Loconet I/O

Il sistema digitale (DCC) applicato al modellismo ferroviario.

Moderatori: cararci, MrMassy86, adobel55, lorelay49

Avatar utente
Digtrain
Messaggi: 1620
Iscritto il: giovedì 20 dicembre 2012, 23:47
Nome: Walter
Regione: Lombardia
Città: Casarile
Stato: Non connesso

Loconet I/O

Messaggio da Digtrain »

Ciao a tutti e Buon Anno, [99]
lo scorso anno googolando ho trovato questo circuito su GitHub:

https://github.com/GeertGiebens/LocoNet_IO

è un loconet I/O con 30 porte che possono essere programmate singolarmente come input o come output, può funzionare con una centrale loconet oppure da solo.

Gli input possono accettare:
1) Sensori di presenza
2) Interruttori
3) Pulsanti

Possono dare comandi alternati es. premi il pulsante una volta e il deviatoio va in corretto tracciato (ct) premi una seconda volta e va in deviata (dv), oppure usare due pulsanti uno per il ct e uno per dv.
Si possono inviare fino a 12 comandi multipli tramite un unico pulsante.
Le uscite possono comandare servo, scambi con bobina (Peco), relè e led.
Io l’ho costruito durante il lockdown e tutto funzionava perfettamente, poi ho avuto qualche problema per un cavo non crimpato correttamente!
Se siete interessati, vi posso illustrare i miei esperimenti.
Ciao Walter [100]


Walter - Club Modellismo Pavese - Steamtown National Historic Site - Het Spoorwegmuseum Utrech - Loxx Berlino - "Il mio fisico è stato scolpito e modellato nelle migliori trattorie della Lomellina"
Avatar utente
IpGio
Socio GAS TT
Messaggi: 820
Iscritto il: domenica 20 maggio 2018, 9:22
Nome: Giorgio
Regione: Lombardia
Città: Nerviano
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Loconet I/O

Messaggio da IpGio »

Assolutamente interessante questo tuo contributo Walter.
Credo che tante amiche e amici che ci leggono vorrebbero seguire questo tuo progetto.
Quindi aspetto aggiornamenti... anche a beneficio del nostro hobby. [264]
Grazie per la condivisione.
[36] IpGio
Giorgio - Nihil difficile volenti
H0-Ep.III-Italia
IpGio - I plastici di Gio - https://www.gtg3b.it
Avatar utente
Docdelburg
Socio GAS TT
Messaggi: 5718
Iscritto il: martedì 4 settembre 2012, 18:16
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Re: Loconet I/O

Messaggio da Docdelburg »

Urca, sembra avere un potenziale enorme.....curioso di provarlo!
Poi ti chiederò informazioni più dettagliate.
Avatar utente
Digtrain
Messaggi: 1620
Iscritto il: giovedì 20 dicembre 2012, 23:47
Nome: Walter
Regione: Lombardia
Città: Casarile
Stato: Non connesso

Re: Loconet I/O

Messaggio da Digtrain »

Perfetto, mi organizzo per riportare i miei esperimenti su questo circuito di Geert sul Forum!! [99]
Io ritengo questo modulo "geniale" per le sue notevoli possibilità una manna per noi "smanettoni"!!!
Walter - Club Modellismo Pavese - Steamtown National Historic Site - Het Spoorwegmuseum Utrech - Loxx Berlino - "Il mio fisico è stato scolpito e modellato nelle migliori trattorie della Lomellina"
Avatar utente
Digtrain
Messaggi: 1620
Iscritto il: giovedì 20 dicembre 2012, 23:47
Nome: Walter
Regione: Lombardia
Città: Casarile
Stato: Non connesso

Re: Loconet I/O

Messaggio da Digtrain »

Allego file Readme di presentazione solo in inglese.
Walter [100]
Allegati
Basiscomponenten en voeding PCB V6p5.pdf
(2.68 MiB) Scaricato 16 volte
Walter - Club Modellismo Pavese - Steamtown National Historic Site - Het Spoorwegmuseum Utrech - Loxx Berlino - "Il mio fisico è stato scolpito e modellato nelle migliori trattorie della Lomellina"
Avatar utente
Digtrain
Messaggi: 1620
Iscritto il: giovedì 20 dicembre 2012, 23:47
Nome: Walter
Regione: Lombardia
Città: Casarile
Stato: Non connesso

Re: Loconet I/O

Messaggio da Digtrain »

Hardware
Questo è l'ultima versione del CS, con la predisposizione per i collegamenti con i componenti esterni, ad esempio in basso dall'uno al quattordici
è possibile collegare i servo, con alimentazione separata,poco sopra il posto per i morsetti da PCB con passo 2,54mm, sopra ancora pin da 2 per collegare i Dupont.
Sopra il PIC sempre i pin da 2 per collegare i Dupont, più sopra sempre i morsetti da PCB e la possibilità di inserire i c.i. ULN2803 per comandare gli scambi con bobine dal piedini 15 al 30, oppure inserire le resistenze per il led.
CS6_5.jpg
Ordinati qui https://jlcpcb.com/, gli ultini nei giorni scorsi 10 PCB con spedizione circa 11 euro.

Questi sono i primi due che ho assemblato:
PrimiDueFatti.jpg
I componenti esterni per la comunicazione Loconet sono veramente ridotti al minimo:
LOCONET HARDWARE.png
Walter - Club Modellismo Pavese - Steamtown National Historic Site - Het Spoorwegmuseum Utrech - Loxx Berlino - "Il mio fisico è stato scolpito e modellato nelle migliori trattorie della Lomellina"
Avatar utente
Digtrain
Messaggi: 1620
Iscritto il: giovedì 20 dicembre 2012, 23:47
Nome: Walter
Regione: Lombardia
Città: Casarile
Stato: Non connesso

Re: Loconet I/O

Messaggio da Digtrain »

Altre tipologie di collegamento:
Collegamenti02.jpg
Collegamenti01.jpg
Walter - Club Modellismo Pavese - Steamtown National Historic Site - Het Spoorwegmuseum Utrech - Loxx Berlino - "Il mio fisico è stato scolpito e modellato nelle migliori trattorie della Lomellina"
Avatar utente
Digtrain
Messaggi: 1620
Iscritto il: giovedì 20 dicembre 2012, 23:47
Nome: Walter
Regione: Lombardia
Città: Casarile
Stato: Non connesso

Re: Loconet I/O

Messaggio da Digtrain »

Alimentazione circuito

Il circuito può essere alimentato in diversi modi, è importante scegliere l'alimentazione, prima, in funzione del suo utlizzo:
05Alimentazione01.jpg
la linea continua delimita la componentistica minima per dialogare con il bus loconet
nella zona 1 l'alimentazione è fornita dal bus loconet, ma il circuito riesce a supportare solo entrate e nessuna uscita
06Alimentazione02.jpg
nella zona 2 è riportata l'alimentazione esterna che permette di usufruire di tutte le potenzialità del circuito
07Alimentazione03.jpg
Ci sono altre opzioni per l'alimentazione esterna, può essere collegato ad una tensione stabilizzata in corrente continua tra 12 e 15 volt.
08Alimentazione04.jpg
08Alimentazione04.jpg (24.31 KiB) Visto 269 volte
oppure connettere direttamente ai 5volt stabilizzati come in figura
10Alimentazione06.jpg
09Alimentazione05.jpg
09Alimentazione05.jpg (25.98 KiB) Visto 269 volte
Per poter funzionare autonomamento, il circuito necessita, penso di aver capito, della presenza di una tensione di 12volt cortocircuitata con un assorbimento di 15mA e deve essere una sola in tutto il bus.
Questa tensione viene fornita normalmente dalla centrale, ma su questo circuito c'è una zona che se chiusa con un ponte svolge la mederima funzione senza centrale, permettendo normalmente l'input e l'output.
Questa opzione è possibile solo se l'alimentazione esterna è superiore a 14,1volt.
11Alimentazione07.jpg
11Alimentazione07.jpg (26.5 KiB) Visto 269 volte
12Alimentazione08.jpg
12Alimentazione08.jpg (40.55 KiB) Visto 269 volte
Walter - Club Modellismo Pavese - Steamtown National Historic Site - Het Spoorwegmuseum Utrech - Loxx Berlino - "Il mio fisico è stato scolpito e modellato nelle migliori trattorie della Lomellina"
Avatar utente
Digtrain
Messaggi: 1620
Iscritto il: giovedì 20 dicembre 2012, 23:47
Nome: Walter
Regione: Lombardia
Città: Casarile
Stato: Non connesso

Re: Loconet I/O

Messaggio da Digtrain »

Collegamento Loconet
il collegamento tra due schede I/O può avvenire con RJ12 o con morsetti per PCB, in questo caso non è possibile usare i 5volt del bus loconet.
13LoconetConn01.jpg
Input
gli ingressi supportano interruttori, pulsanti , rilevatori di presenza, con contatto verso massa
14Input01.jpg
15Input02.jpg
Esempio di scheda solo ingressi con alimentazione da bus loconet
16Input03.jpg
Output
Led
Uscita per led da utilizzare per segnali, con comune a massa o sul +5V.
Dalla porta 15 al 30 la resistenze di caduta possono essere inserite su cs, dalla porta 1 al 14 devono essere esterne.
17Output01Led.jpg
18Output02Led.jpg
19Output03Led.jpg
Servo
Dalla porta 1 alla 14 collegamento ai servo, con regolazione del range che vedremo nella programmazione.
L'alimentazione è separata, per evitare assorbimenti eccessivi la scheda muove tre servo per volta, quindi se un itinerario prevede il movimento di 5 servo, prima ne muove tre e poi due.
20Output04Servo.jpg
Coils
Il movimento degli scambi con bobine è possibile solo atrraverso l'uso di c.i ULN2803 che possono fornire fino a 500mA su ogni porta, è possibile metterne due in parallelo per arrivare a 1000mA.
Con alimentazione dal PCB ponticellando come in figura.
21Output05Coils.jpg
Oppure con alimentazione esterna, togliendo il ponte.
22Output06Coils.jpg
Relè
I relè assorbono molta corrente per cui è meglio alimentarli separatamente oppure fornire direttamente i 5V stabilizzati alla scheda.
23Output07Rele.jpg
24Output08Rele.jpg
Lampadine
Causa il loro assorbimento si devono aggiunger i c.i. ULN2803.
25Output09Lamps.jpg
Espansioni
Il costruttore ha previsto la possibilità di programmare il PIC in loco tramite PicKit collegandolo ai 6 piedini.
Per il futuro pensa di attivare un collegamento I2C e ad infrarosso.
Non vanno installate ancora le due resistenze R10 e R11 da 2K2.
26PicKit01.jpg
Dal prossimo post la programmazione.
Ciao [136]
Walter - Club Modellismo Pavese - Steamtown National Historic Site - Het Spoorwegmuseum Utrech - Loxx Berlino - "Il mio fisico è stato scolpito e modellato nelle migliori trattorie della Lomellina"
Avatar utente
Digtrain
Messaggi: 1620
Iscritto il: giovedì 20 dicembre 2012, 23:47
Nome: Walter
Regione: Lombardia
Città: Casarile
Stato: Non connesso

Re: Loconet I/O

Messaggio da Digtrain »

Programmazione

Preparazione alla programmazione, collegare scheda alla centrale Loconet, fornire alimentazione, aprire PanelPro
PanelPro01.jpg
selezionare Esegui Sript... da Pannelli
PanelPro02.jpg
seleziona LocoNet_IO_V1p61 contenuto nei file GitHub
PanelPro03.jpg
apriamo anche il Monitor Loconet
PanelPro04.jpg
PanelPro05.jpg
Pronta alla programmazione.
Walter - Club Modellismo Pavese - Steamtown National Historic Site - Het Spoorwegmuseum Utrech - Loxx Berlino - "Il mio fisico è stato scolpito e modellato nelle migliori trattorie della Lomellina"
Avatar utente
Docdelburg
Socio GAS TT
Messaggi: 5718
Iscritto il: martedì 4 settembre 2012, 18:16
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Re: Loconet I/O

Messaggio da Docdelburg »

Walter mi ha consegnato proprio ieri un modulo da provare; appenza avrò un momento libero dalla frenesia dei vaccini anti-Covid farò volentieri un pò di sperimentazione.
Grazie Walter, sempre generoso tu! :D

Torna a “DIGITALE”