Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Autocostruzioni ed elaborazioni realizzate in scala TT

Moderatore: Andrea

Rispondi
Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6246
Iscritto il: dom gen 27, 2013 8:13 am
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Età: 51
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da roy67 » gio giu 23, 2016 5:52 pm

Grazie. Il video forse ci sarà.. Vediamo.

Intanto i lavori proseguono con la costruzione delle braccia e meccanica di sollevamento benna

Immagine:
Immagine
225,64 KB

Immagine:
Immagine
244,56 KB
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8927
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da v200 » gio giu 23, 2016 7:01 pm

Niente male i pistoni :grin: :wink:
Roby
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
SteaMarco
Socio GAS TT
Messaggi: 831
Iscritto il: dom dic 06, 2015 8:30 am
Nome: Marco
Regione: Piemonte
Città: Moncalieri
Età: 43
Stato: Non connesso

Messaggio da SteaMarco » gio giu 23, 2016 10:34 pm

Guarda che ti tengo d'occhio eh! AHhaha! :wink:

Complimenti! Comunque aspetto che finisci il braccio poi vediamo, HAhahah! :grin:

P.S. Questa settimana manco 30 min. ho avuto per il mio primo progetto! :sad:

Marco
Marco - Non è il mezzo che fà la differenza ma l'uomo

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13484
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » gio giu 23, 2016 11:41 pm

Sta venendo molto bene :grin: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6246
Iscritto il: dom gen 27, 2013 8:13 am
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Età: 51
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da roy67 » sab giu 25, 2016 9:32 am

Sono stati inseriti anche i cilindri dello sterzo.

Immagine:
Immagine
203,92 KB

Come li ho costruiti?

Semplice.
Un pezzo di plastica tonda del diametro che ci serve (1,5 - 2 - 2,5 mm) a seconda del tipo di cilindro da costruire. In questo caso il diametro è 1,8 mm, tagliato da un pezzo di plastica proveniente da un "regalino" interno dei Kinder sorpresa. Ed un pezzo di filo metallico per chiudere i sacchetti di alimenti.

Immagine:
Immagine
271,28 KB

Si sguaina il filo metallico e si fora al centro il pezzetto di plastica, con punta da 0,5 mm.

Immagine:
Immagine
276,45 KB

A quel punto si incolla il filo all'interno del foro eseguito. Magari ci si sbizzarisce a costruire le "orecchie" dello snodo da 0,8 mm..... :wink:

Immagine:
Immagine
287,69 KB

A quel punto, e solo a quel punto, si taglia il filo metallico alla lunghezza corretta.
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8148
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Messaggio da adobel55 » sab giu 25, 2016 9:45 am

Ripeto, di la verità, stai riproducendo l'euro e mascheri il tutto con la costruzione della pala meccanica.
Eh eh eh ...
Ciao
Adolfo

Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6246
Iscritto il: dom gen 27, 2013 8:13 am
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Età: 51
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da roy67 » sab giu 25, 2016 11:46 pm

Infatti l'€uro è di quelli in cioccolato.. di diametro 10 cm.... :cool: :cool:

Ecco il cilindro idraulico centrale (quello che movimenta l'angolo benna) installato (senza €uro.. M'ò sò maggnato).. :cool: :cool:

Immagine:
Immagine
247,07 KB

Immagine:
Immagine
184,01 KB

Immagine:
Immagine
252,81 KB
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13484
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » sab giu 25, 2016 11:59 pm

Realizzazione di notevole fattura, ti seguo sempre più con estremp interesse Roberto :cool: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6246
Iscritto il: dom gen 27, 2013 8:13 am
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Età: 51
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da roy67 » dom giu 26, 2016 12:04 pm

... Ed ecco il complesso braccia benna montato (provvisoriamente) prima della verniciatrura.

Immagine:
Immagine
235,52 KB

Immagine:
Immagine
211,89 KB
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8927
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da v200 » dom giu 26, 2016 3:05 pm

Il complesso di sollevamento è un modello nel modello.
Complimenti Roberto.
Roby
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13484
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » dom giu 26, 2016 3:21 pm

Molto bene :grin: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
claudio
Socio GAS TT
Messaggi: 952
Iscritto il: gio apr 26, 2012 9:47 am
Nome: Claudio
Regione: Emilia Romagna
Città: Novellara
Età: 64
Stato: Non connesso

Messaggio da claudio » lun giu 27, 2016 4:40 pm

MERAVIGLIA!!!!!!! lo immagino finito sarà uno spettacolo.

Ciao
Claudio

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8148
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Messaggio da adobel55 » lun giu 27, 2016 5:40 pm

Roy, ma i copertoni delle gomme sono montati correttamente ?? Mi sembrano all'incontrario. !
:cool: :cool:
Ciao.
Adolfo

Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6246
Iscritto il: dom gen 27, 2013 8:13 am
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Età: 51
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da roy67 » lun giu 27, 2016 8:43 pm

adobel55 ha scritto:

Roy, ma i copertoni delle gomme sono montati correttamente ?? Mi sembrano all'incontrario. !
:cool: :cool:
Ciao.
Adolfo


Per ora sono solo appoggiati. saranno incollati solo dopo la verniciatura definitiva.
Quindi, quando scatto una foto, li metto per.... metterli.... :cool: ... Senza guardare il verso dei battistrada.. Che avrà il corretto senso quando incollati definitivamente.. :wink:
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8148
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Messaggio da adobel55 » lun giu 27, 2016 8:50 pm

:cool:
Sempre un gran lavoro.
Ciao
Adolfo

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11392
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Messaggio da Egidio » mar giu 28, 2016 9:28 am

Da applausi. Semplicemente meraviglioso. Hai davvero la manine d' oro.... Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano

Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6246
Iscritto il: dom gen 27, 2013 8:13 am
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Età: 51
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da roy67 » mar giu 28, 2016 11:55 am

Grazie ma tutti ragazzi.

Sono però in condizione di dover fare i complimenti ad Adolfo. So che è un modellista attento e scrupoloso (i suoi lavori lo dimostrano) e lo ha dimostrato anche qui.

I battistrada dei mezzi d'opera, o dei mezzi agricoli, hanno un disegno per nulla casuale. Tale disegno è dattato dalle non facili condizioni di lavoro in cui i mezzi stessi si trovano a lavorare.
Esistono 2 principèali tipologie di pneumatici da lavoro:

Immagine:
Immagine
84,23 KB

Il tipo di sinistra (della foto precedente) è quello ad alta trazione, con pochi "ramponi" (nome tecnico del battistrada d'opera) ma molto aggressivi al terreno. Normalmente usati in agricoltura per l'aratura o lavorazioni su terreni molto umidi (non risaie.. esistono speciali ruote). Tale pneumatico, però, ha un alta usura e vibrazione su terreni duri e secchi)
Il tipo di destra, invece, è indicato per terreni più duri, con alta trazione ma con molti ramponi, il che lo consiglia per mezzi d'opera su terreni umidi o sabbiosi.

Il disegno (la freccia) è in rotazione oraria, ovvero, se guardiamo la foto precedente, lo pneumatico deve girare (relativamente alla sua prospettiva) in senso antiorario, per spostare all'esterno eventuale fanghiglia che altrim,enti si anniderebbe sotto la ruota, diminuendo in "grip" aderente di trazione.

Infatti, i miei modelli, anche se non ne ho mai parlato, di quanto citato, ne tengono conto:

<font color="red">La mietitrebbia:</font id="red">
Immagine:
Immagine
138,4 KB

<font color="red">Il trattore fiat:</font id="red">
Immagine:
Immagine
139,82 KB

<font color="red">Mietitrebbia e raccolta cereali</font id="red">
Immagine:
Immagine
314,84 KB

<font color="red">Aratura</font id="red">
Immagine:
Immagine
273,67 KB
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8148
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Messaggio da adobel55 » mar giu 28, 2016 1:07 pm

Grande Roy, grazie per la citazione, più che come modellista osservatore, ero a conoscenza di questa particolarità anche perchè mi sono dilettato come autista di mezzi agricoli, (trattori, mietitrebbie ed altro); chiaramente in età, diciamo, più giovanile.
Un saluto.
Adolfo

Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6246
Iscritto il: dom gen 27, 2013 8:13 am
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Età: 51
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da roy67 » mar giu 28, 2016 1:30 pm

Adolfo, quello, che è giusto... è giusto. Probabilmente in molti non erano a conoscenza della tecnica degli pneumatici da lavoro.

Ora, però, lo sanno! :wink:
E... Li terremo d'occhio.. :wink:
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8148
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Messaggio da adobel55 » mar giu 28, 2016 4:55 pm

roy67 ha scritto:

Adolfo, quello, che è giusto... è giusto. Probabilmente in molti non erano a conoscenza della tecnica degli pneumatici da lavoro.

Ora, però, lo sanno! :wink:
E... Li terremo d'occhio.. :wink:


:cool: :cool:
:cool: :cool:

Avatar utente
Andrew245
Messaggi: 3292
Iscritto il: lun gen 23, 2012 9:12 pm
Nome: Andrea
Regione: Veneto
Città: Venezia
Età: 59
Stato: Non connesso

Messaggio da Andrew245 » mar giu 28, 2016 6:28 pm

...Conosco da un pezzo " l'autore ".. e so benissimo che è un'altro Grande, bravissimo marziano !! :grin:
Vai così Roberto ! :cool: :cool:

Avatar utente
SteaMarco
Socio GAS TT
Messaggi: 831
Iscritto il: dom dic 06, 2015 8:30 am
Nome: Marco
Regione: Piemonte
Città: Moncalieri
Età: 43
Stato: Non connesso

Messaggio da SteaMarco » mar giu 28, 2016 7:20 pm

Bel lavoro... Spero che quando torno dalle vacanze lo vedrò finito...

Se vuoi ci sono altri particolari Roy ma a me pare sempre di essere un rompibolle! :geek:

Marco
Marco - Non è il mezzo che fà la differenza ma l'uomo

Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6246
Iscritto il: dom gen 27, 2013 8:13 am
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Età: 51
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da roy67 » gio giu 30, 2016 8:53 pm

Grazie Andrew... :cool:
Marco, so benissimo quanti particolari mancano.. infatti non è finito. :wink:

Ma i lavori procedono.
Timido inizio della costruzione cabina:

Immagine:
Immagine
224,73 KB

Verniciatura con Primer delle braccia di sollevamento

Immagine:
Immagine
213,97 KB

Immagine:
Immagine
235,6 KB
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13484
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » gio giu 30, 2016 11:51 pm

Complimenti Roy, mancheranno ancora tanti particolari ma quelli che gia ci sono sono spettacolari, sembrano veri :grin: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8927
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da v200 » ven lug 01, 2016 12:22 am

Condivido il pensiero di Massy.
Inoltre aggiungo che il lavoro di sottoinsiemi permette un bel dettaglio.
Il lavoro per sottoinsiemi aumenta le difficoltà avendo un maggior numero di dettagli da fare, oltre ad avere un piano ben preciso di lavoro altrimenti anche il più piccolo errore porta a sbagliare in toto il modello.
Roby
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Rispondi

Torna a “AUTOCOSTRUZIONI ed ELABORAZIONI IN SCALA 1:120”