Ferrovie private in TT

Parliamo della nostra scala preferita.

Moderatore: Andrea

Rispondi
Avatar utente
jack94
Messaggi: 209
Iscritto il: mar set 04, 2012 3:26 pm
Nome: Giacomo
Regione: Lombardia
Città: San Genesio ed Uniti
Età: 25
Stato: Non connesso

Ferrovie private in TT

Messaggio da jack94 » mer ago 05, 2015 2:58 pm

Ciao a tutti
Per cercare di svecchiare il parco rotabili del GASTT, Flavio ed io abbiamo pensato di proporre un servizio di "ripellicolatura" rotabili su richiesta.
Visto che in questo periodo in Germania ci sono parecchi rotabili Tillig a un prezzo appetibile, tra cui E186, E189, V220 e Rh1216 (Taurus 4 pantografi).

Allego le versioni che si potrebbero realizzare (sicuramente ne dimentico qualcuna...)

Immagine:
Immagine
439,62 KB

Immagine:
Immagine
136,63 KB

Immagine:
Immagine
12,72 KB

Immagine:
Immagine
12,13 KB

Immagine:
Immagine
13,77 KB

Immagine:
Immagine
10,47 KB

Immagine:
Immagine
122,5 KB

Immagine:
Immagine
20,69 KB

Se qualcuno è interessato si faccia avanti, anche per qualche livrea che ho scordato.
Le facciamo solo se qualcuno le ordina ovviamente.
Il prezzo varierà in base al modello (le 186 si trovano a meno delle altre ad esempio....).
Il risultato finale credo l'abbiate già visto quasi tutti con la E186 Linea di Flavio (topic.asp?TOPIC_ID=11044)

Grazie dell'attenzione
Giacomo

(ps visto il tono semi-commerciale questo messaggio è stato pubblicato con il consenso di Andrea)
Giacomo Saccani

Avatar utente
stizzy
Messaggi: 423
Iscritto il: ven feb 21, 2014 6:05 pm
Nome: Stefano
Regione: Emilia Romagna
Città: BOLOGNA
Età: 68
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da stizzy » mer ago 05, 2015 3:34 pm

aggiungerei la livrea kombi verkehr
Immagine
io l'ho prea in scala N di Minitrix
Immagine
Comunque moltssimi complimenti.
Ti contatterò con MP
Le mie realizzazioni - Il mio blog

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21146
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » mer ago 05, 2015 9:46 pm

Grazie Giacomo, mi sembra un'iniziativa lodevole e di sicuro interesse.
Non escluderei che si possa tenere in considerazione una "fornitura" anche come Associazione.
Parliamone. :grin:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9843
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » gio ago 06, 2015 12:46 am

Molto interessante Giacomo. Mi viene da pensare a come, adesso, come numero di moduli siamo messi abbastanza bene.

Secondo me si può partecipare praticamente al GASTT anche con i treni da far girare sopra il modulare, non solo costruendo moduli :wink: Quindi una iniziativa come la tua con Flavio è ottima in questo senso. Inoltre viene incontro anche a coloro che, per ragioni di tempo, spazio o altre cose non possono dedicare all'hobby molto tempo. In pratica potrebbero comporsi un proprio treno e venire alle manifestazioni facendolo girare sul modulare. Mi sembra che sia una ottima idea, come dire, "GASTT non solo moduli" :cool:

Di livree per le E 189 ed E 186 c'è ne sono parecchie e sinceramente, fra vecchie livree, nuove e diverse imprese di trasporto che noleggiano macchine da diversi noleggiatori non riesco a tenerne traccia.

Una livrea interessante potrebbe essere quella delle E189 di MRCE in nolo a Trenitalia Cargo.

Le macchine noleggiate da Trenitalia Cargo sono le E 189.106, 108 e 109 (ma essendo a noleggio il numero di servizio può variare, quindi non è un grosso problema).

E 189.106
Immagine

Non conosco quali E 189 sono prodotte in scala TT, ma volendo essere puntigliosi bisognerebbe vedere se il modello riproduce una versione di quelle attrezzate per la circolazione in Italia. Infatti la E 189 è una macchina polisistema, ma a seconda di dove deve circolare riceve una diversa configurazione (software di gestione, sistemi di sicurezza, pantografi),ma da fuori, l'unica cosa diversa è il pantografo. Non credo siano riprodotte versioni con pantografo per i 3kV cc della rete RFI, ma io credo che questo sia davvero un dettaglio più che trascurabile :wink: Non so come sia la qualità di riproduzione dei modelli iniziali, ma temo che in 1:120 sia ben difficile notare differenze. Anche perché sono comunque tutti pantografi monobraccio.

Alcune E 189 le ha anche RTC-Lokomotion
Immagine
Immagine
Immagine

Ci sono poi le E 186, che in Italia circolano per Rail Traction Company e Crossrail di declinate in varie livree di cui purtroppo non so tenere traccia.

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Anche per queste, in teoria, vale il discorso pantografi fatto per le E 189.


Insomma, fra E 190, E 189 ed E 186 direi che ci sono un bel po' di varianti :wink:
Fabrizio Borca

Avatar utente
jack94
Messaggi: 209
Iscritto il: mar set 04, 2012 3:26 pm
Nome: Giacomo
Regione: Lombardia
Città: San Genesio ed Uniti
Età: 25
Stato: Non connesso

Messaggio da jack94 » gio ago 13, 2015 9:06 am

Prima di tutto grazie a tutti per l'interessamento.

@stizzy, non l'avevo nominata perchè pensavo avessero più appeal quelle che girano in Italia, ma non ci sarebbe problema a fare la livrea che mi suggerisci

@fabrizio ottimi suggerimenti, l'unica cosa è che preferirei evitare livree troppo intricate, come ad esempio le lokomotion zebrate, che richiedono troppo impegno nel disegno e nell'applicazione delle decal (risultando in un costo spropositato, più che altro)

All'elenco si possono aggiungere anche tutte le E483 (la Puffetta Nordcargo, la FER, GTS, Sangritana, Captrain, etc...) e la 474 Railone.
Insomma, c'è parecchia scelta, fatevi avanti!
Giacomo
Giacomo Saccani

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9843
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » gio ago 13, 2015 5:46 pm

Concordo Giacomo, evitare livree complicate è meglio. Anche perché la scelta non manca. Come semplicità di livrea e circolazione in Italia, credo che le E198 di MRCE in nolo a Trenitalia Cargo siano un buon compromesso.

Forse esistono addirittura modelli di E 189 in scala TT già in livrea nera? Ci sono anche le E 483 in TT?

Ciao

Fabrizio
Fabrizio Borca

Avatar utente
jack94
Messaggi: 209
Iscritto il: mar set 04, 2012 3:26 pm
Nome: Giacomo
Regione: Lombardia
Città: San Genesio ed Uniti
Età: 25
Stato: Non connesso

Messaggio da jack94 » gio ago 13, 2015 6:20 pm

No, di E189 in livrea nera non ne ho ancora viste.
Per quanto riguarda le E483 si trovano, bisogna cercarle come Br146, come sono immatricolate in Germania; le E483 sono identiche esteticamente ma hanno diversa tensione di alimentazione.

Giacomo
Giacomo Saccani

Avatar utente
jack94
Messaggi: 209
Iscritto il: mar set 04, 2012 3:26 pm
Nome: Giacomo
Regione: Lombardia
Città: San Genesio ed Uniti
Età: 25
Stato: Non connesso

Messaggio da jack94 » mar ago 18, 2015 5:37 pm

Posso aggiungere all'elenco anche le eurofima, prodotte sempre da Tillig, ma solo in livrea d'origine, se ci fosse qualche amante dell'XMPR, è un lavoro fattibile....

Immagine:
Immagine
325,44 KB

Ciao
Giacomo
Giacomo Saccani

Avatar utente
58dedo
Socio GAS TT
Messaggi: 1820
Iscritto il: mer dic 19, 2012 5:17 pm
Nome: diego
Regione: Lombardia
Città: Rovellasca
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da 58dedo » mar ago 18, 2015 6:27 pm

rendendomi conto che la mia ignoranza in materia di rotabili è assoluta, sulla baia ho trovato questo locomotore siemens dispolok

Immagine:
Immagine
147,52 KB

si potrebbe "ripecollarla" per un'ottima "fuori muro", o sbaglio???

Il modello è in ottimo stato ed è offerta a e. 49 + 9 di spese spedizione, solo per la rottura della plastica trasparente della confezione.
L'associazione potrebbe diventarne proprietaria!?!?!?
Diego

Avatar utente
jack94
Messaggi: 209
Iscritto il: mar set 04, 2012 3:26 pm
Nome: Giacomo
Regione: Lombardia
Città: San Genesio ed Uniti
Età: 25
Stato: Non connesso

Messaggio da jack94 » mar ago 18, 2015 6:37 pm

Ciao Diego

purtroppo quel modello non va bene per la fuorimuro, in quanto è una Rh 1016, ovvero monocorrente e abilitata all'esercizio esclusivamente in Austria e Germania. Il modo più semplice per distinguerla da una taurus 1216, che quindi gira anche in Italia, sono i pantografi: quattro anzichè due; purtroppo ci sono delle discrepanze anche nella bombatura del frontale, difficilmente elaborabile...

Giacomo
Giacomo Saccani

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21146
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » mar ago 18, 2015 7:39 pm

58dedo ha scritto:
L'associazione potrebbe diventarne proprietaria!?!?!?

Viste le mie scarse competenze non entro nel merito degli aspetti tecnici, ma per quanto riguarda eventuali investimenti in tal senso, non vedo controindicazioni. :wink:
Attentiamo comunque conferma dal Tesoriere Riccardo.
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
Riccardo
Socio GAS TT
Messaggi: 5540
Iscritto il: dom dic 11, 2011 9:26 am
Nome: Riccardo
Regione: Lombardia
Città: Varese
Stato: Non connesso

Messaggio da Riccardo » mer ago 19, 2015 6:28 am

complimenti Giacomo e Flavio per l'iniziativa !!! :grin: :grin:
avere una sorta di "pellicolature" per italianizzare in TT è assolutamente interessante. Anch'io non vedo controindicazioni all'eventuale partecipazione economica dell'Associazione, anzi..... :wink: :cool:
Riccardo

Avatar utente
jack94
Messaggi: 209
Iscritto il: mar set 04, 2012 3:26 pm
Nome: Giacomo
Regione: Lombardia
Città: San Genesio ed Uniti
Età: 25
Stato: Non connesso

Messaggio da jack94 » lun ago 24, 2015 9:09 pm

Bene, mi fa piacere che la nostra iniziativa abbia destato interesse; quindi quali sono le livree che vi piacciono di più?
Ciao
Giacomo
Giacomo Saccani

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8304
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Messaggio da adobel55 » ven ago 28, 2015 5:41 pm

A me piacerebbe avere la loco dell'immagine in livrea da treno servizi in alternativa a quella che ho fatto in colore giallo segnale puravest.
E' posibile ?
Ciao.
Adolfo

Immagine:
Immagine
12,73 KB

Avatar utente
Flavio
Socio GAS TT
Messaggi: 1110
Iscritto il: dom gen 20, 2013 12:57 pm
Nome: Flavio
Regione: Lombardia
Città: Rozzano
Età: 62
Stato: Non connesso

Messaggio da Flavio » ven ago 28, 2015 7:53 pm

Di questa loco, io e Giacomo ne abbiamo già parlato.
La livrea è fattibile, ii problema maggiore è il prezzo di acquisto di una loco Tillig da trasformare.
Purtroppo la V200 è una loco che non riusciamo a trovare in una qualsiasi livrea ad un buon prezzo.
Flavio - C.M.P. Club Modellismo Pavese - GAS TT

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8304
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Messaggio da adobel55 » ven ago 28, 2015 8:41 pm

Su ebay dovrebbero esserci, domani faccio una ricerca.
Ciao
Adolfo

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8304
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Messaggio da adobel55 » sab ago 29, 2015 12:02 am

Ho cercato su ebay nella sezione treni co ricerca v200 spur tt e ne sono apparse tre a prezzo basso come usato e spese di spedizione convenienti.
Però non riesco a valutare se sono adeguate o no.
Chi mi aiuta ?
Ciao
Adolfo

Avatar utente
Flavio
Socio GAS TT
Messaggi: 1110
Iscritto il: dom gen 20, 2013 12:57 pm
Nome: Flavio
Regione: Lombardia
Città: Rozzano
Età: 62
Stato: Non connesso

Messaggio da Flavio » sab ago 29, 2015 8:36 am

Adolfo, vorrei tanto aiutarti ma non mi risulta facile.
L'argomento dei rotabili TT è delicato e prima di tutto vorrei esprimere una mia personalissima opinione.
Siamo ormai a 2 anni di presentazioni del modulare GasTT e credo che tutti noi possiamo dire che i rotabili che hanno viaggiato in questo periodo ci abbiano dato qualche problema di deragliamenti, velocità molto differenti tra le diverse loco ed infine una quantità di sganciamenti che tutti noi sappiamo.
Tali rotabili, compresa la mia BR86 che fu la prima a sparire, sono modelli più che onorevoli ma vecchi. La mia BR86 è una BTTB ANNI '60!
A titolo personale mi farebbe molto piacere vedere un giorno girare sul nostro modulare materiale fresco, di recente produzione, sia per quanto riguarda le loco ma anche per carri e carrozze. Di quali Marche? Le solite: Roco, Tillig, Piko, Kuehn.
Credo che in tale occasione si ripeterà l'esperienza dell'ultima mezz'ora di esposizione di Longarone dove abbiamo messo sul modulare 3 loco nuove con carrozze e carri nuovi, senza riscontrare un FERMA!! Dimenticavo di ricordare la notevole lunghezza di tale convogli (vero Mr. Potato?)

Detto questo ho la sensazione che le loco che hai trovato su ebay possano rientrare in quella categoria di loco che, sempre a titolo personale, starei alla larga.
Per il tuo possibile progetto io punterei su una Tillig 02500 o 02503 che dal solito tedesco si trovano ad una cifra decisamente alta (intorno a € 120.00). Mi rendo benissimo conto dell'importanza di tale cifra :cool: .
Flavio - C.M.P. Club Modellismo Pavese - GAS TT

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8304
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Messaggio da adobel55 » sab ago 29, 2015 8:42 am

Ragionamento condividibile.
Ho visto sempre du ebay v200 Tillig a 99 euro.
Valuterò
Ciao
Adolfo

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8304
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Messaggio da adobel55 » sab ago 29, 2015 2:48 pm

Questa versione si può elaborare con livrea giallo segnale che ho usato per treno servizi.
Mi piace anche nei colori delle FER.
Ciao.
Grazie
Adolfo

Immagine:
Immagine
58,24 KB

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9843
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » sab ago 29, 2015 2:52 pm

Flavio ha scritto:
.....
A titolo personale mi farebbe molto piacere vedere un giorno girare sul nostro modulare materiale fresco, di recente produzione, sia per quanto riguarda le loco ma anche per carri e carrozze. Di quali Marche? Le solite: Roco, Tillig, Piko, Kuehn.
Credo che in tale occasione si ripeterà l'esperienza dell'ultima mezz'ora di esposizione di Longarone dove abbiamo messo sul modulare 3 loco nuove con carrozze e carri nuovi, senza riscontrare un FERMA!! Dimenticavo di ricordare la notevole lunghezza di tale convogli (vero Mr. Potato?)
.....


Molto interessante Flavio. Come tutti voi sapete io di modellismo mi intendo poco, ma credo che i rotabili nuovi siano molto più affidabili e costanti nel loro funzionamento. Credo che sul modulare, che è di per se critico (non perché fatto male, ma proprio per le sue caratteristiche intrinseche) avere rotabili dall'andamento certo, stabile e sicuro sia la priorità.
Fabrizio Borca

Avatar utente
jack94
Messaggi: 209
Iscritto il: mar set 04, 2012 3:26 pm
Nome: Giacomo
Regione: Lombardia
Città: San Genesio ed Uniti
Età: 25
Stato: Non connesso

Messaggio da jack94 » sab ago 29, 2015 5:01 pm

Ciao Adolfo
se ti riferisci all'articolo Tillig 02501, può andare bene, in generale tutti i modelli Tillig della v220 vanno bene.
Ciao
Giacomo
Giacomo Saccani

Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 3963
Iscritto il: lun ago 27, 2012 11:14 am
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Età: 43
Stato: Non connesso

Messaggio da MrPatato76 » sab ago 29, 2015 6:50 pm

Flavio ha scritto:


Dimenticavo di ricordare la notevole lunghezza di tale convogli (vero Mr. Potato?)


Ricordo, ricordo.... :grin:
...e ho già comprato un'altra espansione!! :grin:
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto

Rispondi

Torna a “SCALA 1:120 - DI TUTTO DI PIU'”