Chiedo consigli per modificare un vecchio platico

Discussioni relative alla scala N 1:160

Moderatori: cararci, v200, lorelay49, sal727

Rispondi
Avatar utente
fulvio_04
Messaggi: 18
Iscritto il: mer mar 18, 2020 12:49 pm
Nome: fulvio
Regione: lombardia
Città: MANTOVA
Stato: Non connesso

Chiedo consigli per modificare un vecchio platico

Messaggio da fulvio_04 » mer mar 25, 2020 9:14 pm

Buonasera a tutti
da pochissimo mi sono avvicinato al modellismo ferroviario
Ho un vecchio plastico un pò malandato che vorrei modificare e magari ampliare
Il plastico è dotato di una vecchia centralina Twin-Center
io però ho in casa una nuovissima Z21 nera e nuovi decoder Digikeijs DR4018.
Essendo proprio un neofita senza esperienza chiedo consiglio a tutti su come renderlo un pò più snello
evitando il raggruppamento delle abitazioni in un unico punto ed evitando di avere quella mega montagna che sembra un panettone con castello sproporzionato posizionati in un angolo.
Allego un pò di foto.
PS sto cercando di eliminare i due binari a filo bordo che secondo me non hanno molto senso.
Tutti i suggerimenti sono benvenuti.
Grazie a tutti
Allegati
20200224_134051.jpg
20200224_134117.jpg
20200224_134100.jpg
20200224_134044.jpg
20200224_134041.jpg
20200224_134033.jpg
20200224_134125.jpg
20200224_134120.jpg
20200224_134031.jpg
20200224_134028.jpg
20200224_134112.jpg
20200224_134109.jpg
20200224_134106.jpg
20200224_134103.jpg
Fulvio

Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5235
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Età: 64
Stato: Non connesso

Re: Chiedo consigli per modificare un vecchio platico

Messaggio da Docdelburg » gio mar 26, 2020 8:09 am

Sarebbe molto utile che tu disegnassi il piano dei binari perchè dalle foto si capisce fino ad un certo punto.
Ci dovrebbe essere una doppia linea circolare e una che sale e ritorna ma è importante capire come sono interconnesse le varie linee e dove sono i deviatoi, specie sotto la montagna.
Mauro Menini - CMP - GAS TTGalleria dell’orso - Deposito merci di Casteggio - Ponte sul fiume Po
Salva una pianta, mangia un vegano! Viva gli onnivori consapevoli.

Avatar utente
fulvio_04
Messaggi: 18
Iscritto il: mer mar 18, 2020 12:49 pm
Nome: fulvio
Regione: lombardia
Città: MANTOVA
Stato: Non connesso

Re: Chiedo consigli per modificare un vecchio platico

Messaggio da fulvio_04 » gio mar 26, 2020 10:18 am

Ok. Cerco di farlo appena possibile.
Sono bloccato a casa della mia compagna. Non sono a casa mia.
Fulvio

Avatar utente
fulvio_04
Messaggi: 18
Iscritto il: mer mar 18, 2020 12:49 pm
Nome: fulvio
Regione: lombardia
Città: MANTOVA
Stato: Non connesso

Re: Chiedo consigli per modificare un vecchio platico

Messaggio da fulvio_04 » gio mar 26, 2020 10:26 am

Comunque sotto la montagna non ci sono deviatoi
Praticamente il 90% sono davanti alla stazione principale
2 sono in zona scalo merci ed uno alla stazioncina ai piedi della funicolare
Fulvio

Avatar utente
FrancoV
Messaggi: 141
Iscritto il: sab feb 15, 2020 5:45 pm
Nome: Franco
Regione: Piemonte
Città: Bosconero
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Chiedo consigli per modificare un vecchio platico

Messaggio da FrancoV » gio mar 26, 2020 3:34 pm

Potrei sbagliarmi ma è uno di quei circuiti tratti da uno dei tanti "manuali dei tracciati" in voga negli anni '60/'70, magari con qualche personalizzazione "minore".
Personalmente, se la struttura è buona e lo stato dei binari altrettanto, lo smonterei con molta attenzione e lo rifarei con dei concetti più moderni.
Franco -Etroit, quoi qu'il soit!

Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5235
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Età: 64
Stato: Non connesso

Re: Chiedo consigli per modificare un vecchio platico

Messaggio da Docdelburg » gio mar 26, 2020 5:43 pm

In tutta onestà, Fulvio, già è difficile aiutare uno che ha un progetto ben definito che fatica a realizzare, figurarsi una persona come te, che a quanto mi risulta finora, ha acquistato un plastico usato e una serie di accessori digitali e cerca aiuto per fare qualcosa che non è ancora ben chiaro.
Qui non si tratta di essere dei fini modellisti; secondo me dovresti documentarti un pò, qui sul forum e con pubblicazioni specifiche fino ad arrivare ad avere un'idea precisa di come modificare il tracciato e dopo, solo dopo, in base al tipo di esercizio ferroviario, pensare alle soluzioni digitali.
Quando avrai messo insieme idea di tracciato, idea di esercizio e soluzioni digitali potrai cominciare a modificare il tuo plastico sempre con chiara l'idea di come sarà la scenografia finale.
Io faccio il medico e di elettronica stavo a zero ma documentandomi e studiando mi sono reso autonomo anche nella realizzazione di piccoli impianti elettrici digitali e non.
Il fermodellismo è considerato uno degli hobby più belli e completi perchè dovresti imparare la progettazione dei tracciati e delle soluzioni elettriche, dovresti imparare a costruire la base del plastico percui falegnameria e carpenteria, dovresti imparare le tecniche per la realizzazione delle scenografie e dell'invecchiamento realistico delle scene, dovresti avere un'idea almeno parziale della circolazione ferroviaria e dei segnali e potrei proseguire....
Cercando una scorciatoia del plastico già fatto credo che tu ti sia complicato la vita perchè quello che hai non è "chiavi in mano" ma richiede manutenzione se non rifacimento, opere che richiedono una certa esperienza.
Ti chiedevo il piano dei binari perchè non si capisce dalle piccole foto (storte) che hai messo dove ad esempio va a finire la linea più interna che passa sul ponte e si infila nella montagna: c'è per caso un cappio di ritorno?
Mauro Menini - CMP - GAS TTGalleria dell’orso - Deposito merci di Casteggio - Ponte sul fiume Po
Salva una pianta, mangia un vegano! Viva gli onnivori consapevoli.

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9463
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Chiedo consigli per modificare un vecchio platico

Messaggio da v200 » gio mar 26, 2020 5:49 pm

Ciao Fulvio,
come ha già scritto il Doc servirebbe il progetto per capire il tracciato , in effetti l'altezza del rilievo è troppo sproporzionato in altezza. Il secondo punto sono le curve sotto il rilievo che si immettono in troppe gallerie.
Mettervi mano ora come è strutturato dovremmo stravolgerlo a tal punto che rifarlo converrebbe maggiormente, si dovrebbe razionalizzare la stazione principale con solo una doppia linea in entrata ed uscita in modo da avere poi curve più pulite che utilizzano solo una galleria, lasciando cosi lo spazio per un fascio di binari con più respiro. Senza diventare matti dividerei il plastico in due piani non collegati in modo da evitare rampe o elicoidali ma per creare al piano inferiore un tracciato passerella ( solo passaggi con poche manovre ) per far transitare convogli internazionali anche abbastanza lunghi. In questo modo nella parte posteriore sotto il piano potrai fare una stazione ombra per far sostare è cambiare diversi convogli. Tracciato semplice per solo passaggi con un minimo di manovre proprio come sulle grandi linee. Mentre al piano superiore creare una piccola linea termica secondaria dove fare una stazione di testa per varie manovre mentre al lato opposto sotto una collina creare un cappio di ritorno. In pratica grazie al digitale avrai due plastici uno solo per passerella , mentre il secondo per manovre. Occorrerà forse utilizzare un booster per aumentare il fabbisogno energetico dei due tracciati
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
FrancoV
Messaggi: 141
Iscritto il: sab feb 15, 2020 5:45 pm
Nome: Franco
Regione: Piemonte
Città: Bosconero
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Chiedo consigli per modificare un vecchio platico

Messaggio da FrancoV » gio mar 26, 2020 6:00 pm

Docdelburg ha scritto:
gio mar 26, 2020 5:43 pm

Ti chiedevo il piano dei binari perchè non si capisce dalle piccole foto (storte) che hai messo dove ad esempio va a finire la linea più interna che passa sul ponte e si infila nella montagna: c'è per caso un cappio di ritorno?
Di sicuro no. :D
Franco -Etroit, quoi qu'il soit!

Avatar utente
fulvio_04
Messaggi: 18
Iscritto il: mer mar 18, 2020 12:49 pm
Nome: fulvio
Regione: lombardia
Città: MANTOVA
Stato: Non connesso

Re: Chiedo consigli per modificare un vecchio platico

Messaggio da fulvio_04 » gio mar 26, 2020 7:12 pm

Buonasera
grazie a tutti per gli ottimi consigli.
In effetti non c'è nessun cappio di ritorno.
Come consigliato da tutti mi chiarirò un pò (un bel pò come consiglia l'amico Mauro) le idee.
Vedrò di smontare il tutto e semplificare le cose
Rispetto a quello che ha scritto Mauro "...Cercando una scorciatoia del plastico... ecc" l'amico che me lo ha venduto aveva garantito che tutto funzionava alla perfezione...mi sono fidato e mi ritrovo con 14 motori per deviatoi da sostituire su 23...
Se effettivamente le cose fossero andate per il verso giusto, al momento mi sarei accontentato per informarmi ed esercitarmi un pò.
Visto la situazione attuale penso che la soluzione migliore sia quella di smontare il tutto, recuperare il materiale dove è possibile e ripianificare programmando idea di tracciato, d'esercizio e soluzioni digitali.
grazie a tutti ma soprattutto a Roberto per i preziosi consigli pratici sullo sviluppo dei futuri tracciati
buona serata
fulvio
Fulvio

Avatar utente
FrancoV
Messaggi: 141
Iscritto il: sab feb 15, 2020 5:45 pm
Nome: Franco
Regione: Piemonte
Città: Bosconero
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Chiedo consigli per modificare un vecchio platico

Messaggio da FrancoV » gio mar 26, 2020 8:29 pm

Se posso permettermi,
per un corretto smontaggio inizia dagli elementi del paesaggio procedendo dai bordi verso il centro.
a) La colla bianca (Vinavil e simili) si scioglie con l'alcool denaturato basta lasciargli quei cinque minuti per agire e tutto viene via senza sforzo.
b) I binari e gli scambi, probabilmente, sono fissati con dei chiodini,bisogna individuarli e estrarli uno per uno, nel caso fossero (anche) incollati vedi punto "a"; molta attenzione nel distacco degli scambi, se si deformano sono da buttare.
Per il momento mi pare abbastanza, ci risentiamo quando passerai all'opera, nel frattempo però, conoscendo le dimensioni, potresti cominciare a buttare giu qualche schizzo preliminare.
:D
Franco -Etroit, quoi qu'il soit!

Avatar utente
fulvio_04
Messaggi: 18
Iscritto il: mer mar 18, 2020 12:49 pm
Nome: fulvio
Regione: lombardia
Città: MANTOVA
Stato: Non connesso

Re: Chiedo consigli per modificare un vecchio platico

Messaggio da fulvio_04 » gio mar 26, 2020 8:38 pm

Grazie Franco
consigli sempre utili per un principiante come me.
grazie ancora
buona serata
fulvio
Fulvio

Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5235
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Età: 64
Stato: Non connesso

Re: Chiedo consigli per modificare un vecchio platico

Messaggio da Docdelburg » gio mar 26, 2020 9:40 pm

fulvio_04 ha scritto:
gio mar 26, 2020 7:12 pm
.......
Vedrò di smontare il tutto e semplificare le cose
.................
fulvio
Ma perchè mai? :roll:
Ormai l'hai comperato, usalo come palestra per tutte le funzioni che devi imparare e capire. Qualcosa funzionerà ancora o no?
Mauro Menini - CMP - GAS TTGalleria dell’orso - Deposito merci di Casteggio - Ponte sul fiume Po
Salva una pianta, mangia un vegano! Viva gli onnivori consapevoli.

Avatar utente
FrancoV
Messaggi: 141
Iscritto il: sab feb 15, 2020 5:45 pm
Nome: Franco
Regione: Piemonte
Città: Bosconero
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Chiedo consigli per modificare un vecchio platico

Messaggio da FrancoV » ven mar 27, 2020 5:17 pm

Il problema in questi casi è che quando qualcosa non funziona, le cause possono essere tali e tante che si perde tanto di quel tempo a trovare la causa che alla fine ti passa la voglia.
Visto che tanto ha intenzione di trasformarlo, tanto vale smontarlo e analizzare tutti i componenti "in mano", magari sono solo un po' sporchi o comunque facilmente riparabili.
:-)
Franco -Etroit, quoi qu'il soit!

Avatar utente
fulvio_04
Messaggi: 18
Iscritto il: mer mar 18, 2020 12:49 pm
Nome: fulvio
Regione: lombardia
Città: MANTOVA
Stato: Non connesso

Re: Chiedo consigli per modificare un vecchio platico

Messaggio da fulvio_04 » ven mar 27, 2020 5:20 pm

Grazie FrancoV per gli interessanti consigli.
Fulvio

Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5235
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Età: 64
Stato: Non connesso

Re: Chiedo consigli per modificare un vecchio platico

Messaggio da Docdelburg » ven mar 27, 2020 5:33 pm

FrancoV ha scritto:
ven mar 27, 2020 5:17 pm
Il problema in questi casi è che quando qualcosa non funziona, le cause possono essere tali e tante che si perde tanto di quel tempo a trovare la causa che alla fine ti passa la voglia.
Visto che tanto ha intenzione di trasformarlo, tanto vale smontarlo e analizzare tutti i componenti "in mano", magari sono solo un po' sporchi o comunque facilmente riparabili.
:-)
Non hai tutti i torti; penso che una eventuale soluzione possa essere una semplificazione del tracciato lasciando 1 o 2 linee per fare un pò di esercizio prima di smontare il tutto a tempo debito. Che poi è più o meno quello che ho suggerito in privato al nostro amico.... :wink:
Mauro Menini - CMP - GAS TTGalleria dell’orso - Deposito merci di Casteggio - Ponte sul fiume Po
Salva una pianta, mangia un vegano! Viva gli onnivori consapevoli.

Avatar utente
fulvio_04
Messaggi: 18
Iscritto il: mer mar 18, 2020 12:49 pm
Nome: fulvio
Regione: lombardia
Città: MANTOVA
Stato: Non connesso

Re: Chiedo consigli per modificare un vecchio platico

Messaggio da fulvio_04 » ven mar 27, 2020 5:53 pm

Grazie ancora Mauro
Fulvio

Rispondi

Torna a “SCALA N”