Aiuto per Ferrovie del Gottardo DeA

Discussioni relative alla scala N 1:160

Moderatori: cararci, MrMassy86, adobel55, lorelay49

Avatar utente
tender60
Messaggi: 90
Iscritto il: mercoledì 6 dicembre 2017, 15:06
Nome: Alfio
Regione: Lombardia
Città: Lecco
Stato: Non connesso

Re: Aiuto per Ferrovie del Gottardo DeA

Messaggio da tender60 »

Ok Salvatore .....cmq per i cablaggi che riguardano PL-11 coi relativi led non ho fatto nulla.
Una domanda da.....inesperto :
non si può prendere la 12 V Dc nell'alimentatore che ho prendendo la tensione a monte della manopola che regola i volt sul circuito?
IMG_20200407_192801 r.jpg
IMG_20200407_192801 r.jpg (21.41 KiB) Visto 427 volte


Alfio
Avatar utente
sal727
Messaggi: 3614
Iscritto il: domenica 26 aprile 2015, 17:22
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Aiuto per Ferrovie del Gottardo DeA

Messaggio da sal727 »

Perchè andare a rovinare il trasformatore, al massimo puoi, utilizzando un ponter diodi di amperaggio maggiore, raddrizzare quella che c'è in AC, così ottieni il + e - che ti occorre, naturalmente non sarà il top, perchè ci vorrebbe un circuto apposito con anche condensatore che andrebbe calcolato in base alla tensione e potenza del trasformatore che non conosco
http://www.claredot.net/it/sez_Elettron ... Graetz.php
ma per quello che ti serve penso che dovrebbe andar bene, lo schema è sempre quello che ti ho postato.
Ciao, Salvatore
Avatar utente
tender60
Messaggi: 90
Iscritto il: mercoledì 6 dicembre 2017, 15:06
Nome: Alfio
Regione: Lombardia
Città: Lecco
Stato: Non connesso

Re: Aiuto per Ferrovie del Gottardo DeA

Messaggio da tender60 »

Ciao,
curiosità personale:
Sapete che assorbimento di ampere ha in DC uno scambio Peco PL-11?
Grazie
Alfio
Avatar utente
tender60
Messaggi: 90
Iscritto il: mercoledì 6 dicembre 2017, 15:06
Nome: Alfio
Regione: Lombardia
Città: Lecco
Stato: Non connesso

Re: Aiuto per Ferrovie del Gottardo DeA

Messaggio da tender60 »

Ciao, io proseguo ancora molto ma molto lentamente.
Ho chiuso tutto il circuito ed ho collegato tutto l'impianto elettrico binari e scambi.
Ora devo fare il piazzale parcheggio della stazione.
Quanto deve essere alzato rispetto al piano ferrovia stazione?
Dea lo fa fino a 40mm , ho letto FraPis e mi sembra lui abbia fatto 30 mm polistirolo + 8 mm multistrato.
Calcolando lo spessore della basetta con DEA abbiamo un piano ferrovia stazione di 32 mm ,quindi il piazzale risulta alto 8 mm .
Piano ferrovia FraPis 30 mm polistirolo 2 mm basetta e 2mm sughero uguale a 34 mm , qui risulta 4 mm.
Due cose diverse tra loro o sbaglio?

Grazie
Alfio
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9778
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Aiuto per Ferrovie del Gottardo DeA

Messaggio da v200 »

Se non ricordo male non erano presenti anche le piste in legno che sorreggono i binari? quindi andrebbero calcolato i loro spessori.
20171014193426_51.jpg
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
tender60
Messaggi: 90
Iscritto il: mercoledì 6 dicembre 2017, 15:06
Nome: Alfio
Regione: Lombardia
Città: Lecco
Stato: Non connesso

Re: Aiuto per Ferrovie del Gottardo DeA

Messaggio da tender60 »

Ciao Roby, quindi quanto devo tenere più alto il parcheggio stazione rispetto al piano ferrovia?
Grazie
Alfio
Avatar utente
tender60
Messaggi: 90
Iscritto il: mercoledì 6 dicembre 2017, 15:06
Nome: Alfio
Regione: Lombardia
Città: Lecco
Stato: Non connesso

Re: Aiuto per Ferrovie del Gottardo DeA

Messaggio da tender60 »

No Alceo, nessuna spiegazione futura su DeA, dopo aver visto le fasi costruttive sul forum tedesco, che poi sono quelle che saranno proposte nei fascicoli, ho notato che per la costruzione veniva usato un pannello da 2 cm ma poi veniva rialzato con altri spessori di polistirolo sempre da 2 cm per un totale di 4 cm nella parte alta, questi 4 cm accostati al piano binari fanno si che ci sia una differenza di un centimetro, un dislivello tra binari e piano stazione di un metro e sessanta centimetri in scala 1:1, quindi cosa ho fatto? ho usato il polistirolo da 3 cm (stessa altezza del piano binari) poi ho rialzato la zona stazione/parcheggi di 6 mm, e considerando che ho messo il sughero da 2 mm sotto i binari, alla fine ho avuto un dislivello di circa 4 mm, pari a 64 cm in scala 1:1 quindi molto più vicino alla realtà, questo mi ha anche permesso di scolpire la rampa direttamente sul polistirolo invece di piegarla dopo averla ritagliata come da istruzione che saranno poi proposta da DeA

Trovato il motivo.
Alfio
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9778
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Aiuto per Ferrovie del Gottardo DeA

Messaggio da v200 »

Ok, purtroppo non avendo messo mano alla costruzione su alcuni aspetti tecnici vado a memoria sui vari post inerenti. Solo una cosa per eliminare dubbi ti riferivi al piazzale antistante la stazione è non ai marciapiedi per i passeggeri, corretto ?
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
tender60
Messaggi: 90
Iscritto il: mercoledì 6 dicembre 2017, 15:06
Nome: Alfio
Regione: Lombardia
Città: Lecco
Stato: Non connesso

Re: Aiuto per Ferrovie del Gottardo DeA

Messaggio da tender60 »

Ciao roby,
nell'allegato ciò che ho scritto.Il piazzale deve essere 4 mm più alto (38mm), mentre le parti laterali quanto devono essere?
Alte come il piano ferrovia? Quindi nel caso di FRaPis 30mm? Ma se fosse così resta inferiore 4 mm alla parte superiore dei binari visto che ci sono 2mm di sughero e 2 mm di basetta?
In poche parole qui il piano ferrovia è di 30mm mentre il livello dove poggiano i binari è di 34 mm (2mm di sughero + 2mm di basetta) , quindi le parti laterali del parcheggio ferrovia restano inferiori 4 mm al piano binari?
56.jpg
Alfio
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9778
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Aiuto per Ferrovie del Gottardo DeA

Messaggio da v200 »

Si le parti laterali vanno più basse di quella centrale dove verrà posizionato l'edificio della stazione
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
tender60
Messaggi: 90
Iscritto il: mercoledì 6 dicembre 2017, 15:06
Nome: Alfio
Regione: Lombardia
Città: Lecco
Stato: Non connesso

Re: Aiuto per Ferrovie del Gottardo DeA

Messaggio da tender60 »

Ciao roby,
questo è il piano ferrovia stazione e come vedi è tutto sullo stesso livello ed ho un 'altezza totale di 34 mm circa.
Come mi devo comportare con l'altezza del parcheggio stazione ?
Al centro lo tengo più alto di 4 mm ma da parte che altezze devo mantenere?
IMG_20180409_210438.jpg
Il piano ferrovia stazione è stato fatto così su tuo consiglio.
Grazie
da v200 » lun mar 19, 2018 12:52 am

Solo nei piazzali della stazione estendiamo il sughero per tutto il piazzale dei binari, un po per evitare il continuo tagliare secondariamente l' altezza della massicciata sui piazzali è minore oltre ad essere stesa uniformemente.
Delimitando con marciapiedi o fabbricati il piazzale non necessita più simulare il rialzo su descritto.
Alfio
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9778
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Aiuto per Ferrovie del Gottardo DeA

Messaggio da v200 »

Se ti riferisci al asfalto del parcheggio, Francesco ( FraPis ) si era mantenuto al livello delle traversine in plastica .
IMG_20181211_195533-1984x1488.jpg
IMG_20180317_181944-1984x1488.jpg
IMG_20180317_181944-1984x1488.jpg (40.25 KiB) Visto 5 volte
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
tender60
Messaggi: 90
Iscritto il: mercoledì 6 dicembre 2017, 15:06
Nome: Alfio
Regione: Lombardia
Città: Lecco
Stato: Non connesso

Re: Aiuto per Ferrovie del Gottardo DeA

Messaggio da tender60 »

Ciao, quindi con il solo pannello di polistirolo deve essere inferiore?
Alfio

Torna a “SCALA N”