GAS TT - Gruppo Appassionati Scala TT
GAS TT - Gruppo Appassionati Scala TT
GAS TT - Gruppo Appassionati Scala TT
GAS TT - Gruppo Appassionati Scala TT
GAS TT - Gruppo Appassionati Scala TT
GAS TT - Gruppo Appassionati Scala TT
Indietro

Lampioni di stazione con effetto neon

(a cura di Adolfo Bellabona)

In questa fotoguida illustro come autocostruire dei lampioni di stazione che riproducano la luce dei neon.
Ho riflettuto a lungo su come fare ed ho trovato questa soluzione che spero possa risultare utile per i lettori.
L'autore Adolfo Bellabona, è a disposizione per domande, curiosità, informazioni e chiarimenti nella DISCUSSIONE FORUM GAS TT
Sono partito da un profilato in plastica che riproduce quasi un mezzo tubo tagliando singoli pezzi da 1,2 cm di lunghezza e 3 mm di larghezza.

Lampioni di stazione con effetto neon
Lampioni di stazione con effetto neon
Con plasticard da 0,25 mm ho chiuso i due lati estremi, ho quindi rifilato con limetta e carta abrasiva e successivamente forato con punta fine per alloggiare il microled che farà da illuminatore.
Lampioni di stazione con effetto neon
Lampioni di stazione con effetto neon
Lampioni di stazione con effetto neon
Lampioni di stazione con effetto neon
Lampioni di stazione con effetto neon
Lampioni di stazione con effetto neon
Ho alloggiato il microled fissandolo con una goccia di cianoacrilato alla parete laterale all'estremità dove è stato fatto il piccolo foro per il passaggio dei fili elettrici.
Lampioni di stazione con effetto neon
Lampioni di stazione con effetto neon
Lampioni di stazione con effetto neon
Lampioni di stazione con effetto neon
Con un tubo in rame da 1 mm, ho preparato e piegato con un angolo di poco superiore ai 45 gradi, il supporto per la plafoniera.
Lampioni di stazione con effetto neon
Lampioni di stazione con effetto neon
Ho incollato con cianoacrilato il supporto alla plafoniera e fatto scorrere all'interno del tubo di rame i fili del contatto elettrico.
Lampioni di stazione con effetto neon
Lampioni di stazione con effetto neon
Ho preso una fibra ottica con lato luminoso da 1,5 mm di diametro (acquistata su ebay), quella che lascia passare la luce in modo diffuso e non solo all'estremità.
L'ho tagliata con cutter affilato della lunghezza necessaria per inserirla sotto la plafoniera con un'estremità a contatto del microled ed ho fissato la fibra ottica con un pò di vinavil.
Lampioni di stazione con effetto neon
Lampioni di stazione con effetto neon
Lampioni di stazione con effetto neon
Lampioni di stazione con effetto neon
Montaggio ultimato e prova luce (seguirà la verniciatura in grigio).
Lampioni di stazione con effetto neon
Lampioni di stazione con effetto neon
Lampioni di stazione con effetto neon
Lampioni di stazione con effetto neon
La plafoniera misura 1,2 cm di lunghezza x 3 mm di larghezza mentre la fibra ottica è di diametro 1,5 mm, per una lunghezza di 1,1 cm, complessivamente la plafoniera è alta 3 mm.
Lampioni di stazione con effetto neon
Lampioni di stazione con effetto neon
Il led è un microled già cablato con fili smaltati sottilissimi di Ledbaron con luce bianco puro di dimensione 0,8 mm x 0,5 mm, i fili sono lunghi 35 cm.
Lampioni di stazione con effetto neon
Lampioni di stazione con effetto neon
Le misure della forma del tubo sono a seconda delle esigenze, per questo lavoro sono 2 cm per la parte più lunga e 1,5 cm per la parte più corta con piegatura a 60°.
Ed ecco i lampioni messi in opera!
Lampioni di stazione con effetto neon
Lampioni di stazione con effetto neon
Lampioni di stazione con effetto neon
Lampioni di stazione con effetto neon

Indietro
Copyright 2009 - - Webmaster A. ALTROCCHI - Web Designer G. TREBBI

Il sito ScalaTT.it utilizza cookie solamente nel forum. I cookie sono esclusivamente utilizzati, nel rispetto della Legge sulla Protezione dei dati (RGPD) - 2018, per un migliore utilizzo del forum. Qui trovate le regole a cui ci atteniamo Cookie Policy Sito ScalaTT e Forum GAS TT. Il sito ScalaTT.it non a scopo di lucro, non è una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa (pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale - legge n. 62 del 7/3/2001). Immagini e testi sono coperti da diritti e possono essere utilizzati solo se autorizzati.