Muri mattoni

Edifici - strutture ferroviarie - segnali - binari - paesaggi - vegetazione

Moderatori: Andrea, adobel55, cararci

Avatar utente
GiovanniS
Messaggi: 25
Iscritto il: mer nov 09, 2011 7:23 pm
Nome: Giovanni
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 69
Stato: Non connesso
Contatta:

Muri mattoni

Messaggio da GiovanniS » mer nov 23, 2011 4:12 pm

Sto dannandomi su qualche progetto in altra scala e volevo prendermi riposo e iniziare in TT divertendomi. Mi è venuto in mente di testare stasera una macchinetta che mi son fatto. Domanda, non volendo reinventare la ruota, in scala TT esistono muri di mattoni pieni "esatti" a vari toni di colore mischiati? I nostri mattoni intendo, l.25 h. 5,5 ?
vapore e castano isabella for ever - la mia collezione F.S. in scala N

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21892
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » mer nov 23, 2011 5:11 pm

Ma intendi mattoni per realizzare delle pareti o dei muri di contenimento?
Ho capito bene?
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
GiovanniS
Messaggi: 25
Iscritto il: mer nov 09, 2011 7:23 pm
Nome: Giovanni
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 69
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da GiovanniS » mer nov 23, 2011 5:38 pm

la parete classica in mattone a vista tipica delle regioni nord, sia nuda che con traccedi intonaco, rosso cupo - marrone...
vapore e castano isabella for ever - la mia collezione F.S. in scala N

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21892
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » mer nov 23, 2011 5:56 pm

Quindi intendi una cosa del genere?

Immagine:
Immagine
170,81 KB

Immagine:
Immagine
82,5 KB

Io non saprei dirti le misure esatte che però si possono ricavare a spanne partendo dalla misura reale... :wink:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
Massimo Salvadori
Socio GAS TT
Messaggi: 2553
Iscritto il: mar nov 01, 2011 12:01 am
Nome: Massimo
Regione: Lombardia
Città: Peschiera Borromeo
Età: 71
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Massimo Salvadori » mer nov 23, 2011 7:34 pm

Ciao a Tutti
la ditta Ahuagen fabbrica muri di mattoni in varie scale e principalmente in TT, sono costituiti da un sottile 2 - 3 mm , foglio di PSE con incollato il foglio di carta con la decorazione.
Massimo Salvadori - la mia collezione in scala TT

Avatar utente
Tiziano
Messaggi: 114
Iscritto il: lun nov 07, 2011 9:40 am
Nome: Tiziano
Regione: Lombardia
Città: San Donato Milanese
Età: 48
Stato: Non connesso

Messaggio da Tiziano » mer nov 23, 2011 7:41 pm

<div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">Messaggio di <font color="red">Giovanni</font id="red">

...
Mi è venuto in mente di testare stasera una macchinetta che mi son fatto
...
[/quote]
Ciao Giovanni,
Macchinetta? Interessante!
Ce ne puoi parlare?
Con quale materiale intendi lavorare?
Tiziano

Avatar utente
GiovanniS
Messaggi: 25
Iscritto il: mer nov 09, 2011 7:23 pm
Nome: Giovanni
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 69
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da GiovanniS » mer nov 23, 2011 8:09 pm

stasera provo, poi vedrete, è una robetta per tagliare il plasticard e io volevo ottenere mattoni "in spessore"
La macchinetta è un miglioramento alla precisione di una taglierina economica commerciale, postata nel forum dell'N nella sezione trik e utensili ... a dopo, se finisco stasera, se no domani sera :smile:
vapore e castano isabella for ever - la mia collezione F.S. in scala N

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21892
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » mer nov 23, 2011 8:13 pm

Ottimo Giovanni, mi era sfuggita questa cosa...
Quindi la "macchinetta" serve per realizzare i mattoncini, giusto?
Interessante.... :wink:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
GiovanniS
Messaggi: 25
Iscritto il: mer nov 09, 2011 7:23 pm
Nome: Giovanni
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 69
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da GiovanniS » mer nov 23, 2011 8:47 pm

esatto, ora sto graffiando il foglio per la larghezza del mattone mm 2,2
Anche se non viene bene non ha mportanza perché poi saranno tutte sfalsate le file e cmq ho stampato una maschera-bordo in carta di riferimento
Poi farò il taglio di precisione perpendicolare ai graffi e otterrò tante file di mattoni
Poi le dipingo a spruzzo separate e sfumate, mascherando a caso con striscioline di carta da mm.2,2 messe perpendicolari (taglierina)
Poi unisco su altro plasticard le file una sull'altra mescolate e sfalsate, i mattoni dovrebbero avere toni di colore autonomi.
Fissativo e "colata" di colore grigio negli intersizi
Mah... io ci spero, intanto fotografo i passaggi.
Torno a "graffiare"!
ciao! vediamo dopo la "schifezza" :grin:
vapore e castano isabella for ever - la mia collezione F.S. in scala N

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21892
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » mer nov 23, 2011 8:50 pm

Giovanni ha scritto:
Mah... io ci spero, intanto fotografo i passaggi.

Bene Giovanni... rendici edotti e mostraci qualche scatto... :wink:
Grazie.
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
GiovanniS
Messaggi: 25
Iscritto il: mer nov 09, 2011 7:23 pm
Nome: Giovanni
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 69
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da GiovanniS » mer nov 23, 2011 9:37 pm

ho la prima parte fatta in essicazione, mi sa che devo creare un album di foto?
vapore e castano isabella for ever - la mia collezione F.S. in scala N

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21892
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » mer nov 23, 2011 9:40 pm

Inserisci pure nell'album.
Metti anche qualche foto qui, così seguiamo meglio la discussione ed il tuo lavoro. :wink:

Ti inserisco io la prima...

Immagine
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
GiovanniS
Messaggi: 25
Iscritto il: mer nov 09, 2011 7:23 pm
Nome: Giovanni
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 69
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da GiovanniS » mer nov 23, 2011 9:51 pm

Grazie, infatti era quello che volevo fare, ma non avevo il comando allega in modalità veloce, pensavo non si potesse! :)
ecco il passo 2
Immagine:
Immagine
212,66 KB
vapore e castano isabella for ever - la mia collezione F.S. in scala N

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21892
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » mer nov 23, 2011 10:02 pm

Quindi utilizzi un normalissimo cutter...
Me per "fissaggio" cosa intendi?
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
GiovanniS
Messaggi: 25
Iscritto il: mer nov 09, 2011 7:23 pm
Nome: Giovanni
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 69
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da GiovanniS » mer nov 23, 2011 10:57 pm

ho usato una colla liquida, per fondere e accorpare i residui più minuti dei graffi rimasti dopo la scartavetratura, stondeggiare le incisioni, e per fissare tra loro i tagli troppo profondi.
I residui starebbero male nella verniciatura, e i tagli diventati passanti vanno ricongiunti, ora sto per tagliare le striscioline e andrebbe tutto a pezzetti...
Ho usato la colla più volatile che c'è in commercio, purtroppo non trovo più quella che non aveva nessun additivo... dovrei provare con l'acetone ma non so...
Alcune colle, secondo me, non vanno proprio bene, aggiungono un vero e proprio stratino di materiale, oltre che sciogliere parzialmente la plastica...

PS fino ad ora ho usato il cutter, ora per creare le file precise di mattoni passo alla taglierina...
vapore e castano isabella for ever - la mia collezione F.S. in scala N

Avatar utente
GiovanniS
Messaggi: 25
Iscritto il: mer nov 09, 2011 7:23 pm
Nome: Giovanni
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 69
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da GiovanniS » mer nov 23, 2011 11:31 pm

Immagine:
Immagine
94,83 KB

questa è la taglierina modificata (vista da sotto) che sto usando per tagliare le striscioline di mattoni. C'è un braccio, regolabile, più una vite per la regolazione fine su cui si punta-appoggia la parte che verrà tagliata, e mantiene precisa e continua la dimensione della fetta tagliata.
Ora sto lavorando veramente al minimo, direi che questi mattoni dovrebbero funzionare anche con la N, dato che neanche con la fotoincisione temo verrebbero così squadrati per via della corrosione laterale. E' un lavoro più da certosino di quanto mi aspettassi, ma credo (spero) che il vantaggio sarà l'effetto rilievo accompagnato da differenze di colore nette ...
vapore e castano isabella for ever - la mia collezione F.S. in scala N

Avatar utente
GiovanniS
Messaggi: 25
Iscritto il: mer nov 09, 2011 7:23 pm
Nome: Giovanni
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 69
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da GiovanniS » gio nov 24, 2011 1:54 am

Dunque, sotto il profilo teorico direi che NON è andata come speravo, la macchinetta che di solito mi lavora molto meglio, alle prese con un plasticard 2,5 manipolato e non più regolare e piano, nonostante il pressacarta, NON si è comportata sui decimi come speravo. Però, in pratica, filosoficamente l'ho presa bene lo stesso, e ho sgrossato in 2 gruppi. Qui in foto c'è parte del primo gruppo, di misura più ampia, il secondo gruppo, più fine, lo metto da parte per la N. Comincio a lavorare sul TT, con la verniciatura...
Immagine:
Immagine
88,3 KB
Immagine:
Immagine
115,71 KB
vapore e castano isabella for ever - la mia collezione F.S. in scala N

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21892
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » gio nov 24, 2011 7:58 am

Forse aiuterebbe un'inquadratura più ravvicinata, ma a me non pare malvagio... :wink:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
GiovanniS
Messaggi: 25
Iscritto il: mer nov 09, 2011 7:23 pm
Nome: Giovanni
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 69
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da GiovanniS » gio nov 24, 2011 12:34 pm

stasera posto il seguito, ieri sera era tardi ma avevo finito.
Non male, ma ho commesso 2 errori da NON fare.
Uno è quel che si vede sopra, l'uso di un nastro adesivo troppo potente, meglio sarebbe stato usare quello, anche se più piccolo, di carta da carrozziere, per fissare i pezzi da spruzzare col colore. Magari come fanno i pittori che lo passano colle dita per renderlo meno appicicoso quando lavorano su superfici delicate.
Spruzzandolo a vernice, col suo tipo di colla, mi ha poi reso impossibile togliere le striscette intere, si rompevano complicando enormemente il lavoro e rallentandolo.
In seguito, per motivi di robustezza ho voluto usare colla solvente per incollare le striscette sul foglio finale di supporto. Sarebbe stato meglio usare il vinavil che non interferisce sulla verniciatura... quindi ho dovuto fare tutto con cura ma qualche mattone è stato da ritoccare...
tutta esperienza. Stasera posto le foto... Ciao!
vapore e castano isabella for ever - la mia collezione F.S. in scala N

Avatar utente
GiovanniS
Messaggi: 25
Iscritto il: mer nov 09, 2011 7:23 pm
Nome: Giovanni
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 69
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da GiovanniS » ven nov 25, 2011 1:53 am

nonostante gli errori di percorso ho preferito finire, posto le foto de muro tinto a striscette, assemblato e invecchiato (troppo, per sopperire un po' alle problematiche già emerse), se non altro ho scoperto come NON fare ... :grin:

Immagine:
Immagine
231,96 KB

Immagine:
Immagine
118,96 KB

Immagine:
Immagine
146,83 KB
vapore e castano isabella for ever - la mia collezione F.S. in scala N

Avatar utente
GiovanniS
Messaggi: 25
Iscritto il: mer nov 09, 2011 7:23 pm
Nome: Giovanni
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 69
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da GiovanniS » ven nov 25, 2011 1:57 am

PS. visto il carattere di prova, non ho usato tempera normale (non l'avevo in casa) per l'intonaco, che avrebbe permesso un miglior riempimento degli intersizi con lavatura successiva dei mattoni. Usando la tempera acrilica questo non è possibile perché "prende" troppo... lo farò con la costruzione definitiva...
vapore e castano isabella for ever - la mia collezione F.S. in scala N

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21892
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » ven nov 25, 2011 7:52 am

Lavoro certosino Giovanni...
Noto che alcuni mattoncini mancano.
E' voluto?
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
GiovanniS
Messaggi: 25
Iscritto il: mer nov 09, 2011 7:23 pm
Nome: Giovanni
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 69
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da GiovanniS » ven nov 25, 2011 12:35 pm

Meno certosino di come sembri... evitando i 2 errori di cui ho parlato prima.
Ora dispongo ancora delle striscette meglio riuscite (più fini e costanti) e le vernicerò a spruzzo NON fissandole a carta da pacco :cool: che poi si rompono apezzi lunghi da incollare ... e assemblandole a vinavil .
Non faranno blocco come con colla plastica, ma così non rischio con quella di rovinare la vernciatura, e dover usare la colla in modo scarso con le conseguenze che vedi.
Ho portato il trattamento di questo campione fino in fondo proprio per vedere i problemi...
vapore e castano isabella for ever - la mia collezione F.S. in scala N

Avatar utente
Tiziano
Messaggi: 114
Iscritto il: lun nov 07, 2011 9:40 am
Nome: Tiziano
Regione: Lombardia
Città: San Donato Milanese
Età: 48
Stato: Non connesso

Messaggio da Tiziano » ven nov 25, 2011 7:11 pm

A me sembra un ottima tecnica per la realizzaione di mattoni cosi piccoli, e già questo primo risltato lo dimostra appieno.
Molto interessante!
Tiziano

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21892
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » ven nov 25, 2011 7:23 pm

Tiziano ha scritto:

A me sembra un ottima tecnica per la realizzaione di mattoni cosi piccoli...

Concordo Tiziano.
Poi ci dovrai mostrare la TUA tecnica... :wink:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Rispondi

Torna a “EDIFICI & SCENERY”