Il plastico di Nick

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: adobel55, cararci, MrMassy86, lorelay49

Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 223
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2017, 14:11
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Stato: Non connesso

Il plastico di Nick

Messaggio da Nick8526 »

Ciao a tutti,
visto che mi è stato richiesto, voglio condividere con voi quanto ho realizzato.
La storia di questo plastico è già di qualche anno, nonostante esso appaia ancora molto acerbo. Inizialmente volevo costruire qualcosa di modulare, compatibile con gli standard fremo, ma poi a causa di tutte le limitazioni imposte, che mi avrebbero costretto a buttare buona parte del materiale nuovo che avevo a casa, ho deciso di far di testa mia.
Il mio approccio è quello di cercar di fare quanto più possibile in casa, con spesa bassa e possibilmente con un buon risultato.
Quindi ho cominciato il plastico... dal pannello sinottico [98]
Nell'ottica di far muovere gli scambi con degli economici servi da 9g, ho imparato ad usare arduino ed ho creato il pannello che vedete nelle foto.
Non contento dell'economicità, ho alimentato il circuito di trazione con un trasformatore da pc in alternata (di recupero), poi tramite 3 circuitini presi su ebay (circa un paio di euro cadauno) raddrizzo la corrente. Essi consentono anche di regolare il voltaggio tramite potenziometro, potete vedere che sono contenuti nei tre comandi esterni al pannello connessi tramite il filo allo stesso.

Poi il pannello ha 3 sezioni (rosso, verde e blu) che tramite 3 selettori possono essere connesse a scelta ad uno dei 3 alimentatori. In questo modo in futuro potrò usare il DCC collegandolo al posto di uno dei tre alimentatori ed inoltre nel caso di più "giocatori" ognuno avrà il suo comando. Le sezioni bianche invece possono essere collegate a scelta con quella blu o quella rossa.

Il plastico è fatto a moduli, a seguito delle trasformazioni dettate da un trasloco ora è composto da 3 moduli da 1 metro + 2 da 50 cm. Come potete notare a dx e sx esso sfocia nel nulla, l'idea è fare un cerchio molto grosso, senza paesaggio e smontabile, utile solo ai fini della circolazione, mentre la parte paesaggistica sarà concentrata nel pezzo rappresentato nel pannello. La parte smontabile presenterà anche un raddoppio per consentire gli incroci.
Questo perchè a me piace molto fare le manovre, ma non ho voluto rinunciare a far girare i mezzi e strutturando così il plastico sarà possibile realizzare un esercizio tipo linea semplice con 2 punti di incrocio dei treni. Quindi teoricamente potrà esser usato da 3 persone contemporaneamente.

Spero che ora i lavori procedano più spediti, grazie al trasloco, che mi ha permesso di portare in casa il plastico, mentre prima era in box.

Ciao a tutti, alla prossima vi parlerò di come voglio strutturare il paesaggio.
Allegati
1574334145.jpg
1574334139.jpg
1574334133.jpg
1481728133.jpg
1481728132.jpg
1465891974.jpg


Nicola
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9284
Iscritto il: venerdì 18 novembre 2011, 15:51
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da adobel55 »

È un bel lavoro, ti seguirò
Attento al calore del termosifone.
Ciao
Avatar utente
lorelay49
Socio GAS TT
Messaggi: 2891
Iscritto il: venerdì 25 gennaio 2013, 18:32
Nome: giuliano
Regione: Lombardia
Città: Locate di Triulzi
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da lorelay49 »

Hai considerato alla possibilità di dover fare manutenzione al calorifero??? Non hai idea di quanto spazio ha bisogno l'idraulico [108]
Giuliano
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14658
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da MrMassy86 »

Progetto interessante, se l'ho ben interpretato la stazione rimane nel mezzo tra la linea di transito e la zona di scalo, direi una situazione un po' particolare, non so se nella realtà esiste, ora non so se sia ancora possibile, ma per i miei gusti sposterei il fabbricato dal lato opposto [101]
A parte questa osservazione personale stai facendo un ottimo lavoro, ti seguirò con piacere :)
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 223
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2017, 14:11
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Nick8526 »

Buongiorno a tutti.
@Lorelay la manutenzione si può fare smontando la sezione mediana del plastico, che è fissata con 4 viti ai moduli adiacenti ed é sospesa.
I moduli sono collegati tra loro mediante spinotti e lo stesso è fatto col pannello di controllo.
In origine il plastico era fatto in box e quindi si sollevava a compasso sul muro per consentire l'ingresso della macchina, quindi è anche molto leggero. Il piano è fatto con fogli di multistrato 5mm inchiodati su listelli 2x2. Ogni modulo peserà massimo 1 o 2 kg al momento...
@MrMassy purtroppo avrei voluto farlo, ma non entra. L'idea è ambientare la cosa in Liguria in modo da legittimare lo scarso spazio. Avrei anche voluto un asta di manovra, ma lo spazio... Ti manderò uno schema di come voglio realizzare lo scenario.


Grazie e buona giornata
Nicola
Avatar utente
lorelay49
Socio GAS TT
Messaggi: 2891
Iscritto il: venerdì 25 gennaio 2013, 18:32
Nome: giuliano
Regione: Lombardia
Città: Locate di Triulzi
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da lorelay49 »

Ottima soluzione [264]
Giuliano
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14658
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da MrMassy86 »

Nick8526 ha scritto: lunedì 9 dicembre 2019, 8:26 … @MrMassy purtroppo avrei voluto farlo, ma non entra. L'idea è ambientare la cosa in Liguria in modo da legittimare lo scarso spazio. Avrei anche voluto un asta di manovra, ma lo spazio... Ti manderò uno schema di come voglio realizzare lo scenario...
Bene, sono curioso di vedere cosa hai in mente!!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 223
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2017, 14:11
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Nick8526 »

ciao, seppur molto lentamente il plastico va avanti, ho sistemato il 99% dei cablaggi che andavano messi a posto dopo il trasloco ed in attesa della stampante 3d che mi permetta di stampare i supporti per i servi degli scambi, ho cominciato a fare qualcosa di scenario.
La rimessa locomotive ha ora i binari affogati a raso nel cemento.
Il cemento è fatto con fugante per piastrelle ed è colorato con tempera da muro e pigmenti in polvere, successivamente è stato sporcato con pigmenti in polvere fissati con apposito fissativo.
Se avete consigli per migliorare la sporcatura del cemento son tutto orecchi :)
Io sono un pò un cane coi colori...

Ciao
Allegati
20191227_140032.jpg
20191227_140012.jpg
Nicola
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12349
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Egidio »

Stai procedendo bene.......... Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14658
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da MrMassy86 »

Bel lavoro, l'asfalto ha un colore realistico!!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9284
Iscritto il: venerdì 18 novembre 2011, 15:51
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da adobel55 »

Bello il Deposito Locomotive.
È compensato ??
Avatar utente
Bigliettaio
Messaggi: 837
Iscritto il: venerdì 2 dicembre 2011, 8:22
Nome: Carlo
Regione: Lombardia
Città: Milano
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Bigliettaio »

Bello il deposito, mi piace. Anche i binari affogati rendono bene l'idea.
Carlo
Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 223
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2017, 14:11
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Nick8526 »

Ciao, grazie a tutti, il deposito dobrebbe essere di forex, l'ho trovato al leroy marlin ma non sono certo che sia forex.
Grazie a tutti per i commenti, nel corso delle feste ci sono stati ulteriori sviluppi, ho cominciato a sporcare le rotaie ed ho cominciato a fare la massicciata con la sabbia dei canarini.
A presto per le foto.
Ciao
Nicola
Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4563
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da MrPatato76 »

La sabbia dei canarini non va bene.
È igroscopica e si deteriora nel tempo.
Usa l’apposita ghiaia in commercio.
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14658
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da MrMassy86 »

D'accordo con Roberto, in commercio ce ne sono di diverse marche, io mi sono trovato bene con quella Woodland medium :)
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 223
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2017, 14:11
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Nick8526 »

ehh purtroppo è già stata applicata in diversi binari, temo che rimuoverla ora sia un problema. [105]

Considerate che queste foto sono di prima Natale, ora i binari con massicciata sono tutti quelli dello scalo... :oops:
Allegati
WhatsApp Image 2019-12-28 at 22.04.14.jpeg
WhatsApp Image 2019-12-28 at 22.04.13.jpeg
Nicola
Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 223
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2017, 14:11
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Nick8526 »

Che genere di problemi da nel tempo?

Grazie
Ciao
Nicola
Nicola
Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 223
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2017, 14:11
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Nick8526 »

Ciao a tutti, arrivata la stampante 3d ho cominciato a produrre.

Le porte della rimessa e le finestre sono disegnate in casa, stampate e pitturate,il vetro è realizzato con una confezione di non ricordo più cosa :)
WhatsApp Image 2020-02-01 at 19.44.07 (1).jpeg
WhatsApp Image 2020-02-01 at 19.44.07.jpeg
ho anche stampato una carbonaia
WhatsApp Image 2020-02-01 at 19.45.57.jpeg
adesso sto facendo tutti i supporti per i motori degli scambi, il primo è già stampato ed assemblato, ora è cominciata la produzione in serie per gli altri 8.
A breve news!

Ciao
Nicola
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14658
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da MrMassy86 »

Ottimo lavoro!!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12349
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Egidio »

Bravo ben fatto. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano
Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 223
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2017, 14:11
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Nick8526 »

Grazie, che dite, avete un consiglio sulla carbonaia?

Non ne ho mai viste in opera... stavo pensando di disegnare un nastro trasportatore per caricare il carbone sul tender, il modello che ho scaricato da thingiverse dovrebbe essere tedesco, ma mi pare abbastanza simile a quelli italiani...

Sullo stesso tronchino vorrei anche mettere un distributore del gasolio, ma non trovo foto reali di distributori italiani.

Potete aiutarmi?

Grazie
Ciao
Nicola
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12349
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Egidio »

Ciao Nicola ecco cosa ho trovato io che avevo in memoria. Spero ti possa tornare utile. Saluti. Egidio. [51]
Allegati
DSC06948.JPG.jpg
DSC06948.JPG.jpg (33.22 KiB) Visto 1848 volte
IMG_2578.JPG.jpg
Egidio Lofrano
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12349
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Egidio »

Questa è invece la carbonai che ho realizzato per un mio carissimo amico. Nulla di difficile se vuoi farla anche tu visto che parlavi anche di questo accessorio. Saluti. Egidio. [51]
Allegati
20190425_105235.jpg
Egidio Lofrano
Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 223
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2017, 14:11
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Nick8526 »

Ciao Egidio, grazie per le immagini, sei stato molto gentile.

Il posto di rifornimento mi piace molto, ne prenderò spunto, la carbonaia vedo che invece è molto simile, molto bene!

Grazie ancora
Nicola
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12349
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Egidio »

Prego. Son contento di esserti stato di aiuto. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Torna a “SCALA H0”