GAS TT 10 anni con voi

Ben arrivato! Fai login o registrati per fruire di tutte le funzionalità del forum e del sito.
Se eri già registrato e non ti ricordi la password usa questo link per recuperare l'accesso.
Sito e forum dedicati al fermodellismo, il nostro hobby viene praticato in molte maniere diverse, tutte ugualmente valide: hai un plastico? oppure sei un collezionista? oppure un semplice appassionato? Non esitare a scrivere nel forum, tutti gli interventi sono benvenuti... Postate foto e video del vostro plastico e chiedete aiuto per ogni problema o curiosità inerente al nostro hobby.
Rinnovo/Nuova Iscrizione GAS TT - 2024

Prova: Airbus A220

Quando non sai dove mettere una discussione ovvero non è fermodellismo.

Moderatori: Fabrizio, liftman

Messaggio
Autore
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 11077
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Età: 39
Stato: Non connesso

Prova: Airbus A220

#1 Messaggio da Fabrizio »

Dopo la più o meno recente introduzione da parte di Airbus del A220, ho deciso di provare questo aereo. Ho volato due volte sul mezzo, una volta da Roma a Torino e una volta da Genova a Roma. Ho usato l' A220 di ITA, che è configurato in due classi Economy e Business. La disposizione dei sedili e su file di 3+2 i sedili sono in similpelle grigia, comodi, inclinabili, con poggiatesta regolabile, presa USB, tavolino e supporto per smartphone/tablet che consente di usare il proprio dispositivo per l'intrattenimento. Presente ma non attiva la connessione wifi.

L'aereo è di costruzione Airbus, ma il progetto è di Bombardier ed è noto come Cseries, Airbus ha acquisito l'intero progetto nel 2018. Il velivolo monta due motori geared turbofan Pratt & Whitney 1500G, ha una cabina a corridoio singolo e può ospitare, a seconda delle configurazioni, da 127 a 145 passeggeri. Durante il volo l'aereo è abbastanza confortevole, l'aspetto che si nota maggiormente è la notevole luminosità della cabina, grazie ai finestrini più grandi della media, mentre i livelli di rumorosità sono minori altri aerei dello stesso tipo ma non eccellenti. Questo mezzo, nella flotta ITA, sostituisce gli Embraer 175 e 190, la cui principale differenza è nella presenza di motori geared turbofan sugli A220 e nella configurazione della cabina, file di 2+2 per gli Embraer e 3+2 per gli A220.


Interni Airbus A220 ITA
Interni Airbus A220 ITA
Interni Airbus A220 ITA
Interni Airbus A220 ITA
Airbus A220 a Roma Fiumicino
Airbus A220 a Roma Fiumicino


Fabrizio

Torna a “OFF TOPIC”