Home Fotostorie plastici Guide on-line Plastici in diretta Idee per tracciati

"Il casello e il casotto"  - Luciano - Toscana

Ormai lo sapete, per me il modellismo rappresenta un mondo fantastico ed appena ne ho il tempo mi piace tornare bambino e riprodurre, nel modo più minuzioso possibile, il fantastico mondo delle ferrovie.

Ed ecco così un'altra mia realizzazione, anche questa nata al computer.

Mi riferisco naturalmente al "casello" e al "casotto" per la realizzazione dei quali mi sono servito del programma autocad. Il resto è frutto della fantasia e di quel pizzico di creatività indispensabile per dare realismo ad una ferrovia in scala 1:87!

Le pareti del casello sono realizzato con compensato da 1/2/4mm mentre il tetto con il classico cartoncino ondulato "millerighe" per il rivestimento in coppi (striscioline di 5mm attaccate una sull'altra con 1mm di sovrapposizione).

Analoga procedura per il casotto (identica anche la colorazione, eseguita con vernici ad acqua per "decoupage"). Per gli infissi ho utilizzato polistirolo antiurto e profili semitondi diametro 4mm e cilindrici diametro 2mm per i pluviali.

Altro aspetto caratteristico del diorama è il vitigno, completamente autocostruito e la cui realizzazione ho illustrato QUI.

Il ponticello è in compensato ricoperto di stucco a legno e poi inciso.

Erbetta, vegetazione e massicciata, sono invece prodotti commerciali.

Gli alberi accanto alle costruzioni sono fili di rame ricoperto da fogliame (commerciale) e quelli di fianco al ruscello in secca, sono appendici di un tipo di geranio che mia moglie aveva tagliato perché ormai secco.

I cancelletti sono anch'essi autocostruiti e realizzati con una retina di ferro a maglia fine contenuta da un profilato a "T" di ottone.

Nel complesso mi ritengo molto soddisfatto, osservando questa foto in particolare, torno bambino e respiro quell'atmosfera ferroviaria che tanto mi piace...

Il diorama ultimato in tutto il suo... splendore!

Per chi mi volesse contattare questo è il mio indirizzo mail: luciano.lepri@alice.it