Il mio plastico in N prende forma

Discussioni relative alla scala N 1:160

Moderatori: cararci, MrMassy86, adobel55, lorelay49

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9945
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico in N prende forma

Messaggio da v200 »

Molto valido la corteccia di sughero che trovi nei negozi on line per i presepi. Tagliandola e raccordandola con stucchi murali ad acqua ( si possono anche colorare con tempere o acrilici ) crei ottime pareti rocciose


Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
Peppe Petronio
Messaggi: 879
Iscritto il: mercoledì 17 luglio 2013, 21:37
Nome: Giuseppe
Regione: Sicilia
Città: ENNA
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico in N prende forma

Messaggio da Peppe Petronio »

Grazie Roby del consiglio, ho già mandato a prendere il sughero grezzo, ma per colorare come colore base cosa mi consigli un grigio chiaro e poi ripasso con terra di siena e qualche sfumatura di bianco con ciuffetti di erba quà e là.
Peppe Petronio
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9945
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico in N prende forma

Messaggio da v200 »

Si può andare bene, anche sui marroni con le varie sfumature. Molto dipende se fare un terreno alpino o rilevato ferroviario artificiale.
Per non staccare troppo tra i vari passaggi occorre andare tono su tono bastano tre gradazioni più un filtro per ammorbidire gli stacchi
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
Peppe Petronio
Messaggi: 879
Iscritto il: mercoledì 17 luglio 2013, 21:37
Nome: Giuseppe
Regione: Sicilia
Città: ENNA
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico in N prende forma

Messaggio da Peppe Petronio »

Molto chiaro , sai io vorrei fare un terreno medio italiano diciamo toscano appenninico. poi non ho capito ( scusa la mia ignoranza) cosa intendi per un "filtro" un colore neutro?
Saluti
Peppe Petronio
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9945
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico in N prende forma

Messaggio da v200 »

UN colore che passato in velature molto leggere ( diluizione come un te ) ammorbidisce gli stacchi da un un colore al altro in modo che i bordi si sfumino.
Io utilizzo i colori ad olio terra di Cassel o grigio Pardo diluiti in petrolio bianco .
Oggi i filtri li trovi pronti in varie marchi di colori modellistici come gli AK Interactive, Life Color ,Andreas , Vallejo e anche i pennarelli della Noch
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12688
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Connesso

Re: Il mio plastico in N prende forma

Messaggio da Egidio »

Ciao Peppe e Buona Pasqua anche a te. Un consiglio veloce e pratico ? Usa e modella più fogli di polistirene creando vari stati. Intagli gli strati fino a raggiungere la grandezza stabilita.
Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano
Avatar utente
Peppe Petronio
Messaggi: 879
Iscritto il: mercoledì 17 luglio 2013, 21:37
Nome: Giuseppe
Regione: Sicilia
Città: ENNA
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico in N prende forma

Messaggio da Peppe Petronio »

buongiorno!!! Oggi mi è arrivato il sughero, ho già preparato i diversi strati di polistirene ora volevo incollare la carta pane imbevuta di colla vinavil diluita con acqua e appiccicarla sopra ,naturalmente dopo aver ammorbidito gli spigoli degli strati di polistirene, poi penso di posizionare qua e là un pò di sughero per le rocce sporgenti, ma non so se prima devo passare una spruzzatina di colore verde prato come fondo. Chiedo a Roby se vanno bene le bombolette spray acrilico oppure ad acqua anzichè colore ad olio.
saluti e buona pasqua (in casa)a tutti
Peppe Petronio
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9945
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico in N prende forma

Messaggio da v200 »

Uno spray acrilico ad acqua va bene per stendere un colore uniforme di fondo, ora andrei su un ocra scuro o terra di siena a macchie per variare. Per le rocce grigi, marroni, ocra in base al tipo di terreno che si desidera.
Il filtro si può anche fare con colori ad acqua acrilici o tempere , sono un po' più gessosi ma ben diluiti danno un buon risultato ( sempre tutti colori opachi ovviamente, capitano anche colori lucidi . Quindi fate attenzione al prodotto utilizzato ). La Noch in catalogo ha dei prodotti interessanti per questo lavoro
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
Peppe Petronio
Messaggi: 879
Iscritto il: mercoledì 17 luglio 2013, 21:37
Nome: Giuseppe
Regione: Sicilia
Città: ENNA
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico in N prende forma

Messaggio da Peppe Petronio »

Buona domenica, in questi giorni mi sto dedicando alla formazione delle rocce ,dopo aver incollato polistirene, aiutandomi con della garza della noch che ho trovato in cassetto ( acquistata diversi anni fa)indurita con del gesso marrone sempre della noch combinato con acqua e vinavil e aiutandomi in alcuni posti con del sughero. Dunque appena finisco dovrei cominciare a dare il colore , vorrei usare del marrone (terra di siena ) con degli spuntoni in grigio chiaro e un pò di erbetta quà e là, perchè non vorrei caricare troppo queste rocce aride, che ne dite?
Allegati
rocce3.jpg
rocce1.jpg
rocce.jpg
Peppe Petronio
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 15056
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico in N prende forma

Messaggio da MrMassy86 »

Bel lavoro!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12688
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Connesso

Re: Il mio plastico in N prende forma

Messaggio da Egidio »

Eh vai Peppe.......Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9945
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico in N prende forma

Messaggio da v200 »

Non mi sembra male, dovresti dare più luce al ambiente risulta un po' scuro . Si fa fatica a vedere i dettagli
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
Peppe Petronio
Messaggi: 879
Iscritto il: mercoledì 17 luglio 2013, 21:37
Nome: Giuseppe
Regione: Sicilia
Città: ENNA
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico in N prende forma

Messaggio da Peppe Petronio »

Grazie Ragazzi ,per l'incitamento. Purtroppo la foto non era chiara perchè lo stucco era ancora fresco , si tratta dello stucco della noch colore marrone scuro ma asciugandosi schiarisce, oggi ho continuato con la definizione della stradella incollando ai lati pezzi di sughero che poi dovrei definire con la copertura della tela imbevuta di acqua e colla vinavil, appena sarà tutto asciutto vedro di dare un po di colore con qualche spennellata di terra di siena e un po di grigio chiaro e poi mettere qualche ciuffettino di erba.Oggi sono arrivato a completare questo,come si nota dalle foto
Allegati
nuovo2.jpg
nuovo1.jpg
nuovo .jpg
Peppe Petronio
Avatar utente
Peppe Petronio
Messaggi: 879
Iscritto il: mercoledì 17 luglio 2013, 21:37
Nome: Giuseppe
Regione: Sicilia
Città: ENNA
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico in N prende forma

Messaggio da Peppe Petronio »

Sono quasi pronto per preparare il sottofondo della strada, ma vorrei sapere se la larghezza di otto metri è consona oppure farla più stretta dato che serve solo per il trasporto di materiale per una sola industria, poi non so se è il caso di mettere dei guard rail ai lati oppure mettere dei muretti.
Voi cosa mi consigliate.
Saluti
Peppe Petronio

Torna a “SCALA N”