Home Fotostorie plastici Guide on-line Plastici in diretta Idee per tracciati

"Diorama piemontese"  - Mauro e Annamaria - Lombardia

Siamo Mauro e Annamaria e la nostra grande passione per il ferromodellismo, nata alcuni anni fa, ci ha spinto a realizzare questo diorama che vuole rappresentare un angolo di ferrovia italiana ormai perso.

Correvano gli anni '70...

Il  diorama ha dimensioni di 45cm x 25cm cm ed ambientato a Torino porta Susa, in un troncone di uno scalo di posta ferroviaria. La caccia di documenti del sito reale risale alla met degli anni ottanta quando questi tronconi avevano ancora scivoli e rampe in terra battuta ed edifici da ristrutturare.

E' proprio questo fascino della ferrovia di un tempo che abbiamo voluto immortalare. Il materiale utilizzato per la realizzazione quasi tutto autocostruito con infinita pazienza, solo qualche prodotto acquistato e poi rielaborato... per sveltirne l'opera.

Nella foto successiva, visualizzata la parte anteriore dello scalo ed visibile una carrozza tipo 1959t cuccette, ferma nell'attesa di una nuova composizione per il Sud.

Qui la medesima carrozza e la vista di alcuni ricercati particolari.

Abbiamo cercato di dettagliare al massimo il diorama: ecco il particolare del macaco di uno scambio manuale presso tale scalo.

In un diorama che si rispetti, non possono mancare le "scenette": due agenti di polizia ferroviaria attendono il collega che opera sul bagagliaio posta DU tipo 1964 risanata di produzione ACME.

Nello scalo presente una baracca in lamiera ondulata circondata da vari accessori autocostruiti.

Un particolare curioso dei due carri accoppiati ed opportunamente invecchiati come da riscontri fotografici.

Il penultimo scatto mostra il particolare degli scalini completamente ricostruiti e notevolmente assottigliati e portati nell'esatta scala 1:87.

La foto conclusiva vede, come protagonista, l'intero diorama nella sua teca.

Un saluto a tutti gli appassionati che condividono il nostro hobby.

Mauro e Annamaria - maurochopper@gmail.com