Home Fotostorie plastici Guide on-line Plastici in diretta Idee per tracciati

"Il magazzino a binario interno"  - Luciano - Toscana

Sono rimasto sempre affascinato dalle costruzioni degli impianti fissi delle FF.SS., e fra questi, quelle che hanno attirato di più la mia attenzione, sono senz’altro i Magazzini Merci.

Sarà la forma spesso asimmetrica, saranno quei grandi tetti sporgenti, saranno quei marciapiedi così alti per il carico e lo scarico delle merci, insomma, qualcosa di magico c’è!

Ebbene, ho cominciato a cercare qua e là su internet una traccia, e magari, un disegno ben dimensionato.

Non ho avuto molto successo anche perché, ciò che ero riuscito a scovare, erano magazzini che avevo già visto realizzati in scala 1:87.

Volevo fare qualcosa di diverso! Allora mi sono rivolto ad un raffinato conoscitore di tutto quello che "rotola" sul ferro ed affini, Giancarlo, un mio grande amico. Me lo sono visto arrivare in casa con in mano un vecchissimo libro che riportava il seguente titolo: FABBRICATI SPECIALI.

Roba degli anni ’30 - ’40 o giù di lì.

Ho trovato quello che cercavo! Un magazzino che ancora non avevo visto riprodotto in scala nei vari siti che di solito frequento. La particolarità sta nel fatto che il binario di scarico delle merci è interno alla costruzione.

Ho cominciato così a disegnarlo, industrializzandolo per la mia capacità produttiva che consta di:

-         taglierino

-         Seghetto da traforo

-         Mini-trapano a mano per piccole punte

-         Riga millimetrata

-         Calibro

-         Squadra 45° e 30°

-         Le mie mani

Ed ecco cosa ne è venuto fuori...

(clicca sulle foto per ingrandirle)

Materiali usati:
Pareti: compensato multistrato di 1 e 2mm.

Tetto: compensato multistrato di 1mm più tegole tipo "marsigliese" realizzate in cartone (di 3x4mm) incollate con colla vinilica una ad una.

Finestre e portoni: compensato multistrato di 1mm. Realizzati disegni in scala 1:1 ed incollati sul multistrato per poter essere poi ritagliati col seghetto da traforo.

Cornici finestratura e portoni: polistirolo antiurto di 0.5mm. La realizzazione è avvenuta come per le finestre.

Piani di scarico e scivolo: multistrato di 4mm il perimetro e di 1mm la parte superiore. Le pietre che rivestono i laterali sono di cartoncino 0.3mm ritagliate una per una e incollate.

Accedi alla FOTOGUIDA per vedere le diverse fasi della realizzazione

Per chi mi volesse contattare questo è il mio indirizzo mail: luciano.lepri@alice.it