guard rail

Il primo plastico del Gruppo Appassionati Scala TT.

Moderatore: Andrea

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22003
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

guard rail

Messaggio da Andrea » mar nov 22, 2011 5:17 pm

Nel plastico Carnate avrei intenzione di riprodurre un breve tratto della superstrada Milano-Lecco.
Più precisamente nell'angolo in basso a sinistra:

Immagine

Un breve tratto, in quanto la superstrada scomparirà poi in galleria.
Un tratto analogo a questo, fotografato poco prima di Carnate:

Immagine:
Immagine
25,91 KB

Ci sono due corsie per senso di marcia, divise da un guard rail.
Qulacuno ha esperienze di autocostruzione di guard rail?
Che sappiate esiste qulcosa in commercio in scala TT?

Io non ho trovato nulla. :cool:
Grazie.
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7458
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Età: 75
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da giuseppe_risso » mar nov 22, 2011 6:00 pm

che lunghezza ti serve?

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22003
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » mar nov 22, 2011 6:09 pm

La corsia sarà lunga circa 40 cm.
Considera però che ne servono due, una per carreggiata.
Sui due lati invece metterò una parete di cemento, come nella foto originale. :wink:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22003
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » mar nov 22, 2011 7:19 pm

Se riesco a fare la superstrada non mancheranno queste insegne:

Immagine:
Immagine
33,49 KB

Ma stai tranquillo Giuseppe perchè qui mi darà una mano l'amico Carmelo Ferrante.
Questa volta l'hai scampata :cool:

A proposito Giuseppe, mi cade proprio ora l'occhio su quel lampione...
:grin:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7458
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Età: 75
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da giuseppe_risso » mar nov 22, 2011 9:27 pm

:smile: :smile: :smile: :smile: :smile: :smile: :smile: :smile:
Garda, se non si trova, provo a farlo, una mezza idea ce l'ho, solo che adesso mi sono portato anche un po' di lavoro a casa e quindi i trenini...frenano un pochino. :geek:
Vediamo...

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22003
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » mar nov 22, 2011 9:38 pm

Giuseppe Risso ha scritto:
...mi sono portato anche un po' di lavoro a casa...

Non c'è fretta e poi ricordati che il lavoro non si porta a casa.
Troppo comodo!
:cool:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7458
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Età: 75
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da giuseppe_risso » mar nov 22, 2011 11:59 pm

Sarà anche comodo, ma stanca lo stesso. :sad:
Naturalmente tranne i Milanesi :cool: :cool: :cool: :cool: :cool:

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22003
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » mer nov 23, 2011 6:09 pm

Tornado a bomba...
Sopra la galleria della superstrada ci passerà la ferrovia...

Immagine
25,91 KB

A protezione della ferrovia pensate sia indicata una cosa del genere?
O è poco realistica?

Immagine
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10270
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » mar dic 06, 2011 12:59 am

Ciao Andrea,
credo che quella ringhiera per la protezione della ferrovia vada bene. per i guard-rail in stile italiano avevo visto su un forum una guida per farli usando una dima in legno e la carta stagnola. Temo però che per la TT sia assai difficile fare la dima. Ma non impossibile credo. Se ti interessa posso mettere qui il file o il link. Ti dico che io avevo provato a farli con quel metodo, ma (addirittura in H0) ho desistito, anche se ai tempi non ero ancora molto pratico. Per la ringhiera che hai postato, ricorda che nei sovrappassi ferroviari, dove vengono messe le ringhiere, c'è anche una sorta di parasassi di lamiera,alto circa fino 30 cm da terra, per evitare che i sassi della massicciata finiscano sulla via sottostante mentra transitano le auto. Non so se però se vale la pena di riprodurre questo dettaglio, sicuramente davvero poco apprezzabile.
Fabrizio Borca

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22003
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » mar dic 06, 2011 8:08 am

Grazie Fabrizio, per il guard rail dovremmo essere a posto in quanto l'amico Giuseppe Risso si è offerto volontario.
Se hai comunque una guida postala pure qui, può far comodo.
Per la ringhiera invece, nutro qualche perplessita.
Non so se fa al caso nostro.
Sotto infatti ci passa la tangenziale (per onor di cronaca non la superstrada come detto in precedenza).
Dovremmo trovare qualche foto al vero. :wink:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7458
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Età: 75
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da giuseppe_risso » mar dic 06, 2011 9:11 am

Andrea ha scritto:

Grazie Fabrizio, per il guard rail dovremmo essere a posto in quanto l'amico Giuseppe Risso si è offerto volontario.
Se hai comunque una guida postala pure qui, può far comodo.
Per la ringhiera invece, nutro qualche perplessita.
Non so se fa al caso nostro.
Sotto infatti ci passa la tangenziale (per onor di cronaca non la superstrada come detto in precedenza).
Dovremmo trovare qualche foto al vero. :wink:


Mi sono offerto volontario a provarci... :cool:
Se Fabrizio la mette a disposizione sarà comunque utile. :wink:

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10270
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » gio dic 08, 2011 1:29 am

Non so se faccia al caso, perchè questo è un guard-rail singolo di quelli installati sulle strade secondarie, mentre quelli che servono per la superstrada sono doppi e hanno un ulteriore elemento di rinforzo nella parte superiore. Comunque forse qualcosa può tornare utile

ComeFare_i_guardrail.pdf (367,67 KB)
Fabrizio Borca

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22003
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » gio dic 08, 2011 8:18 am

Grazie Fabrizio per la guida.
Mi sembra una buona realizzazione.
Poi sentiamo il parere dell'esperto Giuseppe che ho occhio.
Nel nostro caso il guard rail è singolo. :wink:
Ciao.
Immagine
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7458
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Età: 75
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da giuseppe_risso » gio dic 08, 2011 2:41 pm

Molto bello, é più o meno quello che avevo in mente.
Io penso che si possa fare un lavoro più preciso facendo le scanalature poco profonde e fissando all'interno 2 tondini da 1 mm (nella nostra scala l'altezza é di circa 3 mm).

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22003
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » gio dic 08, 2011 4:17 pm

giuseppe_risso ha scritto:
Io penso che si possa fare un lavoro più preciso...

Lo sapevo Giuseppe... lo sapevo che avresti detto così...
:grin:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7458
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Età: 75
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da giuseppe_risso » gio dic 08, 2011 6:19 pm

Non vorrei essermi spiegato male, sarà difficile fare meglio di così, anche perché la scala é minore, intendevo dire che per me é più facile fare una cosa precisa con barrette di metallo che scavando una canaletta. :grin:

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22003
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » gio dic 08, 2011 7:19 pm

giuseppe_risso ha scritto:
... sarà difficile fare meglio di così...

Per me hai barretta bianca, ops, carta bianca! :wink:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10270
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » ven dic 09, 2011 1:30 am

Andrea ha scritto:

Grazie Fabrizio per la guida.
Mi sembra una buona realizzazione.
Poi sentiamo il parere dell'esperto Giuseppe che ho occhio.
Nel nostro caso il guard rail è singolo. :wink:
Ciao.


Prego Andrea, a dirti il vero anche io ho avuto notevoli problemi nel reperire il guard-rail in stile italiano per il mio plastico, ho fatto diversi tentativi di autocostruzione, ma tutti mal riusciti. Alla fine ho deciso per la posa di un guard-rail di produzione commerciale tedesca, aimè non in stile italiano. Pensavo che ti servivano i guard-rail doppi, come quelli che si vedono dal lato banchina nella foto dove ci sono le insegne stradali, non avevo letto che lato banchina metterai i muri di cemento. A me proprio tali guard-rail doppi interesserebbero per il plastico della Liguria.
Fabrizio Borca

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10270
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » ven dic 09, 2011 1:37 am

giuseppe_risso ha scritto:

Molto bello, é più o meno quello che avevo in mente.
Io penso che si possa fare un lavoro più preciso facendo le scanalature poco profonde e fissando all'interno 2 tondini da 1 mm (nella nostra scala l'altezza é di circa 3 mm).


Sono curioso di vedere il risultato, sono sicuro che sarà ottimo. Se la tecnica che userai sarà abbastanza semplice affinchè anche io possa riuscire a fare un lavoro simile, potrei prendere in considerazione l'idea di sostituire il mio attuale guard-rail, ma è lungo ben 190cm :sad:
Fabrizio Borca

Avatar utente
marco camatarri
Messaggi: 20
Iscritto il: gio dic 01, 2011 9:44 am
Nome: marco
Regione: Lombardia
Città: sesto san giovanni
Età: 44
Stato: Non connesso

Messaggio da marco camatarri » ven dic 09, 2011 11:19 am

....com'è che non mi fa aprire quel pdf????
Io avrei un metodo alternativo ....avete delle misure precise riguardo questo guard rail?
marco camatarri

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22003
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » ven dic 09, 2011 2:25 pm

Ciao Marco,
per scaricare il file devi cancellare tutti i pallini e digitare la psw.
Te lo dico perchè tutti sbagliano...
Il guard rail andrà posizionato nell'angolo sinistro, circa 40cm x carreggiata.

Immagine
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7458
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Età: 75
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da giuseppe_risso » ven dic 09, 2011 2:36 pm

Ma il guard rail serve rettilineo o in curva?

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22003
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » ven dic 09, 2011 2:40 pm

giuseppe_risso ha scritto:

Ma il guard rail serve rettilineo o in curva?

rettilineo :grin:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22003
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » mar gen 31, 2012 8:14 am

Approfitto per allegare la foto di un altro cartello della vera Carnate che realizzerò grazie all'aiuto di Carmelo. :wink:

Immagine:
Immagine
58,43 KB
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22003
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » ven feb 03, 2012 9:07 pm

Nell'attesa dei guard rail, ho "preso le misure" per la realizzazione della strada statale che porta a Carnate.

Immagine

Trattandosi di strada con velocità compresa tra gli 80 e i 100 Km/h,le due corsie di marcia sono larghe 3.50 m (per ogni senso) e hanno uno spartitraffico largo 1.10 m (unico).
E' li che inserirò i guard rail
Ora convertirò le misure in TT.
A proposito, come si chiamano quei "paletti" laterali con i catarifrangenti che delimitano la carreggiata?
Si potrebbero realizzare anche quelli.... :grin:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Rispondi

Torna a “PLASTICO CARNATE USMATE”