Home Fotostorie plastici Guide on-line Plastici in diretta Idee per tracciati

"Stazione di Gemona del Friuli prima del sisma del 1976" - Romano - Friuli Venezia Giulia

Mi chiamo Romano Pedi e sono di Gemona del Friuli, paese diventato famoso dopo il tragico terremoto che ha colpito il Friuli nel 1976.

Nel 1976 avevo 14 anni e la mia famiglia non possedeva un'automobile, di conseguenza per me, da bambino, viaggiare significava usare esclusivamente il treno. Ricordo che negli anni settanta avevo una zia che viveva  a Milano ed assieme a mio padre andavamo spesso a trovarla.

Cominciai così a conoscere tutte le stazioni sulla linea Gemona - Udine - Milano C.le ed i vari treni (i famosi locali, diretti, rapidi ecc.). Ritengo che fu allora che iniziò la mia passione per "il treno".

Nel 1976 la vecchia stazione di Gemona del Friuli venne distrutta dal sisma ed in seguito venne  costruita la nuova e moderna stazione progettata da un bravo architetto ma che non ricorda minimamente il vecchio edificio.

Appassionato di modellismo in scala H0, ho pensato di costruire un diorama che rappresentasse in maniera originale lo stato della stazione di Gemona del Friuli con adiacente lo scalo ferroviario come si presentava negli anni settanta.

Posso dire che trovare la documentazione (foto dell’epoca e planimetria) non è stato facile , ma dopo aver sfogliato le decine di libri pubblicati dopo il terremoto, in ricordo della nostra cittadina, ho trovato alcune foto della vecchia stazione e sono riuscito con l’aiuto di un tecnico comunale anche a trovare la planimetria realizzata dalle Ferrovie dello Stato.

Ho cercato di realizzare il diorama mantenendo la vera ambientazione dell’epoca per ricreare quel sapore di passato che ora non esiste più.

In modo particolare ho curato nei minimi dettagli il Fabbricato Viaggiatori.

E allo stesso modo, il piazzale della Stazione...

1     In Stazione il traffico dei treni è continuo: ecco il locale Gemona - Casarsa.

Qui invece il locale Tarvisio - Udine in uno scatto notturno.

Anche a tarda sera c'è grande movimento in stazione, merci compresi!

Sullo sfondo è ben visibile un pezzo di storia... la "vecchia manifattura" di Gemona.

Ed ecco un locale per Udine in partenza dal primo binario...

Anche i treni sono esattamente quelli che passavano a Gemona tra cui l’indimenticabile (per me) treno diretto "Romulus" che collegava Roma Termini a Vienna e che a quel tempo si fermava anche a Gemona.

Di seguito immortalato lo scalo merci.

In questa inquadratura dall'alto è ancora visibile lo scalo merci, mentre in stazione il treno diretto "Romulus" ferma in Stazione.

Qui invece il locale Udine - Tarvisio.

Ora il diorama è stato inserito nel mio plastico che è possibile vedere accedendo al mio sito web

Volevo inoltre sottolineare che il diorama, il plastico, le foto ed anche il sito web, è stato tutto interamente realizzato dal sottoscritto.

Un saluto a tutti gli appassionati - Romano Pedi

Consulta anche la fotostoria "Il castello di Gemona del Friuli"