Home Fotostorie plastici Guide on-line Plastici in diretta Idee per tracciati

"Il diorama della stazione" - Francesco - Campania

 

Il diorama che vi presento, riproduce una classica stazione FS di linea secondaria, elettrificata e con due binari divisi da un solo marciapiedi.

 

 

La sua misura è pari ad una larghezza di 60 cm e una profondità di 35 cm.

 

 

 

La stazione e della ditta Acme, e l'ho modificata ed adattata in diverse sue parti.

 

 

In primis l'ho verniciata ed invecchiata con colori tipici del F.S. e poi ne ho modificato il tetto aggiungendo dei comignoli ritenuti più idonei per un fabbricato del genere.

 

Accanto al fabbricato di stazione, sono presenti i classici "cessi" di stazione. L'albero è stato autocostruito partendo da un rametto di albero vero dove sono state incollate dei cespuglietti della ditta Krea.

 

 

Il terreno dell'aiuola della stazione è realizzato con un comune terriccio per piante, una tecnica che ho appreso ai tempi in cui realizzavo diorami militari.

 

Si prende del comune terriccio di una pianta, con una retina la si setaccia prendendo soltanto quella più fine, si stende su di uno strato di colla vinilica nella quantità desiderata e poi con uno spruzzino si da una passata con altra colla diluita con acqua. Ad asciugatura avvenuta, il tutto diventa un corpo solido e decisamente compatto. Infine si rifinisce il tutto con polveri di varie tonalità.
 

I pali con la catenaria, provengono da varie ditte commerciali ed i lampioni sono montati in kit.

 

 

Tutto il resto è completamente autocostruito con forex di vari spessori.

 

Ho inserito solo qualche personaggio a testimonianza che fermano soltanto treni locali.

 

Mi sono divertito a scattare foto che ritraggono la stazione in più epoche, sia ai tempi del vapore in bianco e nero, sia in tempi più recenti.

 

 

Non mancano infine, degli scatti in notturna.

 

 

 

 

Puoi contattare l'autore del diorama nelle pagine del forum QUI.