Home Fotostorie plastici Guide on-line Plastici in diretta Idee per tracciati

"Il ponte ferroviario di Salussola"  -  Andrea - Piemonte

Ovvero il vecchio ponte sulla linea Santhià – Biella
 

Un po' di storia...

Fin dal 1853 venne avanzata  la domanda di concessione per la costruzione di una Strada Ferrata da Biella a Santhià e l’esecuzione dei lavori ebbe inizio poco dopo proprio da Santhià, punto di diramazione della Ferrovia di Novara.

Il percorso risaliva l’altopiano tra i torrenti Elvo e Cervo, passando per Salussola, Vergnasco, Sandigliano, e Gaglianico, con punto d’arrivo a Biella.

L’inaugurazione della linea avvenne il 7 Settembre 1856 e la costruzione dell’intera linea non comportò l’esecuzione di opere particolarmente impegnative, fatta eccezione per il ponte ferroviario.

Si tratta proprio dell’opera oggetto della nostra "fotostoria" ovvero del ponte sul torrente Elvo a 5 arcate della luce di 15 metri cadauna.

Nella foto: Il vecchio ponte della ferrovia sul torrente Elvo. Sullo sfondo il campanile della Chiesa al Borgo Monte.

Nel giugno del 1946 Il ponte sul torrente Elvo viene lesionato e reso inservibile da uno scoppio di mine ad opera dei partigiani.

Non possediamo notizie certe che ci consentono di arricchire questo racconto con altre informazioni al riguardo, lascio quindi che siano le immagini del mio piccolo diorama a riportare alla luce e alla memoria, gli antichi splendori di questa opera ferroviaria.

Chiunque avesse ulteriori notizie al riguardo può scrivere direttamente all’indirizzo del sito:

info@scalatt.it

(cliccare sulle immagini per ingrandirle)