Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Discussioni relative alla scala N 1:160

Moderatori: cararci, MrMassy86, adobel55, lorelay49

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4958
Iscritto il: mercoledì 28 giugno 2017, 19:56
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da Excalibur »

Ti si vede raramente sul Forum, ma quando arrivi presenti delle belle sorprese, fantastico.


Alceo - Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. (Oscar Wilde)
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9769
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da v200 »

Complimenti per il lavoro fatto sul ampliamento del tracciato, dal filmato le loco girano molto bene
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
geluc
Messaggi: 196
Iscritto il: martedì 11 aprile 2017, 13:46
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc »

Grazie per i vostri commenti favorevoli, aiutano nel completare il progetto modificato.
Risolto il problema dei due scambi difettosi, mi tufferò nella realizzazione del paesaggio vero e proprio.
Saluti alla prox.
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne
Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4958
Iscritto il: mercoledì 28 giugno 2017, 19:56
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da Excalibur »

Maurizio, mi piacerebbe sapere quale tipo di difetto presentavano i tuoi due scambi, tornerà utile conoscerne la causa nell'eventualità che si verificasse ancora. [104]
Alceo - Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. (Oscar Wilde)
Avatar utente
geluc
Messaggi: 196
Iscritto il: martedì 11 aprile 2017, 13:46
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc »

https://www.hattons.co.uk/7663/Peco_Pro ... etail.aspx

Su questo sito, vedi link,ho preso 2 scambi Peco ST6 sx di prova.
Io della Dea ho preso 8 scambi dx e 10 scambi sx.
3/4 scambi sinistri della Darstaed hanno l’ago iniziale mobile che non si allinea bene con il cuore dello scambio e le loco si impuntano o saltellano.
Vi saprò dire.
Ciao
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne
Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4958
Iscritto il: mercoledì 28 giugno 2017, 19:56
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da Excalibur »

E' lo stesso problema che ho riscontrato anch'io su uno scambio sinistro, a quanto pare hanno proprio un difetto di fabbrica.
Alceo - Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. (Oscar Wilde)
Avatar utente
NinoLamezia
Messaggi: 1094
Iscritto il: mercoledì 14 marzo 2018, 22:04
Nome: Antonio
Regione: Calabria
Città: Lamezia Terme
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da NinoLamezia »

Bel lavoro Maurizio...aspettiamo i primi lavori sul paesaggio
Antonio
Avatar utente
geluc
Messaggi: 196
Iscritto il: martedì 11 aprile 2017, 13:46
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc »

Allora, arrivati scambi Peco St5 e St6 e già provati sul circuito.
Consiglio per chi avesse problemi e vuole andare sul sicuro,anche con poca spesa,assolutamente questi Peco + precisi + solidi, altro pianeta rispetto a quelli forniti dalla Dea, operativi subito senza grane e anche al tatto non si avvertono scalini o intoppi. Misure e raggio praticamente uguali,io non ho avuto nessun problema a sostituire i Dea difettosi già piazzati sul circuito.
ripeto il link:
https://www.hattons.co.uk/7663/Peco_Pro ... etail.aspx

Altro consiglio per chi,come me, vuole poter mantenere i binari anche un domani liberabili,senza problemi di rotture o che altro, invece che utilizzare i chiodini usare le viti Fleischmann 6410 scatole da 144 pezzi.
Saluti a tutti
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne
Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4958
Iscritto il: mercoledì 28 giugno 2017, 19:56
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da Excalibur »

geluc ha scritto: mercoledì 31 ottobre 2018, 23:44 Altro consiglio per chi,come me, vuole poter mantenere i binari anche un domani liberabili,senza problemi di rotture o che altro, invece che utilizzare i chiodini usare le viti Fleischmann 6410 scatole da 144 pezzi.
Saluti a tutti
Il problema per liberare i binari non sono i chiodini che attraversano appena il sughero per piantarsi poi di un paio di millimetri nella plancia, facendo leva leggermente con un giravite sotto la traversina, vengono via come se fossero piantati nel burro e la traversina non viene affatto rovinata od intaccata, ma è dato dalla massicciata che, una volta incollata, c'è da tribolare per toglierla.
Alceo - Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. (Oscar Wilde)
Avatar utente
geluc
Messaggi: 196
Iscritto il: martedì 11 aprile 2017, 13:46
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc »

Guarda a me mi è capitato con un chiodino che mi se è rotta la traversina nonostante avessi fatto leva piano piano
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne
Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4958
Iscritto il: mercoledì 28 giugno 2017, 19:56
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da Excalibur »

geluc ha scritto: giovedì 1 novembre 2018, 0:09 Guarda a me mi è capitato con un chiodino che mi se è rotta la traversina nonostante avessi fatto leva piano piano
Chiodino da 4 mm. e piantato nel sughero, o direttamente nella plancia ?
Io, per raddrizzare un rettilineo, che rettilineo non era, ho dovuto toglierne diversi e non mi si è rotto nulla.
Alceo - Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. (Oscar Wilde)
Avatar utente
geluc
Messaggi: 196
Iscritto il: martedì 11 aprile 2017, 13:46
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc »

Alceo mi è successo,evidentemente avrò beccato il punto magari con un rinforzo sotto o era un chiodino dei + lunghi, non ricordo, e allora ho provato le vitine e le preferisco così sono + tranquillo che un domani volessi cambiare o succedesse dei problemi svito senza far forza sui binari.
Sai se ti ricordi, che io non li blocco con la massicciata e che la userò prob solo ai lati di contorno.
Ciao.
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne
Avatar utente
FraPis
Messaggi: 1691
Iscritto il: domenica 19 marzo 2017, 19:32
Nome: Francesco
Regione: Sardegna
Città: Quartu Sant'Elena
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da FraPis »

All'inizio della raccolta ho acquistato una marea di chiodini diversi nei vari brico in zona, ma dopo aver provato i chiodini in acciaio brunito 7x0,8mm della "Amati" ho lasciato perdere tutti gli acquisti precedenti, molto ben rifiniti, testa dalla giusta dimensione, facili da piantare e sopratutto facili da rimuovere in caso di modifica, li infilo con lo spingi chiodi e li levo semplicemente infilando la lama della taglierina sotto la traversina, difficoltà pari a zero [102]
*Francesco* - Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso. (Albert Einstein)
Avatar utente
geluc
Messaggi: 196
Iscritto il: martedì 11 aprile 2017, 13:46
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc »

Ecco le foto dei vari step avanzamento paesaggio del mio diorama esteso
Allegati
Prima galleria ferroviaria collina lago
Prima galleria ferroviaria collina lago
Zona lago
Zona lago
Altra prospettiva zona lago
Altra prospettiva zona lago
Lago
Lago
Zona lago ampia con cascata
Zona lago ampia con cascata
cascata in  primo piano
cascata in primo piano
Prima visione d’insieme
Prima visione d’insieme
Seconda visione d’insieme
Seconda visione d’insieme
Prospettiva dall’alto zona chiesa
Prospettiva dall’alto zona chiesa
Vista centrale diorama
Vista centrale diorama
Zona centrale diorama ponte ferrovia
Zona centrale diorama ponte ferrovia
Zona curva montagna gallerie frontali
Zona curva montagna gallerie frontali
Collina zona chiesa
Collina zona chiesa
Doppia galleria retro diorama
Doppia galleria retro diorama
Zona doppia galleria tracciato aggiunto
Zona doppia galleria tracciato aggiunto
Visione prospettiva sopra lago e centro diorama
Visione prospettiva sopra lago e centro diorama
Zona curva montagna
Zona curva montagna
Visione zona stazione principale centro diorama
Visione zona stazione principale centro diorama
Rettilineo sopraelevato ponte
Rettilineo sopraelevato ponte
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14803
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da MrMassy86 »

Sta venendo un buon lavoro, unica cosa se mi permetti, cercherei di addolcire le rocce togliendo in primis quell'effetto squadrato, eviterei anche quelle pareti verticali cosi pronunciate, sul portale scalaTT ci sono ottime fotoguide a riguardo, ci darei un'occhiata [101]
http://www.scalatt.it/bottega%20plastici.htm#3
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9769
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da v200 »

Vedo che hai ampliato molto il progetto iniziale creando un tracciato interessante, per alcuni dettagli concordo con Massimiliano
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
geluc
Messaggi: 196
Iscritto il: martedì 11 aprile 2017, 13:46
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc »

Non ho capito a quale delle due zone rocciose vi riferiate, ma concordo che anche io pensavo di addolcire dei punti di roccia che mi risultano “squadrettati”.
Io ho ormai sott’occhio questa situazione e lo sguardo piano piano ci si sta abituando, vi chiedo la cortesia di dirmi i punti precisi che ai vs occhi risultano particolarmente squadrettati. Ovv le pareti bianche che vedete sono ancora da ricoprire con la carta quindi saranno poi nascoste. Gli occhi di altri aiutano molto.
Se mi indicate le zone che hai vs occhi risultano troppo squadriate vi ringrazio
Grazie.
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14803
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da MrMassy86 »

Maurizio mi riferisco particolarmente alle zone sopra i portali, normalmente le montagne salgono in maniera obliqua mentre le tue sono perfettamente perpendicolari e squadrate, inoltre se si vuole creare una idea di parete rocciosa questa non ha un'andamento perfettamente lineare ma le rocce hanno normalmente in alcuni punti protuberanze o rientri, ho cerchiato nelle varie foto i punti che andrei a smussare ho comunque modificare, io personalmente non avrei incassato i portali ma li avrei posizionati davanti creando dietro la morfologia terreno/roccia in maniera più dolce, ti ho segnalato anche la stradina sterrata presumo che sale al laghetto, anche quella zona è troppo ripida sia strada che zone circostanti :wink:
1FAC6589-AE1C-40D3-BDE6-B1315A3E0F3D.png
1FAC6589-AE1C-40D3-BDE6-B1315A3E0F3D.png (226.13 KiB) Visto 2034 volte
3C802A64-4B51-4877-8EE1-BFCEFE603D88.png
3C802A64-4B51-4877-8EE1-BFCEFE603D88.png (248.85 KiB) Visto 2034 volte
9C0D1DF1-FC07-42A8-A4EB-762861219CD9.png
9C0D1DF1-FC07-42A8-A4EB-762861219CD9.png (247.02 KiB) Visto 2034 volte
53EDD0E1-4253-4AF4-88C0-93F310553CE9.png
53EDD0E1-4253-4AF4-88C0-93F310553CE9.png (184.3 KiB) Visto 2034 volte
88DE3F54-40AF-44B2-A41D-7900D87CB0EC.png
88DE3F54-40AF-44B2-A41D-7900D87CB0EC.png (249.19 KiB) Visto 2034 volte
Se puo esserti di spunto ti giro il link di un diorama che feci tempo fa con una situazione simile a quella che vuoi creare e la discussione del mio plastico che anche se sono parecchio indietro qualche lavoro scenografico sopra i portali l'ho fatto e secondo me le si capisce cosa intendo [101]
viewtopic.php?f=105&t=9915&hilit=ponte+ ... +pescatori
viewtopic.php?f=105&t=13169&start=14254
Maurizio io logicamente ti ho indicato i miei lavori ma sul forum trovi tantissimi lavori anche meglio del mio da dove prendere spunto :wink:
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9769
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da v200 »

Solo come esempio su un mio lavoro.
20161021181841_IMG_2100_1024x768.jpg
20169151724_IMG_1948_1024x768.jpg
qui il link viewtopic.php?f=146&t=13933&start=50
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4958
Iscritto il: mercoledì 28 giugno 2017, 19:56
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da Excalibur »

Un'altra cosa che a me piace poco è come hai disegnato la strada che sale alla stazione, è troppo schematica e precisa per essere reale, appare come una grande "S".
Questa è la foto della tua strada.

Immagine

Questa è la strada disegnata da Francesco.

Immagine

E questa è quella disegnata da me.

Immagine

Come si può notare sono molto più realistiche.
Alceo - Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. (Oscar Wilde)
Avatar utente
geluc
Messaggi: 196
Iscritto il: martedì 11 aprile 2017, 13:46
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc »

Grazie a tutti e tre, sui portali delle gallerie sono andato dietro ai fascicoli della Dea che li inseriva dentro il polistirolo e anche a me sembrava un po’ squadrati,ora vedrò come “movimentare” le pareti di alcuni portali galleria e renderle più irregolari.
La strada si potevo fare una curva meno simmetrica, ma avevo paura di rubare spazio verso il passaggio a livello e al tratto di ferrovia, adesso modificarla é più dura rispetto ai portali, vedrò se no sarà banalmente una curva a u classica molto geometrica pazienza. Grazie a tutti per le utili sensazioni e indicazioni da occhi estranei.
Ciao alla prox
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne
Avatar utente
geluc
Messaggi: 196
Iscritto il: martedì 11 aprile 2017, 13:46
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc »

Ecco situazione del diorama esteso prima del rush finale con tutta la vegetazione e il completamento di tutti gli arredi urbani e non ancora da inserire
Allegati
C0C5E23A-D30A-4232-8115-7AAAF81C42F3.jpeg
B217F865-0912-4390-AF28-F025C8766B85.jpeg
A8AC5101-41A5-4472-B333-827DA19B172B.jpeg
A77C4C52-AB7F-4228-971B-17E820F1CB65.jpeg
328587E9-2BEA-4AC4-A911-FA526C998327.jpeg
24C035E3-9EB9-4DAD-9CFD-BBBEEF6433F8.jpeg
9D3F44DE-58C5-4057-A0A7-0C339BF0D5CB.jpeg
2252215D-543E-4460-986A-7A35305FCCE1.jpeg
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14803
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da MrMassy86 »

Un buon lavoro Maurizio :)
Un consiglio per l'illuminazione degli edifici, cerca di oscurare qualche finestra, aumenterai il realismo di chi osserva, non è normale avere tutte le luci accese contemporaneamente.
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4958
Iscritto il: mercoledì 28 giugno 2017, 19:56
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da Excalibur »

Trovo anch'io che il lavoro fin qui realizzato sia molto buono, mi permetto soltanto una piccola osservazione : la linea di mezzeria della strada nelle curve dovrebbe essere continua e non tratteggiata.
Alceo - Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. (Oscar Wilde)
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9769
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da v200 »

Un bel vedere il plastico a buon punto, l'illuminazione stradale è ben bilanciata creando zone di chiaro è scuro
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Torna a “SCALA N”