E444 in accantonamento

Locomotive, carri, carrozze, servizi ferroviari e treni in generale.

Moderatori: Fabrizio, MrMassy86

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12715
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: E444 in accantonamento

Messaggio da Egidio »

Bella notizia....... :mrgreen: Saluti. Egidio. [51]


Egidio Lofrano
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10503
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: E444 in accantonamento

Messaggio da Fabrizio »

Inviate in demolizione le E 444.091 e 042. Si tratta di macchine costruite rispettivamente da Sofer-Italtrafo nel 1974 (trasformazione in E 444R 1990) e Fiat-Italtrafo nel 1972 (trasformazione in E 444R 1994).



Le locomotive erano accantonate a Milano Greco Pirelli e sono state inviate a San Giuseppe di Cairo per la demolizione.
Fabrizio
Avatar utente
FrancoV
Messaggi: 842
Iscritto il: sabato 15 febbraio 2020, 17:45
Nome: Franco
Regione: Piemonte
Città: Bosconero
Stato: Non connesso

Re: E444 in accantonamento

Messaggio da FrancoV »

Consideravo che, grossomodo, la nostra generazione sta vivendo quello che videro gli appassionati negli anni a cavallo tra XIX e XX secolo quando furono demolite le macchine ottocentesche per far spazio a quelle più "moderne" tipo le 640 - 685 - 740 .....giusto per citare le più famose :D
Franco -Etroit, quoi qu'il soit!
Avatar utente
IpGio
Socio GAS TT
Messaggi: 935
Iscritto il: domenica 20 maggio 2018, 9:22
Nome: Giorgio
Regione: Lombardia
Città: Nerviano
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: E444 in accantonamento

Messaggio da IpGio »

Io ad agosto del 1974, iniziavo a lavorare... adesso di professione faccio il dipendente INPiSi... come passa il tempo... non sono le locomotive di una volta. [104]
[253]
[36] IpGio
Giorgio - Nihil difficile volenti
H0-Ep.III-Italia
IpGio - I plastici di Gio - https://www.gtg3b.it
Avatar utente
FrancoV
Messaggi: 842
Iscritto il: sabato 15 febbraio 2020, 17:45
Nome: Franco
Regione: Piemonte
Città: Bosconero
Stato: Non connesso

Re: E444 in accantonamento

Messaggio da FrancoV »

Ah, hai cominciato da giovane, io avevo ancora tre anni di scuola davanti (la seconda mi piacque talmente che volli farla due volte ;-)).... e viaggiare su un treno tirato da una tartaruga ti faceva sentire proiettato nel futuro.
Franco -Etroit, quoi qu'il soit!
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10503
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: E444 in accantonamento

Messaggio da Fabrizio »

L'ultima volta che ho viaggiato "veramente" al traino di una Tartaruga è stato nel 2012 tra Ancona e Roma, poi da allora forse qualche viaggio tra Torino e Genova, sui cui Intercity ci sono state le tartarughe quasi fino all'ultimo. Dico "veramente" perché quel treno percorreva la Direttissima tra Orte e Roma, toccando i 200 km/h. La vettura era una Gran Confort originale. Era un viaggio per provare l' ETR 450, ma mi andò male e c'era una composizione di vetture Gran Confort e tipo Z trainate da una E 444R.
Fabrizio
Avatar utente
FrancoV
Messaggi: 842
Iscritto il: sabato 15 febbraio 2020, 17:45
Nome: Franco
Regione: Piemonte
Città: Bosconero
Stato: Non connesso

Re: E444 in accantonamento

Messaggio da FrancoV »

Beh, quantomeno a livello di comfort ci hai guadagnato alla grande ....;-)
Franco -Etroit, quoi qu'il soit!
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10503
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: E444 in accantonamento

Messaggio da Fabrizio »

Si, le vetture Gran Confort sono sempre state molto confortevoli. E' stato però un peccato perché poi non sono più riuscito a provare un ETR 450. L'unica altra relazione su cui viaggiavano era la Roma-Reggio Calabria e avrei sempre dovuto prenderlo, ma alla fine sono stati dismessi tutti e io non ne ho mai provato uno.
Fabrizio
Avatar utente
FrancoV
Messaggi: 842
Iscritto il: sabato 15 febbraio 2020, 17:45
Nome: Franco
Regione: Piemonte
Città: Bosconero
Stato: Non connesso

Re: E444 in accantonamento

Messaggio da FrancoV »

Avresti visto questo .....
Pend1.jpg
e questo ....
Pend2.jpg
dal punto di vista della comodità per il personale non si andava molto oltre quello delle Ale 840, per i viaggiatori mi viene da dire che le MDVE/C erano quasi più comode
:D

(mi scuso per la qualità delle foto, ma sono vecchie diapositive digitalizzate con uno scanner da Euro 19,90)
Franco -Etroit, quoi qu'il soit!
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10503
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: E444 in accantonamento

Messaggio da Fabrizio »

E' stata inviata in demolizione la E 444.100. Si tratta di una macchina ancora in livrea Eurostarcity, ovvero una delle quattro locomotive che avevano vestito questa livrea

Foto: http://www.trenomania.org/fotogallery/d ... pos=-84023
La E 444.100 a Genova Brignole nel 2009
La E 444.100 a Genova Brignole nel 2009
La macchina è stata costruita da Reggiane-Asgen nel 1973 ed è stata la prima a ricevere la ristrutturazione presso le OGR di Foligno nel 1993. La locomotiva era accantonata a Milano Greco Pirelli ed è stata inviata per la demolizione a San Giuseppe di Cairo.
Fabrizio
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12715
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: E444 in accantonamento

Messaggio da Egidio »

Grazie Fabrizio per l' aggiornamento. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano
Avatar utente
IpGio
Socio GAS TT
Messaggi: 935
Iscritto il: domenica 20 maggio 2018, 9:22
Nome: Giorgio
Regione: Lombardia
Città: Nerviano
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: E444 in accantonamento

Messaggio da IpGio »

[108] Mi scappa da piangere...
...ma quando vedremo tornare una E444 in scala 0?
APPELLO per la Scala 0
Visto che non abbiamo speranza di vederla tornare in scala reale sarebbe bello vederla tornare su un bel diorama dettagliato in questa storica scala.
[253]
[36]
Giorgio - Nihil difficile volenti
H0-Ep.III-Italia
IpGio - I plastici di Gio - https://www.gtg3b.it
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10503
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: E444 in accantonamento

Messaggio da Fabrizio »

Ci saranno anche delle E 444R in scala reale. Una è già stata salvata, si tratta della E 444.005 viewtopic.php?p=284128#p284128 poi non so se sia in progetto di salvarne anche altre, ma mi sembra di si.
Fabrizio
Avatar utente
IpGio
Socio GAS TT
Messaggi: 935
Iscritto il: domenica 20 maggio 2018, 9:22
Nome: Giorgio
Regione: Lombardia
Città: Nerviano
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: E444 in accantonamento

Messaggio da IpGio »

E444 non E444R, Fabrizio, che sia in grado di correre ancora.
Non parliamo poi della prima serie... per fortuna a Pietrarsa ma inattiva.
Per la seconda serie, se non erro si era parlato di ricostruire le cabine da disegni originali, per un ritorno alle origini usando una E444R.
Sempre grazie per i tuoi aggiornamenti...
[253]
[36] IpGio
Giorgio - Nihil difficile volenti
H0-Ep.III-Italia
IpGio - I plastici di Gio - https://www.gtg3b.it
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 15083
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: E444 in accantonamento

Messaggio da MrMassy86 »

Esatto Fabrizio, sono in progetto di avere più E444 nel parco storico e come annunciato da Cantamessa c'è il progetto di riportare una o più tartarughe con le cabine bombate come in origine, quindi Giorgio vedremo anche quella, ci vorrà un po' di tempo ma avremmo la possibilità di ammirare di nuovo in circolazione varie tartarughe nelle varie configurazioni, sia originali che R, logicamente non la prototipo che come giustamente ha scritto è ha Pietrarsa
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
IpGio
Socio GAS TT
Messaggi: 935
Iscritto il: domenica 20 maggio 2018, 9:22
Nome: Giorgio
Regione: Lombardia
Città: Nerviano
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: E444 in accantonamento

Messaggio da IpGio »

Massimiliano, se poi facessimo "ambo", con una riproduzione in Scala 0... sarebbe fantastico.
Penso che molti ferromodellisti e/o collezionisti di qualsiasi scala sarebbero felici di vedere in bella mostra e ben dettagliata questa gloria delle nostre ferrovie sopra una libreria o un bel diorama a tema, senza contare altri rotabili italiani, naturalmente a prezzi ragionevoli.
Oggi con la digitalizzazione e le moderne tecnologie costruttive si potrebbero realizzare tranquillamente, ma dobbiamo essere in buon numero a chiedere ai produttori di "pensare" al nostro mercato.
Quindi forza rispondete all'APPELLO per la Scala 0.
[253]
[36] IpGio
Giorgio - Nihil difficile volenti
H0-Ep.III-Italia
IpGio - I plastici di Gio - https://www.gtg3b.it
Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4847
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: E444 in accantonamento

Messaggio da MrPatato76 »

IpGio ha scritto: sabato 17 aprile 2021, 17:21
Per la seconda serie, se non erro si era parlato di ricostruire le cabine da disegni originali, per un ritorno alle origini usando una E444R.

[253]
[36] IpGio
Sarebbe stato un Inutile spreco di soldi pubblici, così come lo è stato conservare una E491....anzi no.
Quella deve servire a futura memoria per far conoscere il disastroso progetto cancellato di elettrificazione sarda.
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto
Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4847
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: E444 in accantonamento

Messaggio da MrPatato76 »

MrMassy86 ha scritto: sabato 17 aprile 2021, 17:25 Esatto Fabrizio, sono in progetto di avere più E444 nel parco storico e come annunciato da Cantamessa c'è il progetto di riportare una o più tartarughe con le cabine bombate come in origine, quindi Giorgio vedremo anche quella, ci vorrà un po' di tempo ma avremmo la possibilità di ammirare di nuovo in circolazione varie tartarughe nelle varie configurazioni, sia originali che R, logicamente non la prototipo che come giustamente ha scritto è ha Pietrarsa
Massimiliano [253]
Il progetto in questione è stato abortito sul nascere a seguito di studi di fattibilità e analisi costi fatti da Fondazione.
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 15083
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: E444 in accantonamento

Messaggio da MrMassy86 »

Roberto non credo, ci sono video abbastanza recenti di fondazione con Cantamessa che parla proprio di riportare la tartaruga allo stato di origine
https://youtu.be/EklFDVnUD_Y
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
IpGio
Socio GAS TT
Messaggi: 935
Iscritto il: domenica 20 maggio 2018, 9:22
Nome: Giorgio
Regione: Lombardia
Città: Nerviano
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: E444 in accantonamento

Messaggio da IpGio »

Quindi dopo aver visionato il video segnalato da Massimiliano (grazie!), rilancio la provocazione... se torna sui binari la corsa di una E444 di seconda serie, perchè non avere una E444 in scala 0 a prezzi ragionevoli in DCC e qualche carrozza, per rivivere gli antichi fasti, dei nostri costruttori nostrani di un tempo?
APPELLO per la Scala 0
[253]
[36] IpGio
Giorgio - Nihil difficile volenti
H0-Ep.III-Italia
IpGio - I plastici di Gio - https://www.gtg3b.it
Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4847
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: E444 in accantonamento

Messaggio da MrPatato76 »

MrMassy86 ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 21:23 Roberto non credo, ci sono video abbastanza recenti di fondazione con Cantamessa che parla proprio di riportare la tartaruga allo stato di origine
https://youtu.be/EklFDVnUD_Y
Massimiliano [253]
È dal 2016 che se ne parla.
E ancora non si è visto nulla....neanche disegni, quindi...
Troppo costoso il progetto, non sostenuto da ritorni economici.
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 15083
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: E444 in accantonamento

Messaggio da MrMassy86 »

Roberto che se ne parli dal 2016 non ne dubito, ma il video che ho inserito è di 5 mesi fa, abbiamo visto che con fondazione se si vuole si possono fare grandi cose, nel 2016 penso il Settebello in ristrutturazione poteva essere solo un sogno, invece oggi è realtà, questo per dire che in 5 anni le cose possono cambiare, a me dal video mi sembra un progetto avviato, poi sbaglierò
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Torna a “MATERIALE ROTABILE E CIRCOLAZIONE FERROVIARIA”