Autotreni Pesa ATRIBO per le secondarie diesel

Locomotive, carri, carrozze, servizi ferroviari e treni in generale.

Moderatori: Fabrizio, MrMassy86

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14936
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da MrMassy86 »

Per la giornata di domani domenica 22 marzo è previsto il viaggio di presentazione, da Lucca ad Aulla Lunigiana alla presenza del Presidente della Regione, Enrico Rossi, dell’Assessore Regionale ai Trasporti, Vincenzo Ceccarelli, e dell’Amministratore Delegato di Trenitalia, Vincenzo Soprano. Il treno partirà da Lucca alle 10.03 direzione ad Aulla Lunigiana :wink:

Qui la fonte
http://www.gonews.it/2015/03/19/trenita ... eno-swing/
Copyright © gonews.it

Massimiliano :cool:


Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
centu
Socio GAS TT
Messaggi: 628
Iscritto il: giovedì 4 ottobre 2012, 13:47
Nome: Alessio
Regione: Lombardia
Città: Castellanza
Stato: Non connesso

Messaggio da centu »

Massy andrai a fare qualche foto?
Alessio
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14936
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da MrMassy86 »

Alessio l'intenzione è quella, a meno di imprevisti dell'ultimo minuto, vorrei andare in stazione e documentare il tutto con un videino, se ferma anche una bella foto :cool: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10471
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio »

Bene Massimiliano, facci sapere :wink:
Fabrizio
Avatar utente
Andreacaimano656
Messaggi: 1914
Iscritto il: lunedì 4 marzo 2013, 19:23
Nome: Andrea
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Messaggio da Andreacaimano656 »

Ottimo Massy, attendo l'esito :wink:
Ciao
Andrea
Andrea Ferreri
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14936
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da MrMassy86 »

Ragazzi stamani sono andato in stazione, ATR220 avvistrato, essendo un treno inagurale riservato alle autorità fermava solamente in alcune stazioni, purtroppo a Ponte a Moriano no, ho fatto un videino che è in fase di montaggio, appena è pronto lo posto :wink: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
Andreacaimano656
Messaggi: 1914
Iscritto il: lunedì 4 marzo 2013, 19:23
Nome: Andrea
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Messaggio da Andreacaimano656 »

Ottimo, non vedo l'ora di vederlo :wink:
Ciao
Andrea
Andrea Ferreri
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14936
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da MrMassy86 »

Ecco anche il video :wink:



Buona visione, Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
Andreacaimano656
Messaggi: 1914
Iscritto il: lunedì 4 marzo 2013, 19:23
Nome: Andrea
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Messaggio da Andreacaimano656 »

Bel video Massy, grazie per la condivisione :wink:
Ciao
Andrea
Andrea Ferreri
Avatar utente
Sange
Messaggi: 465
Iscritto il: lunedì 2 marzo 2015, 17:39
Nome: Pierluigi
Regione: Lombardia
Città: Codogno
Stato: Non connesso

Messaggio da Sange »

Bel video Massy...
l' ATR220 è proprio un bel mezzo..
Pierluigi - Non è mai troppo tardi
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14936
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da MrMassy86 »

Grazie ad entrambi, peccato solo che abbia tirato dritto, in compenso a fatto due belle strombazzate :grin:
Pero in questo caso l'ATR era un treno straordinario di inagurazione e prevedeva solo alcune fermate e tra l'altro a bordo credo ci fossero solo autorita :wink:
Il servizio commerciale, e questo non lo sapevo, era iniziato il 20 marzo, me l'ho riferito una persona che conosco bene che era anche lui in stazione per vedere il transito, beh mi ha detto "ma io l'ho visto anche ieri, allora si è fermato, sono scese e saliti alcuni passeggeri che aspettavano il treno" [:I]
Altra cosa del video non voluta ma casuale, pochi minuti prima è passato un regionale per Lucca, sembra il passaggio di consegne, prima le Aln663 e poi l'ATR220 che le andra a sostituire [:I]
Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10471
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio »

Ottimo lavoro Massimiliano, grazie per la condivisione :wink:

Si l'esercizio commerciale è iniziato Venerdì 20 Marzo.
Fabrizio
Avatar utente
schunt
Messaggi: 533
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 8:19
Nome: Enzo
Regione: Toscana
Città: cascina
Stato: Non connesso

Messaggio da schunt »

Immagine:
Immagine
195,04 KB

Ecco il Pesa in partenza da Pisa C.le per Aulla. con il segnale disposto a via libera con Rosso,Giallo, Verde, sintomatico dell'itinerario della linea per Lucca.
Enzo
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10471
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio »

Grazie delle condivisione Enzo. Hai per caso fatto caso al rumore prodotto dal treno? Se si, è silenzioso?

Ciao

Fabrizio
Fabrizio
Avatar utente
schunt
Messaggi: 533
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 8:19
Nome: Enzo
Regione: Toscana
Città: cascina
Stato: Non connesso

Messaggio da schunt »

Per il momento il treno non e' per niente silenzioso, infatti nella cabina posteriore, come si intravede nella foto, viaggia un tecnico di scorta poiche' si manifestano continuamente magagnette!

In confronto ai Minuetto questi manifestano delle deficienze di gioventu', tanto che si avvalorano tesi poco positive, perche' un conto farli espletare un servizio sulle reti private, un conto farli fare servizio sulla rete FS, e magari sulle direttrici principali, dove le velocita' sono molto piu' elevate.

Il tratto pèiu' acclive della Garfagnana, - Castelnuovo Piazza al Serchio - mentre con i Minbuetto e ALn668 viene arrampicato agevolmente, i Pesa fanno fatica ed un sacco di rumore!
Enzo
Avatar utente
Andreacaimano656
Messaggi: 1914
Iscritto il: lunedì 4 marzo 2013, 19:23
Nome: Andrea
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Messaggio da Andreacaimano656 »

Grazie per l'informazione Enzo, speriamo che col tempo questi "difetti di gioventù" vengano messi a posto :wink:
Ciao
Andrea
Andrea Ferreri
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10471
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio »

Grazie delle info Enzo.

Anche io sono curioso di vedere, col tempo, se si tratta solo di problemi iniziali e di messa a punto o se proprio sono treni poco adatti a questo tipo si servizio.

Sempre sul web avevo letto che anche i Minuetto, a loro tempo, hanno avuto problemi sulle linee acclivi e si dice siano stati rimotorizzati.


Mi chiedo se, il tipo di trasmissione, possa essere un fattore determinante. Ovvero se un treno con trasmissione elettrica potrebbe essere più adatto al servizio in simili contesti dove sono richieste prestazioni più impegnative.

Ciao

Fabrizio
Fabrizio
Avatar utente
schunt
Messaggi: 533
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 8:19
Nome: Enzo
Regione: Toscana
Città: cascina
Stato: Non connesso

Messaggio da schunt »

@Caro Fabrizio - se noi ripercorriamo la storia delle automotrici, troviamo che proprio nella mia zona -Linea Lucca Pontedera - distrutta dagli eventi bellici e piu' ricostruita - sulla Colllesalvetti Calambrone Livorno , ebbero inizio a titolo sperimentale i servizi con le prime automotrici che avevano due diversi sistemi di trazione - Termico elettrica e termico meccanica .

Entrambe fecero una brutta fine, il risultato non si conobbe mai per l'avvento del regime e la supremazia Fiat, che realizzo le prime ABL 48 , " Littorine" con la successiva evoluzione della specie, grazie all'applicazione dei motori diesel che tecnologicamente si sono evoluti.

La cosa si ripete' con le locomotive da treno D341 diesel elettrica, D 342 diesel idraulica, e come si poteva prevedere, la scelta sarebbe caduta a favore della dieselelettrica, oggi resa la piu' economica grazie all'elettronica di potenza che riesce a controllare il motore asincrono trifase.

A partire dalle D 343,443, 345, 445, con l'applicazione del dispositivo Woward, agendo solamente sulla regolazione della corrente per l'eccitazione del generatore, facendo rimanere costante il numero di giri del propulsore, otteniamo un rendimento superiore a qualsiasi trazioine meccanica, che obbliga la velocita' al numero dei giri del propulsore.

Personalmente sono molto piu' favorevole alla trazione diesel elettrica, poi perche' i risultati d'esercizio sono piu' favorevoli a vantaggio di quel sistema diese-elettrico, considerando he i Pesa, hanno una notevole necessita' di energia elettrica per i servizi di bordo, quindi sottraggono potenza ai propulsori.

L'aquisto di questi treni e' stato dettato da fattori esterni a TI, quindi fuori della procedura valutativa di coloro che hanno una esperienza acquisita sul campo, per cui non sempre poi le cose vanno come la stampa le descrive nella presentazione.
Enzo
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14936
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da MrMassy86 »

Da domani sulla linea Pisa-Aulla è previsto l'entrata in servizio di due nuovi convogli ATR220 "Swing", si tratta dei convogli numero 002 e 003 che hanno ricevuto la certificazione, sale cosi la flotta a 3 complessi, i nuovi treni come più volte detto andranno a sostituire le aln668/663, in totale sono previsti per la toscana 13 nuovi treni sulla commessa di 40 da parte di Trenitalia, inizialmente sembravano tutti dedicatia alla Pisa-Aulla, ora sembra che alcuni verranno mandati sulle linee senesi ed altre linee toscane non elettrificate, quindi non dovrebbero scomparire del tutto le aln668/663 in Garfagnana :wink: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
Andreacaimano656
Messaggi: 1914
Iscritto il: lunedì 4 marzo 2013, 19:23
Nome: Andrea
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Messaggio da Andreacaimano656 »

Grazie per la notizia Massy :wink: :wink:
Ciao
Andrea
Andrea Ferreri
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10471
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio »

Gli ATR 220 "Swing" dovrebbero entrare in servizio a breve anche sulle linee che fanno capo a Siena, ovvero Siena-Grosseto, Siena-Chiusi e forse Siena-Firenze.

Su queste linee le pendenza sono minori di quelle che si registrano sulla linea Lucca-Aulla, dove sono in servizio alcuni ATR 220.

Sostituiranno alcune ALn 668 ora in servizio.
Fabrizio
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14936
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da MrMassy86 »

Grazie per le news Fabrizio, anch'io avevo sentito questa notizia, al momento dovrebbero essere entrati in servizio altri 8 ATR220 oltre i 3 gia in servizio, al momento quindi dovrebero essere disponibili 11 convogli :wink: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
schunt
Messaggi: 533
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 8:19
Nome: Enzo
Regione: Toscana
Città: cascina
Stato: Non connesso

Messaggio da schunt »

La scelta di acquistare gli autotreni PESA e' avvenuta al di fuori degli ambienti TI, in particolare con l'intervento della Regione Toscana, quindi dettata dalla convenienza esclusivamente economica, tanto poi l'eventuali problematiche tecniche, ripsettando i canoni politichesi, se le sbrogliano gli altri, l'importante e' fare immagine.

I rumor che si bisbigliano, non sono positivi, perche' in relazione ai tempi di percorrenza necessari tra Pisa e Piazza al Serchio, viene naturale assimilarli ad un comodissimo tram extra urbano, cioe' come confort di viaggio forse riusultavono piu' confortevoli le ALn 990 .

Qualche adetto ai lavori infatti, ha esclamato che se le ALn 990 avessero avuto il cambio meccanico e la motorizzazione delle 663, la climatizzazione, sarebbero state delle automotrici fenomenali !

Purtroppo la scelta e' stata fatta dai politici senza aver effettuato nessuna prova preliminare se le prestazioni del rotabile erono adatte alle caratteristiche plano altimetriche della linea a cui veniva dedicato, ma purtroppo certe considerazioni, se risultano sfavorevoli, sono catalogate come disfattiste, per cui si osserva e si tace.
Enzo
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10471
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio »

In effetti, su internet, sono riuscito a trovare poco e le informazioni sono contrastanti [8]

Mi chiedo se queste automotrici hanno un piano di manutenzione diverso dalle ALn 668. Quelle so che, di tanto in tanto, andavano in officina per la revisione generale e i motori venivano rifatti completamente.

Per questi nuovi mezzi funziona ancora così? Oppure i mezzi ricevono solo normale manutenzione (cambio olio, filtri ecc ecc) ma i motori rimangono quelli fino alla fine del ciclo di vita?
Fabrizio
Avatar utente
Andreacaimano656
Messaggi: 1914
Iscritto il: lunedì 4 marzo 2013, 19:23
Nome: Andrea
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Messaggio da Andreacaimano656 »

Grazie per l'informazione Enzo e Fabrizio, ma le Aln 668 vengono trasferite in altre regioni o vengono accantonate?
Ciao
Andrea
Andrea Ferreri

Torna a “MATERIALE ROTABILE E CIRCOLAZIONE FERROVIARIA”