Corretta posa dell'erba

Edifici - strutture ferroviarie - segnali - binari - paesaggi - vegetazione

Moderatori: Andrea, cararci, adobel55

Rispondi
Avatar utente
58dedo
Socio GAS TT
Messaggi: 1826
Iscritto il: mer dic 19, 2012 5:17 pm
Nome: diego
Regione: Lombardia
Città: Rovellasca
Età: 61
Stato: Non connesso

Re: CORRETTA POSA DELL' ERBA

Messaggio da 58dedo » gio nov 23, 2017 11:27 am

ciao Riccardo,
se alleghi una foto posso vedere il risultato e capire se ci sono delle correzioni.....comunque personalmente uso vinavil puro steso in piccole zone e stendo a "dita i ciuffetti" usando diverse tipologie di colore e densità. Altro discorso per le fibre elettrostatiche. Tieni conto che i miei lavori sono in TT [104]
p.s.: guarda i miei moduli TT - faro di Caprazoppa, torre Prarola e il costruendo Porto Borgio
Diego

Avatar utente
sal727
Messaggi: 3188
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 62
Stato: Non connesso

Re: CORRETTA POSA DELL' ERBA

Messaggio da sal727 » gio nov 23, 2017 11:55 am

Puoi provare a costruirti un posaerba elettrostatico con una rachetta per le zanzare
Ciao, Salvatore

Avatar utente
58dedo
Socio GAS TT
Messaggi: 1826
Iscritto il: mer dic 19, 2012 5:17 pm
Nome: diego
Regione: Lombardia
Città: Rovellasca
Età: 61
Stato: Non connesso

Re: CORRETTA POSA DELL' ERBA

Messaggio da 58dedo » gio nov 23, 2017 2:36 pm

il vinavil asciutto è trasparente, comunque non ti preoccupare, lascia asciugare poi pennellino vinavil puro integri con altri fiocchi dove vuoi...quando avrai finito una bella spruzzata di trasparente acrilico opaco, lacca per capelli forte o vinavil diluito a spruzzo e l'opera è terminata.
Ricordati di proteggere il fungo dei binari con nastro di carta, altrimenti a opera finita dovrai passare più volte la gomma per la pulizia dei binari [104]
Diego

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13819
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: CORRETTA POSA DELL' ERBA

Messaggio da MrMassy86 » gio nov 23, 2017 4:14 pm

Riccardo eviterei la spatola per pulire i binari perché si possono rovinare, meglio la gomma apposita come giustamente consigliato da Diego, solo per sapere, le foto si riferiscono ad un diorama statico o a qualcosa di dinamico? noto che il colore del binario è anche sulla parte superiore dove invece dovrebbe essere lucido per portare la corretta conduzione di corrente :wink:
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
marioscd
Socio GAS TT
Messaggi: 4516
Iscritto il: lun lug 23, 2012 12:56 pm
Nome: Mario
Regione: Lombardia
Città: Valera Fratta
Età: 58
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: CORRETTA POSA DELL' ERBA

Messaggio da marioscd » gio nov 23, 2017 7:27 pm

lascia stare i licheni che sono orribili, concordo con te! In quanto all'erba, è bene ricordare che esiste di due grandi famiglie:
1) quella in fiocchi (spugnette, agglomerati e simili) prodotta da Woodland Scenics, Noch e Krea (quest'ultima molto fine)
2) quella in fibra (di diverse lunghezze, adatta soprattutto ad essere stesa con le macchinette elettrostatiche, anche se si può utilizzare anche con un piccolo colino o setaccio)
I risultati migliori, a mio parere, si ottengono con tecniche combinate dei due tipi di materiali utilizzando più passaggi successivi e non avendo paura a usare colori diversi e più strati di materiale (per esempio è possibile rendere i campi più incolti facendo una prima passata grossolana con fibra posata elettrostaticamente e poi ripennellando a macchia di leopardo con vinavil sopra alle zone già posate e ripassare con fibre di altro colore o altra lunghezza, magari questa volta a setaccio.
Insomma... i metodi sono tanti e non codificabili... l'unico consiglio valido è quello di acquistare un po' di materiale diverso e poi sperimentare, sperimentare e sperimentare!

ciao
Mario Scuderi - C.M.P. Club Modellismo Pavese ...ciò che è piccolo a volte diventa grande...

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13819
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: CORRETTA POSA DELL' ERBA

Messaggio da MrMassy86 » ven nov 24, 2017 10:26 am

Ricde ha scritto:Ciao Mr Massi e grazie per aver scritto.
Ovviamente è un piccolo diorama espositivo di 30x70cm.
Non è dinamico assolutamente. Il mio unico scopo era avere un binario lucido solo esteticamente e non funzionale.
In realtà avevo qualche avanzo e per tenermi occupato ho deciso di realizzarlo.

Poco fa ho finito di posare un secondo strato di erba. Domani - se riesco - vado di fiori e cespugli fiorati. Ho messo qualche lichene ma - che Dio non me ne voglia - sono proprio brutti. Non mi sembrano proprio realistici, eppure, sono della NOCH.
Grazie per la risposta, se è solo statico il binario lo puoi pulire come vuoi, però se realizzi qualcosa di operativo lascia perdere spatola o altro che potrebbe rovinare e peggiorare di conseguenza la conduzione di corrette ed usare solo i prodotti apposta per modellismo :)
Per l'erba di hanno già detto tutto gli altri quindi c'è poco da aggiungere :wink:
Bello il carro sporcato, fa molto carro accantonato da anni :D
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
marioscd
Socio GAS TT
Messaggi: 4516
Iscritto il: lun lug 23, 2012 12:56 pm
Nome: Mario
Regione: Lombardia
Città: Valera Fratta
Età: 58
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Corretta posa dell'erba

Messaggio da marioscd » ven nov 24, 2017 10:48 am

una cosa importante... per avere un effetto realistico è assolutamente necessario, a prescindere dai materiali e dalle tecniche di posa scelte, che il sottofondo sia adeguatamente preparato. Per preparato intendo modellato in modo da avere una superficie la più possibile scabra (per es. fondo con pasta di legno, carta imbevuta di vinavil diluito, terra vera finissima setacciata e incollata, etc etc). Tale superficie deve ricoprire tutte le parti strutturali della scena (siano esse gesso, cartapesta, polistirolo o polistyrene, legno, etc etc). La superficie dovrà infine essere verniciata "color terra" (qualora non lo fosse già di sua natura) con acrilici o similare. Solo dopo adeguata preparazione si deve cominciare con la posa dell'erba. La sistemazione della "terra" sottostante influisce sull'aspetto finale e consente di posare, come al vero, l'erba con densità e coperture differenti (intensa e continua in mezzo ai campi, rada e cespugliosa sui bordi) creando un effetto finale molto realistico.

ciao
Mario Scuderi - C.M.P. Club Modellismo Pavese ...ciò che è piccolo a volte diventa grande...

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11640
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Corretta posa dell'erba

Messaggio da Egidio » ven nov 24, 2017 11:50 am

Ottimo tutorial Mario. :wink: Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11640
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Corretta posa dell'erba

Messaggio da Egidio » dom nov 26, 2017 9:58 pm

Comunque stia facendo bene. Continua cosi' Riccardo facendo tesoro dei consigli che gli amici del Forum ti hanno dato. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11640
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Corretta posa dell'erba

Messaggio da Egidio » gio nov 30, 2017 11:59 am

[264] Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13819
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Corretta posa dell'erba

Messaggio da MrMassy86 » gio nov 30, 2017 3:44 pm

Niente male, mi piace la varietà cromatica, aumenta il realismo :D
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
fabio_55
Socio GAS TT
Messaggi: 1034
Iscritto il: lun mar 04, 2013 1:50 pm
Nome: Fabio
Regione: Lombardia
Città: Barlassina (MB)
Età: 64
Stato: Non connesso

Re: Corretta posa dell'erba

Messaggio da fabio_55 » gio nov 30, 2017 3:58 pm

Bel lavoro, Riccardo. Complimenti!

Ciao.
Fabio [253]
Fabio Grassi - "Da' a ogni giornata la possibilità di essere la più bella della tua vita" (Mark Twain)

Avatar utente
cararci
Socio GAS TT
Messaggi: 4382
Iscritto il: gio ott 04, 2012 2:56 pm
Nome: Carlo
Regione: Veneto
Città: Volpago
Ruolo: Moderatore
Età: 68
Stato: Non connesso

Re: Corretta posa dell'erba

Messaggio da cararci » sab dic 02, 2017 5:35 pm

Ho spostato la discussione qui, in Edifici e scenary, perché l'argomento è valido per tutte le scale.

Avatar utente
marioscd
Socio GAS TT
Messaggi: 4516
Iscritto il: lun lug 23, 2012 12:56 pm
Nome: Mario
Regione: Lombardia
Città: Valera Fratta
Età: 58
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Corretta posa dell'erba

Messaggio da marioscd » sab dic 02, 2017 7:48 pm

ottimo risultato!

ciao
Mario Scuderi - C.M.P. Club Modellismo Pavese ...ciò che è piccolo a volte diventa grande...

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13819
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Corretta posa dell'erba

Messaggio da MrMassy86 » lun dic 04, 2017 10:08 am

Migliora sempre più :)
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11640
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Corretta posa dell'erba

Messaggio da Egidio » lun dic 04, 2017 10:39 am

Ottimo lavoro !! Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Rispondi

Torna a “EDIFICI & SCENERY”