Ferrovia Gottardo - consigli per principiante

Discussioni relative alla scala N 1:160

Moderatori: cararci, MrMassy86, adobel55, lorelay49

Avatar utente
aleps
Messaggi: 292
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2017, 20:33
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia Gottardo - consigli per principiante

Messaggio da aleps »

Sinceramente non ho idea di cosa sia un deviatore bistabile, ho solo reperito il materiale seguendo le indicazioni che aveva dato Fra pis nel suo post, dopo come detto lui aveva messo anche tutto una serie di led mentre io metterei solo pulsanti per dare/togliere corrente


Alessandro
Avatar utente
aleps
Messaggi: 292
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2017, 20:33
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia Gottardo - consigli per principiante

Messaggio da aleps »

allora cercando di semplificare le cose e partendo solo dall'alimentazione generale del tracciato.
Volendo interporre tra il trafo e i vari collegamenti un pulsante on/off per dare/togliere corrente è corretto collegare i fili come da immagine sotto?
1)il filo rosso che colletta tutti i 12 punti di alimentazione del tracciato lo collego a una linguetta del pulsante
2) dall'altra linguetta del pulsante un altro filo rosso va a un morsetto dove viene giuntato con quello in arrivo dal trafo
3) i fili neri sono tutti giuntati insieme al morsetto (sia quelli in arrivo dal tracciato che dal trafo) e nessuno va al pulsante.

Nero o rosso che sia ,comunque al pulsante deve arrivare il filo dello stesso polo giusto?
Allegati
Cattura.PNG
Alessandro
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9640
Iscritto il: venerdì 18 novembre 2011, 15:51
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia Gottardo - consigli per principiante

Messaggio da adobel55 »

Si volendo potresti usare un interruttore su tutte e due i poli, tipo quelli dello scaldabagno e far arrivare tutti i positivi ad un polo dell'interruttore e il nero all'altro
Dal trafo i due poli quindi all'interruttore, così quando interrompi togli corrente a tutto.
Avatar utente
aleps
Messaggi: 292
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2017, 20:33
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia Gottardo - consigli per principiante

Messaggio da aleps »

Ciao adolfo,
Scusami ma quindi è corretto che all interruttore arrivino solo i fili "rossi"? Mentre i neri li raccolgo tutti in un mammut?
Grazie
Alessandro
Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4833
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia Gottardo - consigli per principiante

Messaggio da MrPatato76 »

Ok
ora mi è più chiaro: il deviatore serve solo per dare o togliere tensione alla sezione di binario.
Deviatore bistabile e pulsante non sono la stessa cosa: il primo è in grado di mantenere il suo stato (posizione) anche dopo l'azionamento.
Il secondo invece riassume la sua posizione iniziale ogni volta che termina il suo azionamento.
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto
Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4833
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia Gottardo - consigli per principiante

Messaggio da MrPatato76 »

aleps ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 10:34 Ciao adolfo,
Scusami ma quindi è corretto che all interruttore arrivino solo i fili "rossi"? Mentre i neri li raccolgo tutti in un mammut?
Grazie
Si è sufficiente.
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto
Avatar utente
aleps
Messaggi: 292
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2017, 20:33
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia Gottardo - consigli per principiante

Messaggio da aleps »

MrPatato76 ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 11:15 Ok
ora mi è più chiaro: il deviatore serve solo per dare o togliere tensione alla sezione di binario.
Deviatore bistabile e pulsante non sono la stessa cosa: il primo è in grado di mantenere il suo stato (posizione) anche dopo l'azionamento.
Il secondo invece riassume la sua posizione iniziale ogni volta che termina il suo azionamento.
purtroppo chiedo venia per la poca chiarezza ma le mie conoscenze in termini elettriche sono veramente basse se no nulle [105] .
Quindi in linea generale per l'alimentazione è corretto se allaccio i fili in quella maniera?
Alessandro
Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4833
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia Gottardo - consigli per principiante

Messaggio da MrPatato76 »

aleps ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 11:47
MrPatato76 ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 11:15 Ok
ora mi è più chiaro: il deviatore serve solo per dare o togliere tensione alla sezione di binario.
Deviatore bistabile e pulsante non sono la stessa cosa: il primo è in grado di mantenere il suo stato (posizione) anche dopo l'azionamento.
Il secondo invece riassume la sua posizione iniziale ogni volta che termina il suo azionamento.
purtroppo chiedo venia per la poca chiarezza ma le mie conoscenze in termini elettriche sono veramente basse se no nulle [105] .
Quindi in linea generale per l'alimentazione è corretto se allaccio i fili in quella maniera?
Nessun problema.
Il forum esiste come strumento di apprendimento.
Il collegamento come descritto è corretto.
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto
Avatar utente
aleps
Messaggi: 292
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2017, 20:33
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia Gottardo - consigli per principiante

Messaggio da aleps »

Ok grazie.
Per concludere non ho solo capito L interruttore, quello che ho postato sopra fa al caso mio o no(alimentazione per tracciato e tratti sezionati) ?
Grazie
Alessandro
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9640
Iscritto il: venerdì 18 novembre 2011, 15:51
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia Gottardo - consigli per principiante

Messaggio da adobel55 »

Si l'interruttore va bene.
Avatar utente
aleps
Messaggi: 292
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2017, 20:33
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia Gottardo - consigli per principiante

Messaggio da aleps »

Ciao a tutti,
vi ripropongo un altro mio "schema" per gli scambi, cosi prima di mettermi a cablare vorrei esssere sicuro di quello che sto facendo.

I motori sono peco PL-11
Motorino dello scambio 3 fili: Nero, Rosso e Verde.
Filo Nero in uscita dallo scambio arriva al pulsante
Filo Rosso in uscita dallo scambio arriva al pulsante
Filo Verde in uscita dallo scambio va al trasformatore (uscita CA)
Filo verde dal trasformatore (USCITA CA) arriva al terzo terminale del pulsante)

è giusto il collegamento qui sopra? ed è corretto andare all'uscita CA del trafo?

Per quanto riguarda il pulsante, sempre come proposto da FraPis al tempo ho comperato questi

DEviatore con posizione autoritorno:

https://www.compel-elettronica.com/it/i ... 40063.html

Mi date un vostro parere?
Grazie
Allegati
Cattura.PNG
Alessandro
Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4833
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia Gottardo - consigli per principiante

Messaggio da MrPatato76 »

aleps ha scritto: giovedì 4 marzo 2021, 10:08 Ciao a tutti,
vi ripropongo un altro mio "schema" per gli scambi, cosi prima di mettermi a cablare vorrei esssere sicuro di quello che sto facendo.

I motori sono peco PL-11
Motorino dello scambio 3 fili: Nero, Rosso e Verde.
Filo Nero in uscita dallo scambio arriva al pulsante
Filo Rosso in uscita dallo scambio arriva al pulsante
Filo Verde in uscita dallo scambio va al trasformatore (uscita CA)
Filo verde dal trasformatore (USCITA CA) arriva al terzo terminale del pulsante)

è giusto il collegamento qui sopra? ed è corretto andare all'uscita CA del trafo?

Per quanto riguarda il pulsante, sempre come proposto da FraPis al tempo ho comperato questi

DEviatore con posizione autoritorno:

https://www.compel-elettronica.com/it/i ... 40063.html

Mi date un vostro parere?
Grazie
No non è corretto.
Nell'attuatore a doppia bobina tipo PL-11 e simili, il filo nero è il polo negativo comune tra le due bobine, mentre il rosso ed il verde sono gli altri poli positivi.
Al nero deve solo arrivare solo il negativo del trasformatore.
Al polo centrale del deviatore colleghi il positivo del trasformatore, mentre ai poli esterni colleghi il filo verde ed il filo rosso.
Immagine.png
Immagine.png (8.97 KiB) Visto 155 volte
Ci deve essere un deviatore per ogni scambio.
Se intendi comandare più attuatori con un solo deviatore, ti servirà anche un circuito di scarica capacitiva per aumentare l'energia disponibile ad al momento dell' impulso.
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto
Avatar utente
aleps
Messaggi: 292
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2017, 20:33
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia Gottardo - consigli per principiante

Messaggio da aleps »

MrPatato76 ha scritto: giovedì 4 marzo 2021, 12:02
aleps ha scritto: giovedì 4 marzo 2021, 10:08 Ciao a tutti,
vi ripropongo un altro mio "schema" per gli scambi, cosi prima di mettermi a cablare vorrei esssere sicuro di quello che sto facendo.

I motori sono peco PL-11
Motorino dello scambio 3 fili: Nero, Rosso e Verde.
Filo Nero in uscita dallo scambio arriva al pulsante
Filo Rosso in uscita dallo scambio arriva al pulsante
Filo Verde in uscita dallo scambio va al trasformatore (uscita CA)
Filo verde dal trasformatore (USCITA CA) arriva al terzo terminale del pulsante)

è giusto il collegamento qui sopra? ed è corretto andare all'uscita CA del trafo?

Per quanto riguarda il pulsante, sempre come proposto da FraPis al tempo ho comperato questi

DEviatore con posizione autoritorno:

https://www.compel-elettronica.com/it/i ... 40063.html

Mi date un vostro parere?
Grazie
No non è corretto.
Nell'attuatore a doppia bobina tipo PL-11 e simili, il filo nero è il polo negativo comune tra le due bobine, mentre il rosso ed il verde sono gli altri poli positivi.
Al nero deve solo arrivare solo il negativo del trasformatore.
Al polo centrale del deviatore colleghi il positivo del trasformatore, mentre ai poli esterni colleghi il filo verde ed il filo rosso.

Immagine.png

Ci deve essere un deviatore per ogni scambio.
Se intendi comandare più attuatori con un solo deviatore, ti servirà anche un circuito di scarica capacitiva per aumentare l'energia disponibile ad al momento dell' impulso.
Ciao Roberto,
grazie per il tuo intervento. Nel frattempo ho recuperato le istruzioni che non trovavo più. Diversamente da quanto da te indicato sembra che il nero e il rosso devono andar dal motore al pulsante mentre , un altro rosso dal pulsante al trafo mentre il verde va a collegarsi direttamente al trafo dal motore. Mi puoi dare delucidazioni?
Grazie mille
Allegati
Cattura.PNG
Alessandro
Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4833
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia Gottardo - consigli per principiante

Messaggio da MrPatato76 »

In realtà sono lo stesso schema: solo che in quello postato da te ha il verde che rappresenta il negativo ( o neutro se stai alimentando in AC) ed il nero rappresenta uno dei positivi dell’attuatore.
In entrambi gli schemi hai sempre un polo in uscita dall’alimentatore che si collega al polo centrale dell’attuatore, mentre l’altro polo in uscita dall’alimentaore va a collegarsi al polo centrale del deviatore.
Da questo escono poi i cavi che vanno a collegarsi agli altri poli dell’attuatore.
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto
Avatar utente
aleps
Messaggi: 292
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2017, 20:33
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia Gottardo - consigli per principiante

Messaggio da aleps »

Ok bene, allora capito il collegamento adesso riallego lo schema considerando i tre scambi del tracciato collegati ognuno al proprio deviatore.

Domanda: i due fili che dal trafo vanno, uno ai deviatoi (filo verde) e uno al pulsante (filo rosso), li posso collegare tutti insieme con due mammuth (chiramente uno che raccoglie i rossi e uno i verdi)?
Allegati
Cattura.PNG
Alessandro
Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4833
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia Gottardo - consigli per principiante

Messaggio da MrPatato76 »

Si compatibilmente con il layout e lo schema di cablaggio del tuo impianto.
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto
Avatar utente
aleps
Messaggi: 292
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2017, 20:33
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia Gottardo - consigli per principiante

Messaggio da aleps »

Bene posso, iniziare cablare, il problema ora è saldare nei terminali dei micro pulsanti che ho comprato.. Farò mille prove altrove prima [98]
Alessandro

Torna a “SCALA N”