scambio inglese 83300

Parliamo della nostra scala preferita.

Moderatore: Andrea

Rispondi
Avatar utente
Alessandro Pol
Messaggi: 62
Iscritto il: mar gen 24, 2017 12:47 pm
Nome: Alessandro
Regione: Lazio
Città: Roma
Età: 54
Stato: Non connesso

scambio inglese 83300

Messaggio da Alessandro Pol » dom set 03, 2017 10:39 pm

Buonasera a tutti.
Sto procedendo con la realizzazione del mio plastico del quale al più presto vi farò avere le ultime foto. Avrei un problema; come comandare il deviatoio doppio con due motori con soli due impulsi ? ovvero:
1) deviata, deviata
2) corretto, corretto
E' possibile?
oppure ho visto sulla consolle ESU che inserendo sul display dell'impianto l'incrocio inglese da' 4 comandi, anche se non ne capisco l'utilità. A cosa serve una parte corretta e una deviata ? provocherebbe solo dei deragliamenti!
Inoltre c'è l'immagine di un'altro scambio , come preferirei io a due soli comandi (tipo fleischmann.
Mi potete aiutare?
grazie
Alessandro

Avatar utente
Edgardo_Rosatti
Socio GAS TT
Messaggi: 4272
Iscritto il: ven ott 28, 2011 12:59 am
Nome: Edgardo
Regione: Lombardia
Città: Muggiò
Età: 54
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Edgardo_Rosatti » lun set 04, 2017 1:53 am

Ciao Alessandro,
Uno scambio inglese è come uno scambio normale, con la differenza che nello stesso spazio è inserito un secondo scambio come a formare un incrocio.
Gli aghi sono 8, cioè 4 per motore e hanno solo 2 posizioni ciascuno. Quindi con 2 motori hai 4 combinazioni possibili:

C A
\ /
X
/ \
D B

A-B, oppure A-D.
C-B, oppure C-D.

Altri modi di percorrere il deviatoio provocherebbero un tallonamento.

Avatar utente
Alessandro Pol
Messaggi: 62
Iscritto il: mar gen 24, 2017 12:47 pm
Nome: Alessandro
Regione: Lazio
Città: Roma
Età: 54
Stato: Non connesso

Messaggio da Alessandro Pol » lun set 04, 2017 1:56 pm

Ciao Edgardo. Ho omesso di dire che l'inglese è della Tillig art. 83300.
Per poter avere le due combinazioni , ovvero 2 direzioni corrette o 2 direzioni deviate , bisogna operare sui 2 comandi con 4 combinazioni non accoppiabili. Cioè agendo sui due comandi con un unica operazione od opposta non si ottengono la deviata o la corretta come nei Fleischmann.
Alessandro

Rispondi

Torna a “SCALA 1:120 - DI TUTTO DI PIU'”