi: 65
Iscritto il: mercoledì 9 settembre 2015, 19:24
Nome: Giovanni
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Re: RocRail e BBT

#6 Messaggio da Giovanni Fiorillo »

Grazie, ma mi sa faccio prima a modificare le estremità e accorciare i sensori.
Tanto la linea nasce per gioco e per testare RR.
Proverò comunque a fare come suggerisci prima.

Giovanni
Giovanni Fiorillo

Avatar utente
anam
Messaggi: 49
Iscritto il: martedì 25 marzo 2014, 19:32
Nome: Daniele
Regione: Piemonte
Città: Santhià
Stato: Non connesso

Re: RocRail e BBT

#7 Messaggio da anam »

Ciao, si può risolvere con le azioni. In pratica all'evento IN la velocità viene posta a zero. In quel momento deve scattare una azione che riporta la velocità al minimo per il tempo che vuoi tu. Puoi creare una azione universale, oppure una per locomotiva adattando i tempi ad ognuna. Inoltre anche differenziare per verso di entrata.
Io sono nella stessa situazione ed ho risolto in questo modo.
Non è farina del mio sacco, ma una soluzione trovata sul sito di RocRail, che poi ho adattato alle mie esigenze.
daniele
Daniele - Plastico delle terme

Avatar utente
Giovanni Fiorillo
Messaggi: 65
Iscritto il: mercoledì 9 settembre 2015, 19:24
Nome: Giovanni
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Re: RocRail e BBT

#8 Messaggio da Giovanni Fiorillo »

Ottimo.
Qualcosa in più sull’azione.
Grazie

Giovanni
Giovanni Fiorillo

Torna a “DIGITALE”