Il Plastico di Lorenzo

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: cararci, MrMassy86, adobel55, lorelay49

Avatar utente
morese
Socio GAS TT
Messaggi: 198
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 17:21
Nome: lorenzo
Regione: Puglia
Città: giovinazzo
Stato: Non connesso

Il Plastico di Lorenzo

Messaggio da morese »

Bene - vediamo come sono arrivato qui! Da piccolo ho sempre viaggiato in treno con i miei e non c'era per me posto più magico di una stazione. Perciò il regalo più straordinario che ricordo fu l'arrivo di una scatola rossa con la scritta dorata Rivarossi: il mio primo trenino elettrico che purtroppo non ho più. Con gli anni spesso le cose cambiano e ci allontanano da ciò che amiamo. Ma vent'anni fa, grazie al mio primo lavoro di cartolaio, conosco un rappresentante in grado di fornirmi Lima Faller e altro ancora, così comincio ad acquistare qualcosina e a fantasticare. Inizio la posa di qualche rotaia presso un'associazione ma la vita poi cambia, cambio lavoro e devo abbandonare il mio sogno. Non mi arrendo: qualche anno dopo ricomincio in un locale inutilizzato di famiglia ...


Immagine:
Immagine
310,31 KB

ma non è ancora la volta buona, anzi molte delle cose che avevo vanno perse. Finchè il mio nuovo lavoro, fatalità, mi riporta sui treni e così ricomincio ad immaginare il mio plastico, a collezionare materiale, girovagando sul web tra siti e forum, in attesa di avere un altra possibilità. Le speranze pian piano prendono vita: acquisto casa e garage e predispongo subito un soppalco tutto mio, dove poter fantasticare indisturbato il mio mondo H0 su rotaie.


Immagine:
Immagine
213,33 KB

Così un anno fa misure alla mano 5mt x 3 ho iniziato a progettare...


Immagine:
Immagine
102,45 KB

e finalmente il via ai lavori :grin:


Immagine:
Immagine
161,3 KB

... un pò alla volta vi dirò.


Avatar utente
Ferroviere delle Dolomiti
Messaggi: 312
Iscritto il: lunedì 24 febbraio 2014, 21:04
Nome: Marco
Regione: Veneto
Città: Seren del Grappa
Stato: Non connesso

Messaggio da Ferroviere delle Dolomiti »

Hai già pensato a un progettino??
Avatar utente
morese
Socio GAS TT
Messaggi: 198
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 17:21
Nome: lorenzo
Regione: Puglia
Città: giovinazzo
Stato: Non connesso

Messaggio da morese »

in verità sono già più avanti - non ho seguito un criterio molto professionale ma di convenienza. Mi sono dato come primo obiettivo la massima circolabilità di tracciato ottenibile negli spazi che avevo, considerando un livello -1 per stazione nascosta e altri disimpegni e tre livelli superiori
Avatar utente
Docdelburg
Socio GAS TT
Messaggi: 5804
Iscritto il: martedì 4 settembre 2012, 18:16
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg »

Bene allora lo spazio c'è ed è uno spazio importante; la struttura mi sembra ben avviata......dov'è il progetto? :wink:
Scusa, ma qui siamo mooooolto curiosi. [:I]
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12723
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Messaggio da Egidio »

E' importante dover impostare un progetto che ci consente di valutare in pieno tutto cio' che abbiamo in mente di realizzare e soprattutto
ci da la possibilita' di valutare ingombri del plastico e la scelta della scenografia che fara' da contorno ai rotabili. Al momento non posso
aggiungere altro visto che sei proprio al primo stadio. Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano
Avatar utente
morese
Socio GAS TT
Messaggi: 198
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 17:21
Nome: lorenzo
Regione: Puglia
Città: giovinazzo
Stato: Non connesso

Messaggio da morese »

... ecco altre foto del progresso lavori

Immagine:
Immagine
80,66 KB


Immagine:
Immagine
150 KB


Immagine:
Immagine
149,53 KB


Immagine:
Immagine
183,21 KB


Immagine:
Immagine
170,02 KB
Avatar utente
morese
Socio GAS TT
Messaggi: 198
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 17:21
Nome: lorenzo
Regione: Puglia
Città: giovinazzo
Stato: Non connesso

Messaggio da morese »

cioè stazione nascosta livello -1
Avatar utente
morese
Socio GAS TT
Messaggi: 198
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 17:21
Nome: lorenzo
Regione: Puglia
Città: giovinazzo
Stato: Non connesso

Messaggio da morese »

i lavori stanno procedendo così

Immagine:
Immagine
136,96 KB


Immagine:
Immagine
140,8 KB


Immagine:
Immagine
148,11 KB


Immagine:
Immagine
131,31 KB


Immagine:
Immagine
139,99 KB


Immagine:
Immagine
155,11 KB


Immagine:
Immagine
143,23 KB


Immagine:
Immagine
152,56 KB


Immagine:
Immagine
168,33 KB


Immagine:
Immagine
162,63 KB

scusate il disordine cronologico delle foto [:I]
Avatar utente
morese
Socio GAS TT
Messaggi: 198
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 17:21
Nome: lorenzo
Regione: Puglia
Città: giovinazzo
Stato: Non connesso

Messaggio da morese »

che ne dici mauro? ora allego qualcos'altro :wink:
Avatar utente
morese
Socio GAS TT
Messaggi: 198
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 17:21
Nome: lorenzo
Regione: Puglia
Città: giovinazzo
Stato: Non connesso

Messaggio da morese »

Immagine:
Immagine
140,4 KB


Immagine:
Immagine
144,33 KB


Immagine:
Immagine
185,46 KB


Immagine:
Immagine
160,14 KB


Immagine:
Immagine
157,07 KB



Immagine:
Immagine
139,97 KB


Immagine:
Immagine
139,62 KB


Immagine:
Immagine
142,12 KB

e a livello 1 la stazione secondaria

Immagine:
Immagine
103,47 KB


Immagine:
Immagine
143,81 KB


Immagine:
Immagine
110,04 KB
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9708
Iscritto il: venerdì 18 novembre 2011, 15:51
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da adobel55 »

E' un bel plastico, solo una domanda, hai controllato le pendenze nelle rampe in salita, forse è un effetto ottico, ma mi sembrano un po ripide.
Ciao.
Adolfo
Avatar utente
morese
Socio GAS TT
Messaggi: 198
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 17:21
Nome: lorenzo
Regione: Puglia
Città: giovinazzo
Stato: Non connesso

Messaggio da morese »

Grazie Adolfo - si è un po' di effetto ottico - ho cercato di restare nel 3% per quanto al limite degli spazi
Avatar utente
Docdelburg
Socio GAS TT
Messaggi: 5804
Iscritto il: martedì 4 settembre 2012, 18:16
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg »

morese ha scritto:

che ne dici mauro? ora allego qualcos'altro :wink:


Dico che ci sono molte foto dell'avanzamento lavori da cui si intuisce buona parte del tracciato ma, scusa, l'unico progetto postato riguarda la stazione nascosta. Non hai fatto un disegno complessivo del tracciato con un programma come Scarm o Wintrack? Non hai studiato un'occupazione degli spazi e studiato le pendenze? Non dirmi che metti giù i binari a braccio... :cool:
C'è una stazione nascosta, una di transito e poi forse un anello di ritorno; ma i convogli girano sempre nello stesso senso o hai previsto questo?
Che epoca pensi di fare, vista la lunghezza dei binari della stazione nascosta?
Scusa tante domande ma, come ho detto, siamo curiosi e cerchiamo di fugare ogni dubbio in chi si appresta a costruire un plastico. [:I]
Avatar utente
morese
Socio GAS TT
Messaggi: 198
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 17:21
Nome: lorenzo
Regione: Puglia
Città: giovinazzo
Stato: Non connesso

Messaggio da morese »

giuste le domande Mauro! la decisione di metter giù binari a braccio è stata dettata dal vedere cosa veniva fuori con il materiale che avevo. Altrettanto la stazione nascosta prevista per massimo 5 convogli di una loco e 3 o 4 vagoni il tutto per riuscire a restare nel modulo di sinistra che così rendere indipendente dal resto. ho tenuto d'occhio le pendenze cercando di restare nel 3% che dovrebbe essere accettabile - poi una stazione principale in primo piano a livello 0 con tutto ciò di cui riuscirò a corredarla e una secondaria a livello 1 come da foto. l'anello di ritorno come dici dovrebbe servirmi a invertire marcia e quindi rotaia oltre che ad uscire dalla percorrenza per finire alla stazione nascosta. Diciamo che tutto quanto sto cercando di prevedere non è giustamente deducibile dalle foto. Con i software pur essendo un mezzo-informatico e mezzo-elettronico ci litigo all'inizio ma vedrai prima o poi diventerò più ordinato. E' un po' la foga credo di chi finalmente è riuscito ad iniziare!!!
Avatar utente
Docdelburg
Socio GAS TT
Messaggi: 5804
Iscritto il: martedì 4 settembre 2012, 18:16
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg »

Ok, tutto bene; se posso permettermi un consiglio ti direi di rallentare un attimo e confrontare il tuo progetto con gli amici del forum.
Sicuramente ne trarrai giovamento per soluzioni a cui magari non avresti pensato.
Sei già piuttosto avanti coi lavori e alcune cose potevano e potrebbero essere corrette; ad esempio è un peccato che con lo spazio a tua disposizione tu abbia binari della stazione nascosta così corti e con qualche percorso sinuoso che, là sotto, non è il massimo. Come controllerai il traffico nella stazione nascosta? Che tipo di alimentazione userai, analogica o digitale?
Anche nella stazione di transito, cerca di allungare il più possibile i binari tra i deviatoi agli estremi.
Se litighi col pc piuttosto butta giù qualche schizzo, piano per piano.
Avatar utente
morese
Socio GAS TT
Messaggi: 198
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 17:21
Nome: lorenzo
Regione: Puglia
Città: giovinazzo
Stato: Non connesso

Messaggio da morese »

Ho poi integrato i due moduli con un intermezzo per le curve di entrata e uscita dalla stazione nascosta e mi sono lasciato alle estremità due tronchini di uscita dal tracciato per avere la possibilità successivamente di creare un anello facendo scorrere qualche rotaia sulle altre due pareti dell'ambiente - Intanto un video prova

Avatar utente
Tomcat13
Socio GAS TT
Messaggi: 535
Iscritto il: mercoledì 30 aprile 2014, 18:34
Nome: Andrea
Regione: Toscana
Città: Pisa
Stato: Non connesso

Messaggio da Tomcat13 »

Ciao Lorenzo,
prima di tutto ti faccio i complimenti per la bella struttura su cui stai costruendo l'impianto. Le dimensioni sono di tutto rispetto.
Domanda: che amministrazione ed epoca pensi di riprodurre nel plastico? Utilizzerai analogico o digitale? Con le misure a disposizione, scusa se te lo dico, ma la stazione nascosta a mio modesto parere è veramente limitativa. Una maggior attenzione in fase di progettazione ti permetteva di poter tranquillamente realizzare binari di ricovero per almeno 6 carrozze+loco.

Saluti Andrea
Andrea
Avatar utente
morese
Socio GAS TT
Messaggi: 198
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 17:21
Nome: lorenzo
Regione: Puglia
Città: giovinazzo
Stato: Non connesso

Messaggio da morese »

Hai ragione Mauro - infatti per sicurezza non sono andato avanti finchè non ho ultimato e collaudato l'automatismo della stazione nascosta e ho cernierato il livello zero in modo da poterlo sempre sollevare data la criticità della zona e cmq per ora sembra funzionare tutto bene - poi sono io stesso a rimettere in discussione le mie cose - mi sto portando avanti solo per prendermi qualche soddisfazione ormai repressa da troppo tempo - e sono un discreto smanettone - discuteremo sicuramente di tante cose.
Avatar utente
morese
Socio GAS TT
Messaggi: 198
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 17:21
Nome: lorenzo
Regione: Puglia
Città: giovinazzo
Stato: Non connesso

Messaggio da morese »

Tomcat13 ha scritto:

Ciao Lorenzo,
prima di tutto ti faccio i complimenti per la bella struttura su cui stai costruendo l'impianto. Le dimensioni sono di tutto rispetto.
Domanda: che amministrazione ed epoca pensi di riprodurre nel plastico? Utilizzerai analogico o digitale? Con le misure a disposizione, scusa se te lo dico, ma la stazione nascosta a mio modesto parere è veramente limitativa. Una maggior attenzione in fase di progettazione ti permetteva di poter tranquillamente realizzare binari di ricovero per almeno 6 carrozze+loco.

Saluti Andrea


In effetti me lo faceva notare anche Mauro - forse mi sono detto che lunghissimi convogli non ce ne sarebbero stati sul mio plastico o per paura della trazione in salita. In realtà la chance che mi sono lasciato di un anello esterno a vista dovrebbe consentirmi di ricoverare poi anche convogli più lunghi - l'analogico mi stuzzica di più e il digitale mi affascina - è il solito dilemma - vediamo un po' ! cmq grazie per i complimenti credo ancora poco meritati :cool:
Avatar utente
Tomcat13
Socio GAS TT
Messaggi: 535
Iscritto il: mercoledì 30 aprile 2014, 18:34
Nome: Andrea
Regione: Toscana
Città: Pisa
Stato: Non connesso

Messaggio da Tomcat13 »

Ti consiglio di non lasciarti prendere dalla fretta, a breve te ne potresti pentire :sad:

Visto che sei ancora in tempo chiedi consiglio nel forum. Ripeto, per lo spazio che hai a disposizione il tracciato è molto banale, con alcune modifiche potresti avere un tracciato molto più operativo e divertente da gestire.
Scusa se te lo chiedo nuovamente, ma che epoca ed amministrazione intendi riprodurre? (ricorda che in base alla risposta vanno posizionati correttamente gli scambi)

Ciao
Andrea
Avatar utente
dilan
Messaggi: 3959
Iscritto il: martedì 7 maggio 2013, 7:32
Nome: Antonino
Regione: Lombardia
Città: Scanzorosciate
Stato: Non connesso

Messaggio da dilan »

Fin qui mi sembra un lavoro molto preciso e pulito, certo, come ti hanno già suggerito, sarebbe opportuno sviluppare un preciso progetto.
Lo spazio non ti manca, sarà sicuramente un bel plastico.
Antonio
Avatar utente
robiravasi62
Messaggi: 954
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2014, 11:49
Nome: roberto
Regione: Lombardia
Città: belgioioso
Stato: Non connesso

Messaggio da robiravasi62 »

struttura molto bella e solida! bello il video
Roberto
Avatar utente
Docdelburg
Socio GAS TT
Messaggi: 5804
Iscritto il: martedì 4 settembre 2012, 18:16
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg »

Lorenzo, non avertene a male, ma oltre che curiosi siamo "criticoni" ....[:I]
Nessuno vuole mettere in discussione le tue scelte ma dopo aver visto e progettato innumerevoli tracciati saltano all'occhio nel tuo plastico alcuni particolari che potrebbero essere migliorati per una maggior giocabilità e fluidità di marcia dei convogli.
Sarebbe il caso, credo, che sia tu a proporre gli aspetti che ti sembrano più critici (o che ti convincono di meno) in modo da aiutarti ed evitare il fastidioso e supponente atteggiamento del "ti faccio vedere io come si fa" in cui rischiamo di cadere a volte.
Mi permetto solo di fare queste considerazioni, che sono quasi un'equazione: rampe al 3% = fatica per le loco = convogli forzatamente corti = epoca II o III.
Questo anche per spiegarti il perchè in più d'uno ti chiediamo amministrazione, epoca e tipo di esercizio intendi fare.
Avatar utente
Josefloco61
Messaggi: 675
Iscritto il: sabato 2 febbraio 2013, 22:30
Nome: Giuseppe
Regione: Sicilia
Città: Palermo
Stato: Non connesso

Messaggio da Josefloco61 »

Ciao Lorenzo, una domanda, di che marca sono gli scambi ed i binari?
Saluti
Josef
Josef. Modellista - plasticista scala H0 solo FS, epoche III, IV,V e poco XMPR, plastico modulare in Progress, Trazione DCC.
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 15085
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da MrMassy86 »

Il progetto mi sembra molto interessante Lorenzo, d'accordo con le domande di Mauro ed Andrea epoca ed ambientazione, servono per poterti dare dei giusti consigli :wink: Lo spazio è davvero buono e puoi sviluppare un bel plastico, buon lavoro Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Torna a “SCALA H0”