Viaggio: da Torino a Catania

Quando non sai dove mettere una discussione ovvero non è fermodellismo.

Moderatori: Fabrizio, liftman

Rispondi
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10116
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Viaggio: da Torino a Catania

Messaggio da Fabrizio » dom mar 22, 2020 6:57 pm

Il giorno 8 Febbraio 2020 faccio un viaggio da Torino a Catania, utilizzando prevalentemente l'aereo come mezzo di trasporto.

Parto dalla stazione di Torino Porta Susa Sabato 8 Febbraio alle 6:43, con il treno Italo 9915 per Salerno che mi conduce nella stazione di Milano Centrale, da dove poi raggiungerò l'aeroporto intercontinentale di Milano Malpensa con un treno Malpensa Express. Il treno è un ETR 575 che si presenta in ottime condizioni di ordine e pulizia. A bordo viene annunciato che, a causa della chiusura della linea ad alta velocità Milano-Bologna, nella tratta tra Milano e Piacenza, il treno subirà oltre 40 minuti di ritardo nel raggiungere le stazioni di Reggio Emilia Mediopandana e quelle successive. La chiusura è dovuta al deragliamento di un treno Frecciarossa a Livraga, avvenuta il 6 Febbraio. Raggiungiamo la stazione di Milano Centrale alle 7:25, con 5 minuti di anticipo, quindi mi reco al binario 1, quello previsto di partenza per il treno Malpensa Express che utilizzo per raggiungere l'aeroporto di Milano Malpensa.

Il treno è un Alstom Coradia ETR 245 che riporta una livrea pubblicitaria di Air Italy e si presenta in scarse condizioni di ordine e pulizia. I pavimenti sono sporchi, così come le fodere dei sedili ed in generale il livello di pulizia a bordo è scarso. Partiamo in orario e quindi fermiamo a Milano Porta Garibaldi e Milano Bovisa, per poi procedere verso Saronno e quindi giungere a Malpensa, dove sono previste fermate al terminal 1 e terminal 2, quello da cui è prevista la partenza del volo che devo utilizzare. La tratta tra Milano Centrale e Malpensa Terminal 2 richiede circa un ora, comprese le fermate intermedie a Milano Porta Garibaldi, Milano Bovisa, Saronno, Rescaldina, Castellanza, Busto Arsizio e Ferno.

Per raggiungere Catania utilizzo il volo EJU2845 di EasyJet, previsto in partenza alle 10:15 dal terminal 2, quello ad uso esclusivo di EasyJet. La fila al gate è abbastanza lunga, quindi ci imbarchiamo e veniamo trasferiti, tramite il bus, all'aeromobile, che è un Airbus A319. L'aereo si presenta in condizioni di ordine e pulizia solo sufficienti, lo spazio a bordo è poco ed i sedili non sono eccezionalmente comodi. Terminate le operazioni di imbarco ci muoviamo verso la pista di decollo, quindi acceleriamo lungo la pista e decolliamo in direzione nord. Subito dopo il decollo iniziamo una virata di 180° per portarci quindi verso sud, sorvolando prima gli Appennini e poi proseguire sorvolando la costa tirrenica. Il volo dura circa due ore, quindi iniziamo la discesa verso l'aeroporto Fontanarossa di Catania, dove atterriamo alle 12:10.

roma.jpg
Città di Roma
circeo.jpg
Promontorio del Circeo
messina.jpg
Stretto di Messina - Villa San Giovanni
Per rientrare a Torino utilizzo il volo FR1020 di Ryanair, previsto in partenza alle 15:30. L'aereo è un Boeing 737 NG, con interni "Interior Sky". Il velivolo si presenta in buone condizioni di ordine e pulizia, mentre alcuni passeggeri indisciplinati ritardano la partenza e disturbano durante il volo. Il sedile è abbastanza comodo, mentre lo spazio a bordo abbastanza ristretto, tutti i posti a sedere sono occupati. Decolliamo in direzione del Mare Jonio, quindi compiamo una virata attorno al monte Etna e ci dirigiamo verso nord, sorvolando il Mare Tirreno. Dopo circa un ora e mezza di volo abbiamo in vista Savona, quindi iniziamo la discesa verso l'aeroporto di Torino. Sorvoliamo tutta la città, dove si distinguono chiaramente il parco di Stupinigi, gli stabilimenti FCA di Mirafiori, i lunghi corsi del capoluogo subalpino e quindi atterriamo all'aeroporto internazionale "Sandro Pertini" di Caselle alle 17:30, in orario.

catania.jpg
Catania - archi della marina
enta.jpg
Monte Etna
Fabrizio Borca

Rispondi

Torna a “OFF TOPIC”