Home Fotostorie plastici Guide on-line Plastici in diretta Idee per tracciati

"Ricordi di Cascina Vecia" - Riccardo – Lombardia

cosa, come, quando, dove...

Iniziava così la discussione nel forum GAS TT relativa al mio modulo oggetto della presente fotostoria. In questo racconto mi piace ripercorrere la meravigliosa avventura della mia Cascina Vecia.

Attenzione però… durante il racconto farò riferimento ad una cosa non vera… a voi scoprire quale alla fine del racconto….

Era il 14 Novembre 2012 e nell'attesa di partire ufficialmente con il modulo GAS TT, decisi di fare una "palestra del modulo", ovvero la costruzione di un "non modulo" per capire dove correggermi. Ed è per questo che iniziai facendo un provino di cartone…

In seguito recuperai del legname e, definite le prime regole, provai la costruzione del "modulo pilota" (la misura è più piccola dello standard, ovvero 800mm per 550mm).

30 Novembre 2012.

Durante le prove, riesumai uno schizzo fatto tempo prima con la bozza del modulo, poi rivisto su una pagina con la sagoma in scala del modulo.

Lo riportai quindi su SCARM.

Cascina Vecia, nasce il giorno 8 dicembre del 2012.

Il 14 dicembre 2012, taglio la parte a vista del laghetto/stagno, poso il sughero e creo il piano base con del compensato da 6mm.

Una giornata storica: il 19 dicembre 2012 vengono posati i binari!

E’ appena arrivato Babbo Natale ed ho collaudato le connessioni elettriche unendo i due moduli.

Il 6 gennaio 2013 ho realizzazione le controrotaie: ho preso degli spezzoni di rotaia ed opportunamente sagomati li ho incollati con colla vinilica direttamente sulle traversine.

Preventivamente ho tagliato con un cutter parte dei bulloni di fissaggio interni per avvicinare la controrotaia alla rotaia di linea vedendo come riferimento una foto reale.

Il 9 gennaio 2013 ho posato i pilastri dei pali così da rifinire il tracciato con la mistura di segatura, colla, acqua e colore. 

Ho anche provato a realizzare dei piccoli portali, con delle lastrine di mattoni e rifinite con aggiunte di forex sagomato.

La scelta è caduta su quello tondo...

Eccolo dopo la colorazione.

15 gennaio 2013.

Con la solita poltiglia di segatura, acqua e colla vinilica (in via sperimentale ho aggiunto anche una piccola dose di scagliola per velocizzare l'indurimento), ho rifinito le parti attorno al ponte e al laghetto. Prima di passare la poltiglia, ho dato un velo di silicone al fondale del futuro laghetto per cercare di isolare il successivo passaggio con effetto acqua.

Continuando ho realizzato anche un ponte più piccolo per la stradina (senso unico alternato), questo in cemento e sassi. Si scorge anche qualche nuovo piccolo particolare nel laghetto...

10 febbraio 2013.

Riaperto il cantiere per la pulizia e la posa di un po’ di terreno e della massicciata (Noch 95620): è molto fine ma, nebulizzando preventivamente con acqua e detersivo miscelati, non ho avuto nessun problema con la "siringatura" della colla.

Inquadratura ravvicinata del ponticello.

Il 22 febbraio 2013, ho realizzato la cabina telefonica F.S. che vedete QUI:

7 marzo 2013.

Seguendo i vari consigli del Forum GAS TT, ho dato diverse "passate" di polverine, fiocchi (finissimi) e ciuffi qua e la per cercare di dare una parvenza il più possibile realistica. La tonalità dominante è un verde medio/scuro tendente all'oliva/grigiastro.

Con dei bastoncini di legno da circa 7/8 decimi di millimetro e listarelle di legno da circa 3 decimi, ho costruito un piccolo molo da collocare nel futuro laghetto/stagno.

Preso dall'emozionante lavorazione del legno, mi sono lasciato andare ed ho realizzato anche questi tavoli con panchine pic-nic.

9 marzo 2013. Foto dello stato avanzamento lavori.

20 marzo 2013.

Ecco il campo arato! Con una miscela di scagliola, colla vinilica, acqua e l’aggiunta di colori acrilici, ho cercato di dare una tonalità adeguata. L'impasto ottenuto l’ho spalmato e "pettinato" (con un pezzetto di pettine vero e proprio) per ottenere i solchi. Più avanti sarà naturalmente coltivato.

Avanzamento lavori relativi al laghetto con l'inserimento di un po’ di vegetazione. Ho anche posato un canneto, seguiranno poi i ritocchi per la colorazione di base del canneto stesso.

26 marzo 2013.

Semina dell’erba. Ho cercato di variegare un po’ la vegetazione inserendo qualche alberello realizzato con rametti di teloxis "ovattati" con fiocchi verdi. Ho anche provato la realizzazione degli alberelli con l'incollaggio di erbetta verde.

Scatti da... 1° aprile!

Manca però ancora l'oggetto fondamentale che da il nome al modulo...

5 aprile 2013. In previsione della mostra di Bereguardo, ho preparato il cantiere per non lasciare troppo vuoto.

Sul cartello naturalmente tutte le informazioni sui lavori.

7 luglio 2013.

Novegro si avvicina e per movimentare le quote, ho rialzato leggermente la parte dove verrà posizionata la piccola cascina vecia. Ho usato una lastra di polistirolo sagomata poi ricoperta dalla poltiglia di segatura finissima, colla vinilica/acqua e naturalmente colore.

In quei giorni ho anche realizzato lo schizzo con una possibile soluzione per cascina Vecia.

Il 25 agosto 2013 inizia la costruzione della cascina!

QUI la sequenza realizzativa della cascina e del piccolo fienile.

11 settembre 2013.

Ho autocostruito anche la cabina Enel, la cui tecnica realizzativa ho documentato in questa fotoguida.

22 settembre 2013.

Manca ormai proprio poco a Novegro e la cascina viene ultimata.

Eccola appoggiata sul modulo.

25 settembre 2013: Cascina Vecia è pronta per Novegro!

Ed infine qualche immagine del modulo completato e reduce dall’esordio ufficiale a Novegro...

Il laghetto.

La cabina telefonica.

Merci F.S. in transito.

Foto... d'infilata!

La betulla autocostruita ed alcuni particolari della cascina ultimata.

QUI puoi partecipare alla discussione sul mio modulo GAS TT.

Riccardo Rigamonti - Gruppo Appassionati Scala TT