Saldatura PCB

Tutto ciò che è elettricità applicata al fermodellismo.

Moderatori: liftman, roy67

Rispondi
Avatar utente
matteob
Messaggi: 895
Iscritto il: ven giu 12, 2015 12:06 pm
Nome: matteo
Regione: Veneto
Città: San Bonifacio
Età: 40
Stato: Non connesso

Saldatura PCB

Messaggio da matteob » dom nov 25, 2018 9:45 pm

Ciao, qualcuno può aiutarmi, spiegandomi come si saldano i cavi di questo PCB? Mi spiego meglio: ho acquistato questa loco qualche anno fa, avevo inserito il decoder per verificare se funzionava tutto, l'ho rimessa nella sua scatola e non l'ho più toccata. Fino a ieri. Con mio stupore, non funziona più. Pensavo fosse il decoder, invece ho mosso un po' i cavi per vedere se si fosse staccato qualche contatto, e con mio "altro" gran stupore, mi sono accorto che muovendo appena i cavi, se ne sono staccati tre in sequenza: led (sia + che - e un prendicorrente). Ho provato a saldarli di nuovo nel PCB, ma lo stagno non attacca. Sembra ci sia solo plastica invece del normale contatto in metallo. Qualcuno è pratico?
Allegati
IMG_20181125_213014_625.jpg
Matteo

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9882
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Connesso

Re: Saldatura PCB

Messaggio da Fabrizio » dom nov 25, 2018 10:53 pm

Dalla foto sembra che si sia staccata proprio la parte metallica della pista del PCB. Forse puoi provare ad eliminare un po' di vernice da sopra la parte rettilinea del circuito che arriva nei pressi del punto dove c'era la saldatura, per vedere se sotto trovi il metallo su cui saldare (frecce verdi).


IMG_20181125_213014_625.jpg

In questo caso, ti consiglierei di eliminare la vernice protettiva in un punto distante dalla saldatura esistente, in modo che rimanga un piccolo tratto di metallo scoperto seguito da un tratto ancora verniciato. Forse è proprio un PCB un po' difettoso e la pista metallica tende a staccarsi. Se prima e dopo la zona che scoprirai rimane la vernice, la pista sotto rimarrà ancorata più facilmente al PCB. Se la togli vicino a dove adesso c'è la zona circolare, è facile che salti di nuovo.
Fabrizio Borca

Avatar utente
matteob
Messaggi: 895
Iscritto il: ven giu 12, 2015 12:06 pm
Nome: matteo
Regione: Veneto
Città: San Bonifacio
Età: 40
Stato: Non connesso

Re: Saldatura PCB

Messaggio da matteob » lun nov 26, 2018 7:54 am

Ah OK, ora ho capito, si è staccata proprio la pista dove era saldato il filo. Provero' come dici tu magari con della carta abrasiva. Dovrò comunque smontare tutto e dissaldare tutti i contatti, per non rischiare che finiscano granelli tra gli ingranaggi... Spero di non trovare altre sorprese anche con gli altri fili stagnati. :shock:
Matteo

Avatar utente
matteob
Messaggi: 895
Iscritto il: ven giu 12, 2015 12:06 pm
Nome: matteo
Regione: Veneto
Città: San Bonifacio
Età: 40
Stato: Non connesso

Re: Saldatura PCB

Messaggio da matteob » mar nov 27, 2018 8:27 am

È stato più facile del previsto: bastava incidere con un taglierino la sottile pellicola del PCB e poi saldare senza smontare nulla. A me piace fasciare la testa prima di romperla. [98]
Matteo

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9882
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Connesso

Re: Saldatura PCB

Messaggio da Fabrizio » mar nov 27, 2018 10:06 pm

Molto bene, meno male che hai risolto il problema.
Fabrizio Borca

Rispondi

Torna a “COLLEGAMENTI ELETTRICI”