Italo

Locomotive, carri, carrozze, servizi ferroviari e treni in generale.

Moderatori: Fabrizio, MrMassy86

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12668
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Italo

Messaggio da Egidio »

Bene.........Saluti. Egidio. [51]


Egidio Lofrano
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10498
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: Italo

Messaggio da Fabrizio »

Italo ha attivato l'opzione, prevista dal contratto di fornitura siglato a Ottobre 2015, per la fornitura di ulteriori 5 treni ETR 675.

Saranno quindi 22 i treni Alstom "Pendolino Evo" in asset alla flotta Italo. Anche in questo caso il contratto prevede la fornitura e il full service manutentivo per 20 anni.


Un treno ETR 675 di Italo
Un treno ETR 675 di Italo
Al termine delle consegne, se non saranno attivate ulteriori opzioni, la flotta di Italo sarà costituita da 22 treni Alstom ETR 675 e 25 treni Alstom ETR 575.
Fabrizio
Avatar utente
robiravasi62
Messaggi: 954
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2014, 11:49
Nome: roberto
Regione: Lombardia
Città: belgioioso
Stato: Non connesso

Re: Italo

Messaggio da robiravasi62 »

sei informatissimo!!
Roberto
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10498
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: Italo

Messaggio da Fabrizio »

Mentre sono sul bus, giro un po' su tutti i siti, forum, facebook e twitter [245]
Fabrizio
Avatar utente
fabio
Messaggi: 1287
Iscritto il: lunedì 17 dicembre 2012, 14:16
Nome: fabio
Regione: Lazio
Città: roma
Stato: Non connesso

Re: Italo

Messaggio da fabio »

sempre che gli rimangano i macchinisti per guidarli... :)
cè maretta......
Fabio - plastico H0 epoca II-III -
GFRS Gruppo Fermodellistico Romano Sogliola
Avatar utente
robiravasi62
Messaggi: 954
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2014, 11:49
Nome: roberto
Regione: Lombardia
Città: belgioioso
Stato: Non connesso

Re: Italo

Messaggio da robiravasi62 »

vado io!!!!
Roberto
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10498
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: Italo

Messaggio da Fabrizio »

Sugli ETR 575 di Italo sono in corso di installazione nuove fodere per le poltrone dell'ambiente Prima. In occasione del cambio fodere vengono fatte anche alcune modifiche alla imbottitura, in modo da migliorare il comfort della seduta. Il rinnovo delle poltrone su tutti i treni AGV di Italo avviene in collaborazione con C&G Kiel Italia di Mercato San Severino (SA), azienda specializzata nella progettazione e produzione di sedili per treni, autobus e navi.

Foto: http://www.ferrovie.it/portale/articoli/7824
Nuove imbottiture e rivestimenti delle poltrone ambiente Prima
Nuove imbottiture e rivestimenti delle poltrone ambiente Prima
L'operazione è già terminata su 13 dei 25 treni AGV di Italo, mentre tutte le poltrone sono già state modificate negli ambienti Smart e Club Executive.
Fabrizio
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12668
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Italo

Messaggio da Egidio »

Grazie per l' aggiornamento. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9620
Iscritto il: venerdì 18 novembre 2011, 15:51
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Italo

Messaggio da adobel55 »

Così a sensazione, mai provati, non sembrano comodi.
[246] [246]
Ciao
Adolfo
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10498
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: Italo

Messaggio da Fabrizio »

Adolfo, da collaudatore [256] ti assicuro che sono comodissimi [246] [246]

Scherzi a parte, quelli nuovi in Prima non li ho mai provati, mentre quelli rinnovati in Smart sono decisamente migliorati rispetto ai precedenti. Bene anche il comfort dei sedili sugli ETR 675 (Italo Evo), anche se in Smart, essendo abbastanza grossi e vicini, si ha un po' la sensazione di poco spazio attorno. Personalmente gradisco di più i posti a salottino, mentre su questi treni la maggior parte sono a correre. In alcuni casi, poi, non è possibile scegliere il posto sulla mappa, altra cosa che invece gradisco particolarmente.
Fabrizio
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10498
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: Italo

Messaggio da Fabrizio »

E' stato consegnato oggi ad Italo il treno ETR 675 n° 13, ovvero il primo dei 10 treni "Pendolino Evo" di seconda fornitura previsti per Italo. Italo possiede già 12 elettrotreni ETR 675, che salgono a 22 con la consegna dei 10 treni di seconda fornitura.

Foto: http://www.ferrovie.it/portale/articoli/8387
ETR 675 n° 13 di Italo
ETR 675 n° 13 di Italo

Il treno è uscito oggi dagli stabilimenti Alstom di Savigliano ed è stato consegnato ad Italo a Milano Porta Garibaldi. Il treno inizierà le prove di pre-esercizio percorrendo 5000 km per poi entrare in servizio ordinario nella flotta. I treni 13-22 di seconda fornitura sono del tutto analoghi ai treni 1-12 di prima fornitura.
Fabrizio
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12668
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Italo

Messaggio da Egidio »

Grazie Fabrizio per la condivisione. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano
Avatar utente
lorelay49
Socio GAS TT
Messaggi: 3029
Iscritto il: venerdì 25 gennaio 2013, 18:32
Nome: giuliano
Regione: Lombardia
Città: Locate di Triulzi
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Italo

Messaggio da lorelay49 »

Grazie per la segnalazione [264]
Giuliano
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10498
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: Italo

Messaggio da Fabrizio »

Italo aggiunge quattro destinazioni al suo network. Si tratta di Udine, Treviso, Pordenone e Conegliano.

L'impresa ha infatti istituito due nuovi treni, l' 8903 Udine-Roma Termini e l'8920 Napoli Centrale-Udine. I treni fermano a Pordenone, Conegliano, Treviso, Venezia, Padova Ferrara, Bologna, Firenze, Roma e Napoli.

I treni Udine-Roma e Napoli-Udine sono espletati con ETR 675
Fabrizio
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10498
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: Italo

Messaggio da Fabrizio »

Italo prova in Calabria. Il treno ETR 675 n°8 di Italo ha effettuato alcune corse di prova sulla linea tirrenica meridionale tra Salerno e Reggio Calabria, al fine di ottenere i certificati di sicurezza per gli istruttori del personale di Italo. Oggi il treno ha effettuato le corse utilizzando l'itinerario via Tropea, mentre domani sono previste corse di prova lungo l'itinerario più veloce e diretto via Mileto.

Foto: http://www.ferrovie.it/portale/articoli/8852
Treno ETR 675 n° 8 a Vallo della Lucania
Treno ETR 675 n° 8 a Vallo della Lucania
Foto: http://www.ferrovie.it/portale/articoli/8852
Treno Pendolino "Italo Evo" a Reggio Calabria
Treno Pendolino "Italo Evo" a Reggio Calabria



E' la prima volta che un treno della compagnia ferroviaria Italo svolge corse a sud di Salerno ed in particolare sulla ferrovia Salerno-Battipaglia-Reggio Calabria. Le corse non necessariamente confermano un interesse della società per l'attivazione di collegamenti in questa regione, anche se potrebbe esser un segno che la compagnia è interessata ad attivare servizi verso la la regione Calabria.
Fabrizio
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 15029
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Italo

Messaggio da MrMassy86 »

Molto interessante, grazie per le news!!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12668
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Italo

Messaggio da Egidio »

Grazie Fabrizio per la condivisione. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10498
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Italo a Reggio Calabria e Riviera Adriatica

Messaggio da Fabrizio »

Con il cambio di orario estivo, dal 14 Giugno prossimo, i treni Italo arrivano a Reggio Calabria. Sono previsti due collegamenti al giorno tra Torino e Reggio Calabria (e viceversa) con fermate a Milano, Reggio Emilia, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Salerno, Agropoli/Castellabate, Vallo della Lucania, Sapri, Paola, Lamezia Terme, Rosarno e Villa San Giovanni. Il tempo di percorrenza varia tra le 10 e le 11 ore per la tratta completa, mentre i treni impiegati sono i "Pendolino Evo" ETR 675.

Da Luglio, invece, saranno introdotti nuovi servizi lungo la linea adriatica da Torino e Milano verso Ancona, Pesaro, Riccione e Rimini.
Fabrizio
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12668
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Italo

Messaggio da Egidio »

Grazie Fabrizio per l' aggiornamento. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10498
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: Italo

Messaggio da Fabrizio »

L'operatore Italo sta facendo alcune prove di circolazione sulle direttrici Roma-Lecce e Ancona-Lecce. L'obbiettivo potrebbe essere quello di estendere i servizi lungo la direttrice adriatica fino a Lecce (oggi i treni Italo giungono ad Ancona da Milano) ed istituire nuove relazioni tra Roma e Lecce. I treni utilizzati per le prove sono gli Alstom ETR 675 denominati anche Italo Evo.

Hanno dato buoni risultati, almeno per il periodo estivo, i collegamenti tra Torino/Milano e Reggio Calabria, la cui redditività dovrà essere confermata nel periodo invernale quando, eccezione fatta per il periodo natalizio, la richiesta da parte dei passeggeri cala sensibilmente.
Fabrizio
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12668
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Italo

Messaggio da Egidio »

Grazie Fabrizio per averci documentato a riguardo. Saluti
Egidio. [51]
Egidio Lofrano
Avatar utente
IpGio
Socio GAS TT
Messaggi: 877
Iscritto il: domenica 20 maggio 2018, 9:22
Nome: Giorgio
Regione: Lombardia
Città: Nerviano
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Italo

Messaggio da IpGio »

Ci vorrebbe un'altro operatore in Italia all'altezza dei servizi in AV.
Comunque bene per .Italo.
Ma un Torino-Reggio Calabria è un servizio misto AV/Regionale o altro?
[36] IpGio
Giorgio - Nihil difficile volenti
H0-Ep.III-Italia
IpGio - I plastici di Gio - https://www.gtg3b.it
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10498
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: Italo

Messaggio da Fabrizio »

No, è un unico treno che percorre l'itinerario completo. E' possibile raggiungere direttamente Reggio Calabria da Torino e Milano con un unico treno, senza fare cambi. Le fermate intermedie sono Milano, Reggio Emilia, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Salerno, Agropoli, Vallo della Lucania, Sapri, Paola, Lamezia Terme, Vibo Valentia, Rosarno e Villa San Giovanni.
Fabrizio
Avatar utente
FrancoV
Messaggi: 815
Iscritto il: sabato 15 febbraio 2020, 17:45
Nome: Franco
Regione: Piemonte
Città: Bosconero
Stato: Non connesso

Re: Italo

Messaggio da FrancoV »

Fabrizio ha scritto: mercoledì 26 agosto 2020, 18:54 No, è un unico treno che percorre l'itinerario completo. E' possibile raggiungere direttamente Reggio Calabria da Torino e Milano con un unico treno, senza fare cambi. Le fermate intermedie sono Milano, Reggio Emilia, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Salerno, Agropoli, Vallo della Lucania, Sapri, Paola, Lamezia Terme, Vibo Valentia, Rosarno e Villa San Giovanni.
Non mi ricordo bene quindi potrei sbagliare, ma dopo Napoli, grossomodo, le fermate sono quelle dei "direttissimi" di quarant'anni fa. Ricordo che la tratta Salerno - Nocera mi sembrò eterna ....
Franco -Etroit, quoi qu'il soit!
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10498
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: Italo

Messaggio da Fabrizio »

Oggi la tratta Napoli-Salerno viene coperta in circa 30 minuti sulla nuova "Linea a Monte del Vesuvio" a velocità comprese tra i 190 e i 220 km/h. A quei tempi c'era ancora la vecchia linea di valico, dove i treni più pesanti avevano la spinta in coda tra Salerno e Nocera, forse per questo è durata parecchio. La tratta di valico è stata poi sostituita dalla galleria Santa Lucia. Oggi quella linea è usata solo dai treni del servizio locale, che non richiedono la spinta in coda. In casi particolari (lavori sulle altre linee) quella linea viene percorsa anche dai treni a lunga percorrenza, ma con le composizioni e le locomotive odierne non serve la spinta in coda.

Le fermate, e non solo quelle a sud di Salerno, sono parecchie, ma avendo provato il treno alcune volte (sia con Italo che con Frecciarossa), queste sono tutte utilizzate, almeno nel periodo estivo. La tratta completa tra Torino e Reggio Calabria richiede dalle 10 alle 11 ore a seconda del treno, un po' tantini. Si potrebbe eliminare parecchio tempo eliminando le numerose stazioni di testa (Milano Centrale, Firenze Santa Maria Novella, Roma Termini e Napoli Centrale) usando le passanti e anche alcune stazioni intermedie, ma si perderebbe utenza. Credo che, in ogni caso, chi fa gli orari saprà cosa deve fare e si saranno fatti i loro conti. Usando invece i collegamenti fra Roma e Torino senza fermate intermedie tra Milano e Roma e poi i Frecciargento tra Roma e Reggio si risparmia parecchio tempo netto, ma c'è un po' di perditempo a Roma (che io però uso sempre per la pausa pranzo).
Fabrizio

Torna a “MATERIALE ROTABILE E CIRCOLAZIONE FERROVIARIA”