Corbellini scala TT

Autocostruzioni ed elaborazioni realizzate in scala TT

Moderatore: Andrea

Avatar utente
Luigi Voltan
Messaggi: 153
Iscritto il: sab ago 09, 2014 11:07 am
Nome: Luigi
Regione: Veneto
Città: San Donà di Piave
Età: 56
Stato: Non connesso

Messaggio da Luigi Voltan » ven ott 10, 2014 9:37 am

Assolutamente no.....

Quelle due foto si riferiscono ad una Corbellini tipo 1951R, diversa da quella della lastrina di Giuseppe, che riproduce il Tipo 1947 (vedi nervatura del telaio....)
Luigi Voltan - Alcuni indicano la luna, altri guardano solo il dito; diffida sempre di questi ultimi.

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7325
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Età: 74
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da giuseppe_risso » ven ott 10, 2014 2:35 pm

Luigi Voltan ha scritto:

Assolutamente no.....

Quelle due foto si riferiscono ad una Corbellini tipo 1951R, diversa da quella della lastrina di Giuseppe, che riproduce il Tipo 1947 (vedi nervatura del telaio....)


Esatto, e un po' sono pentito, visti i problemi che mi creano le carenature sporgenti e avvolgenti.
Sto finendo di montare la seconda versione, va decisamente meglio della prima, ma ci sono ancora tante cose da mettere a posto e in primis proprio le carenature.

Immagine:
Immagine
414,8 KB

La curvatura laterale non crea problemi, mentre quella in basso con doppia curvatura è un po' rognosa.

Immagine:
Immagine
296,99 KB

In questa foto si vede il sistema che ho adottato, ho creato una serie di lamelle che dopo le curvature devono essere stagnate e poi lisciate, ma dovrò rafforzarle perché così danno problemi.
Vedremo nella prossima lastrina...

Immagine:
Immagine
359,86 KB

Immagine:
Immagine
441,91 KB

In queste due prime prove, il vestibolo, l'ho concepito come un corpo staccato e collegato in seguito alla fiancate, ma mi rendo conto che, forse, sarà meglio trovare il modo da farlo in pezzo unico.
Per fare questo dovrò fare il tetto staccato mentre nella foto sotto appare come è ora, cioè collegato alle fiancate.


Immagine:
Immagine
302,47 KB

Questo comporterà modifiche anche alle testate, ma penso sia la strada giusta.

Immagine:
Immagine
386,74 KB

Invece non dovrebbero richiedere modifiche i dettagli delle testate, qui sono incompleti, ma ho previsto sia la possibilità di mettere il soffietto aperto che chiuso.

Immagine:
Immagine
536,98 KB


Immagine:
Immagine
319,41 KB

Anche i coprisala dovrebbero essere a posto.
Ho risolto il problema delle molle facendole con dischetti di diametro diverso inseriti in un perno e saldati.

Questa lastrina l'ho fatta in ottone e mi da maggiore soddisfazione.
E' meno facile da saldare dell'alpacca e tende a ossidare, inoltre si vedono maggiormente le saldature, ma il suo calore e la sua bellezza non hanno paragoni.

Avatar utente
carlo mercuri
Messaggi: 3494
Iscritto il: sab nov 12, 2011 9:37 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Scandicci
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da carlo mercuri » ven ott 10, 2014 3:17 pm

Mi sembra che ci sia un grande salto di qualità rispetto alla versione precedente!!! Mi piacciono molto i parasala con tutto il
gruppo di sospensione e boccole !!! Davvero molto bene!! :smile: :smile: :smile:

Concordo anche sull'ottone!! :wink:
We will rock you! - Officine Mercuri

Avatar utente
carlo mercuri
Messaggi: 3494
Iscritto il: sab nov 12, 2011 9:37 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Scandicci
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da carlo mercuri » ven ott 10, 2014 3:53 pm

Classificazione quindi, BI 35300-849! Giusto Luigi? :grin: :grin: Oppure CI 35.300-416, 450-754,775-849!
Unità costruite 497. Anno di costruzione 1948-53.
We will rock you! - Officine Mercuri

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7325
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Età: 74
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da giuseppe_risso » ven ott 10, 2014 9:57 pm

carlo mercuri ha scritto:

Mi sembra che ci sia un grande salto di qualità rispetto alla versione precedente!!! Mi piacciono molto i parasala con tutto il
gruppo di sospensione e boccole !!! Davvero molto bene!! :smile: :smile: :smile:

Concordo anche sull'ottone!! :wink:


Grazie, sono parti complesse da progettare e assemblare, ma non presentano difficoltà del livello della carenatura delle testate.
La classificazione dovrebbe essere giusta, e corrisponde a quella citata da Michele Mingai nel suo bel libro "Le carrozze corbellini"

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9878
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » ven ott 10, 2014 11:10 pm

Molto belle Giuseppe, stai facendo un gran lavoro. Pensa che bello avere le Corbellini trainate dalla E 424 sul modulare.... una cosa unica al mondo :wink:




Immagine:
Immagine
302,49 KB


Sembra che stai operando un paziente :cool: :cool: :cool:

Ciao

Fabrizio
Fabrizio Borca

Avatar utente
dilan
Messaggi: 3960
Iscritto il: mar mag 07, 2013 7:32 am
Nome: Antonino
Regione: Lombardia
Città: Scanzorosciate
Età: 73
Stato: Non connesso

Messaggio da dilan » sab ott 11, 2014 12:36 am

Molto belle, complimenti, stai facendo un bel lavoro.
Antonio

Avatar utente
Edgardo_Rosatti
Socio GAS TT
Messaggi: 4344
Iscritto il: ven ott 28, 2011 12:59 am
Nome: Edgardo
Regione: Lombardia
Città: Muggiò
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Edgardo_Rosatti » sab ott 11, 2014 12:52 am

Fabrizio Borca ha scritto:

Molto belle Giuseppe, stai facendo un gran lavoro. Pensa che bello avere le Corbellini trainate dalla E 424 sul modulare.... una cosa unica al mondo :wink:




Immagine:
Immagine
302,49 KB


Sembra che stai operando un paziente :cool: :cool: :cool:

Ciao

Fabrizio


Fabrizio, ma Giuseppe è un chirurgo!
:smile: :smile:

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7325
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Età: 74
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da giuseppe_risso » sab ott 11, 2014 8:25 am

Fabrizio Borca ha scritto:
Pensa che bello avere le Corbellini trainate dalla E 424 sul modulare.... una cosa unica al mondo :wink:

Fabrizio


Speriamo bene, Lineamodel doveva darci i primi prototipi della motorizzazione a Novegro, invece...
L' ho chiamato una decina di giorni fa e alla sera doveva mandarmi dei disegni per progettare il sistema di fissaggio alla cassa e invece...
Non vorrei si ripetesse la storia già vissuta con Alpen Model....

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7325
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Età: 74
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da giuseppe_risso » sab ott 11, 2014 8:39 am

dilan ha scritto:

Molto belle, complimenti, stai facendo un bel lavoro.


Grazie, il più è fatto, ma la decisione di fare qualche modifica sostanziale potrebbe richiedere ulteriori affinamenti.
D'altronde, quando faccio le prove di montaggio dei carri di Nino glie li faccio rifare un sacco di volte ed è giusto che anche con i miei non cerchi scorciatoie :grin: .

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7325
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Età: 74
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da giuseppe_risso » sab ott 11, 2014 8:41 am

Edgardo_Rosatti ha scritto:

Fabrizio, ma Giuseppe è un chirurgo!
:smile: :smile:


Mi dovresti vedere quando opero salami e prosciutti :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: .

Avatar utente
Riccardo
Socio GAS TT
Messaggi: 5551
Iscritto il: dom dic 11, 2011 9:26 am
Nome: Riccardo
Regione: Lombardia
Città: Varese
Stato: Non connesso

Messaggio da Riccardo » sab ott 11, 2014 9:15 am

giuseppe_risso ha scritto:
Mi dovresti vedere quando opero salami e prosciutti :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: .


Sono le operazioni più gettonate del GASTT e non solo....!!! :wink:
Riccardo

Avatar utente
Luigi Voltan
Messaggi: 153
Iscritto il: sab ago 09, 2014 11:07 am
Nome: Luigi
Regione: Veneto
Città: San Donà di Piave
Età: 56
Stato: Non connesso

Messaggio da Luigi Voltan » sab ott 11, 2014 12:00 pm

carlo mercuri ha scritto:

Classificazione quindi, BI 35300-849! Giusto Luigi? :grin: :grin: Oppure CI 35.300-416, 450-754,775-849!
Unità costruite 497. Anno di costruzione 1948-53.



...sono loro....
Luigi Voltan - Alcuni indicano la luna, altri guardano solo il dito; diffida sempre di questi ultimi.

Avatar utente
carlo mercuri
Messaggi: 3494
Iscritto il: sab nov 12, 2011 9:37 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Scandicci
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da carlo mercuri » sab ott 11, 2014 12:27 pm

Luigi Voltan ha scritto:
carlo mercuri ha scritto:

Classificazione quindi, BI 35300-849! Giusto Luigi? :grin: :grin: Oppure CI 35.300-416, 450-754,775-849!
Unità costruite 497. Anno di costruzione 1948-53.



...sono loro....


Grazie Luigi!!! :smile:
We will rock you! - Officine Mercuri

Avatar utente
carlo mercuri
Messaggi: 3494
Iscritto il: sab nov 12, 2011 9:37 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Scandicci
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da carlo mercuri » sab ott 11, 2014 12:30 pm

giuseppe_risso ha scritto:
Fabrizio Borca ha scritto:
Pensa che bello avere le Corbellini trainate dalla E 424 sul modulare.... una cosa unica al mondo :wink:

Fabrizio


Speriamo bene, Lineamodel doveva darci i primi prototipi della motorizzazione a Novegro, invece...
L' ho chiamato una decina di giorni fa e alla sera doveva mandarmi dei disegni per progettare il sistema di fissaggio alla cassa e invece...
Non vorrei si ripetesse la storia già vissuta con Alpen Model....


Spero di no......comunque anche alcuni modellisti ennisti che conosco, e che dovevano dotare i loro modelli di meccaniche di questa casa, non le hanno ancora ricevute!![8] :sad: [xx(]
We will rock you! - Officine Mercuri

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7325
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Età: 74
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da giuseppe_risso » sab ott 11, 2014 4:05 pm

La prossima settimana provo a chiamarlo.

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11560
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Messaggio da Egidio » dom ott 12, 2014 3:30 pm

Complimenti Giuseppe per quanto da te realizzato. Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano

Avatar utente
carlo mercuri
Messaggi: 3494
Iscritto il: sab nov 12, 2011 9:37 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Scandicci
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da carlo mercuri » lun ott 13, 2014 5:01 pm

Ieri a Prato ho fotografato la Tipo 47 di Alpen Modell in HO :smile: !!!

Immagine:
Immagine
246,33 KB
We will rock you! - Officine Mercuri

Avatar utente
Luigi Voltan
Messaggi: 153
Iscritto il: sab ago 09, 2014 11:07 am
Nome: Luigi
Regione: Veneto
Città: San Donà di Piave
Età: 56
Stato: Non connesso

Messaggio da Luigi Voltan » lun ott 13, 2014 6:45 pm

Bella!

Fai a Mario i miei complimenti....
Luigi Voltan - Alcuni indicano la luna, altri guardano solo il dito; diffida sempre di questi ultimi.

Avatar utente
carlo mercuri
Messaggi: 3494
Iscritto il: sab nov 12, 2011 9:37 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Scandicci
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da carlo mercuri » lun ott 13, 2014 7:07 pm

Luigi Voltan ha scritto:

Bella!

Fai a Mario i miei complimenti....


Bisogna farli anche a te......so che c'è anche del tuo in quella carrozza!! :geek: :geek: :smile: :smile:
We will rock you! - Officine Mercuri

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7325
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Età: 74
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da giuseppe_risso » lun ott 13, 2014 11:08 pm

Bella?
No, bellissima.
E' veramente stupenda, si nota la differenza tra un professionista e noi dilettanti.
Non è che hai una foto anche delle testate?

Avatar utente
Luigi Voltan
Messaggi: 153
Iscritto il: sab ago 09, 2014 11:07 am
Nome: Luigi
Regione: Veneto
Città: San Donà di Piave
Età: 56
Stato: Non connesso

Messaggio da Luigi Voltan » mar ott 14, 2014 12:48 pm

carlo mercuri ha scritto:
Luigi Voltan ha scritto:

Bella!

Fai a Mario i miei complimenti....


Bisogna farli anche a te......so che c'è anche del tuo in quella carrozza!! :geek: :geek: :smile: :smile:


[8] :geek:
Luigi Voltan - Alcuni indicano la luna, altri guardano solo il dito; diffida sempre di questi ultimi.

Avatar utente
carlo mercuri
Messaggi: 3494
Iscritto il: sab nov 12, 2011 9:37 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Scandicci
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da carlo mercuri » mar ott 14, 2014 3:11 pm

giuseppe_risso ha scritto:

Bella?
No, bellissima.
E' veramente stupenda, si nota la differenza tra un professionista e noi dilettanti.
Non è che hai una foto anche delle testate?


Tutti abbiamo da imparare reciprocamente.......nè professionisti, nè dilettanti.solo appassionati!! :smile: :smile: :smile: Guardacaso :grin: ho anche la foto della testata!!Anzi, delle testate!!

Immagine:
Immagine
239,99 KB


Immagine:
Immagine
245,15 KB
We will rock you! - Officine Mercuri

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7325
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Età: 74
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da giuseppe_risso » dom nov 02, 2014 1:17 am

Ho finito la seconda versione.
I risultati sono abbastanza incoraggianti, ma siamo ancora lontani dal modello definitivo.
Ho riempito 4 pagine di appunti per correzioni o miglioramenti.
Il tetto è risultato essere un po' stretto e per fissarlo comunque, ho dovuto ricorre a bruttissime saldature e fresature.
Poi c'è il telaio che sporge sotto e si vede, ma qui basterà spostare un po' in alto le squadrette di fissaggio.
La cosa più difficile di questa carrozza sono le doppie curvature del tetto e della fiancata nelle testate.
La soluzione studiata ha dato risultati discreti, ma non ancora accettabili, spero meglio nella prossima versione.
Non elenco altri numerosi difetti "minori".
Invece, sono soddisfatto dei finestrini, ne avevo parlato con Carlo Mercuri e dicevo che non mi piace ne la soluzione con il vetro davanti al telarino ne quella con il telarino davanti al vetro perchè la maniglia risulta all'esterno.
Così li ho fatti sdoppiati in fotoincisione 1/10 in modo che il vetro rimane al centro.
E' un po' più complicato il montaggio, ma mi sembra la strada giusta.
Anche il vestibolo "funziona".
Per le molle delle sospensioni penso di aver trovato (con la fotoincisione) la soluzione giusta; le altre che avevo provato non mi soddisfacevano.
La colorazione è stata fatta moooolto approssimativa e si vede, ma il modello non circolerà mai :grin: :grin: :grin: .
Le decals sono di un foglietto in scala N troppo grandi e vanno quasi bene per la TT.

Immagine:
Immagine
305,43 KB

Immagine:
Immagine
303 KB

Immagine:
Immagine
252,94 KB

Immagine:
Immagine
292,88 KB

Immagine:
Immagine
278,65 KB

Il sistema di aggancio prevede l'utilizzo di timoni di allontanamento reperiti come pezzi di ricambio di carri scoperti Tillig.
Ho ricostruito con la fotoincisione le parti per il suo innesto, che nel carro originario sono in plastica e, a parte una piccola modifica da fare alla lunghezza di due asole, funziona perfettamente.

Immagine:
Immagine
205,47 KB

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21211
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » dom nov 02, 2014 8:19 am

giuseppe_risso ha scritto:
...La colorazione è stata fatta moooolto approssimativa e si vede, ma il modello non circolerà mai :grin: :grin: :grin: .

Immagine

Meno male Giuseppe... tiro un sospiro di sollievo... per un attimo ho pensato che una cosa del genere potesse circolare nel nostro modulare...

:cool: :cool: :cool:

Ma come fai a realizzare certe cose???????? :wink:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Rispondi

Torna a “AUTOCOSTRUZIONI ed ELABORAZIONI IN SCALA 1:120”