Annuntio vobis gaudium magnum....

Edifici - strutture ferroviarie - segnali - binari - paesaggi - vegetazione

Moderatori: Andrea, adobel55, cararci

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21892
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » dom dic 04, 2011 8:27 pm

kit carson ha scritto:
... ricordi d'infanzia e tanta poesia...... a costo quasi zero però !!!

Concordo anch'io.
Certo è anche vero che bisogna anche essere capaci e realizzare opere simili alle tue, non è da tutti.
Anzi, direi da pochi....
:cool:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7449
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Età: 74
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da giuseppe_risso » dom dic 04, 2011 9:18 pm

kit carson ha scritto:

Ad Antonio, il diorama misura 20 X 19 cm.

A Carlo, hai perfettamente centrato quello che è per me il modellismo ferroviario: ricordi d'infanzia e tanta poesia...... a costo quasi zero però !!!
Saluti, Gianni.

Ecco cosa era, un'atmosfera poetica.
I colori non sono troppo reali, mi rendevano un' atmosfera con sensazioni che mi sfuggivano.
Un'atmosfera poetica, ecco spiegato.
Se la tua ricerca volge in questo senso lo scopo é pienamente raggiunto.
Bravo é una cosa inconsueta e difficilmente realizzabile.
Da qualche parte avevo visto l'interno di una tua costruzione e mi aveva colpito l'uso di un cartoncino ondulato che sembrava impossibile fosse diventato, esternamente, una bellissima facciata.
E' chiaro che riesci a fare cose meravigliose con materiali veramente semplici.
Questa non é la mia ricerca, ma apprezzo chi lo fa. :wink:
Ancora complimenti

Avatar utente
kit carson
Messaggi: 187
Iscritto il: ven nov 11, 2011 12:33 am
Nome: Gianni
Regione: Liguria
Città: Genova
Età: 67
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da kit carson » dom dic 04, 2011 11:04 pm

giuseppe_risso ha scritto:
kit carson ha scritto:

Ad Antonio, il diorama misura 20 X 19 cm.

A Carlo, hai perfettamente centrato quello che è per me il modellismo ferroviario: ricordi d'infanzia e tanta poesia...... a costo quasi zero però !!!
Saluti, Gianni.

Ecco cosa era, un'atmosfera poetica.
I colori non sono troppo reali, mi rendevano un' atmosfera con sensazioni che mi sfuggivano.
Un'atmosfera poetica, ecco spiegato.
Se la tua ricerca volge in questo senso lo scopo é pienamente raggiunto.
Bravo é una cosa inconsueta e difficilmente realizzabile.
Da qualche parte avevo visto l'interno di una tua costruzione e mi aveva colpito l'uso di un cartoncino ondulato che sembrava impossibile fosse diventato, esternamente, una bellissima facciata.
E' chiaro che riesci a fare cose meravigliose con materiali veramente semplici.
Questa non é la mia ricerca, ma apprezzo chi lo fa. :wink:
Ancora complimenti


Grazie Giuseppe, tu sei ligure e certe cose le capisci. Nel 2006 mi sono riavvicinato al fermodellismo dopo 20 anni di militanza nel mondo dei soldatini. Ero andato alla ricerca di qualche accessorio della Rivarossi per fare un diorama. La classica stazione, lo scalo merci, il serbatoio dell'acqua..... Non esisteva più niente, tutti falliti, tutti comprati da una società straniera e prodotti in Cina !!!! Me sun in"""""u e ho vusciù fa mi e cosse, quelu che me piage e palanche nu ghene daggu .... Traduzione: Mi sono incazzato e ho voluto fare da me le cose, quello che mi piace e soldi non gliene do. (Ai cinesi)
Un saluto, Gianni.
Gianni Lauricella
la mia arte in miniatura

Avatar utente
fujikotwin
Messaggi: 178
Iscritto il: lun gen 02, 2012 10:57 pm
Nome: annibale
Regione: Veneto
Città: campodarsego
Età: 38
Stato: Non connesso

Messaggio da fujikotwin » ven gen 06, 2012 7:12 pm

ammazza 6 troppo bravo... voglio cominciare ankio un piccolo diorama. dal vivo dev essere fantastica se le foto son così belle!!!
Annibale - il plastico perfetto è quello che non finisce mai!
La scala cambia ma la passione resta

Rispondi

Torna a “EDIFICI & SCENERY”