Home Fotostorie plastici Guide on-line Plastici in diretta Idee per tracciati

"Plastico san Filippo" - Paolo & Filippo - Toscana

 

Cari amici appassionati, mi chiamo Paolo Bartali e vivo nella zona del chianti fiorentino nel comune di Gambassi Terme provincia di Firenze. Nel settembre 2011 ho iniziato la costruzione  del "Plastico San Filippo" che prende il nome di mio figlio, anche lui con una smisurata passione per i trenini elettrici e per il modellismo ferroviario.

La nostra ferrovia in miniatura si trova in un magazzino a Badia a Cerreto, frazione di Gambassi Terme.

I lavori sono incominciati nel 2011. i treni corrono veloci nella nostra ferrovia in scala 1:87, ma ad oggi (2014) non sono ancora ultimati.

 

 

Ho deciso di dar vita a questo plastico ferroviario proprio per la mia smisurata passione ed il mio sogno è quello di poterlo mostrare agli alunni di qualche scuola. Pur trattandosi di un plastico molto grande, ho curato il tutto nei minimi dettagli.

 

 

Non manca infatti proprio nulla... supermercati, cantieri, piazze con fontane, pescatori vicino a un fiume, canoisti, i carabinieri che fermano un furgone sospetto, gallerie, montagne innevate e cavi dell’alta tensione.

 

 

Eccoli questi particolari... iniziamo con il laghetto montano...

 

 

Il torrente con i pescatori...

 

 

I canoisti...

 

 

Uno degli innumerevoli portali...

 

 

Lavori nei pressi della ferrovia...

 

 

Al passaggio a livello...

 

 

La piscina e il parco giochi...

 

Posto di blocco...

 

 

La grossa pala eolica...

 

 

I tralicci dell'alta tensione...

 

 

Il plastico è concepito per il digitale, grazie al quale tutto è magico ed incredibilmente reale.
La gru di un cantiere, oltre 270 pezzi verniciati e incastrati alla perfezione!

 

...Rumori reali, gallerie, montagne innevate, edifici ferroviari e non, ma soprattutto... molti treni!

 

 

Il sogno finale è quello di poter vedere il più presto possibile, la mia opera ultimata. Ma ci vorrà ancora un po'... in fatti nel mese di ottobre sono infatti iniziati i lavori alla stazione di testa sviluppata su una superficie di 3.30 mt di lunghezza x 80 cm in larghezza (foto Bartali P.).

 

 

Come potete ben immaginare, risulta impossibile raccontare la storia del nostro plastico in questa... fotostoria, vi rimandiamo pertanto nel nostro sito.

 

Se invece avete voglia di rivedere tutte le fasi realizzative e di partecipare alla discussione sul nostro plastico ferroviario, QUI accedete alla sezione del Forum dove si parla del "Plastico San Filippo".

 

All'interno di sito e Forum GAS TT, trovate anche diversi video, eccone uno intitolato "Treni in transito a San Filippo"...

 

 

 

Un articolo sul plastico, è stato pubblicato sulla rivista "iTreni" nr.372 (luglio-agosto 2014).


Paolo Bartoli - Cerreto, frazione di Gambassi Terme.

 

Si ringrazia il Sig. Manrico Kubrika Tiberi, per la concessione della pubblicazione delle foto.