Home Fotostorie plastici Guide on-line Plastici in diretta Idee per tracciati

"Il plastico del nonno" - Tito - Lombardia

Queste foto rappresentano l'immaginario della mia infanzia.

Negli anni tra il 1956 (avevo 7 anni) ed il 1963 ogni anno al mio compleanno ed a Natale ricevevo in regalo da mio nonno qualche pezzo, ora una loco ora un paio di vagoni ora qualche rotaia, ora qualche scambio.

Non appena avevo ricevuto il regalo, questo veniva religiosamente posato sul costruendo plastico che mio nonno, durante i mesi di novembre, dicembre e gennaio (solo in quei mesi era in visita da noi) andava costruendo con sega e bostik.

Il plastico, di circa 3,50 x 1,60, era sospeso in camera mia sopra il letto e con le carrucole veniva alzato ed abbassato.

In pratica solo durante le ore di scuola il nonno ci metteva mano.

Il tracciato era una sua personale rielaborazione, tratta dal manuale dei tracciati della Märklin e consisteva in due ovali disposti su due piani, i sezionamenti permettevano il percorso simultaneo di tre convogli mentre si approntava un nuovo convoglio nella parte centrale che era adibita a scalo merci ed a rimessa loco con piattaforma girevole.

La gru, dotata di magnete, permetteva di caricare i carri merce con le bombolette del gas degli accendisigari (le bombolette blu che si vedono nella foto).

Nel 2004 mi ero ripromesso di rimontare questo plastico (non manca nulla) ma ancora non ne ho trovato il tempo.

Quando ci riuscirò vi aggiornerò le foto.

Queste che vedete nella fotostoria, sono state scattate nel gennaio 1988, da allora non ho più avuto occasione di rimontarlo.

...Ma la data fatidica si avvicina...

Nostalgia......

...tratto dal diario di Tito...   gennaio 1988     (cliccare sulle foto per ingrandirle)
    guarda le mie pagine personali su 3rotaie.it