Home Fotostorie plastici Guide on-line Plastici in diretta Idee per tracciati

"Gita a Segrino - la stazione della Valle incantata"  - Andrea - Lombardia

Ciao a tutti da Andrea (il webmaster di scalatt.it) naturalmente è arrivato anche per me il momento della fotostoria...

Come molti di voi, pur essendo attratto fin dall’età della ragione da questo affascinante hobby, ho dovuto attendere più di tre decenni per poter mettere in pratica i sogni di bambino e cimentarmi nella costruzione di un grande plastico ferroviario che è tuttora in costruzione e che, quando sarà ultimato, misurerà cm 500 x cm 120.

Ad onor del vero, quand’ero adolescente, i miei genitori mi regalarono un plastico che, però, non poteva certo appagare le mie "manie di grandezza" e che oltretutto ero costretto a "parcheggiare" sopra un mobile alto almeno il doppio di me.

Nel dicembre del 2004 mio figlio Matteo ricevette in dono uno start-set digitale della Roco. Babbo Natale non poté pensare ad un regalo migliore, io tra l’altro ero rimasto alle mie vecchie locomotive analogiche Lima e nemmeno sapevo che la tecnologia avesse nel frattempo influenzato e rivoluzionato anche il mondo del modellismo ferroviario.

Ero rimasto al mio vecchio trasformatore e la possibilità di far funzionare indipendentemente i treni ed addirittura poter gestire completamente una locomotiva con il massimo del realismo, era "ai miei tempi" impossibile ed impensabile. E fu così che, quella mattina di Natale, incominciò per me una nuova "epoca".

Ci volle proprio poco per ritornare bambino e la mia passione per le locomotive a carbone fece il resto. Chi ha avuto modo di leggere il mio articolo sulla rivista iTreni (nr. 295) si ricorderà che "la valle incantata" prendeva vita proprio all’uscita della stazione principale...

Siamo sempre negli "anni del vapore" che vanno dalla fine della seconda Guerra Mondiale, ai primi anni ‘60.

L’aver adottato il sistema modulare ha comportato svariati vantaggi dandoci tra l’altro anche la possibilità di non segregare il nostro plastico nella taverna di casa, potendolo portare in esposizione. Grazie ad ETR, tanti appassionati hanno potuto respirare di persona l’aria salubre della "valle incantata" vedendola esposta al "Hobby Model Expo" di Novegro nel settembre del 2007.

Per raccontare al meglio questo plastico e svelarne tutti i retroscena, ho realizzato un'apposita sezione, una sorta di... fotostoria nella fotostoria...

Clicca sull'immagine sottostante e verrai catapultato a Segrino... correva l'anno 1965...