Ben arrivato! Fate login o registratevi per fruire di tutte le funzionalità del forum e del sito.
Se eri già registrato e non ti ricordi la password usa questo link per recuperare l'accesso
Sito e forum dedicati al fermodellismo, il nostro hobby viene praticato in molte maniere diverse, tutte ugualmente valide: hai un plastico? oppure sei un collezionista? oppure un semplice appassionato? Non esitare a scrivere nel forum, tutti gli interventi sono benvenuti ... Postate foto e video del vostro plastico e chiedete aiuto per ogni problema o curiosità inerente al nostro hobby.

BLOCCO ELETTRICO REV 2 (scheda di blocco)

Schemi elettrici - interconnessioni elettriche - sezioni di blocco.
Messaggio
Autore
Avatar utente
Edgardo_Rosatti
Socio GAS TT
Messaggi: 4537
Iscritto il: venerdì 28 ottobre 2011, 0:59
Nome: Edgardo
Regione: Lombardia
Città: Muggiò
Età: 57
Stato: Non connesso

BLOCCO ELETTRICO REV 2 (scheda di blocco)

#1 Messaggio da Edgardo_Rosatti »

E' in produzione con consegna ai primi di dicembre/gennaio la nuova scheda del blocco elettrico automatico che sarà composta da 2 circuiti stampati;
- la scheda relè;
- la scheda plancia di comando.

L'ordine è di 10 schede in grado di soddsifare le future esigenze del modulare.

Ogni scheda è dotata di connettori e morsetti per i cablaggi verso i binari dei moduli di blocco.
Inoltre è dotata di una plancia per il monitoraggio dei segnali luminosi in grado di intervenire sui sezionamenti attraverso una serie di pulsanti

Blocco elettrico V2:
Immagine
Questa è la scheda da montare sottoplancia.

Sulla fiancata del lato operatore andrà montata una scheda più piccola con i comandi da collegare alla scheda del blocco:

Scheda comandi:
Immagine

Chi ha già installato una di queste schede in versione prototipo sa molto bene di cosa parlo.
Si tratta solo di inserire qualche filo in più e i reed per la rilevazione del passaggio treno. Comunque nulla di impossibile per un modellista.

Ultimamente abbiamo avuto un gran numero di richieste per schede di piena linea e questo è comprensibile perchè sono più facili da installare, tuttavia, sarebbe utile avere qualche modulo di blocco in più per poter gestire al meglio il modulare in caso di fiere e manifestazioni.
Quindi, se vi sono volontari che volgiono dotare il proprio modulo di un sistema di blocco sarebbe ben accetto. Ci tengo a precisare che non è una imposizione, ma solo una questione tecnica che mi sembrava doveroso segnalare.

Per tutti i dettagli tecnici in merito sono a completa disposizione.

Edgardo


ED
237
11101101

Avatar utente
Edgardo_Rosatti
Socio GAS TT
Messaggi: 4537
Iscritto il: venerdì 28 ottobre 2011, 0:59
Nome: Edgardo
Regione: Lombardia
Città: Muggiò
Età: 57
Stato: Non connesso

#2 Messaggio da Edgardo_Rosatti »

Schede arrivate oggi e pronte per l'assemblaggio dei componenti.

lato superiore (serigrafia):
Immagine
126,36 KB


Lato inferiore (saldature):
Immagine
105,88 KB

Come componentistica per ora ho acquistato solo 30 relè bistabili a 12 volt Siemens. Tuttavia, per Gennaio 2015 dovrei essere in grado di procurarmi il resto dei componenti per proporla finita e completa.
In questi giorni ne assemblerò una con quello che ho per fare i test di rito.

Ricordo che ne abbiamo a disposizione 10, più che sufficienti per garantire la fornitura delle schede per il futuro. In lavorazione anche il pdf con le istruzioni per il cablaggio sul modulo.

ciao
ED
237
11101101

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22740
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2011, 19:42
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Stato: Non connesso

#3 Messaggio da Andrea »

Ed, meravigliose anche queste.
Non ti ferma più nessuno!!
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4994
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

#4 Messaggio da MrPatato76 »

Mi associo ai complimenti!!
Poi rosse sono un piccolo gioiello!!
Roberto - Socio GasTT - Socio CMP

Avatar utente
acampanella
Messaggi: 286
Iscritto il: lunedì 13 ottobre 2014, 13:06
Nome: Andrea
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Trieste
Stato: Non connesso

#5 Messaggio da acampanella »

eccomi come volontario!
ci aggiorniamo!
Andrea C.

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22740
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2011, 19:42
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Stato: Non connesso

#6 Messaggio da Andrea »

Aggiornata anche questa offerta:

Immagine

http://www.scalatt.it/GAS%20TT_vantaggi.htm

Il prezzo della scheda di blocco non è ancora stato stabilito perchè a Edgardo mancano ancora alcuni componenti, quindi non lo abbiamo ancora inserito.
A Gennaio 2015 verrà comunicato.
acampanella ha scritto:

eccomi come volontario!

Molto bene Andrea, grazie!
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
Edgardo_Rosatti
Socio GAS TT
Messaggi: 4537
Iscritto il: venerdì 28 ottobre 2011, 0:59
Nome: Edgardo
Regione: Lombardia
Città: Muggiò
Età: 57
Stato: Non connesso

#7 Messaggio da Edgardo_Rosatti »

Grazie Andrea, tutto perfeTTo!
ED
237
11101101

Avatar utente
Edgardo_Rosatti
Socio GAS TT
Messaggi: 4537
Iscritto il: venerdì 28 ottobre 2011, 0:59
Nome: Edgardo
Regione: Lombardia
Città: Muggiò
Età: 57
Stato: Non connesso

#8 Messaggio da Edgardo_Rosatti »

Posto un paio di foto del prototipo della prima scheda "blocco elettrico rev 2" assemblata coi relè bistabli Siemens.
Mancano ancora alcuni componenti sulla plancia e appena possibile verrà determinato il prezzo finale che sarà indicato nella sezione "vantaggi" del portale GAS TT.

Le caratteristiche della scheda sono:

- relè bistabile di gestione del blocco a 12 Volt Siemens (abbiamo risolto il fastidioso problema dei relè a 2 volt delle precedenti versioni);
- plancia di comando con 4 led di monitor per i segnali del blocco elettrico di facile installazione sul lato operatore;
- comando "bypass" per permettere la digitalizzazione futura dell'intero impianto con mantenimento della modalità ottica di funzionamento del blocco elettrico (reed e relè sempre funzionanti);
- pulsante manuale di test posto in parallelo ai reed per verificare il corretto funzionamento del relè bistabile;
- pulsante manuale di "marcia permissiva" per forzamento del blocco
elettrico in caso di inceppamenti del sistema.

Blocco elettrico rev 2:
Immagine
98,27 KB

Frontale della scheda plancia (incompleto):
Immagine
91,88 KB

La scheda ha un'ultima caratteristica degna di nota, che è la gestione della polarizzazione dei segnali luminosi modellistici.

Nella mia esperienza mi è capitato di installare segnali a led con polo positivo in comune e a polo negativo in comune. Questo dipende dai vari produttori che possono arbitrariamente decidere quale tipo di led bicolore o anche tricolore utilizzare nei segnali.
Proprio per questo ho implementato sulla scheda la possibilità di gestire i segnali attraverso dei "ponticelli" manuali che possono essere spostati per polarizzare i led.

Schema blocco:
Immagine
39,59 KB

Schema plancia:
Immagine
16,73 KB

Gli schemi delle schede sembrano complessi. Tuttavia, l'unico lavoro da fare è collegare i fili dalle morsettiere al modulo utilizzando le istruzioni che presto verranno pubblicate. Ancora un po' di pazienza [:I]

Ciao
ED
237
11101101

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22740
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2011, 19:42
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Stato: Non connesso

#9 Messaggio da Andrea »

Ottimo Ed, grazie per le preziose info. :cool:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Torna a “PARTE ELETTRICA”